sabato 4 agosto 2012

Sabato 4 Agosto 2012

Notizie Giuridiche dalla Rete


Agenzia delle Entrate - Circolare n. 32/E del 3 agosto 2012 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Disposizioni in materia di indeducibilità di costi e spese direttamente utilizzati per il compimento di atti o attività qualificabili ome delitto non colposo nonché in materia di sanzionabilità dell'utilizzo di componenti reddituali relativi a beni o servizi non effetivamente scambiati o prestati. Articolo 8, commi 1, 2 e 3, del decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento". storie correlateCircolare 31E - Riconoscela possibilità di compensare l'imposta accertata con quella rimborsabileCrediti fiscali recuperabili in tutta l'UnioneAgenzia delle …

Assunzioni di profili altamente qualificati, contributo tramite credito di imposta (decreto sviluppo, articolo 24) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Istituito un contributo, in forma di credito d`imposta, in favore di tutte le imprese che effettuino nuove assunzioni a tempo indeterminato di soggetti con profili "altamente qualificati". Il credito d`imposta e` pari al 35% del costo aziendale sostenuto per l`assunzione; l`importo del credito non puo' superare i 200mila euro annui per impresa. Nell`ambito delle relative risorse finanziarie, e` stabilita una quota di riserva in favore delle assunzioni da parte di imprese che abbiano la sede o unita' locali nei territori dei comuni delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, interessati dagli eventi sismici dei giorni 20 e 29 maggio 2012. Il credito d`imposta e` concesso nel rispetto dei limiti di risorse. …

Avvocati in sciopero il 20 e 21 settembre contro il taglio dei tribunali (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
OUA, comunicato 01.08.2012

Avvocato evasore? sì alla cancellazione dall'albo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., sentenza 01.08.2012 n° 13791 (Laura Biarella )

Caccia e animali. Caccia in area contigua a parco nazionale. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Consiglio di Stato, Sez. VI, n. 4153, del 16 luglio 2012.Caccia e animali. Caccia in area contigua a parco nazionale. La disciplina della caccia nelle aree contigue prevista dall'articolo 32 della legge n. 394 del 1991, Legge quadro sulle aree protette, è ben diversa da quella della legge n. 157 del 1992, relativa, invece, alla protezione della fauna e al prelievo venatorio; la prima si occupa, nella prospettiva dominante della tutela dell'ambiente in zone meritevoli di particolare protezione, soltanto del prelievo venatorio nelle zone contigue e presenta pertanto carattere di specialità, per ciò che concerne la caccia, rispetto alla seconda e non può ritenersi abrogata dal semplice mutamento dei criteri di gestione della caccia medesima …

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5349 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GIAMMANCO ed altri: "Modifiche all'articolo 15 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, in materia di erogazioni liberali in favore delle organizzazioni senza scopo di lucro, degli enti di ricerca e delle iniziative umanitarie, nonché agli articoli 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e 91-bis del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, in materia di applicazione dell'imposta municipale propria agli immobili di proprietà dei partiti politici e delle organizzazioni sindacali e agli immobili di interesse storico o inagibili" (5349)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5350 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GIAMMANCO e VINCENZO ANTONIO FONTANA: "Modifiche all'articolo 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124, in materia di valutazione degli assegni di ricerca e delle borse di studio post-dottorato nella formazione delle graduatorie per il conferimento di incarichi di supplenza per l'insegnamento nelle scuole di ogni ordine e grado" (5350)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5364 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GRIMOLDI: "Disposizioni per la formazione degli insegnanti della scuola primaria in materia di emergenza sanitaria e di tecniche di primo soccorso" (5364)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5372 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
CASSINELLI ed altri: "Nuovo ordinamento della professione di assistente sociale" (5372)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 5379 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
SANGA ed altri: "Attuazione della direttiva 2011/7/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 febbraio 2011, relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali" (5379)

Confesercenti: con spending review centro sud e Piemonte pagheranno 1,9 miliardi in più (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per il centro studi Confesercenti l'anticipo, con l'approvazione del Dl spending review, di quanto previsto dal Federalismo fiscale sul fronte fiscale potrebbe inasprire fortemente la pressione fiscale delle otto regioni in deficit sanitario - Le stime della Uil storie correlateCancellazione dall'Albo per il legale evasore abitualeIl recupero dei crediti fiscali trova la strada europeaValidi gli accertamenti basati sulla lista FalcianiCon la circolare 32/E l'Agenzia delle Entrate conferma l'indeducibilità dei costi da reato

Dichiarazione di operatore qualificato ex art. 31 Reg. Consob 11522/98: ultimi orientamenti di merito (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Provvedimento: Tribunale di Cuneo, 14 giugno 2012, n. 380 Data pubblicazione: Agosto 2012 Anteprima Listing: Con sentenza n. 380 del 14 giugno 2012 il Tribunale di Cuneo ha affermato il principio secondo cui la dichiarazione di operatore qualificato, ai sensi dell'art. 31 del Regolamento Consob, esonera l'intermediario, in assenza di elementi contrari alla stessa già in suo possesso, dalle verifiche sul punto. Con sentenza n. 380 del 14 giugno 2012 il Tribunale di Cuneo ha affermato il principio secondo cui la dichiarazione di operatore qualificato, ai sensi dell'art. 31 del Regolamento Consob, esonera l'intermediario, in assenza di elementi contrari alla stessa già in suo possesso, dalle verifiche sul punto. Immagini: …

Francia: nuova tassa sulle transazioni finanziarie (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Fiscale
Sezione: Principale Data pubblicazione: Agosto 2012 Anteprima Listing: Dal 1° Agosto 2012 gran parte dei titoli azionari francesi saranno soggetti alla nuova Tassa sulle Transazioni Finanziarie. Il tributo, previsto dal Progetto francese nel "Chapitre 3, Section 1, art. 11", è al momento in fase di revisione da parte del Parlamento francese e, con effetto retroattivo, colpirà il valore delle transazioni di acquisto delle azioni ad aliquota dello 0,2%. Dal 1° Agosto 2012 gran parte dei titoli azionari francesi saranno soggetti alla nuova Tassa sulle Transazioni Finanziarie. Il tributo, previsto dal Progetto francese nel 'Chapitre 3, Section 1, art. 11', è al momento in fase di revisione da parte del Parlamento francese e, con effetto …

Gazzetta Ufficiale, riepilogo settimanale: dalla Centrale Rischi alla Camera di conciliazione e arbitrato Consob (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Agosto 2012 Anteprima Listing: Al fine di facilitare l'attività di aggiornamento normativo si segnalano alcuni fra gli ultimi provvedimenti pubblicati in Gazzetta Ufficiale nel corso dell'ultima settimana, dal 26 luglio al 02 agosto, pubblicandone il testo in allegato. Al fine di facilitare l'attività di aggiornamento normativo si segnalano alcuni fra gli ultimi provvedimenti pubblicati in Gazzetta Ufficiale nel corso dell'ultima settimana, dal 26 luglio al 02 agosto, pubblicandone il testo in allegato. - Decreto Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio 11 luglio 2012 Disciplina della Centrale dei rischi. G.U. n. 174 del 27 luglio 2012 Immagini: Allegati: Decreto Comitato …

Il rischio culturale (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Prof. Sergio Sabetta

Iva per cassa (decreto sviluppo, articolo 32-bis) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Modificata la disciplina dell`Iva "per cassa", ossia dei casi in cui l`Iva sulle cessioni di beni e prestazioni di servizi diventa esigibile (e dunque deve essere versata all`erario) al momento del pagamento dei corrispettivi relativi alle operazioni effettuate, in luogo del momento di effettuazione dell`operazione. La norma si applica alle operazioni effettuate da soggetti passivi con volume d`affari non superiore a due milioni di euro; essa prevede altresi' che il diritto alla detrazione in capo al cessionario o al committente sorga al momento di effettuazione dell`operazione, anche se il corrispettivo non e` stato ancora pagato.

Iva, ripristino per cessioni e locazioni nuove costruzioni (decreto sviluppo, articolo 9) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Assoggettate all`imposizione Iva le operazioni relative a cessioni e locazioni di abitazioni effettuate dai costruttori anche oltre il limite dei cinque anni dall`ultimazione dei lavori. La normativa previgente, non considerando queste operazioni imponibili Iva, non consentiva di portare a compensazione l`Iva a credito relativa agli immobili, determinando una perdita per gli operatori del settore stimata dalla relazione illustrativa in circa 840 milioni di euro.

La liquidazione del compenso dell'avvocato nella fase transitoria (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Varese, sez. I civile, ordinanza 26.07.2012 (Simone Marani )

Le commissioni bancarie dell'art. 117-bis T.U.B. dopo la L. 62 del 2012 e le disposizioni applicative del CICR, di Alessandro Centini (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Data pubblicazione: 08/2012 Anteprima Listing: La l. 22 dicembre 2011,n. 214 (c.d. "Salva-Italia") ha inserito nel Testo Unico Bancario l'art. 117-bische disciplina la remunerazione delle aperture di credito e degli sconfinamenti. La l. 24 marzo 2012, n. 27 (c.d. "legge liberalizzazioni") ha delineato la disciplina transitoria della suddetta norma e il rapporto con la l. n. 2 del 2009.La presenza nella medesima dell'articolo che sanciva la nullità di ogni commissione bancaria ISSN: 2279-9737 Rivista di Diritto Bancario L'articolo contiene personali riflessioni di commento frutto dell'interesse scientifico dell'Autore per la materia; ogni opinione è dunque espressa esclusivamente a titolo personale. Sorgente: file: Immagini: Allegati: …

Parlamento: Notizie del 02/08/2012 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.3435 Disposizioni per contrastare e prevenire la violenza di genereSenato - Presentato disegno di leggeS.3436 Istituzione della Lega ippica italiana e disposizioni per il rilancio e la promozione del settore ippico nonché in materia di scommesse ippicheSenato - Presentato disegno di leggeS.3439 Disposizioni per contrastare il fenomeno della scomparsa di persone

Parlamento: Notizie del 03/08/2012 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.3437 Abrogazione dell'articolo 35 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, in materia di crescita del PaeseSenato - Presentato disegno di leggeS.3438 Introduzione nel Codice Civile del contratto di convivenza e solidarietà

Professioni, il Cnf: il mancato stralcio dell'Avvocatura dal regolamento è un attacco al diritto alla difesa dei cittadini e all'autonomia della professione (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Sistemi multilaterali di negoziazione all'ingrosso: Banca d'Italia e Consob definiscono i reciproci obblighi di cooperazione (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Agosto 2012 Anteprima Listing: Con documento congiunto Banca d'Italia e Consob hanno definito le procedure per il reciproco esercizio del potere di vigilanza sui sistemi multilaterali di negoziazione all'ingrosso. Nello specifico è stato previsto che, qualora nell'ambito del medesimo sistema multilaterale di negoziazione all'ingrosso vengano ammessi alle negoziazioni sia titoli di Stato sia strumenti finanziari diversi dai titoli di Stato Con documento congiunto Banca d'Italia e Consob hanno definito le procedure per il reciproco esercizio del potere di vigilanza sui sistemi multilaterali di negoziazione all'ingrosso. Immagini: Allegati: Procedure tra Banca d'Italia e Consob in materia di esercizio …

Societa' a responsabilita' limitata a capitale ridotto (decreto sviluppo, articolo 44) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Si riducono i costi per l`avvio di un`impresa consentendo anche a coloro che hanno gia' compiuto 35 anni di costituire societa' a responsabilita' limitata partendo da un capitale sociale limitato (anche un solo euro). Il nuovo modello societario viene denominato "societa' a responsabilita' limitata a capitale ridotto", un nuovo tipo di societa' a responsabilita' limitata, che affianca la tradizionale srl - disciplinata dall`articolo 2463 del codice civile - e la recente societa' semplificata a responsabilita' limitata - disciplinata dall`articolo 2463-bis. Per favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese giovanili si prevede che il ministro dell`Economia e delle finanze promuova un Accordo con l`Associazione bancaria italiana per …

Sostanze pericolose. Importazione ed esportazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Regolamento (UE) n. 649/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, sull'esportazione e importazione di sostanze chimiche pericolose

Tirocinio massimo per 18 mesi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'accesso alle libere professioni cambia sotto la spinta della normativa comunitaria, che impone esigenze di uniformità sia nei titoli di studio sia nei successivi aspetti storie correlateCellulare, auto e fax non fanno il dipendenteLe regole per le categorieEntro Natale ok del ministero ai lavoratori salvaguardati Piccola mobilità per gli apprendistiPrevidenza, selezione per la salvaguardia

Urbanistica. Attività edilizia nei centri storici (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato, Sez. IV, n. 4258 del 26 luglio 2012. Urbanistica. Attività edilizia nei centri storici Per mutare la volumetria e la sagoma degli edifici nei centri storici occorre il permesso di costruire. La denuncia di inizio attività nei centri storici concerne interventi che: non devono incidere sui parametri urbanistici e sulle volumetrie; non devono modificare la destinazione d'uso e la categoria edilizia; non devono alterare la sagoma dell'edificio e non devono comunque violare le eventuali prescrizioni contenute nell'originario permesso di costruire. In caso di sostanziali variazioni di sagoma, volumetria e destinazione d'uso, è sempre necessario il permesso di costruire. L'applicazione dell'art. 3 comma 1 lett. d) d.P.R. n. 380 del …

Notizie Giuridiche di Martedi 22 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Atti osceni in luogo pubblico sono sempre sanzionabili? (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche L'inter...