mercoledì 6 settembre 2017

Notizie Giuridiche di Mercoledi 6 Settembre 2017

Rassegna Stampa Online


Ape volontaria, decreto firmato: guida alle novità (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Ci siamo: il decreto attuativo dell'Ape volontaria è stato finalmente firmato dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. La notizia è arrivata ieri pomeriggio via Twitter: adesso manca solo l'ultimo passaggio alla Corte dei Conti e poi arriverà la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Arriva la possibilità della pensione a 63 anni per tutti, quindi, The post appeared first on …  leggi tutto

Aria.Finalità dell'art. 279, comma 2 dlv 152\06 (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 34517 del 14 luglio 2017 (Ud 9 mar 2017) Presidente: Amoroso Estensore: Renoldi Imputato: Eramo Attraverso l'art. 279, comma 2 dlv 152\06, il legislatore intende p er un verso assicurare il rispetto dei valori limite di emissione e di qualità dell'aria; e, per altro verso, consentire alle autorità preposte, attraverso il rilascio del titolo abilitativo e l'imposizione di …  leggi tutto

Cancellazione della società di capitali: cosa succede ai debiti sociali? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
L'orientamento giurisprudenziale prevalente di legittimità ha precisato (Cfr. sent. 31 gennaio 2017, n. 2444), in aderenza peraltro al dettato normativo - art….  leggi tutto

Contenzioso in materia di energia e gas. Solo il consumatore finale è obbligato a conciliare (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Il Tribunale di Roma con l'ordinanza del 25 maggio 2017 ha evidenziato che "il tentativo di conciliazione obbligatorio davanti al Servizio di Conciliazione dell'AEEG, o davanti agli organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie di cui alla delibera 209 del 5.5.2016 dell'AEEG stessa, deve ritenersi applicabile esclusivamente alle controversie che sono i clienti finali o gli utenti ad …  leggi tutto

Energia elettrica non è bene indispensabile (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Energia elettrica: o si paga, o si ruba Così ha deciso l'altroieri la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 39884/2017. Chi abusivamente si allaccia alla rete elettrica commette un fur to. L'energia non è un bene indispensabile, poiché senza si può vivere. Non ci sarebbe dunque la condizione dello stato di necessità che renderebbe lecito The post appeared first on Diritto.it ….  leggi tutto

L'energia elettrica non è un bene indispensabile alla vita (condominioweb.com)
Fonte: Condominio web, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione con la sentenza 39884 del 4 settembre 2017 ha evidenziato che "l'energia elettrica non è un bene indispensabile alla vita e chi si allaccia abusivamente alla rete sostenendo di non avere i soldi per la bolletta non può essere scusato per aver agito spinto dallo stato di necessità ". …  leggi tutto

Multe: ammesso anche il pagamento mediante bonifico. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Per il pagamento di una multa, il trasgressore può utilizzare non solo il contante e il conto corrente postale, ma anche il bonifico tradizionale e il bonifico on line. Il versamento eseguito a mezzo bonifico bancario entro il termine fissato dalla legge con accredito dell'importo in favore dell'ente beneficiario entro i due giorni dalla data di scadenza per il pagamento, …  leggi tutto

Rumore.Emissioni acustiche moleste e necessità di misurazioni (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Sicilia (PA) Sez. III n. 2036 del 1 agosto 2017 In caso di emissioni acustiche moleste nelle ore notturne da parte di un esercizio commerciale, Individuato il parametro normativo di riferimento per valutare l'eventuale condotta illecita, al fine di poterne concretamente valu tare la ricorrenza, è necessario che vengano effettuate precise misurazioni attraverso un'idonea strumentazione….  leggi tutto