giovedì 20 novembre 2014

Notizie Giuridiche di Giovedi 20 Novembre 2014

Rassegna Stampa Online


11 ottobre 2014- xxxii congresso forense, il ministro guardasigilli: “la scommessa dell’efficienza della giustizia passa da un rapporto diretto con l’avvocatura. bisogna guardare ad essa come una risorsa, un bacino di professionalit e elemento di tenuta del sistema democratico”. (consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti
Il ministro della giustizia Andrea Orlando è intervenuto al XXXII Congresso forense. Il presidente della Repubblica Napolitano nel suo telegramma: “Professione forense essenziale in uno stato di diritto. Condivido il tema del rafforzamento della professione a garanzia della promozione e difesa dei cittadini". Il presidente Alpa: “Cooperiamo all’attuazione della riforma della …  leggi tutto

20 novembre 2014 - Sentenza n. 155/14/R del 18 novembre 2014 - Sezione giurisdizionale per l'Emilia Romagna (corteconti.it)
Fonte: Corte dei Conti, Notizie
Il Sindaco e la Giunta comunale sono responsabili per l'avvenuto inquadramento economico del Responsabile di Gabinetto, il quale non poteva essere inquadrato nella categoria stipendiale riservata ai laureati non avendo il titolo corrispondente. La sentenza accerta la maggiore responsabilità del sindaco avendo egli indicato in misura fissa il compenso straordinario da attribuire al prescelto. - …  leggi tutto

Abuso del diritto, nuovo decreto in Cdm: no sanzioni entro mille euro (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Indisrezioni sock sull'abuso del diritto e in particolare la punibilità delle fatture false al di sotto dei mille euro. Nessuna sanzione, infati, per le fatture fino a tre cifre, seocdo quanto trapela dai corridoi di palazzo Chigi, dove, domani, dovrebbe tenersi il Consiglio dei ministri. All'ordine del giornio, anche il quarto…  leggi tutto

Accesso (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
alle professioni Giurdanella.it ….  leggi tutto

Beni Ambientali. Reati paesaggistici ed interventi di minima entità (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 44928 del 29 ottobre 2014 (Ud 23 apr 2014) Pres. Fiale Est. Grillo Ric. Machieraldo Ferma restando la natura del reato di pericolo formale della figura delittuosa prevista dal D.Lgs. n. 42 del 2004, art. 181, comma 1 bis, laddove sia stato accertato un intervento edilizio su area paesaggisticamente vincolata, la condotta deve ritenersi sempre punibile tranne che nelle residuali …  leggi tutto

Cassazione Penale: Sentenza n. 47402 ud. 21/10/2014 - deposito del 18/11/2014 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Penale
Con sentenza del 21 ottobre 2014 - depositata il 18 novembre 2014 - la Terza sezione penale della Corte di Cassazione, dando atto del contrasto giurisprudenziale sul tema, ha affermato che la legittimazione postuma dell'opera abusiva per effetto della c.d. sanatoria giurisprudenziale non determina l'estinzione del reato urbanistico e non giustifica neanche la revoca dell'ordine di demolizione …  leggi tutto

Codice Antimafia: Testo aggiornato in vigore dal 26 novembre (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Il codice antimafia è stato di recente modificato dal d. lgs 13 ottobre 2014 n. 153 che è stato pubblicato nella gazzetta Continua Giurdanella.it ….  leggi tutto

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 261 anno 2014 (cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
<br>Giustizia amministrativa - Riordino del processo amministrativo - Controversie aventi ad oggetto i provvedimenti emessi dall'Autorità di polizia relativi al rilascio di autorizzazioni in materia di giochi pubblici con vincita in denaro - Devoluzione alla competenza funzionale ed inderogabile del TAR Lazio, sede di Roma. In via subordinata: Giustizia amministrativa - Norme del codice del …  leggi tutto

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 262 anno 2014 (cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
<br>Correzione di errore materiale<P id="MOA1">per questi motivi </P> <P id="MOA2">LA CORTE COSTITUZIONALE </P> <P id="MOT">dispone che nella sentenza n. 190 del 2014 sia corretto il seguente errore materiale: </P> <P id="MOT">&#8722; nel dispositivo, dopo il punto 2), è inserito il seguente: </P> <P id="MOT">«3) dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell&#8217;art. …  leggi tutto

Corte Costituzionale: Sentenza n. 258 anno 2014 (cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
<br>Ambiente - Smaltimento dei rifiuti - Termovalorizzatore di Acerra - Trasferimento con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri della proprietà dell'impianto alla Regione Campania, al prezzo complessivo di euro 355.550.510, 84, a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2007/2013 - Conflitto di attribuzione tra enti proposto dalla Regione Campania. Tutela …  leggi tutto

Corte Costituzionale: Sentenza n. 259 anno 2014 (cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
<br>Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Veneto - Interventi su edifici in aree dichiarate ad alta pericolosità idraulica e idrogeologica - Prevista possibilità di integrale demolizione e successiva ricostruzione in zona territoriale omogenea propria non dichiarata di pericolosità idraulica o idrogeologica, anche in deroga ai parametri dello strumento urbanistico comunale, con un …  leggi tutto

Corte Costituzionale: Sentenza n. 260 anno 2014 (cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
<br>Commercio - Norme della Regione Lombardia - Riconoscimento del "made in Lombardia" finalizzato alla certificazione della provenienza del prodotto; Promozione della costituzione, in forma sperimentale, di un circuito di moneta complementare; Impresa ed imprenditore - Norme della Regione Lombardia - Introduzione di un iter semplificato per lo svolgimento di attività economiche relative …  leggi tutto

Decreto giustizia: separazioni e divorzi innanzi all'ufficiale di stato civile (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
La legge n. 162/2014 di conversione del D.L. 132/2014, al fine di una semplificazione dei procedimenti di separazione personale e divorzio, disciplina all'art. 12 del Capo III, ha introdotto il nuovo istituto della separazione consensuale, richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio innanzi …  leggi tutto

Direttive europee (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Giurdanella.it ….  leggi tutto

Eternit: delitto prescritto, condanna annullata. Niente risarcimenti ai familiari delle vittime (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Fischi in aula. L'Inail perde 280 milioni per prestazioni erogate. Il pm Guariniello: Non demordiamo, il reato c'è . Il presidente del Consiglio Renzi: Cambieremo i tempi dei processi…  leggi tutto

Finanziamenti da parte di imprese assicurative e istituti di credito a seguito del Provvedimento IVASS n. 22/2014 (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Gerani che sporcano piano sottostanti (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Un frequentatore del nostro forum ha chiesto aiuto su un argomento particolare e ricorrente "Abito al piano terra e ogni giorno devo pulire il mio terrazzo dai petali e dalle foglie dei gerani che cadono dalla mansarda di questo signore, è da premettere che i suoi vasi stanno all'interno del suo balcone come da regolamento condominiale, ma il problema è che i suoi gerani sporgono di circa trenta …  leggi tutto

Giustizia: pubblicata la l. n. 162/2014 di conversione del d.l. n. 132/2014 recante la riforma del processo civile (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
E` stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 261 del 10 novembre 2014 (Supplemento Ordinario n. 84), la legge10 novembre 2014, n. 162, recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell`arretrato in materia di processo civile". Le riforme principali …  leggi tutto

Licenziabile chi lavora in malattia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 07.10.2014 n° 21093 (Giuseppina Mattiello )…  leggi tutto

Mise: al via i finanziamenti smart&start a favore delle startup innovative (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
E` stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 13 novembre 2014 il decreto del Ministro dello sviluppo economico 24 settembre 2014, con il quale si e' proceduto al riordino dell`intervento Smart & Start, ora destinato alle start-up innovative. Il nuovo intervento prevede l`agevolazione di programmi d`investimento e costi d`esercizio realizzati e sostenuti nell`ambito di piani d`impresa: …  leggi tutto

Nuove disposizioni di vigilanza su politiche e prassi di remunerazione e incentivazione per le banche e i gruppi bancari (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Operazioni inesistenti, possibili. anche se i conti sono in ordine (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Indizi oggettivi che fanno nascere fondati sospetti sull`attendibilita' dei costi e ricavi registrati rappresentano validi motivi per procedere con la rettifica dell`ufficio. La Corte di cassazione, con la sentenza 23550 del 5 novembre, ha ribadito il principio per cui la presenza di' scritture contabili formalmente corrette non esclude la legittimita' dell`accertamento analitico-induttivo, …  leggi tutto

Precari giustizia: firmato il decreto fondi per l`avvio di percorsi formativi (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto di variazione di bilancio con il quale verra' anticipato 1,5 milione di euro, per permettere l`avvio dei percorsi formativi dei precari della giustizia nel secondo semestre del 2014. Questo il contenuto del Comunicato Stampa del 18 novembre 2014 del Ministero della Giustizia….  leggi tutto

Requisiti acustici degli edifici. Con la Legge 30 ottobre 2014, n. 161 il Governo dovrà adottare nuovi provvedimenti sull'inquinamento acustico. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
E' stata recentemente pubblicata in Gazzetta la Legge 30 ottobre 2014, n. 161 (Legge Europea 2013-bis - Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea) in risposta alle numerose procedure di infrazione a cui il nostro paese è stato soggetto in materia di sicurezza, tutela ambientale, energia ed edilizia. La norma. In particolare l'art. 19 …  leggi tutto

Ricette mediche in farmacia o nelle sale degli studi medici: ok del garante ma solo se in busta chiusa (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Al fine di tutelare la riservatezza dei pazienti il Garante Privacy ha disposto che le ricette mediche possano essere lasciate presso le farmacie e gli studi medici, per il ritiro da parte dei pazienti, purche' siano messe in busta chiusa. Lasciare ricette e certificati incustodite in vaschette poste sui banconi delle farmacie o sulle scrivanie degli studi medici, infatti, viola la privacy dei …  leggi tutto

Riforma pensioni (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Giurdanella.it ….  leggi tutto

Risarcimento ai detenuti: quando decide il magistrato di sorveglianza? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Sorveglianza Alessandria, decreto 26.09.2014 (Giuseppina Mattiello )…  leggi tutto

Rischio elettivo escluso nel consueto tragitto casa - lavoro (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Infortunistica
Cassazione civile, sezione lavoro, sentenza 5.11.2014 n. 23598…  leggi tutto

Slittano al 2015 i controlli anticorruzione sugli Ordini. Alpa (Cnf): No all'assimilazione alla Pa (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Linee guida Anac-Garante privacy sulle regole per la trasparenza. Il presidente del Consiglio nazionale forense boccia il ddl che equipara gli organismi professionali alla pubblica amministrazione…  leggi tutto

Stangoni, montanti della ringhiera di parapetto e infiltrazioni, chi paga l'intervento manutentivo? (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Ieri, dopo un periodo di abbondanti piogge, ho notato che sul sottocielo del balcone del vicino del piano superiore sono comparse delle macchie; non sapendone un granché di queste cose, ho subito informato l'amministratore il quale ha effettuato un sopralluogo. Il tecnico del condominio presente al sopralluogo mi ha detto che si tratta d'infiltrazioni causate, con tutta probabilità , da …  leggi tutto

Sul diritto dello studente a conoscere l'esito delle verifiche con tempestività (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Davide Gambetta 25.09.2014…  leggi tutto

Ultimi progetti di legge annunciati - 19 novembre 2014 (camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
MINARDO: Modifica all'articolo 26 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, concernente l'esclusione dei redditi derivanti da contratti di locazione di immobili ad uso non abitativo non percepiti dalla base imponibile del locatore (2725) DA VILLA ed altri: Disposizioni per la disciplina e la promozione del commercio equo …  leggi tutto

Urbanistica.Dimostrazione epoca dell'abuso (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. VI, n. 4957, del 3 ottobre 2014 La produzione di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio non può assurgere al rango di prova, seppure presuntiva, sull'epoca di anteriore realizzazione dell'abuso edilizio-paesaggistico rispetto al vincolo apposto, in assenza di minimi riscontri documentali o di altri elementi di prova eventualmente anche indiziari ma concordanti. …  leggi tutto

Urbanistica.Rielaborazione complessiva del Piano territoriale di coordinamento provinciale (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI), Sez. II, n. 2405, del 30 settembre 2014 Può considerarsi rielaborazione complessiva del Piano territoriale di coordinamento provinciale quando fra la fase di adozione e quella di approvazione, siano intervenuti mutamenti tali da determinare un cambiamento radicale delle caratteristiche essenziali del piano e dei criteri che presiedono alla sua impostazione. Con riferimento ai …  leggi tutto