lunedì 30 luglio 2012

Lunedi 30 Luglio 2012

Notizie Giuridiche dalla Rete


Aggiornamenti legislativi del 30 luglio 2012 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Del. 20 luglio 2012 (pubblicata nella Gazz. Uff. 24 luglio 2012, n. 171) Determinazione dei criteri per il riordino delle province, a norma dell'articolo 17, comma 2, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95.

Ambiente in genere. AIA e modifiche non sostanziali (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
A.I.A.: modifiche non sostanziali ricevibilità o irricevibilità ? L'articolo 29-nonies, comma 1, del D.Lgs. 152/2006, a confronto con l'articolo 5, comma 1, del D.M. 24 aprile 2008 diSilvano DI ROSA

Appalti pubblici: guida per l`integrazione degli aspetti sociali (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il Ministero dell`Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato, con Decreto del 6 giugno 2012, la Guida per l`integrazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici . La Guida, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 159 del 10 luglio 2012, fornisce indicazioni operative sugli aspetti sociali nella definizione dei bandi di gara della Pubblica Amministrazione, per l`acquisto di beni e servizi e per l`esecuzioni di lavori. L`attenzione agli aspetti sociali e` indispensabile per poter garantire un concetto di "sostenibilita`" che comprenda oltre alla sfera ambientale, quella sociale e quella economica, come richiamato in numerosi documenti dell` Unione europea. Le Pubbliche Amministrazioni, integrando i criteri sociali …

Beni ambientali. Piani paesaggistici e prevalenza sulle disposizioni contenute in altri atti di pianificazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato Sez.V n.3518 del 14 giugno 2012 L'art. 145, comma 3, del d. lgs. n. 42/2004 stabilisce che "Per quanto attiene alla tutela del paesaggio, le disposizioni dei piani paesaggistici sono comunque prevalenti sulle disposizioni contenute negli atti di pianificazione, ad incidenza territoriale previsti dalle normative di settore, ivi compresi quelli degli enti gestori delle aree naturali protette". La prevalenza è quindi attinente solo agli aspetti delle altre disposizioni prima indicate relativi alla mera tutela del paesaggio. In relazione ai Piani dei Parchi, che tutelano un sistema di valori complesso, identificato, in base all'art. 12, comma 1, della l. n. 394/1991, come modificato dall'art. 2, della l. n. 426/1998, nella "tutela …

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4774 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Tab. 9 (Ambiente e tutela del territorio e del mare) Annesso 10

Cancellazione del volo: obbligo di assistenza dei clienti a terra (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
Con la cancellazione del volo la compagnia aerea, anche quella low cost,

Cass. pen., Sez. IV, ud. 17 luglio 2012 - dep. 23 luglio 2012, n. 29911 I provvedimenti di convalida del fermo e dell'arresto… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
del soggetto sottoposto ad indagini preliminari, seppure contestuali a quelli impositivi di misure cautelari personali, si presentano da questi del tutto autonomi.

Cass. pen., Sez. V, ud. 10 aprile 2012 - dep. 24 luglio 2012, n. 30369 In riferimento all'art. 595 c.p.,… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
si rileva come, ai fini dell'individuabilità dell'offeso, non è necessario che l'offensore ne indichi esplicitamente il nome, essendo sufficiente che l'offeso possa essere individuato per esclusione in via deduttiva, tra una data categoria di persone. In tal senso, tra l'altro, risulta irrilevante che in concreto l'offeso venga individuato da un ristretto gruppo di persone. Il contenuto di un articolo di un periodico, riferendo una situazione di fatto riconducibile alle scelte private di un dato soggetto (nella specie attinenti alla sfera sessuale), non ha alcun rilievo sociale, almeno nella attribuzione del fatto ad una persona ben individuata o facilmente individuabile, con la conseguenza che l'articolo in parola potrebbe violare, …

Comitato aziendale europeo (Cae) o procedura per informazione e consultazione dei lavoratori: recepimento direttiva 2009/38/CE (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Luglio 2012 Anteprima Listing: Con Decreto Legislativo 22 giugno 2012, n. 113 (G.U. n. 174 del 27 luglio 2012) il Governo Monti ha dato attuazione della direttiva 2009/38/CE riguardante l'istituzione di un comitato aziendale europeo o di una procedura per l'informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese e nei gruppi di imprese di dimensioni comunitarie. Con Decreto Legislativo 22 giugno 2012, n. 113 (G.U. n. 174 del 27 luglio 2012) il Governo Monti ha dato attuazione della direttiva 2009/38/CE riguardante l'istituzione di un comitato aziendale europeo o di una procedura per l'informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese e nei gruppi di imprese di dimensioni comunitarie. …

Cons. Stato, Ad. Plen., 20 luglio 2012, n. 28 Rientra nella giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo la controversia (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
concernente l'osservanza degli obblighi assunti dal privato nei confronti dell'ente locale, in connessione con l'assegnazione di aree comprese in un piano di zona, volti alla realizzazione di opere di urbanizzazione ed alla cessione gratuita all'ente delle aree stradali e dei servizi, In tale ambito è esperibile dinanzi a detto giudice l'azione di cui all'art. 2932 c.c.

Cons. Stato, Sez. IV, 23 luglio 2012, n. 4206 La stazione appaltante non è soggetta all'obbligo di escludere il concorrente .. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
che, nel presentare l'offerta con riferimento al costo della manodopera, si sia discostato di circa il 19% rispetto ai minimi previsti dalle Tabelle in materia di costo del lavoro, non potendo tale scostamento essere causa di esclusione dell'offerta, fondata sulla presunzione iuris et de iure di inaffidabilità della stessa. Nelle procedure di evidenza pubblica, infatti, un'offerta non può ritenersi senz'altro anomala e comportante l'automatica esclusione dalla gara per il solo fatto che il costo del lavoro sia stato calcolato secondo valori inferiori a quelli risultanti dalle tabelle ministeriali, poiché costituenti non già criteri inderogabili, bensì indici del giudizio di congruità, e dunque parametri di riferimento dai quali è possibile …

Cons. Stato, Sez. V, 18 luglio 2012, n. 4189 Nel caso di annullamento d'ufficio dell'aggiudicazione provvisoria… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
di una gara pubblica non è richiesta alcuna comunicazione di avvio del procedimento, che è invece obbligatoria nel caso in cui l'atto di autotutela abbia ad oggetto l'aggiudicazione definitiva in ragione della posizione di vantaggio che il provvedimento amministrativo ha costituito in capo all'impresa aggiudicataria Fra le cause di esclusione dalle gare pubbliche devono essere ricomprese, oltre alle ipotesi previste dall'art. 2359 c.c., anche quelle non codificate di collegamento sostanziale le quali, attestando la riconducibilità dei soggetti partecipanti alla procedura ad un unico centro decisionale, causano o possono causare la vanificazione dei principi generali in tema di par condicio, segretezza delle offerte e trasparenza della …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 216 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Misure di prevenzione - Misure di prevenzione patrimoniali (nella specie, sequestro e successiva confisca dei beni di persona indiziata di appartenere ad associazione di stampo mafioso) - Denunciata attivazione della procedura di prevenzione patrimoniale nei confronti di un soggetto deceduto prima della formulazione della richiesta - Proponibilità della misura, in caso di morte del soggetto nei confronti del quale potrebbe essere disposta, nei riguardi dei successori a titolo universale o particolare.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE 1) dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'articolo 2-bis, comma 6-bis, della legge 31 maggio 1965, n. 575 (Disposizioni contro le organizzazioni …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 211 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sanità pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Basilicata - Previsione che gli enti del Servizio Sanitario Regionale, nel rispetto delle limitazioni e delle procedure previste dalla normativa vigente, possano effettuare assunzioni anche utilizzando le graduatorie valide di pubblici concorsi approvate da altre amministrazioni del S.S.R., previo accordo tra le amministrazioni interessate - Contrasto con la normativa statale di riferimento, che prevede la prioritaria attivazione delle procedure di mobilità; Amministrazione pubblica - Norme della Regione Basilicata - Commissione dei lucani all'estero - Attribuzione al presidente di una indennità pari al 20 per cento di quella dei consiglieri regionali e del trattamento di missione …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 212 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione autonoma Sardegna - Possibilità per l'amministrazione regionale, gli enti e le agenzie regionali, di attribuire incarichi dirigenziali a dipendenti della categoria D che siano in possesso dei requisiti per l'accesso alla relativa qualifica, fino all'espletamento dei concorsi pubblici e non oltre due anni - Lamentata deroga al principio del concorso pubblico, nonché omessa delimitazione dell'ambito di applicazione e dei mezzi di copertura finanziaria; Consorzi di bonifica - Previsione di assunzioni a tempo determinato, con l'unica condizione che il personale abbia prestato attività lavorativa, con contratti a tempo determinato, per le opere trasferite all'ENAS per almeno …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 213 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Molise - Segreterie particolari - Personale con incarico di responsabile di segreteria particolare - Riconoscimento di una indennità aggiuntiva - Lamentata lesione della riserva spettante alla contrattazione collettiva, discriminazione nei confronti di altro personale a parità di funzioni; Personale con incarico di responsabile di segreteria particolare - Riconoscimento di una indennità aggiuntiva - Attribuzione con effetto retroattivo sul presupposto che il personale beneficiario risulti aver svolto funzioni di responsabile di segreteria particolare nel corso del 2011 - Omesso riferimento ai vincoli posti dalla normativa statale di settore per fini di contenimento della …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 214 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Riconoscimento quale ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica pubblica e di autonomia organizzativa, amministrativa e contabile - Individuazione dello scopo - Inserimento nel servizio sanitario regionale quale struttura provvisoriamente accreditata; Disciplina transitoria - Prevista prosecuzione dell'attività lavorativa del personale dipendente, nelle more dell'espletamento dei concorsi pubblici, previa stipula di contratti di lavoro a tempo determinato con la Fondazione o con l'Azienda ospedaliero-universitaria "Mater Domini"; Previsto espletamento di concorsi pubblici finalizzati …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 215 anno 2012 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Bilancio e contabilità pubblica - Amministrazione pubblica - Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica - Contenimento delle spese in materia di impiego pubblico - Divieto per le pubbliche amministrazioni di incrementare le risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale anche di livello dirigenziale rispetto agli importi stanziati per l'anno 2010 - Divieto, riferito ai rinnovi contrattuali del personale dipendente dalle pubbliche amministrazioni per il biennio 2008/2009, di determinare aumenti retributivi superiori al 3,2 per cento, anche con riguardo ai contratti e agli accordi già stipulati - Lamentata introduzione di puntuali e dettagliate limitazioni a singole voci di …

Decreto Sviluppo 2012: Italia digitale e Open Government (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche

Determinate misura e modalità di versamento del contributo di vigilanza ISVAP per il 2012 (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Luglio 2012 Anteprima Listing: Pubblicato in Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 174 del 27 luglio 2012) il Decreto Ministero dell'Economia e delle Finanze 18 luglio 2012 concernente la misura e le modalità di versamento all'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo (ISVAP) del contributo dovuto, per l'anno 2012, dagli intermediari di assicurazione e riassicurazione e dai periti assicurativi. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 174 del 27 luglio 2012) il Decreto Ministero dell'Economia e delle Finanze 18 luglio 2012 concernente la misura e le modalità di versamento all'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo (ISVAP) del …

Dieci mesi di "La Legge per Tutti": quest'anno non si va in vacanza (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
È passato quasi un anno da quando "La Legge per Tutti" ha

Differimento al 20 agosto dei termini per i versamenti contributivi (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L`art. 3-quater della legge 26 aprile 2012, n. 44 che ha convertito in legge, con modificazioni, il decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, ha disposto che i versamenti delle somme di cui agli articoli 17 e 20, comma 4, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, che hanno scadenza tra il giorno 1 e 20 agosto di ogni anno, possono essere effettuati entro il giorno 20 agosto senza alcuna maggiorazione. Il differimento dei termini riguarda tutti i versamenti unitari che si devono effettuare con il modello F24 e comprende, anche, i contributi previdenziali e assistenziali dovuti dai datori di lavoro, dai committenti/associanti per i rapporti di collaborazione o associazione in partecipazione con apporto di solo lavoro e venditori a domicilio e …

Divieto di vendite allo scoperto sui titoli bancari e assicurativi prorogato fino al 14 settembre 2012 (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Luglio 2012 Anteprima Listing: Con Delibera n. 18298 del 27 luglio 2012 la Consob ha prorogato, fino al 14 settembre 2012, il divieto di vendite allo scoperto sui titoli bancari e assicurativi. Il divieto riguarda sia le vendite allo scoperto assistite dal prestito titoli ("covered") sia quelle "nude", già vietate dalla delibera (n. 17993) dell'11 novembre 2011. Gli intermediari sono tenuti ad adottare tutte le misure Con Delibera n. 18298 del 27 luglio 2012 la Consob ha prorogato, fino al 14 settembre 2012, il divieto di vendite allo scoperto sui titoli bancari e assicurativi. Il divieto riguarda sia le vendite allo scoperto assistite dal prestito titoli ("covered") sia quelle "nude", già vietate …

Donne in gravidanza, lavoro subordinato, diritto conservazione posto (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CASSAZIONE, SEZ. 4^, LAVORO, sentenza del 20 luglio 2012

I controlli sulla fattura dribblano la rettifica Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
PAGINA A CURA DI Giorgio Gavelli Massimo Sirri Riccardo Zavatta Il controllo sugli elementi della fattura è l'arma principale per prevenire contestazioni del Fisco su rivalsa e storie correlateDopo la verifica a tavolino l'avviso non può essere sprintNiente elusione per la holdingSulla cancellazione serve la par condicioLa revoca del prestito documenta l'insolvenzaLa mini-perdita sarà subito deducibile

Il nascituro non concepito eredita, ma solo se nominato nel testamento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 22.03.2012 n° 4621 (Simone Marani )

Illecito sportivo: il valore delle intercettazioni (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche

In Brasile la prima legge contro la PAS o sindrome di alienazione genitoriale (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche

Lavoro con soggetti extracomunitari irregolari: pubblicato il decreto (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Marco Pappolla

Locazione, cosa comune, diritti del comproprietario non locatore (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CASSAZIONE, SEZ. UN. CIV., sentenza del 4 luglio 2012

Mense e scuolabus: stop della Corte alla detraibilità Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Niente detraibilità dell'Iva, da parte di un Comune, su trasporto alunni, mensa scolastica e su alcuni costi del servizio idrico. A sancirlo è stata la Cassazione, con la sentenza storie correlateDopo la verifica a tavolino l'avviso non può essere sprintNiente elusione per la holdingI controlli sulla fattura dribblano la rettifica IvaSulla cancellazione serve la par condicioLa revoca del prestito documenta l'insolvenza

Modello aa9/11 in scadenza per i nuovi minimi (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
È l'ultimo giorno utile per comunicare senza aggravi, con il modello AA9/11 (barrando, nel 'quadro B' del modello, l'apposita casella), la fruizione del 'regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità'- articolo 27, commi 1 e 2 del Dl 98/2011 - per quanti hanno, aprendo la partita Iva, iniziato l'attività nel 2012, senza aver adempiuto alla comunicazione. Scadono oggi (in realtà ieri, ma era domenica), infatti, i 60 giorni dalla circolare n. 17/E/2012 del 30 maggio, che, ex articolo 1, comma 98 della legge 244/2007, spiega che i contribuenti che iniziano un'attività d'impresa, arte o professione e presumono di rispettare i requisiti per l'applicazione della tassazione di favore, non devono esprimere …

Niente elusione per la holding (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Niente abuso del diritto se la holding acquista a titolo oneroso un immobile dalla controllata ed è in grado di provare le legittime ragioni dell'operazione. La stessa conclusione storie correlateDopo la verifica a tavolino l'avviso non può essere sprintI controlli sulla fattura dribblano la rettifica IvaSulla cancellazione serve la par condicioLa revoca del prestito documenta l'insolvenzaLa mini-perdita sarà subito deducibile

Niente segreteria in convenzione (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Non possono essere stipulate convenzioni di segreteria tra i Comuni e le Unioni: è quanto ha chiarito il ministro per i Rapporti con il parlamento, Piero Giarda, in risposta a una storie correlateSocietà strumentali in salvo con l'ok dell'AuthorityPatto 2012, la parola alle Regioni

Pagamenti di debiti scaduti non sono soggetti all'azione revocatoria (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Monza, sez. III civile, sentenza 26.12.2011 (Filippo Di Camillo )

Patto 2012, la parola alle Regioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La boccata d'ossigeno sul patto di stabilità 2012 dei Comuni, utile a sbloccare i pagamenti dei residui passivi in conto capitale, passa attraverso il potenziamento del ruolo delle storie correlateNiente segreteria in convenzioneSocietà strumentali in salvo con l'ok dell'Authority

Professioni in campo per garantire la terzietà (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La mediazione è un aspetto della lunga crisi della determinazione tributaristica della ricchezza in cui non funziona l'esternalizzazione sulle organizzazioni aziendali, vale a dire i storie correlateMilano rifarà l'Area C ma rischia un'altra bocciatura. In caso di nullità multe e pedaggi rimborsabiliDalla battaglia sul casello alla penale per l'appaltoRischi di legittimità sull'azione risarcitoriaProcesso più chiaro e sinteticoLo stop feriale fa slittare la presentazione dell'istanza

Responsabilità dei danni alla linea elettrica dovuta a sovracorrenti (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche

Rifiuti. Raccolta e di trasporto dei rifiuti in forma ambulante (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 27290 del 10 luglio 2012 (Ud 11 gen. 2012)Pres. Mannino Est. Rosi Ric. PM in proc. Curt ed altroRifiuti. Raccolta e di trasporto dei rifiuti in forma ambulanteSecondo l'art. 266 del d.lgs. n. 152 del 2006, le disposizioni di cui agli articoli 189, 190, 193 e 212 del citato decreto non si applicano alle attività di raccolta e trasporto di rifiuti, effettuate dai soggetti abilitati allo svolgimento delle attività medesime in forma ambulante, limitatamente ai rifiuti che formano oggetto del loro commercio. La materia del commercio ambulante è regolata dall'art. 28 del D. Lgs. 31.3.1998 n. 114, che impone agli ambulanti di munirsi di una specifica autorizzazione comunale, sulla base della normativa di attuazione, che ogni …

Rifiuti. Trasporto di rifiuti pericolosi senza formulario (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Disposizioni penali maldestramente redatte, decisioni correttamente assunte, immeritate critiche(nota a Cass. pen. n. 15732/2012) di Alberta Leonarda VERGINE

Ritardo del treno: ecco quale indennizzo spetta (Laleggepertutti.it)
Fonte: La Legge per Tutti, Informazione Giuridica per il Cittadino
In caso di ritardo del treno, sia in partenza che all'arrivo, la

Società strumentali in salvo con l'ok dell'Authority (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Le amministrazioni pubbliche possono mantenere le società per la gestione di servizi strumentali, se particolari condizioni non consentono il ricorso al mercato, ma devono acquisire storie correlateNiente segreteria in convenzionePatto 2012, la parola alle Regioni

Sulla cancellazione serve la par condicio (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La cancellazione dei crediti dal bilancio Ias operata in dipendenza di eventi estintivi (per esempio la cessione pro-soluto) costituisce di per sé elemento certo e preciso per storie correlateDopo la verifica a tavolino l'avviso non può essere sprintNiente elusione per la holdingI controlli sulla fattura dribblano la rettifica IvaLa revoca del prestito documenta l'insolvenzaLa mini-perdita sarà subito deducibile

Ultimi progetti di legge annunciati - 31 luglio 2012 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
S. 24-216-873-894-1086-1114-1218-1548-1589-1590-1761-2319-2784-2875-2941-3183-3204-3210-3252. - PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE D'INIZIATIVA DEI SENATORI PETERLINI; COSSIGA; PINZGER e THALER AUSSERHOFER; D'ALIA; CECCANTI ed altri; PASTORE ed altri; MALAN; BENEDETTI VALENTINI; FINOCCHIARO ed altri; CABRAS ed altri; MUSSO ed altri; BIANCO ed altri; POLI BORTONE ed altri; OLIVA; DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE D'INIZIATIVA DEL GOVERNO; PROPOSTE DI LEGGE COSTITUZIONALE D'INIZIATIVA DEI SENATORI FISTAROL; CALDEROLI ed altri; RAMPONI ed altri; CECCANTI ed altri: Modifiche alla Parte seconda della Costituzione concernenti le Camere del Parlamento e la forma di governo (approvato, in un testo unificato, in prima deliberazione, dal Senato) (5386)

Urbanistica. Sequestro opere ultimate (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 25766 del 4 luglio 2012 (Ud 14 giu. 2012)Pres. Squassoni Est. Amoresano Ric. PM in proc. ChiacchiaroIl sequestro preventivo di cose pertinenti al reato può essere adottato anche su un'opera ultimata, se la libera disponibilità di essa possa concretamente pregiudicare gli interessi attinenti alla gestione dei territori ed incidere sul carico urbanistico", il pregiudizio del quale va valutato avendo riguardo agli indici di consistenza dell'insediamento edilizio, del numero dei nuclei familiari, della dotazione minima degli spazi pubblici per abitare, nonché della domanda di strutture e di opere collettive

Urbanistica. Vicenda Punta Perotti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Europea dei Diritti dell'Uomo sent. 10 maggio 2012 - Ricorso n.75909/01 - Causa Sud Fondi S.r.l. e altri c.Italia (Traduzione a cura del Ministero della Giustizia)Lottizzazione abusiva, revoca confisca e risarcimento danni (Vicenda "Punta Perotti")

Veicolo rubato, denuncia. incidente, FGVS risarcisce i danni (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI PORTICI, sentenza del 20 giugno 2012

Notizie Giuridiche di Venerdi 10 Luglio 2020

Rassegna Stampa Online Beni ambientali.Nozione di superficie e volume utile (lexambiente.it) Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it TAR Tos...