lunedì 3 dicembre 2012

Notizie Giuridiche di Lunedi 3 Dicembre 2012

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque. Scarico con autorizzazione scaduta (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 44903 del16 novembre 2012 (Ud. 17 ott. 2012)Pres. Mannino Est. Orilia Ric. SandriIntegra il reato di scarico di acque industriali senza autorizzazione la gestione di uno scarico di acque dopo la scadenza dell'autorizzazione

Aggiornamenti legislativi del 3 dicembre 2012 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
D.M. 19 ottobre 2012, n. 199 (pubblicato nella Gazz. Uff. 23 novembre 2012, n. 274) Regolamento di attuazione dell'articolo 62 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.

Beni Ambientali. Ricostruzione del patrimonio edilizio danneggiato dal sisma e vincolo paesisitco. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA), Sez. VII n. 4125 del 15 ottobre 2012 Non si può sostenere che la legge n. 219/1981, attesa la sua natura speciale, debba prevalere sulle esigenze di tutela paesaggistica. Infatti, non è ravvisabile alcuna ragione valida per ritenere che l'opera di ricostruzione del patrimonio edilizio danneggiato dal sisma debba avvenire con sacrificio della tutela paesaggistica, che, per giurisprudenza costante della Corte Costituzionale, è valore primario che a nessun altro può essere subordinato . (Segnalazione e massima a cura di F. Albanese)

Cambio di sesso sulla laurea: privacy a rischio (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Cosa succede se lo studente che ha cambiato sesso chiede al proprio

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5613 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
S. 2794-2997. - Senatori MARCUCCI ed altri; DISEGNO DI LEGGE D'INIZIATIVA DEL GOVERNO: "Modifica della disciplina transitoria del conseguimento delle qualifiche professionali di restauratore di beni culturali e di collaboratore restauratore di beni culturali" (approvato, in un testo unificato, dalla 7 Commissione permanente del Senato) (5613)

Cass. civ., Sez. lavoro, 23 novembre 2012, n. 20777 La disposizione dell'art. 208 c.p.c., relativa alla decadenza dall'assunzione della prova… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
trova applicazione nei confronti del giuramento decisorio che, essendo deferito su fatti e tendendo al loro accertamento, costituisce un mezzo di prova vero e proprio, peraltro la suddetta disposizione, anche nelle controversie soggette al rito del lavoro, stabilisce che il Giudice, dichiarata la decadenza, deve tuttavia fissare un'udienza successiva per dar modo alla parte non comparsa di instare, se del caso, per la rimessione in termini. Di talché, incorre in error in procedendo il giudice di appello che, ammesso il giuramento decisorio e constatata l'assenza della parte istante all'udienza all'uopo fissata, dichiari la decadenza di quest'ultima e decida, subito dopo, la causa, senza rinviare ad un'udienza successiva onde consentire, …

Cass. civ., Sez. lavoro, 26 novembre 2012, n. 20856 Al fine di stabilire se il licenziamento di un dirigente… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
intimato per ragioni di ristrutturazione aziendale sia o meno giustificato, è irrilevante la circostanza che le mansioni da questi precedentemente espletate vengano affidate ad altro dirigente in aggiunta a quelle sue proprie. In tal senso, rileva solo che presso l'azienda in questione non esista più una posizione lavorativa esattamente sovrapponibile a quella del lavoratore licenziato, tenuto conto altresì che il licenziamento di un dirigente non richiede necessariamente un giustificato motivo oggettivo, essendo consentito in tutti i casi in cui sia stato adottato in funzione di una ristrutturazione aziendale dettata da scelte imprenditoriali non arbitrarie, né pretestuose e né persecutorie.

Cass. pen., Sez. VI, ud. 20 novembre 2012 - dep. 27 novembre 2012, n. 46250 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Qualora, come verificatosi nel caso di specie, il decreto del Pubblico Ministero di convalida della perquisizione eseguita dalla polizia giudiziaria, sia un provvedimento che, lungi dall'essere avulso dal sistema, rappresenta espressione dei poteri riconosciuti dall'ordinamento e che non ha determinato una stasi del procedimento, non può qualificarsi quale provvedimento abnorme e, pertanto, non è ricorribile per cassazione. Il decreto di convalida della perquisizione deve ritenersi ricorribile per cassazione laddove lo stesso sia qualificabile come provvedimento abnorme. Ed infatti, sebbene il concetto di abnormità è riferito esclusivamente ai provvedimenti di natura giurisdizionale, con esclusione, dunque, di quelli del Pubblico …

Cass. pen., Sez. VI, ud. 22 maggio 2012 - dep. 27 novembre, n. 46239 L'alternativa ricostruzione del contegno dell'agente (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
in termini di asserita inoffensività della fuga posta in essere, ritenuta, dal giudice del merito, idonea alla integrazione del delitto di resistenza a pubblico ufficiale, costituisce allegazione di mero fatto, non suscettibile di apprezzamento nel giudizio di legittimità.

Conferimento di rifiuti comunali (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Cons. Stato, Sez. V, 27 novembre 2012, n. 5969 E' illegittimo il diniego espresso dall'Amministrazione regionale sull'istanza del comune volta ad ottenere l'autorizzazione per il conferimento di rifiuti comunali fuori dal suo ambito di appartenenza, avente esclusivo fondamento sul ritenuto contrasto con le disposizioni del vigente Piano regionale di gestione dei rifiuti, asseritamente approvato con deliberazione, in realtà, integrante non la dedotta approvazione del piano regionale dei rifiuti, bensì un mero documento preliminare non vincolante, ovvero il primo passaggio dell'iter procedimentale per addivenire ad una successiva approvazione del piano, di fatto mai intervenuta. L'acquiescenza ad un provvedimento amministrativo esige …

Cons. Stato, Sez. VI, 27 novembre 2012, n. 5998 L'ordinamento giuridico riserva al solo giudice sportivo, (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
la decisione di controversie aventi ad oggetto sanzioni disciplinari, diverse da quelle tecniche, inflitte ad atleti, tesserati, associazioni e società sportive, sottraendole al sindacato del giudice amministrativo, rientrando invece nella giurisdizione del giudice amministrativo la domanda di tipo risarcitorio.

Dichiarazione di contumacia della parte anche per attese inferiori all'ora (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 19.10.2012 n° 18048 (Alessandro Ferretti )

Diritto alla indennità di accompagnamento in presenza di notevoli limitazioni cognitive (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione civile sez. lav., 23 dicembre 2011, n. 28705

Equitalia: debito minimo per pignoramento immobiliari e ipoteca sulla casa (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Domanda: Ho un debito di 5.000 euro con l'erario ed Equitalia ha

Indicazioni operative sul rito fornero (con una divagazione minima finale) (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Roberto Riverso 03.12.2012

L'applicazione del principio di equità nella liquidazione del danno biologico (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. VI, ordinanza 08.11.2012 n° 19376 (Michele Iaselli )

Millesimi, doppio iter per la correzione (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In caso di errore o modifiche rilevanti a un alloggio si può votare in assemblea o fare ricorso al giudice

Mobbing senza azioni vessatorie: il lavoratore va comunque risarcito (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 05.11.2012 n° 18927 (Manuela Rinaldi )

Perché la PEC non decolla: lo spiega l'avv. Ernesto Belisario (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
La posta elettronica certificata (PEC) è entrata nel nostro ordinamento per supplire

Persone scomparse: le nuove disposizioni prevedono un dovere "civico" (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Legge 14.11.2012 n° 203

Polizza Rca, stipula truffaldina, risarcimento al danneggiato (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI NAPOLI, sentenza del 21 settembre 2012

Riforma sulla filiazione: scompare la distinzione tra figli naturali e figli legittimi (Avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
La Camera dei Deputati in data 27/11/2012 ha definitivamente approvato il testo della nuova legge in materia di filiazione, atteso da anni, che ha introdotto importanti novità sia da un punto di vista sostanziale che procedurale e che finalmente supera la dicotomia, anche terminologica, tra figli naturali e figli legittimi, ormai divenuta anacronistica in relazione all'evolversi della società civile. Il testo consta di sei articoli, ciascuno suddiviso in commi, che modificano e/o aggiungono diverse norme nel Codice Civile: Art. 1: la norma modifica i seguenti articoli

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II bis, 12 novembre 2012, n. 9280 Qualora la normativa vigente connetta allo scioglimento del Consiglio regionale… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
l'obbligo di indire le elezioni ponendo una puntuale disciplina dei relativi adempimenti, si configura un procedimento amministrativo che contempla l'esercizio di potestà pubbliche e di poteri organizzativi mediante attività di regola dovute e vincolate. Si verte su atti applicativi non direttamente della Costituzione, bensì della legislazione primaria nazionale e regionale. Di talché, e con particolare riferimento all'atto di indizione delle elezioni, si configura un atto di alta amministrazione, soggetto alla giurisdizione amministrativa, non essendo sussumibile nel novero degli atti e provvedimenti adottati nell'esercizio del potere politico ai sensi dell'art. 7, comma 1, c.p.a. Il nostro ordinamento garantisce in sede giurisdizionale …

Un viaggio di lavoro con l'amante è causa di addebito della separazione - Dott.ssa Gianna Rossi (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Urbanistica. Piano casa e sanatoria (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Puglia (LE) Sez. III n. 1949 del 29 novembre 2012 Sull'applicabilità del c.d. Piano-casa " in combinato disposto" con l'art. 36 DPR n. 380/01.

Urbanistica. Silenzio dell'amministrazione su segnalazione di presunto abuso edilizio. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. IV n. 5347 del 17 ottobre 2012. Il proprietario confinante con l'immobile, nel quale si assuma essere stato realizzato un abuso edilizio, ha comunque un interesse alla definizione dei procedimenti relativi all'immobile medesimo entro il termine previsto dalla legge, tenendo conto dell'interesse sostanziale che, in relazione alla vicinanza, egli può nutrire in ordine all'esercizio dei poteri repressivi e ripristinatori da parte dell'organo competente. L'obbligo giuridico di provvedere, ai sensi dell'art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, come modificato dall'art. 7 della legge 18 giugno 2009, n. 69, sussiste in tutte quelle fattispecie particolari nelle quali ragioni di giustizia e di equità impongano l'adozione …

Versamento dell'assegno mensile ai figli: obbligatorio anche senza potestà genitoriale (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
L'obbligo che incombe sul genitore di contribuire al mantenimento del figlio, attraverso