lunedì 14 novembre 2011

Lunedi 14 Novembre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Come non si Deve Comportare un pm per le Sezioni Unite Civili del 7 Novembre 2011, n. 23019" - Paolo m. Storani (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Punto nevralgico della giustizia penale è il ruolo e la funzione del GIP. Il processo penale è ancora alle prime battute. Occorre che i rapporti tra Magistrato della Pubblica Accusa e Giudice per le indagini preliminari siano improntati a massima professionalità ed autocontrollo. Dirò di più: a tacer del risentimento, a mio modo sommesso orientamento il PM che voglia ispirare la propria condotta a correttezza ed equilibrio non deve neppure chiedere spiegazioni in ordine alla disposta revoca,

Aggiornamento legislativo dell' 11 novembre 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Provv. 2 novembre 2011 (pubblicato nel sito internet dell'Agenzia delle entrate il 2 novembre 2011, ai sensi del comma 361 dell'art. 1, L. 24 dicembre 2007, n. 244) Approvazione del modello e delle relative istruzioni per comunicare i dati relativi al domicilio per la notifica degli atti.

Ati: cauzione provvisoria anche per le associate (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio di Stato , sez. V, sentenza 08.10.2011 n° 5499 (Manuela Rinaldi )

Beni Ambientali. Installazione pannelli solari aderenti o integrati nei tetti degli edifici (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Basilicata Sez. I n. 508 del 6 ottobre 2011 Poiché l'art. 149, lett. a), D. n. 42/2004 statuisce che l'esonero dall'obbligo del previo rilascio dell'autorizzazione paesaggistica viene espressamente stabilito soltanto "per gli interventi di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, consolidamento statico e restauro conservativo che non alterino lo stato dei luoghi e l'aspetto esteriore degli edifici", deve ritenersi che non può rientrare nell'ambito oggettivo di tale norma l'installazione di pannelli solari aderenti o integrati nei tetti degli edifici, in quanto anch'essi alterano l'aspetto esteriore degli edifici e perciò non può escludersi a priori che possano risultare incompatibili con la protezione del contesto …

Caccie e animali. Caccia in deroga (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale 11 novembre 2011Oggetto: Ambiente - Caccia - Delibera della Giunta Regionale Veneto recante "Stagione venatoria 2010/2011: applicazione del regime di deroga previsto dall'art. 9, comma 1, lett. c), della Direttiva 2009/147/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 concernente la conservazione degli uccelli selvatici." - Lamentata assenza dei presupposti e delle condizioni poste dalle norme comunitarie per l'autorizzazione in deroga alla cattura di determinate specie di uccelli, assenza del parere favorevole dell'ISPRA, contrasto con le norme statali costituenti standard minimi e uniformi di tutela della fauna.Dispositivo: inammissibile

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4573 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
MOTTA ed altri: "Disposizioni per il coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche" (4573)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4713 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
BELTRANDI ed altri: "Deroga temporanea alle norme in materia di reintegrazione dei lavoratori nel posto di lavoro e disposizioni per la valutazione degli effetti della disciplina sperimentale introdotta" (4713)

Cassazione: illegittimo il licenziamento intimato dopo le nozze se il comportamento addebitato alla lavoratrice non viene dedotto nel procedimento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
"Nell`ipotesi di licenziamento della lavoratrice intimato nel periodo compreso fra la richiesta delle pubblicazioni e l`anno successivo alla celebrazione delle nozze, la presunzione legale, stabilita dall`art. 1, terzo comma, della legge 9 gennaio 19

Codice delle società per i professionisti. Tutto ciò che serve (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Stp anche multidisciplinari ma restano dubbi sulle incompatibilità

Condominio: Cassazione, non commette spoglio l`amministratore che "restringe" i posti auto (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Condominio
In materia di azioni per la reintegra del possesso (articolo 1168 del codice civile) la Corte di Cassazione (sentenza n.23538/2011) ha stabilito che in ambito condominiale si deve escludere il cosiddetto "animus spoliandi" (ossia l`intenzione di priv

Emissione decreto ingiuntivo, basta il verbale di approvazione della rendicontazione … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Recita il primo comma dell’art. 63 disp. att. c.c. “ Per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato dall'assemblea, l'amministratore può ottenere decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione” Il famigerato decreto ingiuntivo condominiale. Terrore per i condomini, pacchia, secondo molti, per gli avvocati. Da un lato, infatti, il decreto ingiuntivo consente di ottenere un’intimazione di pagamento provvisoriamente esecutiva.

Il Codice deontologico forense è una norma in bianco (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Cass. civ., S.U., 7 novembre 2011, n. 23020 L'art. 5 del Codice deontologico forense è una norma in bianco, non potendo invero esserci una tipicizzazione rigida delle ipotesi regolate che, comunque, risulterebbe eccessivamente analitica e riduttiva.

Imprese in semplificata e professionisti: piu` contanti = meno burocrazia (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
In attesa che ulteriori misure 'lacrime e sangue' siano adottate dal nuovo esecutivo presieduto da Mario Monti, si parla del ripristino dell'Ici sulla prima casa, della patrimoniale e di altre misure per il risanamento del debito; tra quelle definitive della legge di Stabilità promulgata da Napolitano nello stesso giorno della sua approvazione conclusiva alla Camera il 12 novembre 2011, troviamo anche semplificazioni che snelliscono la conduzione di alcune tipologie di aziende. Parliamo della disposizione che permette di sostituire la tenuta delle scritture contabili con gli estratti conto bancari in caso si effettuino operazioni di entrate e uscite interamente tracciabili. Gli interessati dalla norma sono sia i professionisti che le ditte …

In mano ad un dpr la disciplina sugli ordinamenti professionali (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Le categorie sempre più sul piede di guerra, ma ormai il dado è tratto. È stabilito, ex lege stabilità, che sarà un Dpr (strumento di delegificazione) entro 12 mesi ­ a partire dal 13 agosto 2011 - a riformare gli ordini. Il veicolo, secondo i professionisti, può rivelarsi una minaccia per l'intera disciplina. Secondo Marina Calderone, presidente del Cup, il Dpr è giuridicamente inadeguato. Si potrebbe concretizzare anche la cancellazione degli ordini in caso di un ritardo del decreto. E, intanto, sarebbe già stato consultato un costituzionalista che per conto degli Ordini starebbe valutando i profili di incostituzionalità della legge, basati sull'eccesso di delega (il dpr attuativo cancella l'intera disciplina vigente mentre la norma …

Inosservanza, da parte degli ufficiali di polizia giudiziaria addetti alle unità specializzare antidroga della procedura prevista dall'art. 97, D.P.R. n. 309 del 1990 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. VI, ud. 20 ottobre 2011 - dep. 8 novembre 2011, n. 40513 La dedotta inosservanza, da parte degli ufficiali di polizia giudiziaria addetti alle unità specializzare antidroga della procedura prevista dall'art. 97, D.P.R. n. 309 del 1990, in tema di acquisito di sostanze stupefacenti, può al più costituire fonte di responsabilità sul piano disciplinare, ma giammai incidere sulla capacità dei medesimi ad assumere la veste di testimoni nel relativo procedimento penale. In ogni caso deve rilevarsi la legittimità della condotta dai medesimi posta in essere qualora concretizzatasi (come nella specie) in una fittizia dimostrazione di interessamento della effettiva intenzione di taluni soggetti di offrire in vendita ingenti …

La Cassazione cambia idea sull'accertamento emesso prima dei 60 giorni dal p.v.c. - Dott.ssa Licia Gulotta (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

La legge di stabilita` fa il punto sui premi di produttivita` e l`apprendistato (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Con l'approvazione della legge di Stabilità per il 2012, viene ridefinito il quadro normativo relativo all'attuazione dei salari premiali derivanti da contratti di produttività. La materia, però, se da una parte trova una conferma positiva nell'unicità della fonte regolatoria per la definizione delle retribuzioni incentivanti, dall'altra vede profilarsi uno sdoppiamento dei provvedimenti concessori. La Legge, infatti, nel confermare l'impianto normativo già delineato dalla Legge n. 111/2011 e ribadire il carattere sperimentale della norma, stabilisce alcuni punti chiave: - le somme incentivanti devono derivare da una 'fonte unica', che è individuabile nelle intese di secondo livello. Tali somme devono essere collegate ad accordi siglati in …

La ricetta del medico viaggerà su internet (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In Gazzetta il decreto ministeriale

Legge mancia: Codacons presenterà esposto a 104 procure per valutare ipotesi di reato a carico dei parlamentari (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
Il Codacons attacca i parlamentari che hanno votato la Legge mancia che considera un vero e proprio furto ai danni dei cittadini. Secondo il presidente dell`associazione (Carlo udienze) si sottraggono 150 milioni di euro per regalarli ai politici "c

Legge Stabilità. Oggi la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. In allegato il testo del provvedimento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Dopo il vial libera definitivo dei due rami del parlamento il ddl stabilità è Legge. Oggi la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Potete scaricare il testo integrale in PDF allegato a Questo articolo oppure accedere alla pagina per visualizzarlo dir

Marito falsifica firma della moglie correntista: per lei nessun risarcimento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte d'Appello Roma, sez. II civile, sentenza 08.09.2011 (Maria Spataro )

Messa in sicurezza dei passaggi a livello con semibarriere (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
T.A.R. Campania, Napoli, Sez. I, 4 novembre 2011, n. 5127 L'adempimento imposto dal Codice della strada (D.Lgs. n. 285 del 1992) in ordine all'adeguamento ed alla messa in sicurezza dei passaggi a livello con semibarriere rappresenta un'attività di manutenzione delle strade pubbliche in funzione della salvaguardia della loro funzionalità e, dunque, un servizio pubblico. Qualora sorga una controversia inerente il predetto servizio ed, in particolare, avente ad oggetto (come accaduto nel caso di specie) il diritto di rivalsa delle spese sostenute per il servizio di transennamento del passaggio a livello di una data ferrovia, nonché per la sostituzione delle semibarriere ivi installate con le barriere complete, da parte della società che ne …

Multe con t-red? presenza dell'agente non più necessaria (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 19.10.2011 n° 21605 (Manuela Rinaldi )

Preliminare di vendita ad effetti anticipati (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Gianluca Ludovici e Girolamo Mendola

Ricerca Astrid: il federalismo può aiutare il Paese a uscire dalla crisi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
I ricercatori piastre di Astrid, la Fondazione per l`analisi, gli studi e le ricerche sulla riforma delle istituzioni democratiche, sostengono che in un momento di crisi economica e finanziaria come questa le regioni hanno grandi potenzialita` nell

Risarcimento dei danni derivanti dalla perdita di chance (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Cass. civ., Sez. I, 8 novembre 2011, n. 23240 Il Giudice dell'impugnazione, laddove confermi la pronuncia gravata, anche d'ufficio, può correggerne, modificarne od integrarne la motivazione,

Segnalazione di un soggetto come non ammissibile nell'Area Schengen (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I quater, 7 novembre 2011, n. 8529 La segnalazione di un soggetto come non ammissibile nell'Area Schengen impone all'Autorità Consolare, sul punto del tutto priva di qualsivoglia discrezionalità, di negare l'ingresso in Italia dello straniero. Stante la conseguente natura vincolata dell'atto non assume significativo rilievo, ai fini della asserita illegittimità del provvedimento di diniego, il dedotto rilascio del permesso di soggiorno in favore dell'istante. La eventuale futura cancellazione dal Sistema di Informazione Schengen del nominativo dello straniero che si sia visto respingere l'istanza di ingresso nello Stato, proprio in quanto segnalato come soggetto non ammissibile nell'Area Schengen, e la conseguente …

Sentenza di patteggiamento nella parte relativa alla condanna alla refusione delle spese (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., S.U., ud. 14 luglio 2011 - 7 novembre 2011, n. 40288 E' ricorribile per Cassazione la sentenza di patteggiamento nella parte relativa alla condanna alla refusione delle spese di parte civile, in particolare per quanto attiene alla legalità della somma liquidata ed alla esistenza di una corretta motivazione sul punto, una volta che sulla relativa richiesta, proposta all'udienza di discussione, nulla sia stato eccepito. (Fattispecie avente ad oggetto l'impugnazione, e conseguente annullamento per assoluta carenza di motivazione sul punto, della sentenza di merito nella parte in cui provvedeva alla liquidazione complessiva di una determinata somma, senza alcuna specificazione dei criteri in proposito adottati, in tal modo …

Soggetto affetto da sindrome di down; quale la migliore protezione? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. I, sentenza 26.10.2011 n° 22332 (Simone Marani )

Sviluppo sostenibile. Impianti energia rinnovabile e localizzazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. n. 308 11 novembre 2011 Oggetto: Energia - Norme della Regione Molise - Insediamenti degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili - Aree non idonee all'installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili - Individuazione dell'ulteriore area costituita dalla Valle del Tammaro e dai rilievi che la delimitano - Lamentata previsione di un divieto aprioristico, generalizzato e indiscriminato di localizzazione - Contrasto con le Linee Guida nazionali che non consentono l'individuazione per categorie generalizzate di aree - Contrasto con la normativa nazionale sulla autorizzazione unica che prevede specifiche e puntuali istruttorie pluridisciplinari in conferenza …

Termine di prescrizione del contestato reato ex art. 44, comma primo, lett. c), T.U. Edilizia (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. III, ud. 18 ottobre 2011 - 4 novembre 2011, n. 40033, La materiale utilizzazione di un immobile e l'eventuale attivazione di utenze non costituiscono elementi da soli sufficienti al fine di dimostrare la concreta ed effettiva funzionalità del bene e la presenza di tutti i requisiti di agibilità o abitabilità che consentono di ritenerlo ultimato. In tal senso, l'ultimazione dei lavori, quale momento dal quale far decorrere il termine di prescrizione del contestato reato ex art. 44, comma primo, lett. c), T.U. Edilizia , avente natura permanente e la cui consumazione ha inizio con l'avvio dei lavori e termine alla cessazione dell'attività edificatoria abusiva - da identificarsi, tra gli altri momenti, in quello della …

Un solo sindaco per le srl (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L`approvazione della legge di stabilità per il 2012 ha portato, nell`ambito societario, rilevanti modifiche alla composizione del collegio sindacale distinguendo tra srl e spa. Per le Srl, il nuovo articolo 2477 del codice civile in materia di controlli stabilisce che nel caso in cui la società sia obbligata alla nomina del collegio sindacale questo sia costituito non più da 3 o 5 membri bensì da un singolo soggetto. Si ricorda che la Srl è obbligata a nominare il sindaco se: - ha un capitale sociale pari o superiore a 120.000 euro; - il bilancio supera, per due esercizi consecutivi, due dei limiti del bilancio in forma abbreviata; - controlla una società, a sua volta tenuta al controllo legale dei conti; - è tenuta alla redazione del …

Urbanistica. Pertinenze (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 40031 del 4 novembre 2011 (Ud. 18 ott. 2011)Pres. De Maio Est. Ramacci Ric. Di Iulio Le caratteristiche peculiari della pertinenza urbanistica possono essere così sintetizzate: deve trattarsi di un'opera che abbia comunque una propria individualità fisica ed una propria conformazione strutturale e non sia parte integrante o costitutiva di altro fabbricato; deve essere preordinata ad un'oggettiva esigenza dell'edificio principale, funzionalmente ed oggettivamente inserita al servizio dello stesso; deve essere sfornita di un autonomo valore di mercato; non deve essere valutabile in termini di cubatura o comunque dotata di un volume minimo (non superiore, in ogni caso, al 20% di quello dell'edificio principale) tale da non …

Utilizzo da parte di terzi di un disegno o modello registrato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Corte Giustizia U.E., Conclusioni Avv. Gen., 8 novembre 2011, n. 488 /10 Il diritto di vietare l'utilizzo da parte di terzi di un disegno o modello registrato, ai sensi dell'art. 19, n. 1, del Regolamento n. 6/2002, su disegni e modelli comunitari,

Violazioni della contrattazione collettiva (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Cass. civ., Sez. VI, Ord., 7 novembre 2011, n. 23063 In sede di legittimità, risulta infondato il ricorso che si risolva in una critica alle valutazioni di merito del Giudice a quo che, invero, risulta aver ampiamente illustrato ed argomentato il decisum. In sede di legittimità, non possono trovare accoglimento le censure in base alle quali si denuncino violazioni della contrattazione collettiva, allorché non siano stati prodotti i relativi contratti. In tali ipotesi, infatti, i motivi di gravame che si richiamano a tali contratti sono improcedibili per la mancata produzione degli stessi, ai sensi dell'art. 369, n. 4, c.p.c.