lunedì 18 giugno 2012

Lunedi 18 Giugno 2012

Notizie Giuridiche dalla Rete


10 proposte per l'ambiente familiare - Dott.ssa Margherita Marzario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Aggiornamenti legislativi del 18 giugno 2012 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
D.M. 7 giugno 2012, n. 76 (pubblicato nella Gazz. Uff. 11 giugno 2012, n. 134) Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell'attribuzione dell'abilitazione scientifica nazionale per l'accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari, nonché le modalità di accertamento della qualificazione dei Commissari, ai sensi dell'articolo 16, comma 3, lettere a), b) e c) della legge 30 dicembre 2010, n. 240, e degli articoli 4 e 6, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 222.

Ambiente in genere. Autorizzazione integrata ambientale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lazio (RM) Sez. II n.5327 del 12 giugno 2012 Sentenza relativa all'annullamento dell'AIA della megacentrale turbogas Luminosa di Benevento (segnalazione Avv. M. Balletta)

Antitrust: pubblicato il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'autorità (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Pubblicato nel supplemento al Bollettino Antitrust n. 21/2012 del 11 giugno 2012 il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'autorità garante della concorrenza e del mercato. Il nuovo regolamento, che sostituisce quello pubblicato in data 18 luglio 2011 nel Bollettino dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, è stato emanato in attuazione del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1 Pubblicato nel supplemento al Bollettino Antitrust n. 21/2012 del 11 giugno 2012 il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'autorità garante della concorrenza e del mercato. Immagini: Allegati: Regolamento concernente …

Avvocato non invia il modello 5? sì alla sospensione a tempo indeterminato (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., sentenza 07.06.2012 n° 9184 (Maria Elena Bagnato )

Cass. pen., Sez. II, ud. 15 marzo 2012 - dep. 8 giugno 2012, n. 22253 Il provvedimento di diniego del giudizio abbreviato… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
sebbene adottato in modo illegittimo, non assume il carattere dell'abnormità, in virtù del fatto che non si produce alcuna situazione di stallo. Altresì, l'assenza della possibilità di un'autonoma impugnazione va ricercata proprio nel fatto che il Giudice del dibattimento può ugualmente applicare la diminuente dl rito, quando accerti che il diniego relativo al giudizio abbreviato sia stato illegittimo od ingiustificato. Il giudice del dibattimento non può sindacare i provvedimenti con cui il giudice delle indagini preliminari o dell'udienza preliminare ha negato l'accesso al giudizio condizionato all'integrazione probatoria, salva la possibilità del recupero del rito di fronte allo stesso giudice del dibattimento. In particolare, è sempre …

Cass. pen., Sez. II, ud. 16 maggio 2012 - dep. 12 giugno 2012, n. 22906 In ordine al delitto di frode in assicurazione.. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
, l'integrale falsificazione della polizza e del contrassegno assicurativo, precludendo l'instaurazione del rapporto tra l'autore della predetta condotta criminale e la compagnia di assicurazione, rende l'azione in questione inidonea a ledere il bene protetto dalla norma incriminatrice (art. 642 c.p.) che corrisponde al patrimonio della compagnia di assicurazioni. In siffatta ipotesi, tuttavia, è configurabile il delitto di falsità in scrittura privata e di truffa ai danni del cliente e dell'assicurazione. L'aver falsificato le polizze assicurative, ovvero i documenti contenenti l'indicazione dell'impegno a stipulare successivamente la polizza di certo non rappresenta un fatto non idoneo ad ingannare laddove, come accaduto nel caso di …

Cass. pen., Sez. Unite, ud. 19 gennaio 2012 - dep. 8 giugno 2012, n. 22225 Non può configurarsi una responsabilità… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
penale per l'acquirente finale di cose in relazione alle quali siano state violate le norme in materia di origine e proveneinza dei prodotti ed in materia di proprietà industriale.

Cassazione: no al reato se il dipendente videosorvegliato ha prestato il consenso (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione: procedimento civile - gratuito patrocinio - opposizione alla liquidazione dell'onorario al difensore - legittimato passivo - individuazione - ministero della giustizia - fondamento (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Sentenza n. 8516 del 29/05/2012 - Le S.U. hanno stabilito che la legittimazione passiva nel procedimento di opposizione alla liquidazione degli onorari dei difensori dei soggetti ammessi al patrocinio a spese dello Stato, ai sensi dell'art. 170 del d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 ' avente natura di autonomo giudizio civile contenzioso civile ' spetta al Ministero della giustizia, sebbene non sia parte del giudizio presupposto, ma sul cui bilancio, ai sensi dell'art. 185, comma 1, del citato d.P.R., grava l'onere economico relativo, respingendo sia la tesi che vede come legittimata passiva l'Agenzia delle Entrate, sia quella che attribuisce tale veste al pubblico ministero.
Documento allegato: Sentenza n. 8516 del 29/05/2012 (398 Kb)

Clausola abusiva in un contratto tra professionista e consumatore: il giudice non può modificarne il contenuto (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Provvedimento: Corte di Giustizia UE, 14 giugno 2012, n. C-618/10 Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Con sentenza n. C-618/10 del 14 giugno 2012 la Corte di Giustizia UE ha affermato i due seguenti principi di diritto. 1) La direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, dev'essere interpretata nel senso che essa osta ad una normativa di uno Stato membro che non consente al giudice investito di una domanda d'ingiunzione Con sentenza n. C-618/10 del 14 giugno 2012 la Corte di Giustizia UE ha affermato i due seguenti principi di diritto. Immagini: Allegati: Corte di Giustizia UE, 14 giugno 2012, n. C-618/10file: pdf,250.01Kb …

Cons. Stato, Ad. Plen., 5 giugno 2012, n. 18 Il superamento della tesi della compenetrazione della rivalutazione (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
.. con il credito contributivo a favore della tesi della tecnica liquidatoria imperniata sul successivo calcolo separato di interessi e rivalutazione sul valore nominale del credito, unitamente alla considerazione che l'art. 429 c.p.c. non ha trasformato il debito creditorio in debito di valore, ancorché indicizzabile secondo una particolare disciplina, significa che detto calcolo va effettuato al netto delle ritenute di legge, potendosi ritenere produttivo di interessi e soggetto ai meccanismi di attualizzazione del credito solo il denaro che viene posto a disposizione del creditore e che effettivamente ne incrementi il patrimonio e non quello corrispondente alle ritenute alla fonte, operate dal sostituto d'imposta mediante rapporto di …

Cons. Stato, Sez. IV, 7 giugno 2012, n. 3376 Il principio del divieto di integrazione postuma deve ritenersi attenuato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
quanto alle conseguenze, tutte le volte in cui la omissione di motivazione successivamente esternata non abbia leso il diritto di difesa dell'interessato, e comunque in fase infraprocedimentale dovevano ritenersi percepibili le ragioni sottese all'emissione del provvedimento gravato

Contribuenti minimi (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
AltalexPedia, voce agg. al 15.06.2012 (Maurizio Villani , Iolanda Pansardi )

Danni da insidia stradale: i più recenti orientamenti si consolidano (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 08.05.2012 n° 6903 (Raffaele Plenteda )

Divieto di interlocking: Banca d'Italia, Consob e ISVAP pubblicano le risposte alle domande più frequenti (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Banca d'Italia, Consob e ISVAP hanno pubblicato le risposte alle domande più frequentemente ricevute relativamente ai criteri per l'applicazione dell'art. 36 del d.l. "Salva Italia" (c.d. "divieto di interlocking"). In particolare, il documento congiunto tratta i seguenti temi: imprese interessate dal divieto; rapporti di controllo e di gruppo e tra gruppi Banca d'Italia, Consob e ISVAP hanno pubblicato le risposte alle domande più frequentemente ricevute relativamente ai criteri per l'applicazione dell'art. 36 del d.l. 'Salva Italia' (c.d. 'divieto di interlocking'). In particolare, il documento congiunto tratta i seguenti temi: imprese interessate dal divieto; …

Dovere di vigilanza e connesse responsabilità giuridiche (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

È possibile rateizzare i debiti fino a novembre (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Esaurite le operazioni relative alla predisposizione del modello 730, a partire dal mese di luglio (agosto o settembre per i pensionati) la palla passa al sostituto d'imposta, che storie correlateIl certificato del fisco estero consente la tassazione ridottaSas, i passi giusti per difendersi dopo il recessoIl ricarico oltre la media non bastaContratti finanziari sorvegliati specialiLo sconto si può massimizzare

Esame di avvocato: 1586 gli ammessi all'orale a roma (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte d'Appello di Roma, nota 15.06.2012

Fallimenti d'ufficio alla Consulta (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La legge delega di riforma del diritto fallimentare non ha abrogato la facoltà del tribunale di dichiarare il fallimento d'ufficio. Quindi, il decreto delegato che ha invece storie correlateTante criticità, non ci hanno sentitiTerreni agricoli, agevolazioni allargateLe banche giocano d'anticipo sulle quote rosa nei boardLa posta certificata studia le misure contro lo spammingCheck up sulle perdite triennali

Il proprietario dell'immobile confinante può modificare l'androne comune da passaggio pedonale a carrabile (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Modifica lecita se non muta la destinazione né compromette l'uso del bene comune da parte dei condomini

Il regime fiscale nei procedimenti di accertamento tecnico preventivo obbligatorio in materia di contenzioso previdenziale ed assistenziale ex art. 445 bis c.p.c. (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

Il ricarico oltre la media non basta (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'accertamento basato soltanto sulla differenza del ricarico dichiarato dall'impresa rispetto a quello delle medie di settore è illegittimo. L'eventuale scostamento, salvo casi di storie correlateIl certificato del fisco estero consente la tassazione ridottaSas, i passi giusti per difendersi dopo il recessoÈ possibile rateizzare i debiti fino a novembreContratti finanziari sorvegliati specialiLo sconto si può massimizzare

La Cassazione sulle Linked life policies e sulla disciplina riferibile ai contratti stipulati prima dell'entrata in vigore della legge n. 262 del 28.12.2005. Nota a Cass. Civ., Sez. III, n. 6061 del 18.04.2012, a cura di Francesco Dorigiola (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Data pubblicazione: 06/2012 Anteprima Listing: Il 21 agosto del 2000 il sig. G. stipulava con Assicurazioni Internazionali di Previdenza S.p.A. un contratto di assicurazione sulla vita del tipo "unit linked" per il tramite di V., promotore finanziario, collaboratore dell'intermediario abilitato Banca Fideuram S.p.A. In seguito alla perdita patrimoniale determinatasi in occasione dell'esercizio del diritto di riscatto della polizza, G. citava innanzi al Tribunale ISSN: 2279-9737 Rivista di Diritto Bancario I. Il Fatto Il 21 agosto del 2000 il sig. G. stipulava con Assicurazioni Internazionali di Previdenza S.p.A. un contratto di assicurazione sulla vita del tipo 'unit linked' per il tramite di V., promotore finanziario, collaboratore …

La cooperazione nel delitto colposo ex art. 113 c.p. Vicende della fattispecie e difficoltà interpretative (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Giuseppe De Luca - Avvocato e Segretario Generale comunale

La nullità delle nozze per immaturità del coniuge può essere delibata anche dopo che la coppia ha divorziato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche

Market abuse: l'audizione della Consob al Senato sulla proposta di riforma europea (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Il 13 giugno 2012 il Segretario Generale della Consob, Dott. Claudio Salini, è intervenuto avanti la 6a Commissione Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica relativamente alla riforma europea della disciplina degli abusi di mercato (c.d. market abuse). La riforma europea, ricorda Salini, ha il triplice obbiettivo di: adeguare la normativa vigente agli sviluppi dei mercati, ed in particolare alla presenza di nuove piattaforme di scambio Il 13 giugno 2012 il Segretario Generale della Consob, Dott. Claudio Salini, è intervenuto avanti la 6a Commissione Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica relativamente alla riforma europea della disciplina degli abusi di …

MEDIAevo - Autovetture: Nuova BALILLA a carbone - imminente il lancio della Duna da 0 a 100 km in due giorni (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
MEDIAevo (4) - E` appena trascorso il primo mese della mia vita senza possedere una vettura di fabbricazione italiana e quasi me ne dispiace. E` accaduto che mi sia invaghito di una essenziale Nissan Qashqai bianca appena scaricata dalla bisarca, con

MEDIAevo - MALPRACTICE e MEDICINA DIFENSIVA nelle parole di Gian Antonio STELLA del Corriere della Sera (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
MEDIAevo (5) - Giornalista di valore assoluto, scrittore, GIAN ANTONIO STELLA sa raccontare e va al cuore dei problemi in modo acuminato. Ha passione e possiede la curiosità di andare a vedere, di confrontare i fatti con i documenti. Ho estrapolato u

No al sequestro del sito internet che pubblica intercettazioni già note (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. V, sentenza 04.06.2012 n° 21489 (Michele Iaselli )

No alla class action per accertare l'illegittimità delle "nuove" commissioni di massimo scoperto (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Provvedimento: Cassazione civile, sez. I, 14 giugno 2012, n. 9772 Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Con sentenza n. 9772 del 14 giugno 2012 la Cassazione, confermando l'orientamento espresso dal giudice di merito, ha affermato l'inammissibilità dell'azione di classe (class action) promossa ex art. 140 bis cod. cons. per il mero accertamento dell'illegittimità o dell'illiceità delle clausole bancarie istitutive di "nuove" commissioni, surrettiziamente ripristinatorie delle "vecchie" commissioni di massimo scoperto. Con sentenza n. 9772 del 14 giugno 2012 la Cassazione, confermando l'orientamento espresso dal giudice di merito, ha affermato l'inammissibilità dell'azione di classe (class action) promossa …

Non sfugge alla restituzione la moglie che usa il denaro comune per comprare la casa solo per sé (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il marito ottiene la ripetizione della somma ricadente nel regime patrimoniale della comunione

Responsabilita per sovracorrenti dannose del gestore della linea elettrica (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Rifiuti. Bonifiche e scomputo dei costi (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Bonifiche e scomputo dei costi: un passo indietro (nota a TAR Lombardia, n. 3366/2011) di Federico VANETTI

Rifiuti. SISTRI e d.l."Passera" (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
SISTRI (TRACCIABILITA' DEI RIFIUTI): NOVITA' DAL D.L. "PASSERA". di Alberto PIEROBON

Sanzioni IMU: cosa prevede l'Agenzia delle Entrate (Tuttoimu.it)
Fonte: Tutto IMU - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Se il contribuente non versa l'acconto IMU entro la scadenza del 18 giugno 2012 scatta il cosiddetto ravvedimento operoso: - da 1 a 14 giorni dopo la scadenza, si applica una sanzione ridotta dello 0,2% sull'imposta per ogni giorno di ritardo più interessi (il saggio legale è attualmente del 2,5%, ma in taluni casi i Comuni possono anche aumentarlo). - da 15 a 30 giorni di ritardo la sanzione è calcolata in misura fissa al 3% sull' intera IMU dovuta, a ad essa vanno aggiunti gli interessi. - oltre 30 giorni e fino a un anno dalla scadenza, la sanzione

Sas, i passi giusti per difendersi dopo il recesso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Molto discusso è il tema della responsabilità per i debiti sociali del socio accomandatario receduto da una Sas. La questione intorno alla quale si incentra la discussione riguarda i storie correlateIl certificato del fisco estero consente la tassazione ridottaIl ricarico oltre la media non bastaÈ possibile rateizzare i debiti fino a novembreContratti finanziari sorvegliati specialiLo sconto si può massimizzare

Scalata Antonveneta: la sentenza della Corte d'Appello di Milano (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Provvedimento: Corte d'Appello di Milano, 11 giugno 2012, n. 3830 Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Si pubblica la sentenza della Corte d'Appello di Milano, 11 giugno 2012, n. 3830, relativa alla c.d. "scalata alla Banca Antonveneta". Come noto la vicenda riguarda l'operazione di acquisto dei titoli della Banca Antonveneta avvenuto sotto la direzione dei vertici della Banca Popolare di Lodi Si pubblica la sentenza della Corte d'Appello di Milano, 11 giugno 2012, n. 3830, relativa alla c.d. "scalata alla Banca Antonveneta". Immagini: Allegati: Corte d'Appello di Milano, 11 giugno 2012, n. 3830file: pdf,7059.7Kb leggi tutto

Separazione: limiti educazione religiosa del figlio in affido condiviso (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Famiglia

Società quotate e di contratto di credito ai consumatori: ultimi provvedimenti approvati dal Governo (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Giugno 2012 Anteprima Listing: Il Consiglio dei Ministri che si è riunito stamattina a Palazzo Chigi ha approvato, fra l'altro, due decreti legislativi che recepiscono le norme comunitarie in materia di esercizio di alcuni diritti degli azionisti di società quotate e di contratto di credito ai consumatori e modifiche al Testo Unico bancario. Il Consiglio dei Ministri che si è riunito stamattina a Palazzo Chigi ha approvato, fra l'altro, due decreti legislativi che recepiscono le norme comunitarie in materia di esercizio di alcuni diritti degli azionisti di società quotate e di contratto di credito ai consumatori e modifiche al Testo Unico bancario. Di seguito si riporta il testo del comunicato stampa …

Urbanistica. Falso per induzione e qualifica di bracciante agricolo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 19653 del 24 maggio 2012 (Cc 9 mag. 2012)Pres. Mannino Est. Ramacci Ric. Di LatteLa mera posizione soggettiva di bracciante di chi richiede il titolo abilitativo per la realizzazione di opere in zona agricola non è determinante e costituisce uno soltanto tra i presupposti per la realizzazione delle opere, rispetto alle quali rilevano caratteristiche costruttive e destinazione d'uso in relazione alla classificazione urbanistica dell'area ove insistono e l'esistenza di tali presupposti è senz'altro oggetto di valutazione nell'ambito del complesso procedimento amministrativo che prelude al rilascio del permesso di costruire (fattispecie relativa ad ipotesi di falso per induzione in errore di funzionario comunale finalizzato …

Urbanistica. Vincolo cimiteriale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Piemonte. Sez. II n.511 del 9 maggio 2012 In materia di vincolo cimiteriale la salvaguardia del rispetto dei duecento metri prevista dall'art. 338 TULS (o del limite inferiore di cui al d.p.r. numero 285/90 che ha previsto la possibilità di riduzione della fascia di rispetto da 200 mt. a 100 mt.) si pone alla stregua di un vincolo assoluto di inedificabilità che non consente in alcun modo l'allocazione sia di edifici, che di opere incompatibili col vincolo medesimo, in considerazione dei molteplici interessi pubblici che tale fascia di rispetto intende tutelare e che possono enuclearsi nelle esigenze di natura igienico sanitaria, nella salvaguardia della peculiare sacralità che connota i luoghi destinati all'inumazione e alla …

Notizie Giuridiche di Lunedi 13 Luglio 2020

Rassegna Stampa Online Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 13142 del 30/06/2020 (cortedicassazione.it) Fonte: Corte di Cassazion...