sabato 26 novembre 2011

Sabato 26 Novembre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Benefici Penitenziari e sex Offenders: Ammessi i Benefici se la Rieducazione e' Gia' Avviata"- Trib.sorv. Firenze, Ord., 17 Aprile 2011, Pres. del Rosso, Est. Niro (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Con il provvedimento che si sottopone all'attenzione del Lettore, il Tribunale di Sorveglianza di Firenze ha fatto applicazione in senso "costituzionalmente orientato" della disciplina restrittiva recentemente introdotta dal legislatore con riferimento ai benefici penitenziari penitenziari di cui al comma 1 dell'art. 4 bis ( lavoro all'esterno, permessi premio e misure alternative alla detenzione ), operanti con riguardo ai procedimenti relativi ai condannati per reati di natura sessuale

"Usufrutto e Diligenza del Buon Padre di Famiglia nel Godimento" - Riccardo Mazzon (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Dovere fondamentale, gravante sull'usufruttuario, è quello che lo obbliga ad usare la diligenza del buon padre di famiglia, nell'utilizzo delle cose che formano oggetto d'usufrutto, obbligo che, qualora violato, può comportare non solo condanna al risarcimento dei danni, ma anche, in relazione alle conseguenze che in concreto ne derivino, cessazione dell'usufrutto per abuso dell'usufruttuario - cfr., amplius, "Usufrutto, uso e abitazione", Cedam, Padova 2010 -.

Avvocato radiato dall'albo fornisce una consulenza legale (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Il carattere episodico esclude l'esercizio abusivo della professione Condannato per esercizio abusivo della professione e truffa un avvocato che, a distanza di tre mesi dalla radiazione dall'albo, fornisce una consulenza legale a una cliente e riceve un compenso di 1.500 euro, indirizzando poi la cliente a un altro avvocato per l'istruzione della pratica legale. Il giudice

Avvocato. Esercizio professione senza iscrizione all Albo, reato (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CASSAZIONE PENALE, Sez. VI, sentenza n. 27440 del 13 luglio 2011] Integra il reato di abusivo esercizio della professione di avvocato

Cass., Sez. i Pen., 10.10.2011, n. 36451 - " Nuova Disciplina del 14 Comma 5 Ter, Abrogatio" - Mirijam Conzutti (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
In data 28 aprile 2011 è stata emessa la sentenza El Dridi avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale formulata dalla Corte di appello di Trento in relazione alla direttiva 115/08 Ce e del Consiglio 16 dic 2008 recante " norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare"

Cassazione Tributaria: distinzione tra locazione e leasing traslativo (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione: no all`azione revocatoria se al momento della vendita il patrimonio residuo era capiente. Irrilevanti atti successivi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
In tema di azione revicatoria, la capienza del patrimonio residuo del debitore in favore del creditore deve essere valutata all'epoca della disposizione dedotta in giudizio. Lo ha stabilito la terza sezione civile della Corte di Cassazione (sentenza

Cassazione: non rientrano nella previdenza integrativa le polizze sugli infortuni professionali (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 24603 del 22 novembre 2011, ha ribadito il principio di diritto secondo il quale la retribuzione imponibile ai fini previdenziali, prevista dall`art. 12 della legge n. 153 del 1969, comprende tutto ciò che in d

Cassazione: opposizione del socio al precetto per eccepire escusione preventiva è opposizione all`esecuzione (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Deve considerarsi opposizione all`esecuzione, quella che il socio illimittamente responsabile di una società di persone propone contro il precetto notificatogli dal creditore sociale sulla base del titolo esecutivo giudiziale formatosi nei confronti

Cassazione: va sospeso avvocato indagato per il reato di falso (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con sentenza n. 24216, depositata il 18 novembre 2011, la Corte di Cassazione ha stabilito che può essere sospeso dal Consiglio dell'Ordine l'avvocato indagato e in attesa di giudizio per reato di falso. Secondo la ricostruzione della vicenda il Cons

Cgil: interventi su previdenza non debbono appesantire lavoratori (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Commentando le parole di Elsa Fornero, ministro del Welfar, il segretario confederale della Cgil, Vera Lamonica, auspica che gli annunciati interventi sulla previdenza non siano orientati a fare cassa o ad appesantire ulteriormente la situazione dei

Comunione legale dei coniugi (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
L'impugnazione della sola pronuncia di addebito non impedisce lo scioglimento della comunione Nel giudizio di separazione personale dei coniugi, la richiesta di addebito, pur essendo proponibile solo nell'ambito del giudizio di separazione, ha natura di domanda autonoma, infatti, la stessa presuppone l'iniziativa di parte, soggiace alle regole e alle preclusioni stabilite per le domande, ha una

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 324 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Correzione di errore materialeper questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dispone che nella sentenza n. 234 del 2011 sia corretto il seguente errore materiale: a pagina 4, primo capoverso, paragrafo 3, del Ritenuto in fatto, la data di deposito della memoria del Presidente del Consiglio dei ministri, in luogo della data, ivi indicata, del 23 dicembre 2011, debba intendersi e leggersi 28 dicembre 2010; inoltre, a pagina 5, secondo capoverso, paragrafo 5, in luogo della data, ivi indicata, del 14 giugno 2001, debba intendersi e leggersi 14 giugno 2011. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 21 novembre 2011. F.to: Alfonso QUARANTA, Presidente Luigi MAZZELLA, Redattore Gabriella MELATTI, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 320 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Acque e acquedotti - Demanio e patrimonio dello Stato e delle Regioni - Norme della Regione Lombardia - Organizzazione del servizio idrico integrato - Disciplina della proprietà delle reti - Previsione che gli enti locali possano costituire una società patrimoniale d'ambito ai sensi dell'art. 113, comma 13, del d.lgs. n° 267/2000, a condizione che questa sia unica per ciascun ATO e vi partecipino direttamente o indirettamente mediante conferimento della proprietà delle reti, degli impianti, delle altre dotazioni patrimoniali del servizio idrico integrato e, in caso di partecipazione indiretta del relativo ramo d'azienda, i comuni rappresentativi di almeno i due terzi del numero dei comuni dell'ambito - Lamentato contrasto con il …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 321 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sanità pubblica - Norme della Regione Puglia - Concorsi interni per dirigente in Servizio per le tossicodipendenze (SERT) della ASL - Riserva dei posti ai soli medici - Conseguente preclusione per gli psicologi.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale degli articoli 5, 11 e 13 della legge della Regione Puglia 6 settembre 1999, n. 27 (Istituzione e disciplina del dipartimento delle dipendenze patologiche delle aziende U.S.L.), nel testo antecedente alle modifiche apportate con l'art. 14, comma 1, della legge della Regione Puglia 25 febbraio 2010, n. 4 (Norme urgenti in materia di sanità e di servizi sociali), nella parte in cui riservano la direzione dei SerT (Servizi per le Tossicodipendenze) al …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 322 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Filiazione - Disconoscimento della paternità - Termine di decadenza per l'esercizio dell'azione - Sospensione della decorrenza quando la parte interessata a promuovere l'azione [nella specie, il marito] si trovi in stato di incapacità naturale - Mancata previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 245 del codice civile, nella parte in cui non prevede che la decorrenza del termine indicato nell'art. 244 cod. civ. è sospesa anche nei confronti del soggetto che, sebbene non interdetto, versi in condizione di abituale grave infermità di mente, che lo renda incapace di provvedere ai propri interessi, sino a che duri tale stato di incapacità naturale. Così deciso in Roma, nella sede …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 323 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Imposte e tasse - Norme della Provincia di Trento - Imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) - Soggetti passivi che versano contributi agli enti bilaterali che erogano prestazioni di sostegno al reddito sulla base di criteri definiti dalla Giunta provinciale - Riconoscimento di una detrazione dell'IRAP dovuta alla Provincia pari al 90 per cento dell'importo del contributo versato nel corrispondente periodo di imposta ai predetti enti bilaterali - Contrasto con la normativa statale sull'IRAP che consente alle Regioni la sola possibilità di variare l'aliquota e non anche quella di introdurre detrazioni di imposta.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 27, …

Corte di Cassazione Ordinanza n. 43097/2011 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Quattro delitti di bancarotta fraudolenta - La pena va determinata aumentando la pena base per il reato di maggior gravità Corte di Cassazione Sez. Seconda Pen. - Ord. del 22.11.2011, n. 43097 Svolgimento del processo 1. S.M.C. ricorre in cassazione per il tramite del suo difensore, che ha dedotto erronea applicazione della legge penale, avverso l'ordinanza del

Corte di Cassazione: furto pluriaggravato (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Corte di giustizia europea: (c - 379/10) principio del diritto comunitario - inadempimento di uno stato (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Corte di Giustizia CE
Sentenza del 24/11/2011

Crediti fiscali UE: pubblicato il nuovo regolamento (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Fiscale
Sezione: Fiscalità finanziaria Data pubblicazione: Novembre 2011 Anteprima Listing: Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea del 19 novembre scorso il Regolamento di Esecuzione (UE) n. 1189/2011 recante modalità di applicazione in relazione a determinate disposizioni della direttiva 2010/24/UE del Consiglio sull'assistenza reciproca in materia di recupero dei crediti risultanti da dazi, imposte ed altre misure. Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea del 19 novembre scorso il Regolamento di Esecuzione (UE) n. 1189/2011 recante modalità di applicazione in relazione a determinate disposizioni della direttiva 2010/24/UE del Consiglio sull'assistenza reciproca in materia di recupero dei crediti risultanti da …

Danni cagionati da fauna selvatica: responsabilità la provincia o la regione? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Vasto, sentenza 07.07.2011 (Valentino Aventaggiato , Raffaele Plenteda )

Decreto liberalizzazioni, gli avvocati minacciano sciopero ad oltranza e dimissioni di massa (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La VII conferenza dell'avvocatura nella giornata di chiusura si trasforma in un Consiglio di guerra sulla scia di una voce che darebbe in via di approvazione, già da martedì, un decreto destinato a liberalizzare le professioni

G.d.p. Belluno, 20 Ottobre 2011, "Codice Della Strada: Accertamento da Parte Dell'agente non in Servizio" Elisa Bucci (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Un automobilista impugnava il verbale di accertamento di violazione del Codice della Strada per mancato rispetto del divieto di sorpasso ai danni di un agente fuori servizio che, in seguito, compilava il verbale di accertamento. Il GdP chiarisce che l'agente accertatore, presente al fatto pur se non in servizio, era nella condizione di valutare con oggettività le violazioni contestate e ha operato correttamente, nell'esercizio delle sue funzioni le quali sono funzioni istituzionali permanent

I danni permanenti prevedono anche il risarcimento per riduzione capacità lavorativa (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Infortunistica
Corte di Cassazione, 3^ Sez, sentenza n. 23573 dell'11.11.2011 - Mariagabriella Corbi

Il reato di caporalato (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Legge 14.9.2011 n. 148 - Avv. Vincenzo Mennea

Il reddito del marito crolla vertiginosamente (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Non rileva paga lo stesso gli assegni a moglie e figlia Alle solite, i mariti pagano sempre. Non rileva che il reddito del coniuge sia crollato nell'arco di cinque anni, passando da un miliardo, poi diminuito a quattrocento milioni e infine a € 1.168, 00. Deve corrispondere alla moglie € 1.000,00 mensili e in favore della

Internet: corte ue, vietato imporre filtri anti-pirateria (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
BRUXELLES Sentenza della Corte Ue pro-pirateria: i giudici nazionali non possono imporre alle societa' che forniscono accesso ad internet di applicare filtri per prevenire il download di contenuti illegali. "Il diritto dell'Unione vieta un'ingiunzione di un giudice nazionale diretta ad imporre ad un fornitore di accesso ad Internet di predisporre un sistema di filtraggio

La responsabilità della P.A. per i danni al cittadino - Dott. Raffaele Mancuso (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Licenziamento per soppressione delle mansioni (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Illegittimo se le mansioni sono state redistribuite Nel concetto di giustificato motivo oggettivo di licenziamento determinato da ragioni inerenti all'attività produttiva rientra anche l'ipotesi del riassetto organizzativo attuato per una maggiormente economica gestione dell'impresa, senza che sia necessario che vengano soppresse tutte le mansioni in precedenza attribuite al lavoratore licenziato, ben potendo le stesse essere

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Decreto attuativo art. 4 Dl 21/04/11 n. 67 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Morire a sedici anni - Angeli volati via - Tornare dal funerale di un figlio (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Caro Zibaldone, compare nella mia casella di posta elettronica un`offerta di Tiscali di "3 libri di Fabio VOLO al 90% di sconto": non è specificato il prezzo al chilo; pazienza, parto senza per Roma - meta la Terza Sezione della Cassazione, aula vent

Parlamento: Notizie del 24/11/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.3022 Istituzione del corpo volontario di polizia ambientale e di protezione degli animaliSenato - Presentato disegno di leggeS.3023 Istituzione dei centri cinofili regionali di protezione civileSenato - Presentato disegno di leggeS.3024 Incentivi per le imprese che assumono lavoratori detenuti o ex detenutiSenato - Presentato disegno di leggeS.3025 Iniziative a sostegno del commercio equo e solidale

Quattro delitti di bancarotta fraudolenta (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
La pena va determinata aumentando la pena base per il reato di maggior gravità We ragassi scherziamo mica, non stiam mica qui a far la barba alle formiche. Imprenditore, quattro società tra Sardegna e Lombardia, bancarotta fraudolenta per tutte e quattro società. Si lamenta. La Corte di Appello di Cagliari, ha accolto la sua domanda, intesa

Quattro su ciclomotore, danni, responsabilità veicolo antagonista (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI OTTAVIANO, sentenza del 21 febbraio 2011 Risarcimento danni da circolazione stradale, lesioni - Quattro sul ciclomotore: responsabilità

Registro imprese - comunicazione della pec da parte delle societa` - preventiva attivazione (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Con l`approssimarsi del termine ultimo (29 novembre 2011) per la comunicazione al Registro delle imprese della casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) da parte delle societa', vogliamo semplicemente ricordare che, prima della spedizione della pratica, l`impresa deve verificare che la casella PEC indicata sia gia' stata attivata sulla base delle indicazioni fornite dal gestore. Si deve, infatti, tener presente che l`attivazione della PEC costituisce condizione necessaria per rendere effettiva la sua pubblicita' nel Registro delle imprese.

Riduzione dell`acconto anche per la cedolare secca e il regime dei "minimi" (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 21 novembre 2011, che prevede, tra l`altro, il differimento del versamento di 17 punti percentuali dell`acconto Irpef dovuto per il periodo d`imposta 2011, si applica anche al versamento della seconda o unica rata dell`acconto della "cedolare secca" sugli affitti e dell`imposta sostitutiva dovuta da coloro che applicano il cosiddetto regime dei "minimi". Ne consegue che, entro il 30 novembre 2011: - per i contribuenti minimi tenuti al versamento dell`imposta sostitutiva dell`Irpef, pari al 20 per cento, la misura dell`acconto si riduce dal 99% al 82% dell`imposta dovuta per il 2010; - per i contribuenti tenuti al versamento della cedolare secca sugli affitti, la misura dell`acconto …

Riduzione dell'orario di lavoro (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
No alla riduzione unilaterale da parte del datore di lavoro La trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in rapporto di lavoro a tempo parziale è ammessa solo su accordo delle parti, risultante da atto scritto, convalidato dall'Ufficio Provinciale del Lavoro e sentito il lavoratore interessato. Pertanto la mancanza della forma scritta, richiesta ad substantiam

Rinvio di un mese per la Pec. Niente sanzioni a chi si mette in regola dopo il 29 novembre (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Dal ministero dello Sviluppo più tempo alle imprese per la posta elettronica certificata. Niente penalità almeno fino alla fine dell'anno. La decisione motivata dalla corsa alle richieste di questi giorni - Il mercato diffuso delle caselle

Sui lavori usuranti modello ad hoc per le aziende (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Arriva oggi in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministero del Lavoro e del ministero dell'Economia con le disposizioni che dovranno seguire le imprese per le domande di accesso