giovedì 13 ottobre 2011

Giovedi 13 Ottobre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


-5 a Telefisco online (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La prima edizione della versione online della giornata dedicata agli approfondimenti fiscali si svolgerà martedì 18 ottobre

Agenzia delle entrate Circolare 24/2011 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Agenzia delle entrate Provvedimento n.133642/2011 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Ambiente in genere.Usi civici (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
. Sez. III n.19792 del 28 settembre 2011 (ud.8 lug. 2011)Pres. petti Est. De Stefano Ric.D'amico ed altroUn bene soggetto ad uso civico non può essere oggetto di espropriazione forzata, per il particolare regime della sua titolarità e della sua circolazione, che lo assimilano ad un bene appartenente al demanio, nemmeno potendo per esso configurarsi una c.d. sdemanializzazione di fatto.I beni gravati da uso civico non sono suscettibili di espropriazione forzata: l'incommerciabilità derivante dalle suddette norme della legge nazionale comporta come inevitabile conseguenza che, al di fuori dei più o meno rigorosi procedimenti di liquidazione dell'uso civico e prima del loro formale completamento, la preminenza di quel pubblico interesse che …

Anche il comune può essere responsabile per danni da randagismo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 23.08.2011 n° 17528 (Giuseppe Donato Nuzzo )

Anche la iperprotezione può divenire maltrattamento in famiglia. (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Assicurazione rc avvocato: una soluzione per le clausole "claims made" (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Rovigo, sez. Adria, sentenza 17.08.2011 (Raffaele Plenteda )

Befera in senato. contributo alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni evasivi ed elusivi (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
In audizione in Commissione finanze del Senato, Attilio Befera, direttore delle Entrate, ha auspicato misure che mantengano le disposizioni di Legge che già vigono, accompagnate da un'efficace lotta all'evasione e all'elusione fiscale. Nella certezza del diritto e con l'affidamento da parte dei contribuenti. L'intervento confidava in: nuove regole sull'abuso del diritto, che demarcando il principio generale antiabusivo (di natura nazionale e internazionale) garantiscano maggiore certezza nel comportamento dei contribuenti; indeducibilità dei costi da reato, perché le norme consentano le sanzioni sui comportamenti fraudolenti connessi, ma al contempo siano rispettose del principio costituzionale di effettività della tassazione; infine, …

Beni Ambientali. Divieto di realizzazione di impianti di produzione di energia in aree di pregio paesaggistico (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Sicilia (CT) Sez. 1 n.2245 del 15 settembre 2011 L'art. 12, comma 7, del D.Lgs. 387/2003 e le disposizioni contenute in un piano paesaggistico hanno un oggetto non sovrapponibile: in particolare, il Piano Paesaggistico non intende disciplinare la localizzazione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, ma si limita a prevedere differenti livelli di tutela per determinate zone (i cui valori di pregio paesaggistico, storico, sociale e ambientale sono peraltro espressamente individuati), per alcuni dei quali non è consentita la realizzazione di impianti di produzione di energie.

Beni Ambientali. Parchi naturali regionali (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale n. 263 del 12 ottobre 2011Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Liguria - Aree contigue dei parchi naturali regionali - Attribuzione alla Giunta regionale del compito di ridefinire entro il 31 luglio 2011 le aree contigue esistenti - Soppressione delle aree contigue come disciplinate dal piano del parco o dal provvedimento istitutivo, dalla data di entrata in vigore della legge regionale - Mancata previsione della preventiva intesa con l'organismo di gestione dell'area protetta e con gli enti locali interessati - Contrasto con la legislazione statale in materia di aree protette; Perdurante valore della perimetrazione delle soppresse aree contigue ai fini dell'applicazione, quali norme di salvaguardia, dei vincoli, …

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4563 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
ZUCCHI ed altri: "Delega al Governo e altre disposizioni per favorire la ricomposizione dei fondi agricoli nei territori di montagna" (4563)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4632 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
SCALERA ed altri: "Modifica dell'articolo 4 della legge 2 agosto 1999, n. 264, in materia di accesso ai corsi universitari" (4632)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4639 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
NASTRI: "Disposizioni per la regolamentazione del conferimento delle lauree ad honorem" (4639)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4661 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
IANNUZZI ed altri: "Reintegrazione delle competenze dei comuni della regione Campania in materia di gestione del ciclo dei rifiuti solidi urbani" (4661)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4662 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
VALDUCCI: "Delega al Governo per la riforma del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285" (4662)

Cass. Civ., Sez. i, Sentenza 29 Settembre 2011, n. 19938 "Espropri: Criteri per Determinare i Nuovi Valori Agricoli" - Giuseppe Spanò (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La Corte costituzionale con la sentenza 181 del 2011 aveva statuito "il valore tabellare Vam prescinde dall'area oggetto del procedimento espropriativo, ignorando ogni dato valutativo inerente ai requisiti specifici del bene. Restano così trascurate le caratteristiche di posizione del suolo, il valore intrinseco del terreno (che non si limita alle colture in esso praticate, ma consegue anche alla presenza di elementi come l'acqua, l'energia elettrica, l'esposizione), la maggiore o minore

Cassazione sentenza n. 20040/2011 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Cassazione sentenza n. 20041/2011 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Cassazione: no al peculato continuato se sindaco non produce tempestivamente documenti sulle spese. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
In tema di reati contro la pubblica amministrazione e, in particolare, di peculato, con la sentenza n. 36718, depositata l'11 ottobre 2011, la Corte di Cassazione ha stabilito che il pubblico ufficiale non può essere condannato per peculato se non ha

Circolare n. 559/1998 (Istruzioni applicative del Regolamento antimafia) (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
clicca per la circolare_559_1998(Istruzioni applicative del Regolamento antimafia)

Collegato lavoro e conciliazione monocratica - Dott. Salvatore Camonita (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Commercializzazione delle acque minerali (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Fissate le regole Il Consiglio dei Ministri del 6 ottobre 2011 ha approvato un decreto legislativo che recepisce la direttiva_2009_54_CE, per la revisione del sistema di riconoscimento e di autorizzazione dell'utilizzo delle acque minerali, nell'ottica di una tutela rigorosa sia della concorrenza, che della salute dei consumatori. Il provvedimento era stato approvato in via preliminare

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 265 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Sospensione provvisoria della patente in ipotesi di reato - Sospensione cautelare disposta dal Prefetto in ipotesi di guida in stato di ebbrezza - Cessazione dell'effetto del provvedimento con il superamento della visita medica obbligatoria - Mancata previsione; Possibilità che la "sanzione" prefettizia sia superiore nel suo massimo al minimo previsto dagli artt. 186 e 187 del codice stradale quale sanzione accessoria irrogabile dal giudice penale.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'articolo 223, comma 3, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della strada), sollevata - in riferimento agli articoli …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 266 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Reato di guida sotto l'influenza dell'alcool - Sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida - Irrogazione da parte del Prefetto con ordinanza ingiunzione (opponibile davanti al giudice di pace) e da parte del giudice penale in sede di condanna - Ritenuta possibilità che "alla violazione di un unico precetto conseguano due distinte sanzioni accessorie, sempre relative alla sospensione della patente di guida, applicate da due diverse autorità giudiziarie".per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'articolo 223, comma 3, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della strada), …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 267 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Sanzioni accessorie per violazioni del codice della strada - Confisca obbligatoria del ciclomotore o motoveicolo adoperato per commettere una delle violazioni amministrative di cui agli artt. 169, commi 2 e 7, 170 e 171 del codice della strada o per commettere un reato - Disparità di trattamento sanzionatorio rispetto all'inosservanza dell'obbligo di allacciare le cinture di sicurezza e al trasporto di carichi sporgenti oltre i limiti ammessi.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara manifestamente inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 213 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della strada), nel suo testo originario, introdotto dall'art. 5-bis, comma 1, …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 268 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Sanzioni amministrative accessorie - Ritiro, sospensione o revoca della patente di guida - Applicabilità anche se la violazione da cui derivano sia stata commessa alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta patente - Disparità di trattamento fra conducenti muniti e conducenti privi di abilitazione alla guida,essendo gli uni e non gli altri assoggettati anche alle sanzioni accessorie.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE ordina la restituzione degli atti al Giudice di pace di Cagliari. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 5 ottobre 2011. F.to: Alfonso QUARANTA, Presidente Alfio FINOCCHIARO, Redattore Gabriella MELATTI, Cancelliere Depositata in …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 269 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Processo penale - Misure cautelari - Criteri di scelta delle misure - Obbligatorietà della custodia cautelare in carcere quando sussistono gravi indizi di colpevolezza, salvo che siano acquisiti elementi dai quali risulti che non sussistono esigenze cautelari, in ordine al delitto di cui all'art. 74 del d.P.R. n. 309 del 1990 (Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope), nella forma della mera partecipazione non aggravata dalla disponibilità di armi - Mancata previsione della salvezza dell'ipotesi in cui siano acquisiti elementi specifici, in relazione al caso concreto, dai quali risulti che le esigenze cautelari possano essere soddisfatte con altre misure.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 270 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Misure di prevenzione - Sentenza di assoluzione - Mancata previsione di una disposizione affine a quella contenuta nell'art. 166, secondo comma, cod. pen., secondo cui la condanna a pena condizionalmente sospesa non può costituire in alcun caso, di per se sola, motivo per l'applicazione di misure di prevenzione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell'articolo 530 del codice di procedura penale, sollevata, in riferimento all'articolo 3 della Costituzione, dal Tribunale di Reggio Calabria, con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta il 5 ottobre 2011. F.to: Alfonso QUARANTA, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 263 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Norme della Regione Liguria - Aree contigue dei parchi naturali regionali - Attribuzione alla Giunta regionale del compito di ridefinire entro il 31 luglio 2011 le aree contigue esistenti - Soppressione delle aree contigue come disciplinate dal piano del parco o dal provvedimento istitutivo, dalla data di entrata in vigore della legge regionale - Mancata previsione della preventiva intesa con l'organismo di gestione dell'area protetta e con gli enti locali interessati - Contrasto con la legislazione statale in materia di aree protette; Perdurante valore della perimetrazione delle soppresse aree contigue ai fini dell'applicazione, quali norme di salvaguardia, dei vincoli, degli indirizzi, delle previsioni contenuti nel piano del …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 264 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Parchi - Decreto del Ministro dell'ambiente con il quale "il dott. Massimo Avancini funzionario della Direzione generale per la protezione della natura e del mare del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, è nominato Commissario straordinario dell'Ente Parco nazionale dell'Alta Murgia per la durata di tre mesi a decorrere dalla data dell'11 febbraio 2011 e comunque non oltre la nomina del Presidente" - Lamentata mancanza del procedimento finalizzato al raggiungimento dell'intesa per la nomina del Presidente dell'Ente Parco, prevista dall'art. 9, c. 3, della legge n. 394/1991 - Istanza di sospensione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara che non spettava allo Stato e, per esso, al Ministro …

Dal LEGAL STORE di Sara Dagna di Asti: il LUPO, la natura e la CACCIA - Avv. Betti amico degli animali (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
POSTA e RISPOSTA n°140 ospita un contributo della Sara DAGNA che ha scritto alle h.12:33 del 10 ott `11; le lascio la parola con la premessa che ho corretto in Val Maira perché penso che a quella si riferiva la nostra affezionata lettrice pi

Deposito oltre l'anno della sentenza? scatta la sanzione (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., sentenza 13.09.2011 n° 18696 (Manuela Rinaldi )

Diritto all'interruzione della gravidanza: obblighi informativi e responsabilità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 13.07.2011 n° 15386 (Alessandro Ferretti )

DPR n. 252/1998 (Regolamento per la semplificazione dei procedimenti delle comunicazioni antimafia) (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
clicca per il dPR_252_1998 ( Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti relativi al rilascio delle comunicazioni e delle informazioni antimafia )

Farmacia dei servizi (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
In vigore il terzo decreto di attuazione Entra in vigore a metà ottobre il decreto del ministero della Salute dell'8 luglio 2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 1 ottobre 2011, n. 229, sull'erogazione da parte delle farmacie, pubbliche o private, di attività di prenotazione delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, pagamento delle relative quote di

FISCO, CGIA: senza riforma piu` tasse per gli italiani (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Un nuovo allarme per gli italiani. Secondo i calcoli della CGIA di Mestre, in caso di mancata attuazione della riforma fiscale - che prevede tagli pari ad almeno 4 miliardi di euro per il 2012, 16 miliardi di euro per il 2013 e 20 miliardi di euro

Il diritto di partecipazioni agli utili nell impresa familiare (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Il Fisco spiega l'aumento dell'aliquota Iva al 21% e dà più tempo per correggere gli errori (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'Agenzia delle Entrate ha diffuso le istruzioni per gestire l'aumento dell'aliquota Iva dal 20 al 21%, disposta dalla Manovra di Ferragosto (il decreto legge 138/2011) e in vigore

Il Progetto Italiano per misurare e valutare la qualità della connessione Internet (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Nel 2008 l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, con l'approvazione della Delibera n. 244/08/CSP ha avviato il progetto italiano di monitoraggio della qualità degli accessi ad internet da postazione fissa. Gli obiettivi che l'Autorità attraverso questo progetto intende perseguire sono due: effettuare misure certificate al fine di comparare la qualità delle prestazioni offerte da ogni operatore, relativamente ai profili/piani tariffari ADSL più venduti; mettere in condizione () - Nuove tecnologie / Apertura

Il reato di favoreggiamento e sfruttamento di immigrazione clandestina. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Immigrazione
Il testo sulla sicurezza del luglio 2009 estende l'aggravante di cui all'art, 416 del c.p. (reclusione da 5 a 15 anni per i promotori dell'associazione, e da 4 a 9 anni per i meri partecipanti) all'associazione per delinquere diretta al favoreggiamen

Il ricorso nei giudizi elettorali (TAR N. 04642/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
Con il ricorso elettorale devono essere specificate le censure avverso l'atto di proclamazione degli eletti poiché non può consentirsi che doglianze generiche (o meramente ipotizzanti la sussistenza di tipologie astratte di vizi) conducano ad un'amplissima istruttoria ed alla conseguente proposizione di motivi aggiunti.

La tutela giuridico-penale della dignità umana nell'epoca della globalizzazione. "Lectio Magistralis" (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Le azioni di surrogazione nelle prestazioni pensionistiche ex art. 14 della legge 12 giugno 1984, n. 222 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Inps, Circolare 12.10.2011 n. 134

Legittima la misura cautelare che individua la sede dove trasferire il magistrato incolpato pur se adottata senza una delibera amministrativa del Plenum. (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

L'inquadramento nel pubblico impiego (TAR N. 07793/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
Gli atti di inquadramento dei pubblici dipendenti hanno carattere autoritativo sia quando implicano un apprezzamento delle mansioni svolte dall'interessato, sia quando si risolvono nel semplice confronto formale tra la precedente posizione e quella di nuova attribuzione.

Mediazione: il Ministero della Giustizia rivendica i risultati ottenuti (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Principale Data pubblicazione: Ottobre 2011 Anteprima Listing: Con nota di ieri, 12 ottobre 2011, il Ministero della Giustizia rivendica i risultati ottenuti in materia di mediazione in materia civile e commerciale. Il Ministero ha ripreso la Risoluzione 2011/2026 del Parlamento Europeo del 13 settembre scorso, ricordando come, in tale occasione, il Parlamento Europeo abbia fatto il punto sull'attuazione negli stati membri della direttiva 2008/52/CE Con nota di ieri, 12 ottobre 2011, il Ministero della Giustizia rivendica i risultati ottenuti in materia di mediazione in materia civile e commerciale. Il Ministero ha ripreso la Risoluzione 2011/2026 del Parlamento Europeo del 13 settembre scorso, ricordando come, in tale occasione, …

Natura giuridica del preavviso di diniego (TAR N.01462/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
La comunicazione di preavviso di diniego ex 10 bis l.n. 241/1990 non è impugnabile, non è provvedimento e deve essere seguita da un provvedimento di natura costitutiva e non meramente confermativa.

Pagamenti sprint per il superbollo sui veicoli potenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Trenta giorni di tempo per pagare la sovratassa

Parlamento: Notizie del 11/10/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.2951 Modifica agli articoli 16 e 17 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, in materia di responsabilità e di obblighi dei prestatori di servizi della società dell'informazione e per ilSenato - Presentato disegno di leggeS.2952 Modifiche alla legge 2 gennaio 1997, n. 2, recante "Norme per la regolamentazione della contribuzione volontaria ai movimenti o partiti politici"

Parlamento: Notizie del 12/10/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.2954 Misure a favore dell'emittenza televisiva localeSenato - Presentato disegno di leggeS.2953 Modifica all'articolo 5 del decreto-legge 2 luglio 2007, n. 81, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2007, n. 127, in materia di adeguamento delle pensioni al costo della vita

RESPONSABILITÀ MEDICA -La responsabilità della struttura privata (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Riforma dell`Apprendistato: pubblicato in Gazzetta il Testo Unico. In allegato il testo del provvedimento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Pubblicato sulla G.U. n. 236 del 10 ottobre 2011 il D.Lgs. 14 settembre 2011 n. 167 che riforma la disciplina dell`apprendistato ed entrerà in vigore il 25 ottobre 2011. Il Decreto, strutturato in 7 articoli con contestuale abrogazione delle leggi p

Rol non goduti: contributi da versare entro il 17/10 (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Chiamata alla cassa, il 17 ottobre prossimo, per quei datori di lavoro aderenti ad un ccnl che indica un termine per la fruizione dei Rol (riduzione orario di lavoro) o delle ex-festività. Il messaggio Inps n. 14605, del 13 luglio 2011, ha disposto che se i permessi non vengono goduti nel termine fissato dal contratto, la relativa contribuzione sulle indennità sostitutive per Rol ed ex festività va versata insieme alle denunce contributive che scadono il giorno 16 del terzo mese successivo alla pubblicazione del detto messaggio, ossia il 16 ottobre 2011 che, cadendo di domenica, viene spostato al 17. Il documento di prassi chiarisce che se nel contratto non viene stabilita nessuna scadenza, non sussiste alcun obbligo contributivo.

Studenti universitari, il Governo doveva dimettersi una volta bocciato il rendiconto generale dello Stato? (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L`ACCADEMIA di Studio Cataldi. Le lettere che molti studenti di giurisprudenza stanno inviando ci fanno propendere per un approccio problematico, interrogativo e critico alle questioni tecnico-giuridiche che di volta in volta si propongono nel quotid

Sulle condizioni per il ricongiungimento familiare di un cittadino dell'Unione (Cass. civ. 18384/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Telefisco, la presentazione dell'iniziativa - Invia le tue domande (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La prima edizione della versione online della giornata dedicata agli approfondimenti fiscali si svolgerà martedì 18 ottobre

Tfr in salvo anche se l'azienda non è fallita. Inps comunque tenuto al pagamento (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione civile sez. lav., sentenza 1 aprile 2011 n. 7585

Trib. Piacenza, 11 Ottobre 2011, n. 759/2011, g. Morlini - "Responsabilita' Contrattuale e Competenza Territoriale" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
In tema di determinazione della competenza territoriale nel caso di azione di risarcimento del danno da inadempimento contrattuale, per obbligazione dedotta in giudizio, ai fini della determinazione del foro facoltativo di cui all'art. 20 c.p.c., deve intendersi quella originaria e primaria rimasta inadempiuta, non quella derivata e sostitutiva.

Trib. Trieste, 12 Agosto 2011, n. 942, gu. Bardelle - "Scivola Sulla Foglia D'insalata: Risarcita" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Sulla società che gestisce un supermercato grava un generale obbligo di custodia, ex articolo 2051 del codice civile, che comprende sia le strutture del punto vendita che le merci in esso contenute. Dunque, se un infortunio occorso ad un cliente è riconducibile ad uno di questi elementi scatta la responsabilità dell'esercizio commerciale. Lo ha stabilito il tribunale di Trieste con la sentenza n. 942/2011 che ha riconosciuto il diritto all'indennizzo di una signora di 66 anni scivolata in

Ulteriori chiarimenti dell'Agenzia delle entrate sulla nuova aliquota IVA del 21% (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Bancario
Sezione: Fiscalità finanziaria Data pubblicazione: Ottobre 2011 Anteprima Listing: L'Agenzia delle entrate, con la circolare del 12 ottobre 2011, n. 45/E, illustra ed interpreta le nuove disposizioni (dettate dal D.l. 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, in legge 14 settembre 2011 n. 148) che hanno aumentato l'aliquota IVA (che passa dal 20% al 21%). L'Agenzia delle entrate, con la circolare del 12 ottobre 2011, n. 45/E, illustra ed interpreta le nuove disposizioni (dettate dal D.l. 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, in legge 14 settembre 2011 n. 148) che hanno aumentato l'aliquota IVA (che passa dal 20% al 21%). Allegati: file: pdf,62.19Kb

Ultimi progetti di legge annunciati - 12 ottobre 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
VIGNALI: Delega al Governo per la modifica della disciplina in materia fallimentare e di procedure concorsuali, nonché disposizione concernente il privilegio in favore dei crediti delle imprese artigiane (4679) VIGNALI: Norme per il sostegno delle nuove imprese basate sulla tecnologia, nonché per favorire l'innovazione e il trasferimento tecnologico (4680) PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE PALAGIANO ed altri: Disposizioni in materia di destinazione della quota dell'otto per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche all'ammortamento del debito pubblico nel caso di mancata espressione della scelta da parte del contribuente (4681) PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE: Modifiche agli articoli 114, 117, 118, 119, 120, 132 e 133 …