martedì 22 gennaio 2013

Notizie Giuridiche di Martedi 22 Gennaio 2013

Notizie Giuridiche dalla Rete


5/2013 : 22 gennaio 2013 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-283/11 (curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Sky à sterreich Libera prestazione dei servizi à valida la limitazione dei costi di ritrasmissione di brevi estratti di cronaca di eventi di grande interesse pubblico, quali gli incontri di calcio

6/2013 : 22 gennaio 2013 - Sentenza del Tribunale nelle cause riunite T-225/06 RENV, T-255/06 RENV, T-257/06 RENV, T-309/06 RENV (curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Bud jovickའBudvar / OHMI - Anheuser-Busch (BUD) Marchio comunitario Il Tribunale rigetta i ricorsi che la Bud jovickའBudvar aveva proposto per opporsi alla registrazione del marchio comunitario BUD per la birra, richiesta dalla AnheuserBusch

Ambiente in genere. Nozione di attività cantieristica. (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. VI, n. 60, del 9 gennaio 2013. La nozione di attività cantieristica ricomprende le sole attività di costruzione e riparazione navale e non anche ulteriori tipologie di attività a vario titolo connesse alla manutenzione e al rimessaggio dei natanti. Sotto tale aspetto il Collegio ritiene del tutto significativo che la classificazione ISTAT-ATECOFIN delle categorie economiche all'interno della struttura produttiva italiana, nel riconoscere l'attività cantieristica, la distingua nelle uniche due sotto-categorie omogenee della costruzione navale e delle riparazioni navali. (Segnalazione e massima a cura di F. Albanese)

Apprendistato, meno sanzioni al datore se manca la formazione (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
Nessuna sanzione per il contratto di apprendistato se il datore di lavoro non effettua nel primo anno la formazione prevista dal piano individuale - La circolare

Beni Ambientali. Formazione del Piano del Parco e partecipazione del MIBAC. (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania Salerno, Sez. I n. 2153 del 27 novembre 2012 Il procedimento per la formazione del Piano del Parco ex articolo 12 L. n. 394 del 1991 " Legge quadro sulle aree protette" non prescrive la partecipazione obbligatoria del Ministero per i Beni e le Attività culturali, preposto alla tutela del vincolo paesaggistico. Quest'ultimo attiene a valori diversi da quelli ambientali, non a caso presidiati da altro Ministero. Necessaria l'intesa con il Comune riguardo alla perimetrazione delle zone D (di promozione economica e sociale) del Piano medesimo. Per le zone di quest'ultima categoria, lo strumento pianificatorio finisce per avere il …

Cassazione - Sentenza 349/2013 (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Accesso ai dati personali entro 15 giorni dall'istanza storie correlate Agenzia delle entrate - Circolare n.23/2012 Agenzia delle Entrate - Risoluzione n.107/E /2012 Ctr Lombardia - Sentenza n.129/2/2012 Tribunale di Caltanissetta - Sentenza 1018/2012 Corte di giustizia Ue, causa C-206/11

Cassazione: niente perdono giudiziale al minore con precedenti penali (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Lucia Nacciarone Con la sentenza n. 2725 del 18 gennaio 2013 i giudici di legittimità hanno negato la concessione del beneficio di legge ribaltando la decisione del giudice minorile, contro la quale aveva fatto ricorso la Procura. Per Piazza Cavour il perdono giudiziale deve essere concesso non solo in base alla

Cassazione: sentenza n. 790 del 15/01/2013 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
In materia di espropriazione immobiliare, se all'aggiudicazione provvisoria segue un offerta in aumento di sesto con conseguente assegnazione definitiva ad altro soggetto, l'inadempimento di quest'ultimo determina, ex art. 587 c.p.c., la decadenza dell'aggiudicazione e la disposizione di un nuovo in

Competenza territoriale inderogabile in caso di interdittiva antimafia e divieto subappalto (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
In tema di competenza territoriale inderogabile del giudice amministrativo, il criterio principale resta quello della sede dell'autorità che ha emesso l'atto impugnato. E ciò anche in caso di lotta alle infiltrazioni mafiose negli appalti pubblici. L'unica deroga possibile è quando il criterio principale è sostituito da quello inerente gli effetti " diretti" dell'atto, qualora essi si esplichino in luogo compreso in un diversa circoscrizione territoriale di Tribunale amministrativo regionale.

Comunicazione dell`indirizzo p.e.c. da parte del curatore, del commissario giudiziale e del commissario liquidatore (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
L`art. 1, comma 19, n. 3, lett. ), della Legge 24 dicembre 2012, n. 228 (Legge di stabilita` 2013), ha introdotto, all`art. 17 del Decreto Legge 18 ottobre 2012, n. 179 (convertito dalla Legge 17 dicembre 2012, n. 221), il comma 2-bis nel quale si stabilisce che il curatore (nel fallimento), il commissario giudiziale (nel concordato preventivo), il commissario liquidatore e il commissario giudiziale (nell`amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi), entro dieci giorni dalla nomina, devono comunicare al Registro delle Imprese, ai fini dell`iscrizione, il proprio indirizzo di posta elettronica certificata. Si ricorda che tale …

Comunicazione telematica degli atti nelle procedure concorsuali: le indicazioni operative del Tribunale di Milano (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Contratti di solidarietà rifinanziati anche per il 2013 (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Lilla Laperuta L'INPS, nel messaggio 18 gennaio 2013, n. 1114, ha spiegato che la L. 228/ 2012 (legge di stabilità per il 2013) ha prorogato anche per l'anno 2013 l'aumento del 20% dell'indennità prevista in caso di contratti di solidarietà difensivi per le aziende rientranti nel campo di applicazione del trattamento

Detrazioni imu: attenzione alle norme locali (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Numerosi i comuni che hanno stabilito un termine differente dal 4 febbraio 2013 per incassare una particolare agevolazione di tipo locale, altri invece non fanno venir meno l'agevolazione, però fissano una multa da 52 a 258 euro Alessandro Camillini (tratto da www.lagazzettadeglientilocali.it ) Comune che vai, Imu che trovi; modificando un

Ecco gli studi di settore per gli avvocati: cosà il Fisco si mette alle calcagna di 90 mila legali (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} Platea divisa in nove " cluster" , a seconda di prestazioni e specializzazioni. Nel mirino rendimento orario dei professionisti e resa dei collaboratori " WK04U" è una …

Elettorale, scheda nulla se ci sono "puntini" (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
La Quinta Sezione del Consiglio di Stato, presieduta da Stefano Baccarini, con sentenza 7 gennaio 2013, n. 12, ha sancito la nullità della scheda elettorale nella quale l'elettore abbia aggiunto dei puntini, Questi ultimi infatti, a parere dell'organo di vertice della giustizia amministrativa, costituiscono un sicuro segno di riconoscimento.

Elezioni: l'OUA traccia le linee-guida dell'agenda giustizia (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Anna Costagliola L'assemblea dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura (OUA), all'unanimità, ha deliberato di organizzare nelle prossime settimane una manifestazione/incontro pubblico nel quale invitare le Associazioni, gli Ordini territoriali e l'Avvocatura tutta a confrontarsi con i rappresentanti delle forze politiche in campo per le prossime elezioni. L'invito è quello di astenersi dal porre in

Emergenza Nord-Africa, chiusura dello stato di emergenza (immigrazione.biz)
Fonte: Immigrazione.biz, Notiziario
Si è conclusa il 31 dicembre 2012 dopo quasi due anni l'emergenza che ha coinvolto oltre 20mila stranieri

I quadri sinottici della normativa sul redditometro (legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Cliccando sull'icona qui sotto, trovate i quadri sinottici della normativa sul redditometro in formato PDF. Il documento PDF - Diritto commerciale e tributario

I tempi di attuazione della riforma forense (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Nonostante la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 18 gennaio 2013, la Legge n. 247/2012 di riforma dell'ordinamento forense non avra` tempi di attuazione immediati. Occorreranno, infatti, due anni per la definitiva operativita` delle disposizioni contenute nel testo del riordino. Ed entro detto termine, il Governo, il ministero della Giustizia e il Cnf, a partire dalla data del 2 febbraio, dovranno adottare i relativi provvedimenti attuativi. Nel dettaglio, entro sei mesi (2 agosto 2013), il Governo dovra` adottare un decreto legislativo che, su proposta del ministro della Giustizia, sentito il Cnf, e le Camere per il parere …

Il datore che per dolo non forma l'apprendista converte il rapporto (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
Prosegue da parte del ministero del Lavoro l'azione di informazione del personale ispettivo sull'applicazione corretta della disciplina sanzionatoria alla luce della riforma Fornero (L 92/2012). Dopo la circolare 4/2013 sul lavoro occasionale, il ministero del Lavoro, nella circolare n. 5 del 21 gennaio 2013, spiega le modifiche intervenute sull'apprendistato (art. 7, commi 1 e 2, del Dlgs n. 167/2011 - Testo unico dell'apprendistato). Tra i punti trattati gli obblighi formativi e i limiti quantitativi. Se la violazione dell'obbligo formativo e` esclusiva responsabilita` del datore di lavoro ed e` grave al punto di impedire il raggiungimento …

Il datore può far spiare il lavoratore in permesso per cure termali (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Fisco
Il datore di lavoro può far spiare il dipendente, in permesso per le cure termali, per controllare che stia effettivamente facendo i fanghi o l'aereosol. Con la sentenza 1329, la

Il prestito non nasconde dividendi (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Fisco
Il prestito infragruppo concesso dalla controllata alla controllante per estinguere un finanziamento bancario non può mai essere riqualificato nà come distribuzione di dividendi in

Il procedimento monitorio europeo: una panoramica (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Sergio Quarta 27.12.2012

Il tentativo è punibile anche in assenza di qualsisasi atto esecutivo (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. II, sentenza 04.12.2012 n° 46776 (Simone Marani )

In "gu" il decreto che attua la salvaguardia per 55mila esodati (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News
E` pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 17, del 21 gennaio 2013, il decreto del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali dell'8 ottobre 2012, relativo alla salvaguardia dei lavoratori dall'incremento dei requisiti di accesso al sistema pensionistico. Il decreto, firmato di concerto con il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, e` stato registrato alla Corte dei Conti il 9 gennaio 2013. Esso attua la procedura di salvaguardia per altri 55mila lavoratori, ripartititi tra le seguenti tipologie di soggetti: lavoratori a carico dei fondi di solidarieta`; contributori volontari; esodati a seguito di accordi; destinatari di cigs o in …

Indennizzato il viaggiatore dopo la cancellazione del volo comunicata via sms (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} La compagnia aerea non riesce a dimostrare di aver informato in modo tempestivo il cliente costretto a ritardare la partenza

L'avvocato puo` rettificare l'importo in parcella se la prima richiesta non e` stata ancora accettata dal cliente (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Per la quantificazione dell'onorario dell'avvocato nell'ambito di una procedura di opposizione alla risoluzione del concordato preventivo, la Corte di cassazione - sentenza n. 1346/2013 - ha sottolineato come non possa puo` farsi riferimento al valore della causa per come desunto dall'entita` del passivo. E infatti - spiega la Corte - il criterio del valore in base al credito, e` appellabile, come previsto dall'articolo 17 del Codice di procedura civile, solo per i giudizi di opposizione all'esecuzione forzata e non puo` essere esteso, in via analogica, al concordato preventivo. In tale contesto, il valore e` da ritenere come indeterminabile …

L'esclusivista del calcio via satellite deve concedere gli highlights a prezzo di costo alla tv pubblica (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
La libertà d'impresa cede di fronte al diritto di cronaca, anche sui match di coppa: ritrasmissione vincolata al mero rimborso delle spese tecniche Highlights ceduti a prezzo di costo alla tivvà pubblica dal titolare esclusivo dei diritti sulle partite di coppa delle squadre nazionali. à quanto emerge dalla sentenza C-283/11, pubblicata il 22 gennaio dalla Grande sezione della Corte di giustizia Ue.

La procedura obbligatoria di conciliazione per i licenziamenti per giustificato motivo oggettivo (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Circolare 16.1.2013 n. 3 - Avv. Maurizio Danza

Legge Forense: le principali novità (avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Legge 31 dicembre 2012, n. 247 recante 'nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense', pubblicata nella GU n.15 del 18/01/2013. Entrata in vigore del provvedimento: 02/02/2013. In data 21 dicembre 2012 è stata approvata la Nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense (legge 247/2012), che regolamenta in maniera organica la professione di avvocato. Il testo consta di 67 articoli, e in questa sede si cercherà di evidenziare gli aspetti più salienti della riforma, che è stata accolta positivamente dal mondo forense. Senza voler

Lite temeraria: per la condanna necessaria la colpa grave o la malafede (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Verona, sez. IV civile, sentenza 07.02.2012 (Alessandro Ferretti )

Modelli standard per valutare i rischi (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
Si avvicina l'entrata in vigore della normativa sulla valutazione del rischio per i lavoratori nelle piccole imprese, da svolgere con le procedure standardizzate emanate dal

Molto probabilmente l'avvocato non potrà continuare l'attività di amministratore (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Lo scorcio finale della XVI legislatura ha visto l'approvazione di varie leggi che riguardano da vicino tanto gli avvocati quanto gli amministratori di condominio. Stiamo parlando della "riforma " del condominio, della riforma forense e della leggi sulle professioni senza albo.

Monte dei Paschi di Siena: le condizioni del Ministero per la sottoscrizione dei Monti bond (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Nel calcolo anche soci e familiari (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro
L'apprendistato può essere utilizzato dalle aziende nel rispetto di tre diversi gruppi di limiti: limiti quantitativi, obblighi di stabilizzazione, durata delle esperienze pregresse.

Pari opportunità in giunta, il TAR: si rispettino sempre quote rosa (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Il Tar Piemonte, sezione I, con sentenza 10 gennaio 2013 n. 24, ha sancito l'illegittimità della nomina di due nuovi assessori di sesso maschile in una giunta comunale, motivata con le loro qualità politiche, amministrative e professionali, senza alcun argomento relativo all'impossibilità di attuare la pari opportunità .

Patenti, al via da oggi le nuove regole europee. Tutti i chiarimenti sul Sole 24 Ore in edicola (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Entrano in vigore oggi le nuove regole europee sulle patenti, ma alcune cambieranno di nuovo a partire dal 2 febbraio. In questo lasso di tempo chi ha la patente di una sottocategoria storie correlate Quando la ricevuta batte il Fisco Dalla Cassazione arriva una mano al contribuente Inutile preoccuparsi di strumenti poco incisivi Hotel, registrazione dei clienti online

Penalmente responsabile il datore che gonfia le buste paga dei dipendenti per eludere le imposte (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Con la sentenza n. 3071 depositata il 21 gennaio 2013, la Corte di cassazione ha confermato la decisione con cui la Corte d'appello di Catanzaro aveva ritenuto responsabili per evasione fiscale due amministratori di una Srl per avere indicato, nelle dichiarazioni dei redditi della societa`, alla voce "costi-stipendi personale dipendente" elementi passivi fittizi avvalendosi delle buste paga dei dipendenti riportanti importi superiori a quelli effettivamente loro corrisposti. Il procedimento penale era derivato da una attivita` ispettiva della Guardia di Finanza per mezzo della quale erano state raccolte informazioni sull'adempimento fiscale …

Rapporti di credito al consumo: la Cassazione sul termine di riscontro per la richiesta di accesso ai dati personali (dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Rifiuti. Autoveicoli fuori uso e parti di ricambio (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 194 del 7 gennaio 2013 (ud. 24 ott. 2012) Pres. Lombardi Est. Marini Ric. Gerli ed altro L'art. 3 comma 3 d.lgs. 209\2003 richiede che si sia in presenza di veicoli e parti di ricambio " conservati in modo adeguato" anche con riferimento ai veicoli che non sono "pronti all'uso". In tale prospettiva l'esame della natura delle auto non circolanti e dei pezzi di ricambio deve avvenire non nell'ottica di verificare quale sia la provenienza, bensà quale sia il loro impiego, con la conseguenza che i veicoli e i pezzi smontati potranno essere ricondotti alla categoria di " rifiuto" nei casi in cui non appaiano conformi alle …

Riforma Fornero, cosà gli ispettori "puniscono" chi non eroga la formazione agli apprendisti (telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Datori inadempienti tenuti a versare le differenze contributive. La responsabilità cambia a seconda della tipologia di contratto Se il datore di lavoro non eroga la formazione, è tenuto a versare la differenza tra i contributi versati e quelli dovuti con riferimento al livello di inquadramento contrattuale superiore che sarebbero stati raggiunti dal lavoratore al termine del periodo di apprendistato, maggiorati del 100 per cento.

Società di comodo, test interpello (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Fisco
Società all'esame dell'interpello disapplicativo per non subire le penalizzazioni legate allo status di non operatività . L'agenzia delle Entrate ha 90 giorni di tempo per esaminare

Sull'iter giudiziale contro lo stop regna l'incertezza (ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Fisco
Orientamenti contrastanti sull'impugnazione dello stop all'interpello. L'amministrazione finanziaria è da sempre schierata per la linea della non impugnabilità del provvedimento di

Urbanistica. Differenza tra risanamento conservativo e demolizione con ricostruzione (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Piemonte Torino, Sez. I n. 1320. del 11 dicembre 2012 Gli interventi di "risanamento conservativo", in particolare, si differenziano sostanzialmente dalla "demolizione con ricostruzione", sia perché non prevedono, come detto, un intervento autorizzato di demolizione diretto alla completa eliminazione della struttura preesistente, sia essa fatiscente o degradata oppure no; sia perché sono volti a conservare, recuperandolo sul piano strutturale ed estetico, l'aspetto e le caratteristiche originarie edilizie attraverso una serie di opere - anche di decostruzione - che, all'esito dei lavori, non determinano un aliquid novi, in quanto …