giovedì 3 dicembre 2015

Notizie Giuridiche di Giovedi 3 Dicembre 2015

Rassegna Stampa Online


Art. 18 Statuto Lavoratori: nessuna distinzione tra privato e pubblico (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Informazione Giuridica
Per la Cassazione anche i dipendenti pubblici possono essere licenziati. La sentenza n. 24157/2015 della Corte di Cassazione ha chiarito una questione che è stata oggetto di discussione e orientamenti giurisprudenziali contrastanti: quella della estensibilità anche al pubblico impiego dell'art. 18 dello St. Lav. , come modificato dalla legge Fornero e di recente dal Jobs Act. Un dirigente di un …  leggi tutto

Dequalificazione: sì al risarcimento anche in assenza di mobbing (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Importantissima la sentenza emanata il 5 novembre 2015 dalla Corte di cassazione relativamente al riconoscimento del danno biologico in seguito al demansionamento….  leggi tutto

Direttive Europee Appalti: sono efficaci prima del recepimento? (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 5359 del 25 novembre 2015, ha chiarito la questione dell'efficacia delle direttive Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Esclusa la situazione di abbandono in presenza della seria e ribadita disponibilità dei nonni a prendersi cura del minore (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
Cassazione civile sez. I , Sentenza 24.11.2015 n. 23979…  leggi tutto

Il distacco dell'energia elettrica in danno del condomino moroso configura il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, ex art. 392 C.P. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La VI sezione penale della Corte di Cassazione interviene con forza dirompente in una fattispecie che hagiù diviso la giurisprudenza di merito. Ci eravamogiù occupati, da un punto di vista civilistico, della problematica relativa alla possibilità di sospendere il condomino moroso dalla fruizione dei servizi comuni suscettibili di godimento seperato ( "Condomino moroso, che fare? Breve panoramica …  leggi tutto

Interpello e società di comodo (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Fiscale
Il D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 156, intervenendo con numerose modifiche all`istituto dell`interpello, ha anche previsto che, a decorrere dal 2016, per l`interpello probatorio presentato dalle società non operative per richiedere la disapplicazione della relativa disciplina varrà la regola del silenzio-assenso nel caso di mancata risposta da parte dell`Amministrazione finanziaria all`istanza di …  leggi tutto

Responsabilità medica: chirurgo ha l'onere di allegare le linee guida osservate (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il medico che assuma di aver rispettato le regole di diligenza e i protocolli ufficiali deve allegare le linee guida alle quali egli ha conformato la propria condotta, al fine della verifica della loro correttezza e scientificità. Secondo la sentenza n. 40708/2015 della Cassazione, soltanto nel caso di linee guida conformi alle regole della miglior scienza medica è, infatti, possibile utilizzare …  leggi tutto

Rifiuti.Spedizioni all'interno della Comunità europea (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia (Settima Sezione) 26 novembre 2015 Rinvio pregiudiziale - Ambiente - Rifiuti - Spedizioni - Regolamento (CE) n. 1013/2006 - Spedizioni all'interno dell'Unione europea - Punto di entrata diverso da quello previsto nella notifica e nell'autorizzazione preventiva - Modifica essenziale delle modalità di spedizione dei rifiuti - Spedizione illegale - Proporzionalità dell'ammenda …  leggi tutto

TASI: appuntamento con il saldo di dicembre 2015 (calcolotasi.it)
Fonte: Calcolo TASI, Calcolo TASI
Inesorabile come ogni anno si avvicina la scadenza per il versamento della seconda (e ultima) rata della TASI che, come prevede la normativa, cade il 16 dicembre di ogni anno. Nessuno slittamento quindi anche per il 2015, dato che il 16 dicembre cade di mercoledì e quindi non è un giorno festivo. Con tutta probabilità per molti contribuenti, in particolare per i proprietari della prima casa, …  leggi tutto