sabato 22 ottobre 2011

Sabato 22 Ottobre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"al Magistrato di Sorveglianza la Tutela dei Diritti del Detenuto in Regime di "41-Bis" - Trib.sorv.roma, Ord., 15 Aprile 2011, Pres.est. Tamburino (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Con il provvedimento che si segnala all'attenzione del Lettore, il Tribunale di Sorveglianza di Roma - che ha come noto competenza funzionale esclusiva per l'intero territorio nazionale quanto alla materia dei reclami avverso i decreti del Ministro della Giustizia che applicano o prorogano il regime dell'art. 41-bis, L. n. 354/75 (c.d. ordinamento penitenziario), ha stabilito, sulla base di una lettura stretta dell'attribuzione di competenza operata, nella materia in esame, dalla legge n.

"Codice Delle Assicurazioni e Risarcimento del Trasportato" - Riccardo Mazzon (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Salva l'ipotesi di sinistro cagionato da caso fortuito, il danno subito dal terzo trasportato deve, oggigiorno, essere risarcito (anche) dall'impresa di assicurazione che assicurava il veicolo sul quale il trasportato stesso era a bordo al momento del sinistro, e ciò a prescindere dall'accertamento della responsabilità dei conducenti dei veicoli coinvolti nel sinistro. Tale regola è contenuta nell'articolo 141 del Codice delle Assicurazioni (D. Lgs. 209/2005), il quale, peraltro, precisa

"e' Necessaria una Nuova Costituzione Nell'eventuale Fase di Merito Possessorio?" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Dopo l'entrata in vigore della legge 14 maggio 2005, n. 80, avvenuta il 1 marzo del 2006, solo se richiesto da una delle parti, entro il termine perentorio di sessanta giorni (decorrente dalla comunicazione del provvedimento che ha deciso sul reclamo - cfr., amplius, IL POSSESSO - Usucapione, azioni di reintegrazione e di manutenzione, denuncia di nuova opera e di danno temuto-, Cedam, Padova 2011- - ovvero, in difetto, dell'ordinanza che accoglie o respinge il ricorso), il giudice fissa

Aggiornamento legislativo del 21 ottobre 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Reg. 10 ottobre 2011 (pubblicato nella Gazz. Uff. 18 ottobre 2011, n. 243. Emanato dall'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture) Disciplina della partecipazione ai procedimenti di regolazione dell'Autorità.

Alpa (Cnf) ai giovani avvocati: "A maggior ragione in un epoca di gravi crisi come quella attuale gli avvocati sono al servizio della legalità dentro e fuori dal processo" (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Ambiente in genere. Valutazione di impatto ambientale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia(Grande Sezione) 18 ottobre 2011 Valutazione dell'impatto ambientale di progetti Direttiva 85/337/CEE Ambito di applicazione Nozione di "atto legislativo nazionale specifico" Convenzione di Aarhus Accesso alla giustizia in materia ambientale Portata del diritto di ricorso contro un atto legislativo

Amministrazione sanitaria che spende troppo per le pestazioni sanitarie … (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Cons. Stato, Sez. III, 17 ottobre 2011, n. 5550 Il carattere autoritativo e pubblicistico della potestà programmatoria regionale comporta che il mancato o ritardato compimento di alcuni adempimenti di natura procedimentale, non esclude la potestà dell'Amministrazione di imporre la regressione tariffaria allo scopo di contenere la remunerazione complessiva delle prestazioni nei limiti fissati, né comporta l'obbligo, per l'Amministrazione sanitaria, di acquistare prestazioni sanitarie impiegando risorse superiori a quelle disponibili, permanendo, fondamentale ed ineludibile, l'esigenza di contenimento della spesa pubblica sanitaria nei limiti fissati dalle delibere regionali di programmazione. Il disposto normativo di cui all'art. 8 …

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4613 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
COMAROLI ed altri: "Modifiche al decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 545, in materia di residenza e di trasferimento d'ufficio dei componenti delle commissioni tributarie" (4613)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4659 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
PAGLIA ed altri: "Istituzione della Giornata nazionale per la celebrazione dell'Unità d'Italia" (4659)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4665 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
LUSSANA ed altri: "Modifiche agli articoli 154, 337 e 497 del codice di procedura penale, in materia di tutela della riservatezza delle persone offese dal reato" (4665)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4666 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
NASTRI: "Istituzione del Garante dei diritti degli animali" (4666)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4667 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GAVA: "Abrogazione del comma 466 dell'articolo 2 della legge 24 dicembre 2007, n. 244, e ripristino dell'efficacia del comma 318 dell'articolo 1 della legge 23 dicembre 2005, n. 266, concernente la ripartizione del contributo annuo dello Stato, attribuito all'Unione italiana ciechi dalla legge 23 settembre 1993, n. 379, con vincolo di destinazione all'Istituto per la ricerca, la formazione e la riabilitazione e all'Istituto europeo ricerca, formazione, orientamento professionale" (4667)

Cassazione civile, sezione ix, ordinanza tribunale di roma dell'11 luglio 2011 [caso yahoo - about elly] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata da Nicola Centorrino svolgimento del processo rilevato che con ricorso depositato il 13/10/2010 la società P.F.A. Films S.r.l. ha ' richiesto che in via d'urgenza il tribunale voglia: "I) ordinare a Google Italia S.r.l. (); Yahoo Italia S.r.l. Msn (Microsoft S.r.l), direttamente o anche per mezzo di soggetti terzi da esse controllati e/o collegati - la immediata rimozione dai propri servers, la conseguente immediata disabilitazione all'accesso di tutti i contenuti riproducenti - in tutto o in parte - sequenze di immagini fisse o in movimento relative al film "About Elly"; 2) inibire alle convenute - in persona dei rispettivi legalirappresentanti - direttamente o anche per mezzo di soggetti terzi da esse controllati e/o collegati …

Cassazione, inammissibile ricorso contro sanzione disciplinare per chiedere di rivalutare i fatti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
È inammissibile il ricorso per cassazione proposto contro la sanzione disciplinare comminata all'avvocato che si risolve nella richiesta di una revisione da parte del giudice di legittimità degli accertamenti in punto di fatto e delle valutazioni del

Cassazione: assolto il datore di lavoro che assume lavoratori stranieri privi del permesso di soggiorno se manca il dolo (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 37703 del 18 ottobre 2011, ha affermato che "ai fini della configurabilità del reato di assunzione di lavoratori stranieri privi del permesso di soggiorno, il concetto di occupazione alle proprie dipendenze si

Cassazione: è ingiuria insultare un lavoratore sul luogo di lavoro e davanti ai suoi colleghi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Rischia una condanna per ingiuria chi insulta un lavoratore sul luogo di lavoro e davanti ai suoi colleghi pronunciando ad esempio l`espressione "lei dice solo stronzate". E` quanto si evince dalla sentenza n. 37380 del 17 ottobre 2011 con cui la Cor

Chi ha diritto di prendere visione dei documenti condominiali, perchè e in che modo. … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Condominioweb

Codice civile (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Codice civile , agg. al 21.10.2011

Codice di procedura penale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Codice di procedura penale , agg. al 21.10.2011

Codice penale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
, agg. al 21.10.2011

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 276 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Rifiuti - Vinacce esauste - Classificazione come sottoprodotti - Introduzione di una presunzione assoluta di esclusione dalla categoria dei rifiuti.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'art. 2-bis del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171 (Misure urgenti per il rilancio competitivo del settore agroalimentare), convertito in legge, con modificazioni, dall'articolo 1, comma 1, della legge 30 dicembre 2008, n. 205, sollevata, in riferimento agli articoli 11 e 117, primo comma, della Costituzione, dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Asti, con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 279 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Consiglio Superiore della Magistratura (C.S.M.) - Deliberazione in data 13 aprile 2011 avente ad oggetto la decadenza dell'avv. Matteo Brigandì dalla carica di componente del Consiglio Superiore della Magistratura per incompatibilità.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara inammissibile il ricorso per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato di cui in epigrafe, proposto dall'avv. Matteo Brigandì nei confronti del Consiglio superiore della magistratura. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 17 ottobre 2011. F.to: Alfonso QUARANTA, Presidente Paolo GROSSI, Redattore Gabriella MELATTI, Cancelliere Depositata in Cancelleria il 21 ottobre 2011. Il Direttore della Cancelleria …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 271 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Lavoro e occupazione - Norme della regione Calabria - Dipendenti titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato - Risoluzione consensuale del rapporto di lavoro - Indennità supplementare pari a otto mensilità della retribuzione - Previsione con norma qualificata di interpretazione autentica dell'esclusione, nella determinazione della predetta indennità, del rateo di tredicesima mensilità.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 44, comma 2, della legge della Regione Calabria 13 giugno 2008 n. 15 (Provvedimento generale di tipo ordinamentale e finanziario - collegato alla manovra di finanza regionale per l'anno 2008, ai sensi dell'articolo 3, comma 4, della legge regionale 4 …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 272 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Abruzzo - Interventi per impianti sciistici nel comprensorio di Scanno - Individuazione delle somme necessarie a sostenere gli oneri degli interventi, nello stanziamento di euro 1.000.000,00 già iscritto sul capitolo di spesa 1823303 - UPB 06.02.006 ridenominato "Interventi per gli investimenti sugli impianti sciistici del comprensorio di Scanno" - Ritenuta novità dello stanziamento, dimostrata dalla circostanza che dal bilancio di previsione dell'anno 2010 non figurano disponibilità sul predetto capitolo di bilancio - Lamentata mancanza della necessaria copertura finanziaria.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'art. 3, comma 3, della …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 273 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Giustizia amministrativa - Primi referendari e referendari dei Tribunali amministrativi regionali in servizio alla data di entrata in vigore della legge censurata - Previsione della conservazione, all'atto della nomina a Consigliere di Stato, dell'anzianità acquisita nella qualifica di consigliere di Tribunale amministrativo regionale, nel limite di cinque anni.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 23, quinto comma, della legge 27 aprile 1982, n. 186 (Ordinamento della giurisdizione amministrativa e del personale di segreteria ed ausiliario del Consiglio di Stato e dei tribunali amministrativi regionali), sollevate dal Tribunale amministrativo …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 274 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Estradizione - Estradizione esecutiva per l'estero - Condannato, cittadino di un Paese membro dell'Unione Europea, residente o dimorante nel territorio italiano e ivi stabilmente inserito - Rifiuto della consegna e conseguente possibilità di scontare la pena in Italia - Mancata previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, 1) dichiara manifestamente inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 705, del codice di procedura penale, sollevata dalla Corte di cassazione, con ordinanza del 14 febbraio 2011 (r.o. n. 71 del 2011), in riferimento agli articoli 3, 27, terzo comma, e 117, primo comma, della Costituzione; 2) dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 705, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 275 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Energia - Decreto del Ministro dello sviluppo economico recante "Linee guida per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili", volte ad assicurare un corretto inserimento degli impianti, con specifico riguardo agli impianti eolici, nel paesaggio - Presenza di disposizioni espressamente rivolte alle Province autonome - Lamentata inidoneità del decreto ministeriale, quale atto sostanzialmente regolamentare, a incidere in ambiti di competenza primaria della Provincia, ovvero mancata acquisizione della delibera del Consiglio dei ministri e dello specifico parere della Provincia ove il decreto medesimo sia inteso come atto di indirizzo e coordinamento, nonché lamentata natura di dettaglio delle disposizioni censurate …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 277 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Elezioni - Incompatibilità parlamentari - Incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di Sindaco di comune con popolazione superiore a 20 mila abitanti - Mancata previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale degli articoli 1, 2, 3 e 4 della legge 15 febbraio 1953, n. 60 (Incompatibilità parlamentari), nella parte in cui non prevedono l'incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di sindaco di Comune con popolazione superiore ai 20.000 abitanti; dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale della legge della Regione siciliana 24 giugno 1986, n. 31 (Norme per l'applicazione nella Regione siciliana della legge 27 dicembre 1985, n. 816, concernente …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 278 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Comuni e province - Variazione territoriale - Fattispecie: distacco del territorio della Provincia di Salerno dalla Regione Campania per la creazione di una nuova regione coincidente con il territorio dell'attuale Provincia di Salerno, denominata "Principato di Salerno" - Previsione che la richiesta del referendum per il distacco da una regione, di una o più province o di uno o più comuni, se diretto alla creazione di una regione a se stante, deve essere corredata delle deliberazioni, identiche nell'oggetto, rispettivamente dei consigli provinciali e dei consigli comunali della province e dei comuni di cui si propone il distacco, nonché di tanti consigli provinciali e di tanti consigli comunali che rappresentino almeno un terzo della …

Danni da vaccinazioni: la rivalutazione non opera sulla I.I.S. (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione civile sez. lav., sentenza 16 marzo 2011 n. 6253

Dipendenti pubblici inidonei al servizio, pubblicato il regolamento (D.P.R. 171/2011) sulla risoluzione del rapporto di lavoro (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
di Lilla Laperuta. In caso di accertata e permanente inidoneità psicofisica al servizio del dipendente l'amministrazione pubblica può risolvere il rapporto di lavoro.

Gli interessi legali e la rivalutazione devono essere calcolati separatamente (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Cons. Stato, Ad. Plen., 13 ottobre 2011, n. 18 sull'importo nominale del credito retributivo riconosciuto, escludendo sia il computo degli interessi e della rivalutazione monetaria sulla somma dovuta quale rivalutazione, sia il riconoscimento di ulteriori interessi e rivalutazione monetaria sulla somma dovuta a titolo di interessi.

I clienti sono pochi? Obiezione da valutare (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
MILANO Il giudice tributario deve valutare gli elementi addotti dal contribuente come controprova rispetto agli studi di settore e deve darne conto nelle proprie conclusioni. Non

Il confuso quadro normativo esclude la colpa grave del professionista (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Provvedimento: Cassazione Civile, sez. III, 20 ottobre 2011, n. 21700 Data pubblicazione: Ottobre 2011 Anteprima Listing: Con la sentenza in oggetto la Suprema Corte di Cassazione affronta il tema della responsabilità professionale. Come noto, tale forma di responsabilità qualificata opera nei soli casi di dolo o colpa grave da parte del professionista, e solo relativamente a ipotesi in cui si presentino problemi tecnici di particolare difficoltà. Con la sentenza in oggetto la Suprema Corte di Cassazione affronta il tema della responsabilità professionale. Come noto, tale forma di responsabilità qualificata opera nei soli casi di dolo o colpa grave da parte del professionista, e solo relativamente a ipotesi in cui si …

Il presidente Guido Alpa partecipa, con il vicepresidente Carlo Vermiglio e i consiglieri Fabio Florio ed Ettore Tacchini, al Congresso dei giovani avvocati (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Il trasporto pubblico locale: quale gestione fino al 2019 (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Impugnazione della risoluzione del rapporto di lavoro - Dott. Salvatore Camonita (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

La confisca per equivalente nei reati tributari (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
Nota a Cass. Pen., Sez. VI, sent. n. 35748/2010.

La parte offesa del reato di false comunicazioni sociali è, innanzitutto, il socio che è destinatario delle comunicazioni stesse (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. II, ud. 28 settembre 2011 - dep. 13 ottobre 2011, n. 36924 SOCIETA' . Non rileva se la sua partecipazione sia di maggioranza o di minoranza, in quanto anche in tale ultima eventualità egli ha comunque diritto a ricevere un'informazione vera, affidabile e trasparente. Anzi, è proprio attraverso la veridicità delle informazioni sociali che - specie nelle società a responsabilità limitata - si attua la tutela dei diritti del socio di minoranza e lo si mette nelle condizioni di esercitare gli strumenti di controllo sullo svolgimento degli affari sociali, ivi inclusa l'azione di responsabilità degli amministratori (che, ai sensi dell'art. 2476 c.c., nelle s.r.l. può essere promossa da ciascun socio).

La sentenza di non luogo a procedere (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. III, ud. 16 giugno 2011 - dep. 7 ottobre 2011, n. 36413 La regola di giudizio per la sentenza di non luogo a procedere da parte del Giudice dell'udienza preliminare è sempre qualificata da una deliberazione di tipo prognostico di sostenibilità dell'accusa in giudizio, con riferimento al maggior grado di probabilità logica e di successo della prospettazione accusatoria ed all'effettiva utilità della fase dibattimentale. Siffatta pronuncia è, dunque, priva di effetti irrevocabili sul merito della controversia in ordine all'accertamento della colpevolezza o dell'innocenza dell'imputato, risultando revocabile nei casi e alle condizioni di cui agli art. 434 e segg. c.p.p. Tanto ciò è vero che il controllo del Giudice di …

L'assistenza sanitaria per i cittadini stranieri irregolari. (art. 35 T.U. immigrazione). (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Immigrazione
L'art. 35 del T.U. sull'immigrazione e il relativo art. 43 del regolamento di attuazione (d.P.R. 31 agosto 1999, n. 394), prendono in esame la situazione degli stranieri non iscritti al servizio sanitario nazionale, evidenziando una distinzione fra d

L'onore attiene, tra i beni che costituiscono l'oggetto del reato di cui all'art. 594 c.p (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. V, ud. 13 luglio 2011 - dep. 17 ottobre 2011, n. 37380 ., alle qualità che concorrono a determinare il valore di un individuo, mentre il decoro concerne il rispetto o il riguardo di cui ciascun essere umano è comune degno. Il giudizio sulla lesione effettiva dei beni che costituiscono l'oggetto giuridico del reato di cui all'art. 594 c.p. non può prescindere dal considerare se, rispetto all'ambiente nel quale una determinata espressione viene proferita, la stessa si limiti alla critica, pur aspra, di un'opinione non condivisa, ovvero trasmodi nello squalificare la persona destinataria della stessa.

Offerte di scambio non assistite da prospetto e dovere degli intermediari di informare i propri clienti: ultimi orientamenti Consob (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Ottobre 2011 Anteprima Listing: Con la comunicazione DIN/DCG/DSR/11085708 del 20 ottobre scorso la Consob ha ribadito il proprio consolidato orientamento secondo cui, anche in assenza di un prospetto/documento di offerta rivolto agli investitori italiani, nella normativa nazionale non vi sono disposizioni che precludano la possibilità per i soggetti residenti in Italia di cedere i propri titoli nel corso di un'offerta Con la comunicazione DIN/DCG/DSR/11085708 del 20 ottobre scorso la Consob ha ribadito il proprio consolidato orientamento secondo cui, anche in assenza di un prospetto/documento di offerta rivolto agli investitori italiani, nella normativa nazionale non vi sono disposizioni che …

Onorari avvocati, anche se manca il parere dell'Ordine non si può derogare ai limiti della tariffa (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
La prestazione che precede il fallimento non prova l'anteriorità di preavvisi di fattura e firme del cliente

Per l'omissione del modello il sistema è a doppio binario (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Le misure sugli studi di settore previste dalle varie manovre economiche di questa estate hanno come scopo quello di incoraggiare una maggiore fedeltà dei dati degli studi di settore

Preliminare ad effetti anticipati: il promissario acquirente è possessore o detentore (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Processo amministrativo, Contributo Unificato, istruzioni, importi (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
SEGRETARIATO GENERALE DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA - Circolare del 18 ottobre 2011. Istruzioni sull'applicazione della disciplina in materia di contributo unificato

Processo Telematico - 19.11.2011: si passa dalla CPECPT alla PEC - Avv. Maurizio Reale (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Rifiuti.Vinacce esauste (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale ord. 276 del 21 ottobre 2011 Oggetto: Ambiente - Rifiuti - Vinacce esauste - Classificazione come sottoprodotti - Introduzione di una presunzione assoluta di esclusione dalla categoria dei rifiuti.

Sempre possibili prelievi e versamenti sopra i 2.500 euro (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Le nuove regole sui controlli bancari

Sentenza in pubblica udienza (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Società di comodo, impugnare l'interpello conviene sempre (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La giurisprudenza si allinea su una posizione contraria alla Agenzia, la quale ha sempre detto che la risposta agli interpelli non è impugnabile. I giudici della Commissione tributaria

Studi di settore, costi sotto tiro (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Nuovi indicatori di normalità per evitare l'uso fraudolento del programma

Sviluppo sostenibile. Impianti energia rinnovabile (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 275 del 21 ottobre 2011 Oggetto: Energia - Decreto del Ministro dello sviluppo economico recante "Linee guida per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili", volte ad assicurare un corretto inserimento degli impianti, con specifico riguardo agli impianti eolici, nel paesaggio - Presenza di disposizioni espressamente rivolte alle Province autonome - Lamentata inidoneità del decreto ministeriale, quale atto sostanzialmente regolamentare, a incidere in ambiti di competenza primaria della Provincia, ovvero mancata acquisizione della delibera del Consiglio dei ministri e dello specifico parere della Provincia ove il decreto medesimo sia inteso come atto di indirizzo e coordinamento, nonché …

Terzo trasportato, caduta dalla moto, no indennizzo diretto (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI CASTELLAMMARE DI STABIA, sentenza del 29 luglio 2011 Terzo trasportato - caduta da motociclo - lesioni

Viziata la sentenza di appello che abbia tralasciato (come accaduto nel caso di specie) di applicare la diminuente della pena priziata la sentenza di appello che abbia tralasciato di applicare la diminuente della pena prevista per il giudizio abbreviato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
E' viziata la sentenza di appello che abbia tralasciato (come accaduto nel caso di specie) di applicare la diminuente della pena prevista per il giudizio abbreviato svoltosi in primo grado nei confronti dell'imputato, come prevede l'art. 442 c.p.p. L'art. 384, comma 1, c.p. scrimina o comunque manda esente da responsabilità penale colui che commetta un fatto di favoreggiamento personale allorché questi agisca per tutelare un proprio (o di un familiare) individuale interesse di libertà o di onore. La ratio, dunque, sottesa a tale norma risiede nella volontà del legislatore di privilegiare tale interesse (privato) rispetto a quello di prevenire il pericolo di sviamento dell'ordinato e corretto svolgersi dell'amministrazione della giustizia. …