venerdì 1 settembre 2017

Notizie Giuridiche di Venerdi 1 Settembre 2017

Rassegna Stampa Online


Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 20512 del 29/08/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Sesta Prima Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite Civili in relazione alla questione di massima di particolare importanza relativa al diritto al cumulo di interessi e rivalutazione monetaria al credito maturato dal lavoratore a titolo di riscatto dei versamenti effettuati in favore di fondi di previdenza complementare …   ;leggi tutto

Correzione di errore materiale della sentenza e termine per impugnare l'ordinanza (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazi one Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Il provvedimento di correzione errore materiale di una sentenza può essere impugnato, relativamente alle parti corrette, nel termine di trenta giorni dalla data in cui il suddetto provvedimento è stato notificato alle parti dalla Cancelleria. Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 18743/2017, pubblicata il 28 luglio 2017. IL CASO: La vicenda esaminata …  leggi tutto

Divorzio, niente assegno per i professori (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Interessantissima pronuncia della Corte di Cassazione: l'assegno di divorzio non è dovuto a professori e professoresse, a prescindere dalla ricchezza dell'ex coniuge. O meglio: il richiedente, anche se molto meno abbiente dell'ex partner, non ha diritto all'assegno se ha un lavoro stabile che gli permette di vivere dignitosamente. Si tratta di una delle ordinanze che The post appeared first on …  leggi tutto

E' un matrimonio di interessi! L'espressione può integrare la diffamazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La sentenza che si annota riconosce rilevanza penale alla condotta di chi, comunicando con più persone, ipotizzi che taluno abbia…  leggi tutto

Il suolo condominiale frana? Del grave difetto risponde il costruttore (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
In tema di gravi difetti costruttivi e di conseguente responsabilità del costruttore ai sensi dell'art. 1669 c.c., è causa di responsabilità il fatto che a fronte della possibile di frana o spostamenti significativi del terreno su cui appoggia l'edificio, il costruttore non abbia predisposto alcuna contromisura contro tale vizio del suolo ricade nell'ambito dei vizi costruttivi e come tale può …  leggi tutto

Illegittima la revoca della indennità per disoccupazione se l'Inps non dimostra che è venuto meno lo status di disoccupato (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Cassazione civile, sez. lavoro, sentenza 10.7.2017 n. 16997…  leggi tutto

Pensioni, assegno minimo di 650 euro per i giovani (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Ai giovani che si trovano interamente nel sistema contributivo potrà essere garantita una pensione con assegno minimo di 650 euro. à questo quanto emerge dal tavolo del Governo con i sindacati del 30 agosto, che mira ad assicurare la pensione a 66 anni e 7 mesi a tutti i lavoratori che abbiano maturato un importo The post appeared first on Diritto.it ….  leggi tutto

Privacy e vaccini: scuole potranno inviare i dati alla Asl (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Da oggi gli istituti scolastici e i servizi educativi per l'infanzia potranno trasmettere gli elenchi degli iscritti alle Asl competenti per territorio per consentire la verifica della…  leggi tutto

Procura alle liti inesistente: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Si segnala l'ordinanza del 22 maggio 2017 del Giudice di Pace di Trapani, il quale affronta la questione delle conseguenze derivanti dalla inesistenza della procura alle liti rilasciata al difensore. Il caso: in giudizio si costituiva la convenuta eccependo preliminarmente l'invalidità della procura alle liti conferita dall'attore al proprio difensore: in particolare la …  leggi tutto

Ripartizione spesa acqua rubinetti condominiali (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - l ocazioni
Nel condominio in cui vivo esistono dei rubinetti condominiali nel cortile comune.Vengono utilizzati dall'impresa di pulizia scale per piccole adduzioni di acqua, dal giardinieri al momento della manutenzione del verde comune da qualche condòmino per piccoli lavaggi di utensili.Alcuni di loro, però, raccolgono più di qualche secchio che gli è utile per lavare la macchina.Fino ad oggi abbiamo …  leggi tutto

Se il vicino ti "ruba" la connessione internet cosa rischia? (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Il cosiddetto "wardriving" è molto diffuso, tuttavia giova precisare che far abusivamente uso della rete altrui integra un illecito penale. Ma se il wi-fi non è protetto, scatta ugualmente il reato? Vediamo di fare chiarezza.=> I nuovi edifici saranno sempre wi-finon protetta. Sfruttare una connessione Internet altrui, non protetta da password, seppur non commendevole, è perfettamente lecito. …  leggi tutto

Urbanistica.Abusi edilizi e acquisizione gratuita al patrimonio comunale (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato Sez. VI n.3795 del 28 luglio 2017 L'acquisizione gratuita al patrimonio comunale dell'opera abusiva per la quale non si sia ottemperato all'ordinanza di rimessione in pristino non può essere disposta nei confronti del proprietario in due casi: o quando questi risulti, in modo inequivocabile, estraneo all'abuso commesso, ovvero quando risulti che egli, dopo esserne venuto a …  leggi tutto

Urbanistica.Inammissibilità sanatoria in previsione della ultimazione dei lavori (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 31961 del 4 luglio 2017 (Cc 5 ott 2016) Presidente: Amoroso Estensore: Gentili Imputato: Pierro Il provvedimento in sanatoria non è suscettibile di essere concesso in previsione della ultimazione di lavori edili, posto che lo stesso, comportando una valutazione della conformità di quantogiù realizzato agli strumenti urbanistici, presuppone la intervenuta completezza delle opere …  leggi tutto