lunedì 7 novembre 2011

Lunedi 7 Novembre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Al via la rivoluzione dei bilanci locali (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Con l'approvazione in Conferenza unificata dei decreti attuativi della riforma della contabilità inserita nel Dlgs 118/2011, entra nel vivo la rivoluzione dei bilanci locali. Per

Aria. Getto pericoloso di cose (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 37495 del 17 ottobre 2011 (Cc. 13 lug. 2011)Pres. De Maio Est. Fiale Ric. PM in proc. Dradi Il reato di cui all'art. 674 cod. pen. non è configurabile nel caso in cui le emissioni provengano da una attività regolarmente autorizzata o da una attività prevista e disciplinata da atti normativi speciali e siano contenute nei limiti previsti dalle leggi di settore o dagli specifici provvedimenti amministrativi che le riguardano, il cui rispetto implica una presunzione di legittimità del comportamento La fattispecie contravvenzionale descritta dall'art. 674 cod. pen. non prevede due distinte ed autonome ipotesi di reato ma un reato unico, in quanto la condotta consistente nel provocare emissioni di gas, vapori o fumo …

Associazioni dei Consumatori e "diritto" di accesso agli atti amministrativi: una interpretazione condivisibile? (Nota a sentenza dell`Avv. Fabiola De Stefano) (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con una recente pronuncia il Consiglio di Stato precisa che le associazioni dei consumatori, nonostante la loro "rappresentatività", non abbiano un generalizzato e indifferenziato titolo per il diritto d`accesso agli atti ex l. 241/1990. La

Bonus prima casa: la sanzione a chi sfora non è automatica (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il pagamento del 30% dovrebbe limitarsi ai casi in cui il contribuente dichiara il falso. Chi non ha spostato la residenza entro 18 mesi dal rogito può rinunciare agli sconti pagando solo la differenza d'imposta

Cass. Civ., Sez. III, 28 Giugno 2011, n. 14270, Pres. Massera, Rel. Barreca - a Proposito di Mutuo e Realita' - Riccardo Cristofari (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La sentenza in epigrafe si inserisce nel tradizionale dibattito sulla realità del mutuo, confermando un orientamento che ormai può dirsi consolidato.

Cassazione: ancora una decisione in materia di ripartizione di competenza tra il Tribunale ordinario e il Tribunale per i Minorenni (Avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Ordinanza n. 20354 del 05/10/2011 della Sesta Sezione della Corte di Cassazione - L'ordinanza del 05/10/2011 n. 20354 della Sesta Sezione della Corte di Cassazione trae origine da un ricorso per la modifica delle condizioni di separazione richiesta da una madre che, nel lamentare di non poter vedere il figlio a causa della condotta ostruzionistica del padre, ne chiedeva l'affidamento esclusivo. Il Tribunale ordinario, dopo aver acquisito informazioni tramite i Servizi Sociali, affidava provvisoriamente il minore

Cassazione: no all`indennizzo per infortunio "in itinere" quando il lavoratore sceglie di utilizzare la propria auto in luogo dei mezzi pubblici (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 22759 del 3 novembre scorso, ha affermato che "in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, l'infortunio "in itinere" non può essere ravvisato in caso di incidente stradale subito dal lavorator

Cassazione: serve sempre parere dell`ordine per ottenere decreto ingiuntivo per compenso professionista (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Con la sentenza n. 22655, depositata il 31 ottobre 2011, la Corte di Cassazione ha stabilito che il professionista che chiede un decreto ingiuntivo per il pagamento dei compensi deve produrre la parcella corredata del parere dell'Ordine. La sentenz

Conti dormienti: esclusa la pubblicazione sui quotidiani se il costo eccede il valore del conto (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Novembre 2011 Anteprima Listing: Con circolare del 25 ottobre 2011, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha dettato norme particolari relativamente alla pubblicazione sui quotidiani a diffusione nazionale dei dati relativi ai c.d. "Conti dormienti" e di cui all' art. 4, comma 2, del D.P.R. 22 giugno 2007 n. 116. In particolare, sono state disciplinate le ipotesi in cui il costo di detta pubblicazione sia pari o superiore al valore dei conti da trasferire. Con circolare del 25 ottobre 2011, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha dettato norme particolari relativamente alla pubblicazione sui quotidiani a diffusione nazionale dei dati relativi ai c.d. 'Conti dormienti' (cfr. art. 4, comma …

Contribuzione datoriale alla previdenza integrativa e incidenza sul T.f.r. (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Prof. Mario Meucci

Convegno Overlex Camera dei Deputati, Roma: minus reddere victimas - risarcimento danni incidenti stradali (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Corte di giustizia europea: (c - 396/09) spazio di liberta', sicurezza e giustizia - regolamento (ce) n. 1346/2000 - procedure di insolvenza - competenza internazionale - (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Corte di Giustizia CE
Sentenza del 20/10/2011

Disposizioni per la codificazione in materia di pubblica amministrazione (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Legge 03.10.2011 n° 174

E' lecito mandare a quel paese chi blocca il passaggio (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Chi ostruisce il passaggio per strada rischia di essere mandato - lecitamente - a quel paese. Lo afferma la Cassazione che ha convalidato l'assoluzione dal reato di ingiuria per un trentenne cagliaritano, finito sotto processo per avere reagito al fatto che un automobilista aveva fermato la propria auto in modo da ostacolare il passaggio, dandogli

Il decalogo del matrimonio - Dott.ssa Margherita Marzario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Irdcec. le novita` della manovra di ferragosto per le societa` di comodo (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L'Istituto di ricerca dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, con la circolare n. 25/Ir del 2011, ha analizzato le novità introdotte dal Decreto legge n. 138/2011 (manovra di Ferragosto) in materia di società non operative. L'aspetto saliente esaminato dall'Istituto è l'applicazione della disciplina delle società non operative anche alle società che presentano dichiarazioni in perdita fiscale sistemica, cioè per tre periodi d'imposta consecutivi o per due esercizi e nel terzo periodo dichiarano un reddito inferiore a quello minimo stabilito per legge. Per l'Istituto, l'applicazione della presunzione di non operatività anche alle società in perdita sistemica ­ che per legge si applicherà per la prima volta al reddito …

La Francia studia nuova aliquota Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Le altre ipotesi: una tassa sulle aziende che fatturano oltre 500 milioni e una seconda giornata di lavoro solidale da devolvere allo Stato

La programmazione diventa strategica (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La competenza "breve", la revisione dei residui e il continuo innalzamento dell'asticella sul patto di stabilità interno impongono oggi più che mai una costruzione e una gestione molto

Mediazione anticipata, lavoro e giustizia: le soprese del maxiemendamento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio dei Ministri, maxiemendamento 02.11.2011

Mediazione obbligatoria, si parte anche per le liti condominiali e i sinistri stradali (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Non si dovrà aspettare marzo 2012 per passare necessariamente dall'organismo di mediazione prima di poter iniziare una causa in tribunale, Il Governo ha, infatti, deciso di dare una accelerata alla mediazione obbligatoria, stabilendo, con il maxiemendamento presentato dal Governo al D.d.l.

No al rimborso se è possibile rivalersi sul soggetto passivo sentenza corte di giustizia ue (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
La domanda di pronuncia pregiudiziale ha origine da una controversia sorta tra due società di diritto danese e l'Amministrazione finanziaria nazionale in merito al rigetto della richiesta di rimborso dell'imposta sugli olii minerali assolta e il risarcimento del danno derivante dal versamento. Le richieste delle società ricorrenti sono scaturite alla luce della dichiarata incompatibilità e

Occhio all'anzianità dei residui attivi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il principio della competenza finanziaria metterà a dura prova i documenti contabili degli enti, non solo per le modalità di contabilizzazione delle entrate e delle spese di competenza

Overruling e diritto tributario: la soluzione della cassazione (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 26.10.2011 n° 22282 (Manuela Rinaldi )

Processo del lavoro: i chiarimenti del ministro dopo la riforma dei tre riti (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Circolare Ministero Lavoro 02.11.2011 n° 28

Pubblicato dall'ABI il rapporto sulle carte di pagamento (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Novembre 2011 Anteprima Listing: Stando ai dati dell'ABI calcolati sull'anno 2010, in Italia sono in circolazione circa 80 milioni di carte di pagamento bancarie, il 4% in più rispetto al 2009. A guidare il trend di crescita ci sono le carte prepagate, che aumentano del 16%, seguite dalle carte di credito con più 6% e di debito con più 1%. In calo le revolving, che segnano un meno 6%. Per quanto attiene i numeri complessivi, l'ABI stima che degli 80 milioni di carte in circolazione Stando ai dati dell'ABI calcolati sull'anno 2010, in Italia sono in circolazione circa 80 milioni di carte di pagamento bancarie, il 4% in più rispetto al 2009. A guidare il trend di crescita ci sono le carte prepagate, …

Rifiuti, Iva al 10% sui costi del personale (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Scontano l'aliquota Iva agevolata del 10% i servizi accessori a quello di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e fra questi vanno compresi anche quelli di puro

Sezioni Unite: provvedimento di fissazione dell`udienza di trattazione del procedimento disciplinare e la relativa citazione non sono suscettibili di impugnazione autonoma. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 22377, depositata il 27 ottobre 2011, la Corte di Cassazione ha stabilito che il provvedimento di fissazione dell'udienza di trattazione del procedimento disciplinare e la relativa citazione non sono suscettibili di impugnazione au

Tabella unica danno biologico: abbiamo legislatori peggiori di quanto meritiamo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Marco Rossetti 07.11.2011

Trib. Roma, Sez. i Civ., 06.11.2011, G.u. Serrao, "Esercizio del Diritto D'informazione e Diritto Alla Privacy" Sabrina Peron (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
L' del decreto legislativo n.196/2003 prevede espressamente che, per l'applicazione delle disposizioni del codice della privacy, si possa fare ricorso all'autorità giudiziaria ordinaria ovvero al Garante in materia di protezione dei dati personali, contro i cui provvedimenti si può ricorrere comunque al giudice ordinario. In nessun caso è previsto che il ricorso al Garante sia pregiudiziale a quello davanti al giudice ordinario ovvero che sia precluso a chi abbia fatto ricorso al

Urbanistica. Estensione ordine di demolizione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 37499 del 17 ottobre 2011 (Cc. 13 lug. 2011)Pres. De Maio Est. Fiale Ric. D'Auria ed altro L'ordine demolitorio impartito dal giudice penale riguarda l'edificio nel suo complesso, comprensivo di eventuali aggiunte o modifiche successive all'esercizio dell'azione penale e alla condanna, sia perché si configura un dovere di restitutio in integrum sia perché ogni intervento additivo su una costruzione abusiva si qualifica anch'esso come abusivo ed è destinato a subire la stessa sorte dell'opera cui accede

Urbanistica.Fascia di rispetto autostradale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI) Sez. IV n. 2353 del 5 ottobre 2011 Il vincolo di inedificabilità gravante sulla fascia di rispetto autostradale ha carattere assoluto e prescinde dalla caratteristiche dell'opera realizzata, in quanto il divieto di costruzione sancito dall'art. 9 della l. n. 729/1961 e dal successivo d.m. n. 1404/1968 non può essere inteso restrittivamente al solo scopo di prevenire l'esistenza di ostacoli materiali suscettibili di costituire, per la loro prossimità alla sede autostradale, pregiudizio alla sicurezza del traffico e alla incolumità delle persone, ma appare correlato alla più ampia esigenza di assicurare una fascia di rispetto utilizzabile, all'occorrenza, dal concessionario, per l'esecuzione dei lavori, per l'impianto dei …