lunedì 9 marzo 2015

Notizie Giuridiche di Lunedi 9 Marzo 2015

Rassegna Stampa Online


Addio Cud, ultimo giorno per inviare la certificazione unica (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
Il termine per la trasmissione scade domani.giù inoltrati anche 100 milioni di informazioni su detrazioni e deduzioni…  leggi tutto

Alla ricerca del metodo (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Prof. Sergio Sabetta…  leggi tutto

Assegni bancari e circolari: presentazione al pagamento in forma elettronica (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
E` stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2014, il Decreto 3 ottobre 2014, n. 205, concernente il "Regolamento recante presentazione al pagamento in forma elettronica degli assegni bancari e circolari". Il Decreto Legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito con legge 12 luglio 2011, n. 106, ha apportato modifiche al R.D. n. 1736 del 21 dicembre 1933 (la "Legge assegni") volte ad …  leggi tutto

Assegni elettronici, regolamento in vigore dal 6 m" (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
Assegni elettronici, regolamento in vigore dal 6 marzo E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015 Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Bollette acqua. La clausola contrattuale, che prevede la sospensione dell'erogazione per il mancato pagamento di due fatture, non è vessatoria. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Non può considerarsi vessatoria la clausola che prevede la sospensione del servizio idrico a fronte del mancato pagamento di due fatture da parte dell'utente. Il fatto. Una associazione per la tutela dei consumatori cita in giudizio l'Acquedotto Pugliese spa, rilevando che per un lungo periodo l'Aqp aveva sospeso la somministrazione di acqua in parecchi quartieri del comune di Bari a fronte della …  leggi tutto

Caccia e animali.Tortora dal collare (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 6843 del 17 febbraio 2015 (Ud 19 dic 2014) Pres. Teresi Est. Andreazza Ric. Rosati La tortora, della specie Streptopelia Decaocto, detta anche "tortora dal collare", appartiene alle specie "nei cui confronti la caccia non è consentita" ex art. 30, lett. h), della l. n. 157 del 1992 non essendo la stessa ricompresa tra quelle, cacciabili, sia pure con limitazioni, espressamente …  leggi tutto

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 3569 del 23/02/2015 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione Civile ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, le questioni, oggetto di contrasto, collegate al danno da nascita indesiderata per mancata informazione sull'esistenza di malformazioni congenite del feto, e relative all'onere di allegazione e al contenuto della prova a carico della gestante, nonché alla legittimazione, o meno, del nato a …  leggi tutto

Da oggi il tuo condominio è on line con Gestioni Trasparenti (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Pagamento delle rate condominiali, pubblicazione di documenti e segnalazione in tempo reale di eventuali guasti riguardanti il fabbricato. Sono queste alcune delle funzionalità che Gestioni Trasparenti, piattaforma web condominiale, mette a disposizione di amministratori e condòmini, andando di fatto a soddisfare quelli che sono i dettami della recente riforma del condominio, per una gestione più …  leggi tutto

Danno da nascita indesiderata e diritto a non nascere: quali prospettive? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, ordinanza interlocutoria 23.02.2015 n° 3569 (Giuseppina Mattiello )…  leggi tutto

DDL Concorrenza e novità in tema di fondi pensione (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Decreti attuativi Jobs Act (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Sono sbarcati nella Gazzetta Ufficiale del 6 marzo 2015, con entrata in vigore dal giorno successivo, i primi due decreti attuativi del Jobs Act (legge delega n. 183/2014): il d.lgs. n. 23/2015 , che disciplina il nuovo contratto a tutele crescenti, e il d.lgs. n. 22/2015 , che riforma gli ammortizzatori sociali introducendo,…  leggi tutto

Decreti attuativi Jobs Act: i punti della riforma (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Sono sbarcati nella Gazzetta Ufficiale del 6 marzo 2015, con entrata in vigore dal giorno successivo, i primi due decreti attuativi del Jobs Act (legge delega n. 183/2014): il d.lgs. n. 23/2015 , che disciplina il nuovo contratto a tutele crescenti, e il d.lgs. n. 22/2015 , che riforma gli ammortizzatori sociali introducendo,…  leggi tutto

Diritti della persona e nuove formazioni sociali (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Renato Amoroso 19.02.2015…  leggi tutto

Immobili e fabbricati, test divisione (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
L'approccio per componenti impone la separazione del terreno dal fabbricato perché si tratta di elementi che hanno vita utile economica autonoma. In via generale è quanto accade, per…  leggi tutto

Infermiere responsabile se non segnala l'errore al medico (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. IV, sentenza 16.01.2015 n° 2192 (Giuseppina Mattiello )…  leggi tutto

Jobs Act, decreti in Gazzetta subito in vigore (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale ieri e sono entrati in vigore oggi i primi decreti attuativi del Jobs Act. Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Jobs Act: in vigore il nuovo contratto a tutele crescenti (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale di venerdì , 6 marzo, i primi 2 decreti attuativi del Jobs Act. Da sabato Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Jobs act: le disposizioni sugli ammortizzatori sociali (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto legislativo 04.03.2015 n° 22…  leggi tutto

La Cassazione sdogana lo schiamazzo libero . Basta mettere un cartello fuori dal bar. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Nessuna responsabilità a carico titolare del bar se, tramite i cartelli rivolti ai clienti, chiede di evitare rumori molesti all'esterno del proprio locale. Quando lo schiamazzo diventa molestia,il gestore è sempre responsabile? La problematica analizzata recentemente dalla Corte di Cassazione, è stata oggetto di numerose pronunce. Per esempio: la sentenza 24 novembre 2004, n. …  leggi tutto

La soppressione dell'ufficio in modo scientifico rende nullo il licenziamento (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Cassazione civile sez. lavoro, Sentenza 23.1.2015 n. 1262…  leggi tutto

Lavoro: in Gazzetta Ufficiale i decreti sugli ammortizzatori sociali e sui contratti a tutele crescenti (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Lo studio associato può chiedere la restituzione dell'imposta indebitamente versata con l'istanza di rimborso (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Non è necessaria la dichiarazione integrativa. Non pagano il tributo i professionisti che non hanno supporti…  leggi tutto

Minori spettatori di maltrattamenti abituali verso la madre: è violenza assistita! (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. VI, sentenza 29.01.2015 n° 4332 (Elena Salemi )…  leggi tutto

Mobilità dipendenti province, vale il blocco assunzioni? (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La circolare 1/2015 della Funzione Pubblica esclude che gli enti, su cui vige il blocco delle assunzioni, possano procedere all'avvio Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Nuovo mandatsverfahren - decreto penale di condanna (stpo austriaca) (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Armin Kapeller 20.02.2015…  leggi tutto

Pignoramento presso terzi: sì alla compensazione nel successivo fallimento del credito della banca derivante da distinto rapporto di conto corrente (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Piu` di 30mila le srl semplificate costituite dai notai a titolo gratuito nel 2014 (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Secondo i dati rilasciati da Unioncamere-InfoCamere eMovimprese, sono 30.186 le Srl semplificate costituite dai notai, a titolo gratuito nel 2014, su un totale di 91.853 srl, anche ordinarie. Una gratuita`, riporta il Comunicato Stampa del Consiglio Nazionale del Notariato del 6 marzo 2015, offerta dai notai "per venire incontro alla crescita del Paese, mantenendo i controlli di legalita` …  leggi tutto

POS obbligatorio: arrivano le sanzioni (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Un DDL in discussione al senato prevede pesanti sanzioni per chi non è in regola e sgravi fiscali per chi si adegua (ma non per tutti). Come sappiamo, il D.L. 179/2012, convertito nella L. 221/2012, ha introdotto l'obbligo per professionisti, esercenti, commercianti ed aziende di dotarsi, a partire dal 30 giugno 2014, di POS, per dare modo ai propri clienti di pagare con carte di debito le …  leggi tutto

Presentazione domanda di accesso al beneficio di cui all'art.1, comma 119, L.190/2014. Le indicazioni dell'istituto (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inps, Messaggio 6.3.2015 n. 1689…  leggi tutto

Primo rapporto AIGA sull'ordinamento giudiziario: la riforma non prende il via (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Eleonora Mattioli - edotto: Di seguito, alcune brevi considerazioni su quanto è emerso dal primo rapporto dell'Associazione italiana giovani avvocati (AIGA) presentato ad Ancona il 6 marzo 2015, circa l'andamento e l'efficienza del nostro ordinamento giudiziario, anche alla luce dell'introduzione del processo telematico….  leggi tutto

Prodotto difettoso, contro chi agire per i danni? (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Vi siete mai chiesti perché se comprate un prodotto difettoso la vostra azione possa diretta sia contro il produttore che contro il venditore? La Cassazione, con la sentenza n. 2115 resa il 5 febbraio 2015, è tornata sull'argomento delle vendite a catena ed ha ricordato il perché . …  leggi tutto

Ravvedimento operoso in materia di diritto annuale: al via un nuovo servizio di informazione e di supporto realizzato e gestito da infocamere (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
Molte Camere di Commercio hanno aderito alla nuova iniziativa di Infocamere, societa` di informatica del sistema camerale, la quale ha realizzato un nuovo servizio relativo all`istituto del "Ravvedimento Operoso", destinato ai contribuenti che non hanno provveduto al pagamento del diritto annuale 2014 nei termini fissati dalla legge. Il servizio si basa su una attivita` di mailing tramite Posta …  leggi tutto

Responsabilità del medico esclusa in caso di condotta attiva dissuasiva (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 13.02.2015 n° 2847 (Giuseppina Mattiello )…  leggi tutto

Salva le rate e evita sanzioni chi si ravvede dopo il pagamento tardivo al fisco per colpa di Internet (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Non decade dalla dilazione ottenuta il contribuente che entro il termine del successivo versamento onora il suo debito, determinato da un malfunzionamento della connessione per navigare in Rete…  leggi tutto

Sul proprio balcone di casa, coltivare modeste quantità di cannabis, non è reato (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Con sentenzan. 9156, depositata il 2 marzo 2015, la Cassazione ha precisato che è evidente la non offensività della condotta tenuta dal giovane imputato, perché "non vi sarebbe alcuna lesione al bene giuridico tutelato dalla norma, ovvero la salute pubblica, per la irrilevanza del principio attivo contenuto nelle piante di cannabis" sequestrate. …  leggi tutto

Trasferimento della responsabilità per contravvenzione della società incorporata in caso di fusione per incorporazione (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Ultimi progetti di legge annunciati - 6 marzo 2015 (camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
S. 1345. - REALACCI ed altri; MICILLO ed altri; PELLEGRINO ed altri: Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente (approvata, in un testo unificato, dalla Camera e modificata dal Senato) (342-957-1814-B) PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE MATTEO BRAGANTINI ed altri: Modifiche all'articolo 138 della Costituzione, concernenti il procedimento per la revisione della Costituzione mediante la …  leggi tutto

Urbanistica.Completamento funzionale e mutamento di destinazione (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. IV, n. 555, del 5 febbraio 2015 Anche se per completamento funzionale dovrebbe intendersi la realizzazione delle principali opere necessarie per attuare il mutamento di destinazione, incompatibili con l'originaria destinazione, il completamento dell'edificio richiede anche l'effettivo completamento della copertura. Ciò che occorre, dunque, per integrare il presupposto di …  leggi tutto

Urbanistica.Mancando il solaio di copertura l'opera abusiva non è ultimata (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. IV, n. 554, del 5 febbraio 2015 E' legittimo il provvedimento comunale di diniego della sanatoria basato sulla mancanza del solaio di copertura, per effetto della quale l'opera non può considerarsi ultimata. Infatti, le parti componenti il solaio risultano solo appoggiate sulle murature perimetrali, vale a dire pignatte in laterizio e travetti in c.a. precompresso, senza …  leggi tutto

Urbanistica.Natura permanente del reato di omessa denuncia dei lavori e presentazione dei progetti (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 6831 del 17 febbraio 2015 (Ud 17 dic 2014) Pres. Fiale Est. Pezzella Ric. Rappa In tema di contravvenzioni antisismiche, il reato di omessa denuncia dei lavori e presentazione dei progetti ha natura di reato permanente, la cui consumazione si protrae sino a quando il responsabile non presenta la relativa denuncia con l'allegato progetto ovvero non termina l'intervento edilizio…  leggi tutto