venerdì 7 dicembre 2012

Notizie Giuridiche di Venerdi 7 Dicembre 2012

Notizie Giuridiche dalla Rete


158/2012 : 6 dicembre 2012 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-457/10 P (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
AstraZeneca / Commisson Concorrenza La Corte respinge l'impugnazione del gruppo AstraZeneca che ha abusato della sua posizione dominante ostacolando la commercializzazione dei prodotti generici equivalenti del Losec

159/2012 : 6 dicembre 2012 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-441/11 P (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Commissione / Verhuizingen Coppens Concorrenza The Court of Justice sets aside, in relation to Coppens, the judgment of the General Court concerning the cartel on the Belgian international removals market

160/2012 : 6 dicembre 2012 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-430/11 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Sagor VISA La direttiva rimpatri degli immigranti irregolari non osta a che uno Stato membro sanzioni il soggiorno irregolare con la pena dell'ammenda che può, a talune condizioni, essere sostituita con la pena dell'espulsione

161/2012 : 6 dicembre 2012 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-152/11 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Odar Principi del diritto comunitario Un piano sociale può prevedere la riduzione dell'indennità di licenziamento per i lavoratori prossimi all'età pensionabile

Aggiornamenti legislativi del 7 dicembre 2012 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
D.L. 3 dicembre 2012, n. 207(pubblicato nella Gazz. Uff. 3 dicembre 2012, n. 282) Disposizioni urgenti a tutela della salute, dell'ambiente e dei livelli di occupazione, in caso di crisi di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale.

Altro che "cocopro": costretto all'assunzione il datore che opera dietro lo schermo di varie società (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Riconosciuta la sussistenza di una holding personale e la natura subordinata del rapporto con il vero "dominus" dell'attività produttiva. Ma quale , altro che contratto a progetto, come si dice oggi "Cocopro". L'attività del lavoratore ha natura subordinata e la titolarità del rapporto va ricondotta all'imprenditore che opera dietro uno schermo di varie società, pur non avendo incarichi gestori ma solo figurando in qualità di socio: si configura in tal caso lo schema della holding personale laddove un soggetto, l'holder, agisce in nome proprio, per il perseguimento di un risultato economico, ottenuto attraverso l'attività svolta professionalmente con l'organizzazione e il coordinamento dei fattori produttivi relativi al suo gruppo di …

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5540 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
ANTONINO FOTI ed altri: "Introduzione di un credito d'imposta per l'incremento dell'occupazione nelle micro imprese" (5540)

Cass. pen., Sez. IV, ud. 19 aprile 2012 - dep. 30 novembre 2012, n. 46428. Travisamento della prova (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
In sede di legittimità, è possibile dedurre il vizio di "travisamento della prova" che ricorre allorché il Giudice del merito abbia fondato il proprio convincimento su una prova che non esiste o su un risultato di prova sicuramente diverso da quello reale. Ed infatti, in tale ipotesi, il Giudice di legittimità non è chiamato ad un'inammissibile rivalutazione del fatto e delle prove acquisite, ma solo ad accertare se gli elementi di prova utilizzati siano realmente sussistenti e siano stati correttamente richiamati e riportati nella motivazione. Sono manifestamente infondate le censure motivazionali proposte in sede di legittimità avverso la sentenza di condanna pronunciata nei confronti del ricorrente allorché in essa il giudice di merito, …

Cass. pen., Sez. VI, ud. 18 ottobre 2012 - dep. 3 dicembre 2012, n. 46763 Ai fini dell'accertamento del delitto di corruzione propria… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
occorre provare che il compimento di un atto contrario ai doveri di ufficio è stato la causa della prestazione dell'utilià e della sua accettazione da parte del pubblico ufficiale, non essendo in tal senso sufficiente la considerazione della mera circostanza dell'avvenuta dazione. Il Tribunale del riesame, nel verificare i presupposti per l'adozione di una misura cautelare reale, non può avere riguardo alla sola astratta configurabilià del reato, ma deve valutare, in modo puntuale e coerente, tutte le risultanze processuali. Di talché, deve valutare non solo gli elementi probatori offerti dalla pubblica accusa, ma anche le confutazioni e gli elementi offerti dagli indagati che possano avere influenza sulla configurabilitàe sulla …

Clausole contrattuali (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Cass. civ., Sez. I, 3 dicembre 2012, n. 21603 Il Giudice del merito che proceda alla qualificazione giuridica del negozio prescindendo dalla comune volontà delle parti

Corte Costituzionale: il testo integrale della sentenza sulla non obbligatorietà della mediazione (Avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Sentenza n. 272/2012 - Udienza Pubblica del 23/10/2012 - Decisione del 24/10/2012 - Deposito del 06/12/2012 - Norme impugnate: Art. 5, c. 1°, primo, secondo e terzo periodo e art. 16, c. 1°, del DLGS 04/03/2010, n. 28; Art. 2653, primo comma, n. 1, del codice civile; Art. 16 del D.M. 18/10/2010, n. 180, come modificato dal D.M. 06/07/2011, n. 145. Confermato l'eccesso di delega: "la detta legge delega, tra i principi e criteri direttivi di cui all'art. 60, comma 3, non esplicita in alcun modo la previsione del carattere obbligatorio della mediazione

Corte dei Conti: presentata l'indagine sull'effettività del sistema dei controlli interni alla luce della riorganizzazione operata dal D.Lgs. 150/2009 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Biancamaria Consales Presentata dalla Corte dei Conti, Sezione Centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato, l'indagine sulla verifica dello stato di attuazione del sistema dei controlli interni, a seguito della riorganizzazione recata dal D.Lgs. 150/2009, riorganizzazione che pone il controllo come strumento essenziale per contrastare le inefficienze della P.A.

Corte di giustizia: il trilinguismo dei bandi europei è discriminatorio (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte di Giustizia UE , sez. grande, sentenza 27.11.2012 n° C-566/10

Decreto flussi, dalle 9 al via le domande (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche
Decreto flussi. Dalle ore 9 di oggi (7 dicembre) possibile inviare le domande, esclusivamente per via telematica. Il decreto flussi mette in palio 13.850 posti per lavoratori subordinati e autonomi, ma la stragrande maggioranza dei posti (11.750) è riservata alle conversioni dei permessi di soggiorno di chi già si trova nel nostro Paese.

Differenza tra servitù volontarie e servitù coattive (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Ai sensi dell’art. 1027 c.c. La servitù prediale consiste nel peso imposto sopra un fondo per l'utilità di un altro fondo appartenente a diverso proprietario. Il successivo art. 1028 c.c. specifica che l’utilità può consistere anche semplicemente in una maggiore amenità o comodità del fondo dominante.

Divulgazione e detenzione di un'ingente quantitativo di materiale pedopornografico (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Si alla misura cautelare della custodia in carcere Il Gip del Tribunale di Messina applica a un uomo la misura della custodia cautelare in carcere in relazione ai reati di cui agli artt. 600 ter, terzo comma, e 600 quater, secondo comma, cod. pen., per la divulgazione e la detenzione di un'ingente quantitativo di materiale pedopornografico.

Ergastolo: la Corte dei diritti dell'uomo potrebbe metterlo al bando per sempre (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
I giudici della Corte Europea dei diritti dell'uomo sono riuniti, da qualche

I crediti Irpef compensano l'Imu (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
PAGINA A CURA DI Salvina Morina Tonino Morina Il versamento dell'Imu può essere compensato con i crediti spettanti al contribuente, per esempio, con il credito Irpef che scaturisce storie correlateSulle attività estere pagamenti rimandatiA rischio la holding in perditaRivalutazione in sospeso per le aree edificabiliL'accertamento induttivo spia dell'evasioneEntrate erariali in aumento del 4,4%

I tributaristi restano senza visto Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
I tributaristi restano ai margini del visto di conformità per le compensazioni Iva. Il Consiglio di Stato (sentenza 6028/12) ha nuovamente escluso questa categoria professionale dai storie correlateNuova concussione, in Cassazione le prime prescrizioniSe i figli marinano la scuola i genitori rischiano la condannaIn caso di conflitto di interessi il pm deve astenersi dal trattare il procedimentoUn obiettivo che non può essere rinviatoSemplificazioni possibili d'ufficio

Il decreto crescita bis passa al senato (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il Decreto 'Crescita 2.0', con le ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese, è stato votato al Senato, ora dovrà essere approvato alla Camera entro il 18 dicembre 2012. Tra le misure, alcune novità sul capitolo 'start up'. È ampliata la platea delle imprese che possono accedere alle agevolazioni con la novità sull`oggetto sociale: 'Lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico' possono essere anche prevalenti e non più esclusivi. Anche le procedure di mobilità collettiva subiscono un ritocco all'ultimo momento utile. Nei processi di riduzione del personale, anche conclusi con il solo accordo del sindacato di categoria e non con tutte le sigle, è incentivato l`esodo …

In azienda l'anziano si fa tutor per il giovane (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
ROMA Decolla il ponte generazionale , con la possibilità per un lavoratore anziano di accettare di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo indeterminato a part-time, per storie correlatePatto generazionale, in azienda i vecchi fanno spazio ai giovani

Incidenti stradali: concorso di colpa della vittima se non indossava la cintura (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Il mancato utilizzo della cintura di sicurezza comporta il concorso di colpa

Iva per cassa: il dm in gazzetta (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Economia e finanze 11.10.2012

La configurabilità delle scale e dei ballatoi come vedute sul fondo del vicino (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Quando costruite una casa, o quando effettuate un qualsiasi intervento di ristrutturazione che preveda la costruzione ex novo (o l’allargamento o lo spostamento) delle scale e di conseguenza dei ballatoi, state attenti! Questo avvertimento lo tiriamo fuori da una recentissima sentenza della Corte di Cassazione che ha sancito la configurabilità delle scale e dei ballatoi come vedute sul fondo del vicino.

La diffamazione. I reati d opinione e Sallusti (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
( Gianluca Spera )

Le procedure concorsuali dei soggetti "non fallibili" (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario

Mediazione obbligatoria incostituzionale: il testo integrale della sentenza (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte Costituzionale , sentenza 06.12.2012 n° 272

Mediazione, CNF: La sentenza della Corte Costituzionale, rilevando l'eccesso di delega, chiarisce che l'obbligatorietà non è imposta dall'Unione europea (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Mediazione: finalmente le motivazioni. più dubbi o certezze? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Andrea Ceccobelli 06.12.2012

Mediazione: illegittimità DLgs n. 28/2010, la sentenza n.272 (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE COSTITUZIONALE, sentenza n. 272 del 24-6 dicembre 2012

Mediazione: pubblicata la sentenza n. 272/2012 della Corte Costituzionale (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
La Corte Costituzionale ha finalmente pubblicato la sentenza con cui ha dichiarato

Modifiche delle tabelle millesimali: quali maggioranze a seguito della riforma del condominio? (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Domanda: Per modificare le tabelle millesimali all'interno di un condominio, quali maggioranze

Nel dl "salva-infrazioni" trova spazio il congedo parentale a ore (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Dl 'salva-infrazioni', che consente di dare attuazione ad obblighi imposti all'Italia dall'appartenenza alla Ue; in questo modo, l'Italia si sottrae alle infrazioni previste per gli inadempimenti degli Stati. Una novità inserita nel provvedimento riguarda i congedi parentali, rispetto ai quali si prevede l'utilizzo non solo su base giornaliera ma anche su base oraria; pertanto, i genitori possono concordare con il datore di lavoro di assentarsi per alcune ore anziché per giorni interi. Saranno i contratti collettivi a modulare i criteri di calcolo della base oraria e l'equiparazione di un monte ore alla singola giornata lavorativa. A differenza di quanto inizialmente sostenuto, nel Dl approvato non …

Notifiche telematiche: pubblicate le regole tecniche (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Giustizia 15.10.2012 n° 209

Offerta economicamente più vantaggiosa (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Cons. Stato, Ad. Plen., 29 novembre 2012, n. 36 Nelle gara d'appalto da aggiudicare col criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa è legittima la verifica di anomalia dell'offerta eseguita, anziché dalla commissione aggiudicatrice, direttamente dal responsabile unico del procedimento avvalendosi degli uffici e organismi tecnici della stazione appaltante. Infatti, anche nel regime anteriore all'entrata in vigore dell'art. 121, D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, è attribuita al responsabile del procedimento facoltà di scegliere, a seconda delle specifiche esigenze di approfondimento richieste dalla verifica, se procedere personalmente ovvero affidare le relative valutazioni alla commissione aggiudicatrice. Il subprocedimento di …

Ogni documento deve indicare se l'acquisto è privato o per la ditta (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il recepimento delle direttive deve avvenire simultaneamente in tutta l'Unione, e la sfasatura della disposizione italiana si era già manifestata a inizio 2010: le importanti novità storie correlateIn caso di conflitto di interessi il pm deve astenersi dal trattare il procedimentoUn obiettivo che non può essere rinviatoSemplificazioni possibili d'ufficioI tributaristi restano senza visto IvaFattura come uno scontrino

Omesso avviso al difensore della data dell'udienza di convalida dell'arresto (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Sentenza annullata Per l'esecuzione dell'avviso al difensore di fiducia nominato dall'imputato non è prescritta l'osservanza delle disposizioni che regolano la particolare forma di notificazione prevista dagli artt. 149 c.p.p. e 55 disp. att. e che l'avviso stesso può essere dato con mezzi atipici di comunicazione, purché adeguati rispetto al conseguimento della funzione conoscitiva che agli stessi

Ordinaria o straordinaria della retribuzione (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Cons. Stato, Sez. V, 3 dicembre 2012, n. 6161Qualora il lavoratore chieda in giudizio l'accertamento di un diritto avente ad oggetto non già una voce ordinaria o straordinaria della retribuzione, ma l'accertamento di un danno patito per effetto di un'inadempienza contrattuale del datore di lavoro, come nell'ipotesi di danno da usura psico-fisica provocato dal mancato godimento del riposo settimanale, la tutela richiesta non riguarda prestazioni periodiche o aventi causa debendi continuativa, ma l'accertamento di un debito connesso e, tuttavia, di distinta natura, per il quale vale la regola della prescrizione nel termine ordinario (decennale) e non la disciplina della prescrizione (quinquennale) stabilita dall'art. 2948 c.c.La prova per …

Patto generazionale, in azienda i vecchi fanno spazio ai giovani (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
il provvedimento prevede la possibilità di concludere un accordo fra cinque attori diversi: soggetti pubblici, enti previdenziali, imprese, lavoratori anziani, lavoratori giovani

Per la Cassazione il trasferimento di una serie di contratti di lavoro ad altro datore non integra la cessione del ramo di azienda (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Lilla Laperuta La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 21710 del 4 dicembre ha precisato che il trasferimento ad un altro datore di lavoro di una serie di contratti di lavoro eterogenei (dall'addetto alla guardiania, alla receptionist e fino all'impiegata del design industriale), rappresenta cessione di ramo d'azienda solo nel caso

Pignoramento illegittimo: quando si possono chiedere i danni a Equitalia (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Una delle norme (guarda caso) meno pubblicizzate dall'amministrazione finanziaria è quella che

Processo civile e penale sempre più hi-tech (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Processo telematico (quasi) al via: è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di

Processo telematico: in Gazzetta le nuove specifiche tecniche (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Anna Costagliola È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 il decreto del Ministero della giustizia n. 209 del 15 ottobre 2012 contenente 'Regole tecniche per l'adozione nel processo civile e penale delle tecnologie dell'informazione e comunicazione'. Il provvedimento, in vigore dal prossimo 20 dicembre, interviene a modificare il

Pubblicate le motivazioni della sentenza sulla mediazione: nessuna obbligatorietà desumibile da norme nazionali od europee. Il testo integrale della decisione (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Lucia Nacciarone Con la sentenza n. 272/2012, pubblicata il 6 dicembre, la Consulta ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 5, comma 1, del D.Lgs. 28/2010, nella parte in cui prevede, con riferimento a molteplici categorie di controversie, l'obbligatorietà del tentativo di mediazione o conciliazione. Il Giudice

Reintegro per gli esuberi della p.a. (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Tribunale di Padova reintegra un funzionario contabile ritenuto in eccedenza nei ranghi del personale del Comune di San Martino di Lupari: 'Scelta mirata, nessuna oggettività' Francesco Maltoni (tratto da ) Proprio quando il ministro Patroni Griffi ha annunciato le cifre esatte sia sui precari, che per quanto

Rifiuti. La messa in sicurezza e la bonifica di un sito inquinato di interesse nazionale è qualificabile come servizio pubblico. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. VI n. 5268 del 12 ottobre 2012 Lo svolgimento delle attività di messa in sicurezza e di bonifica di un sito inquinato di interesse nazionale (attraverso l'emunzione delle acque di falda sottostanti l'area industriale in passato disciplinate dall'art. 17 d.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22, e attualmente dall'art. 252 d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152, è riconducibile ad attività obbligatoria ex lege disciplinata da fonti di rango primario. Tale attività è svolta anche a favore di una collettività indeterminata di beneficiari (gli abitanti della zona inquinata), dunque mira al perseguimento di un interesse pubblico (alla salubrità ambientale e al ripristino del bene-interesse leso dagli inquinamenti) e, infine, consiste in …

Rifiuti. Le responsabilità soggettive nella filiera dei rifiuti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Le responsabilità soggettive nella filiera dei rifiuti (nota a Cass. pen. n. 13363/2012) di Vincenzo PAONE

Riforma forense, Alpa (CNF): "Bene l'esame da parte dell'aula del Senato prima di Natale. Ci auguriamo che non ci siano ulteriori ritardi: l'Avvocatura non può più attendere" (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Se il palazzo è di pregio allora l'atrio non può essere utilizzato come parcheggio (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
L’atrio di un palazzo, stante la sua funzione di luogo di passaggio per i pedoni e le autovetture, non può essere utilizzato come zona di sosta, nemmeno temporanea, se questa lede i diritti di pari uso. Se, poi, tale atrio ha un particolare pregio architettonico, il parcheggio è vietato anche per evitarne la lesione. Questa in estrema sintesi la sentenza con cui la Cassazione ha confermato una sentenza d’appello rigettando la richiesta di annullamento della stessa avanzata da due condomini.

Se si rifiuta di ricevere la lettera di contestazione disciplinare, la comunicazione è valida lo stesso (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Il rifiuto del lavoratore a ricevere la lettera di contestazione disciplinare deve

Servizio farmaceutico (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. VI, ud. 21 novembre 2012 - dep. 3 dicembre 2012, n. 46755 La ingiustificata inottemperanza delle funzioni proprie del servizio farmaceutico da parte del responsabile di farmacia in turno di reperibilià integra il reato di cui all'art. 331 c.p.

Sisma maggio 2012. estesa la platea dei tributi oggetto di finanziamento agevolato (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Con la circolare n. 46/E del 6 dicembre 2012, l'agenzia delle Entrate offre nuovi chiarimenti riguardo l'accesso al finanziamento garantito dallo Stato, per quanti sono stati colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012. Nello specifico viene ampliata la platea dei tributi per il cui versamento è possibile ottenere il finanziamento agevolato. I beneficiari sono i lavoratori dipendenti, proprietari di un immobile danneggiato dal sisma di maggio (classificato nelle categorie B, C, D, E e F della classificazione AeDES), che si avvalgono per la richiesta del finanziamento di un sostituto d'imposta o, in caso di impossibilità di quest'ultimo, lo richiedono direttamente. Per tali lavoratori, l'agevolazione è concessa anche in relazione alle …

Sviluppo sostenibile. Procedure relative alla autorizzazione per la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 275 del 3 dicembre 2012Oggetto: Energia - Norme sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti energetiche rinnovabili, attuative di direttiva europea - Procedure relative alla autorizzazione per la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili - Disposizioni su autorizzazione unica, procedura abilitativa semplificata e comunicazione - Ritenuta riferibilità alla Provincia autonoma, nonostante la clausola di salvaguardia - Lamentata incidenza in ambiti di competenza primaria provinciale quali, in particolare, l'urbanistica e il paesaggio, o, in subordine, lamentata natura di dettaglio delle norme statali - Lamentata applicazione alla Provincia di atti …

Tutela dei marchi (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
L'acronimo non è un marchio 'forte' GSE è un acronimo che indica il contenuto di un prodotto di fitoterapia : estratto di semi di pompelmo (grapfruit seed extract). Tale acronimo è un marchio registrato da una società, ma utilizzato anche da un'altra società produttrice insieme a altri segni tra i quali spicca il termine 'Fitoseptic'. La

Ultimi progetti di legge annunciati - 6 dicembre 2012 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
OSSORIO: Disposizioni concernenti l'erogazione di prestiti d'onore e agevolazioni tributarie per le attività d'impresa e l'avvio di nuove attività economiche nelle aree disagiate (5619) CICCANTI e CARLUCCI: Modifica all'articolo 12 della legge 11 febbraio 1992, n. 157, per la tutela dei minori contro il rischio di incidenti provocati dall'uso di armi da fuoco nel corso dell'attività venatoria (5620)

Un decreto per l`occupazione dei giovani (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Un patto tra generazioni. E` questo il progetto presentato dal Ministero del lavoro con il comunicato stampa del 6 dicembre 2012, che sarà reso possibile con la pubblicazione sulla 'Gazzetta Ufficiale' del decreto definito nel mese di ottobre dagli Uffici del Ministero. Gli attori del progetto sono i soggetti pubblici, gli enti previdenziali, le imprese, i lavoratori anziani e i lavoratori giovani. Secondo l`accordo tra generazioni: - il lavoratore anziano accetta di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo indeterminato a part-time; - il lavoratore giovane viene assunto con contratto di apprendistato o a tempo indeterminato (condizione necessaria è che il saldo finale in termini di posti di lavoro sia positivo); - il soggetto …

Urbanistica. Nozione di difformità totale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 45821 del 23 novembre 2012 (Ud. 23 ott. 2012)Pres. Fiale Est. Ramacci Ric. OrlandoL'espressione organismo edilizio indica sia una sola unità immobiliare, sia una pluralità di porzioni volumetriche e la difformità totale può riconnettersi sia alla costruzione di un corpo autonomo, sia all'effettuazione di modificazioni con opere anche soltanto interne tali da comportare un intervento che abbia rilevanza urbanistica in quanto incidente sull'assetto del territorio attraverso l'aumento del c.d. carico urbanistico . Difformità totale può aversi, inoltre, anche nel caso di mutamento della destinazione d'uso di un immobile o di parte di esso, realizzato attraverso opere implicanti una totale modificazione rispetto al previsto. …

Urbanistica. Permesso di costruire in sanatoria e distanza dalla strada. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. IV n. 5509 del 29 ottobre 2012. Il diniego di accertamento di conformità ex art. 36 DPR n. 380/2001 è illegittimo, nella misura in cui detto diniego si fonda su una non conformità di quanto realizzato alla normativa relativa alla "distanza dalla strada". Infatti, occorre osservare che l'attività edilizia che il privato può legittimamente porre in essere deve essere necessariamente conforme al titolo abilitativo (nel caso di specie, permesso di costruire), di modo che eventuali limitazioni e/o prescrizioni devono risultare dal titolo emanato dal Comune. E ciò a maggior ragione in un caso come quello di specie, dove la distanza dalla strada non costituisce solo una mera "prescrizione" afferente al rispetto, per …