martedì 18 marzo 2014

Notizie Giuridiche di Martedi 18 Marzo 2014

Rassegna Stampa Online


7 Marzo 2014-AVVOCATI: MEDIATORI DI DIRITTO AD ALTA FORMAZIONE (consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti
Percorso formativo e di aggiornamento degli avvocati-mediatori per garantire qualità ed efficienza alla procedura di mediazione e facilitare il raggiungimento di accordi tra le parti…  leggi tutto

Accertamento infondato se l'esterovestizione non è dimostrata (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per la Ctp di Roma e infondato l'atto di accertamento basato sulla "esterovestizione", qualora l'Ufficio non dimostri che la società sia stata trasferita in un Paese dove non svolga alcuna attività economica e, a ogni modo, che ivi goda di un trattamento fiscale più favorevole…  leggi tutto

Ambiente in genere.Decreto legge 30 dicembre 2013, n.150 (milleproroghe) convertito in legge 27 febbraio 2014, n.15: cenni. (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Decreto legge 30 dicembre 2013, n.150 (milleproroghe) convertito in legge 27 febbraio 2014, n.15: cenni. di Alberto PIEROBON…  leggi tutto

Amministratore "colpevole", nei confronti della societa`, per gli omessi versamenti fiscali (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
Sentenza Corte di Cassazione n. 5105 del 5 marzo 2014. La Corte di Cassazione ha sentenziato che l`amministratore che omette il versamento delle imposte e` tenuto a risarcire la societa` dei danni provocati, anche se l`omissione e` dovuta a mancanza di liquidita`. Secondo la Cassazione l`amministratore, riscontrata la crisi finanziaria della societa`, avrebbe dovuto convocare l`assemblea per …  leggi tutto

Aria.Illegittimità ordinanza contingibile per il prolungamento della canna fumaria (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Piemonte, Sez. I, n. 322, del 21 febbraio 2014 E' Illegittima l'ordinanza per il prolungamento della canna fumaria oltre 1,00 ml. il colmo del tetto con la proprietà confinante. Nel caso di specie, l'atto impugnato non è stato preceduto da alcuna puntuale istruttoria, ma ha fatto seguito solo alle "lamentele" di alcuni cittadini, non suffragate da accertamenti tecnici sull'effettiva presenza …  leggi tutto

Beni Ambientali. Beni inseriti negli elenchi compilati ai sensi della legge 1497\39 (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 9607 del 27 febbraio 2014 (Ud. 14 nov. 2013) Pres. Teresi Est. Andronio Ric. Calcagni ed altro Beni Ambientali. Beni inseriti negli elenchi compilati ai sensi della legge 1497\39 I beni inseriti negli elenchi compilati ai sensi della legge 1497\39 sono tuttora sottoposti a vincolo paesaggistico, senza alcuna soluzione di continuità rispetto ai regimi previgenti…  leggi tutto

Dal riscaldamento centralizzato alla mini-caldaia : le regole per cambiare (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il passaggio dal centralizzato è possibile solo se si dimostrano i vantaggi …  leggi tutto

Decreti ingiuntivi contro la PA lumaca (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Se la Pubblica Amministrazione tarda nella conclusione del procedimento ad istanza di parte è possibile chiedere al Tar un decreto ingiuntivo per ottenere l'indennizzo da ritardo. Giurdanella.it ….  leggi tutto

Deposito telematico è tempestivo anche se la ricevuta è rilasciata dopo le 14 (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Milano, sez. IX, sentenza 05.03.2014 n° 3115 (Maurizio Reale )…  leggi tutto

Diritti dei consumatori: recepita la nuova direttiva in materia di contratti negoziati fuori dei locali commerciali e di contratti a distanza (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Anna Costagliola Nella Gazzetta Ufficiale n. 58 dell'11 marzo scorso è stato pubblicato il D.Lgs. 21/2014, di recepimento della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori. La direttiva unifica e sostituisce la direttiva 85/577/CEE sulla tutela dei consumatori in caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali e la direttiva 97/7/CE sulla…  leggi tutto

Diritto degli enti di ricerca - La qualifica di tecnologo terzo non è assimilabile, a quella di dirigente di seconda fascia del personale dello Stato (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Deliberazione della Corte dei conti- Sezione centrale del controllo di legittimità n. SCCLEG/19/2013/PREV del 2 dicembre 2013 - Maurizio Danza…  leggi tutto

Fisco, la riforma parte dagli sconti (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'Economia si prepara all'attuazione ma per completare il disegno ci vorrà più di un anno. Primo atto su detrazioni e deduzioni. Priorità anche all'abuso del diritto …  leggi tutto

Fissato il saggio degli interessi moratori per il primo semestre 2014. il tasso scende all` 8,25% (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
Ai sensi dell`art. 5 del D.Lgs. n. 231/2002, come modificato dalla lett. e), del comma 1, dell`art. 1, del D.Lgs. n. 192/2012, si comunica che per il periodo 1o gennaio - 30 giugno 2014 il tasso di riferimento e` pari allo 0,25%. E` questo il contenuto del comunicato del Ministero dell`Economia e delle Finanze - pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 3 marzo 2013 - con il quale viene …  leggi tutto

I limiti al potere di controllo a distanza dell'attività lavorativa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Mario Meucci 18.03.2014…  leggi tutto

Ipo, Wall Street allunga il passo (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

L'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria. Nuovo ebook (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Ecco il secondo ebook della nuova collane editoriale di Cesda srl " " Pratica Giuridica dei Contratti Pubblici" diretta dagli avvocati Carmelo Giurdanella ed Elio Guarnaccia. Giurdanella.it ….  leggi tutto

L'autonomia regionale non vuol dire diritto al caos di Romano Prodi (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Riforme costituzionali, riforma del Titolo V - Le incertezze e le complicazioni burocratiche rendono difficile ogni iniziativa, allontanano gli investitori stranieri, rallentano i pur scarsi tentativi di valorizzazione delle nostre risorse turistiche e ci privano delle risorse europee a noi destinate, risorse che gli altri paesi regolarmente utilizzano. (leggi tutto)…  leggi tutto

L'errore materiale sulla dichiarazione legittima l'iscrizione a ruolo senza contraddittorio (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il destinatario dell'atto è tenuto a versare le sanzioni per intero nonostante l'assenza dell'avviso bonario…  leggi tutto

L'indagine dell'Istat (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

La Ipo a Wall Street (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

La ricetta del Sole per un riordino efficace (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
I contenuti del provvedimento e i rischi da evitare nella predisposizione dei decreti legislativi che dovranno rispettare lo Statuto del contribuente. Il successo dell'intervento è legato soprattutto alle disposizioni sull'accertamento e sull'abuso del diritto …  leggi tutto

Mancata registrazione del contratto di locazione. Il proprietario può sfrattare l'inquilino anzichè ridurgli l'affitto. (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte costituzionale, Sentenza 14.3.2014 n. 50…  leggi tutto

MEF: Cooperazione amministrativa (finanze.gov.it)
Fonte: Ministero Economia e Finanze, M.E.F.
Attuazione della direttiva 2011/16/UE nel settore fiscale (D.Lgs.29/2014)…  leggi tutto

Quali saranno le conseguenze dopo la sentenza "salva affitti in nero "? Ecco le reazioni delle associazioni di categoria. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La sentenza della Corte costituzionale 50/2014 (commentata ieri Sentenza choc della Corte Costituzionale. I Giudici salvano gli affitti in nero. Bocciate le norme per eccesso di delega.) ha cancellato i commi 8 e 9 dell'art. 3 del d.lgs. n. 23/2011, che prevedevano, nell'ambito della cedolare secca sugli affitti, un meccanismo punitivo nei confronti dei proprietari che non registravano il …  leggi tutto

Revisori degli enti locali: al via i corsi di formazione (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
E` stato pubblicato il calendario dei nuovi corsi di formazione organizzati dal Ministero dell`Interno, in collaborazione con il Consiglio Nazionale Dottori Commerciali es Esperti Contabili (CNDCEC) e l`Istituto di Ricerca Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (IRDCEC), per l`acquisizione dei crediti formativi richiesti per l`iscrizione nell`elenco dei revisori degli Enti locali. Per la …  leggi tutto

Rumore.Emissioni acustiche, illegittimità rispetto limite differenziale aziende esistenti al momento dell'entrata in vigore del d.M. 11/12/96 (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI), Sez. IV, n. 508, del 20 febbraio 2014 E' illegittimo il decreto AIA nella parte in cui è prescritto in tema di emissioni acustiche, il rispetto del limite differenziale per gli impianti a ciclo produttivo continuo esistenti al momento dell'entrata in vigore del d.M. 11 dicembre 1996, a patto, comunque, che gli stessi rispettino i limiti assoluti. (Segnalazione e massima a cura …  leggi tutto

Strada dissestata: se il pericolo è prevedibile il comune non è responsabile (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 20.01.2014 n° 999 (Elisa Ghizzi )…  leggi tutto

Ultimi progetti di legge annunciati - 17 marzo 2014 (camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
ARLOTTI: Disposizioni per la conservazione, il restauro e la valorizzazione dei monumenti di architettura militare medievale e moderna situati nel territorio delle regioni Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria (2189) CAPARINI ed altri: Modifiche al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, in materia di gestione del servizio idrico e di determinazione delle relative tariffe nei comuni montani …  leggi tutto

Un bambino rimane folgorato. I responsabili sono solo i conduttori. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Nessuna responsabilità può essere addebitata al proprietario dell'immobile dell'appartamento dove si è verificata la dispersione di energia elettrica, poiché il fatto in questione si è verificato prima dell'avvento della legge n. 46 del 1990 che ha previsto prescrizioni specifiche e stringenti per la messa in sicurezza degli impianti elettrici negli edifici Il fatto. Nell'estate del 1983 un …  leggi tutto

Unificare Motorizzazione e Pra? Pochi risparmi in bilancio, tante incertezze (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
L'unificazione di Motorizzazione e Pra - nelle anticipazioni sul piano del commissario alla spending review, Carlo Cottarelli - è tra le operazioni di cui meno è trapelato…  leggi tutto