venerdì 16 settembre 2011

Venerdi 16 Settembre 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Beneficio Parrocchiale e Pretese Indennitarie" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
E' stato precisato come il titolare di un beneficio parrocchiale non possa avanzare, nei confronti del beneficio, pretese indennitarie, invocando le disposizioni dell'art. 985 del codice civile, in tema di usufrutto (cfr., amplius, "Usufrutto, uso e abitazione", Cedam, Padova 2010).

17 Settembre, spartiacque per l'iva al 21% (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
La pubblicazione in 'Gazzetta Ufficiale' della legge n. 148 del 14 settembre 2011, di conversione della Manovra di Ferragosto, avverrà nella giornata di oggi, 16 settembre 2011. A darne notizia il comunicato stampa n. 138 del 15 settembre 2011 diffuso dal Mef. Scatta dal 17 settembre 2011 la misura dell'aumento di un punto percentuale dell'aliquota ordinaria Iva. Particolare attenzione dovrà essere posta sul momento in cui le operazioni da assoggettare sono ritenute effettuate già prima dell'entrata in vigore della nuova aliquota del 21%, operazioni alle quali sarà possibile applicare la vecchia Iva ordinaria al 20%. Il momento fiscalmente rilevante delle operazioni di cessione di beni e di prestazioni di servizi si individua in base …

A educa o como pressuposto para o exercício da cidadania política - Dott. José Natanael Ferreira (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Abuso d'ufficio sì, peculato no per l'appalto dell'impianto sospetto: terreno sequestrato da restituire (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
L'immobile non può costituire oggetto del reato ex articolo 314 Cp ipotizzato per il funzionario pubblico Il terreno sottoposto a sequestro preventivo deve essere restituito anche se risulta destinato a ospitare la costruzione di un impianto appaltato in modo opaco, tanto da costare ad alcuni funzionari pubblici l'infamante accusa di peculato (oltre che di abuso d'ufficio). Il fatto è che il bene immobile di proprietà pubblica, affidato alla gestione del pubblico ufficiale, non può mai costituire oggetto di peculato da parte di quest'ultimo, non rientrando nella previsione incriminatrice: ne consegue l'annullamento senza rinvio del decreto che dispone la misura cautelare reale. È quanto emerge da una sentenza pubblicata il 15 settembre …

Accertamenti bancari e criminalità (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., 12 settembre 2011, n. 33796 E' onere dell'istituto di credito accertare la qualità e le condizioni attraverso le quali soggetti notoriamente appartenenti alla criminalità si trovino ad operare anche mediante la richiesta di affidamenti e mutui.

Agenzia delle Entrate - Risoluzione n.90/E del15/09/2011 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Interpello ai sensi dell'articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 IVA Aliquota IVA applicabile alle cessioni di dispositivi per la prevenzione e la cura del diabete

Aggiornamenti legislativi del 16 settembre 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Provv. 13 settembre 2011 (pubblicato nel sito internet dell'Agenzia delle entrate il 13 settembre 2011, ai sensi del comma 361 dell'art. 1, L. 24 dicembre 2007, n. 244) Approvazione del modello di domanda per la definizione delle liti fiscali pendenti ai sensi dell'art. 39, comma 12, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, e relative modalità di versamento.

Aggiornamento Indice Istat Agosto 2011 - Inflazione ancora in crescita (Avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Sale al 2,8% il tasso di inflazione su base annua. - Nel mese di agosto l'indice nazionale ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (al netto dei tabacchi) ha raggiunto quota 103,2

Assegno di mantenimento (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
In mancanza di prova sul tenore di vita può sopperire l'ammontare complessivo del patrimonio Il coniuge ha diritto al mantenimento in quanto non abbia redditi adeguati e anche per la separazione l'inadeguatezza dei redditi viene valutata in funzione dell'esigenza di conservare, almeno tendenzialmente, il medesimo tenore di vita goduto durante la convivenza matrimoniale. In mancanza di prova

Aumento aliquota Iva, prime istruzioni dall'Agenzia delle entrate (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'Agenzia delle Entrate fornisce le prime indicazioni sull'applicazione della nuova aliquota Iva al 21% che scatta da domani.Oggi, infatti, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale

Bambina nasce affetta da una grave malformazione (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
I genitori non sono avvisati della malformazione del feto ma il ginecologo non è responsabile Criticabile Sentenza della Cassazione. Si tratta della Sentenza n. 18643/2011 con cui la Suprema Corte, conferma, pur correggendo la motivazione, la pronuncia della Corte di Appello di Napoli, che, ribadendo la decisione di primo grado, ha rigettato la richiesta di risarcimento

Beni Ambientali. Aree di interesse paesaggistico. (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Marche Sez. I n. 701 del 13 settembre 2011La dichiarazione delle aree di interesse paesaggistico individuate dal decreto 31.7.1985 dal Ministero in virtù di un concorrente potere statale di integrazione degli elenchi delle bellezze naturali meritevoli di tutela, mantiene la sua piena efficacia con ogni conseguenza in ordine al regime di inedificabilità relativa delle aree in questione

Cass. 15 Settembre 2011, n. 18853, Pres. Luccioli, Rel. Felicetti "Sdoganato il Danno da Adulterio: sì al Risarcimento" Rita Rossi (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
E' stata appena sfornata la sentenza con cui la Cassazione ha affermato un chiaro principio in materia di rapporti tra addebito della separazione per l'infedeltà del coniuge e risarcimento dei danni conseguenti. Questo, in estrema sintesi, il principioaffermato: l'addebito della separazione ha i suoi presupposti e produce determinate conseguenze. Il risarcimento del danno per violazione del dovere di fedeltà segue altre regole e si fonda su requisiti diversi. Non c'è dunque collegamento

Cassazione Civile: credito dello studio legale e del professionista verso il fallimento (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione: coniuge tradito ha diritto a risarcimento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. I civile, sentenza 15.09.2011 n° 18853

Cassazione: servitù coattiva resta anche se non c`è più interclusione se fu costituita per accordo tra le parti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
In materia di diritti reali, con la sentenza n. 18740, depositata il 13 settembre scorso, la Corte di Cassazione ha stabilito che, per quanto riguarda le servitù prediali, l'accordo tra i proprietari rende contrattuale la servitù coattiva. Nel caso d

Commissione Tributaria Regionale Toscana, Sez. i, 3 Giugno 2011, n. 257, Pres. Cicala, Rel. Pichi "Riscossione Tributi Illegittima. Equitalia Appella, ma e' Condannata a Risarcire il Danno Esistenziale " Paolo Russo (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Con una pronuncia alquanto significativa, la Commissione Tributaria Regionale Toscana ha condannato la nota società pubblica erogatrice del servizio nazionale della riscossione dei tributi al risarcimento del danno esistenziale patito da un uomo, il quale, pur avendo accettato una eredità con beneficio di inventario, si era visto iscrivere una ipoteca su un proprio bene immobile. I creditori del de cuius, peraltro, possono aggredire solo i beni devoluti agli eredi accettanti, e non quelli

Con la procura speciale in via preventiva si può proporre la querela richiesta per la procedibilità (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Ma deve verificarsi il presupposto per il compimento dell'atto ed essere chiara la volontà del mandante

Da domani aumenta l'Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Aliquota ordinaria al 21%. Verifica sul momento di esigibilità

Festival del diritto a Piacenza, tavola rotonda del Consiglio nazionale forense (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Il tratto distintivo della concessione dall'appalto di servizi (Cons. Stato, n. 5068/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Cass. pen., Sez. II, ud. 12 luglio 2011 - dep. 13 settembre 2011, n. 33841 CASSAZIONE CIVILE - TRUFFA L'individuazione degli elementi costitutivi la fattispecie criminosa di cui all'art. 316 ter c.p., che sanziona l'indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, rispetto alla fattispecie di truffa ai danni dello Stato, di cui all'art. 640 bis c.p., va effettuata dal giudice del merito. Ne consegue che, qualora il giudice di merito abbia congruamente motivato circa la ricorrenza in concreto degli elementi distintivi - "artifizi o raggiri" e "induzione in errore" - che definiscono e distinguono i due reati, la qualificazione giuridica del fatto che ne consegue non è censurabile in sede di legittimità.

INDULTO …insulto - L`opinione del Dott. Andrea LOMI, medico legale di Genova - La cavigliera elettronica (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
POSTA e RISPOSTA n°113 ospita l`intervento dell`attivissimo medico-legale Dott. ANDREA LOMI di Genova, che ricordo relatore a convegni nazionali, nostro graditissimo visitatore che espone quanto segue: "L`indulto ha dimostrato di essere una pessima s

Infortuni sul lavoro e cooperazione colposa (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Cass. pen., Sez. IV, ud. 17 giugno 2011 - ud. 9 settembre 2011, n. 33450 La norma di cui all'art. 82, D.P.R. n. 547 del 1955 nella parte in cui, dopo aver sancito che le macchine implicanti la introduzione di parti del corpo del lavoratore per la manutenzione, riparazione e pulizia devono essere provviste di un dispositivo di blocco,

La modernizzazione dell'articolo 18 (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Tra le misure in vigore da subito, con la pubblicazione in 'Gazzetta Ufficiale' della Manovra, quella dell'articolo 8 è una vera rivoluzione per l'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. La più importante innovazione riguarda la contrattazione in azienda e prevede i contratti di prossimità: intese sottoscritte a livello aziendale o territoriale a maggioranza dai sindacati più rappresentativi a livello nazionale che possono anche derogare alle disposizioni di legge o dei Ccnl per ottenere maggiore occupazione, qualità dei contratti di lavoro o anche per l'emersione del lavoro irregolare, incrementi di competitività e salario, la gestione delle crisi aziendali e occupazionali, l'adozione di forme di partecipazione dei lavoratori, per …

La trasmissione dei documenti via fax (Tar Puglia, n. 1569/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

L'Agenzia delle entrate fornisce i primi chiarimenti alla Manovra di luglio 2011 (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Fiscale
Sezione: Fiscalità finanziaria Data pubblicazione: Agosto 2011 Anteprima Listing: L'Agenzia delle entrate, con la circolare 5 agosto 2011, n. 41/E, fornisce i primi chiarimenti alle disposizioni fiscali di cui al D.l. 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, in legge 15 luglio 2011, n. 111. L'Agenzia delle entrate, con la circolare 5 agosto 2011, n. 41/E, fornisce i primi chiarimenti alle disposizioni fiscali di cui al D.l. 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, in legge 15 luglio 2011, n. 111. Allegati: Circolare dell'Agenzia delle entrate, 5 agosto 2011, n. 41/Efile: pdf,155.06Kb

L'Agenzia delle entrate fornisce i primi chiarimenti sulla nuova imposta di bollo per titoli in deposito (Dirittobancario.it)
Fonte: Dirittobancario.it, Diritto Fiscale
Sezione: Fiscalità finanziaria Data pubblicazione: Agosto 2011 Anteprima Listing: L'Agenzia delle entrate, con la circolare 4 agosto 2011, n. 40/E, fornisce i primi chiarimenti sulla nuova imposta L'Agenzia delle entrate, con la circolare 4 agosto 2011, n. 40/E, fornisce i primi chiarimenti sulla nuova imposta di bollo per titoli in deposito prevista dal D.l. 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, in legge 15 luglio 2011, n. 111. Allegati: Circolare dell'Agenzia delle entrate, 4 agosto 2001, n. 40/Efile: pdf,75.79Kb

L'ammontare del patrimonio incide sulla determinazione dell'ammontare dell'assegno di mantenimento cassazione civile, sentenza n. 18618/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Ai fini della determinazione di un assegno di mantenimento periodico ex art. 155, comma 4, novellato, il Giudice non deve necessariamente esaminare e richiamare tutti i parametri indicati, potendo in riferimento ad alcuni di essi, secondo le circostanze e la fattispecie concreta. Nella fattispecie la sentenza ha preso in considerazione le risorse economiche dei genitori

Le "corna" sono un illecito civile : chi tradisce rischia di pagare i danni al coniuge (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Una sentenza della Prima sezione civile della Cassazione (18852/11, depositata oggi) rischia di rendere molto più "care" nel vero senso della parola le scappatelle/relazioni extraconiugali

Le misure e la loro entrata in vigore (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Manovra bis 2011: la tabella delle novità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tabella 08.09.2011

Manovra correttiva approvata: limite al pagamento in contanti e modifiche al d.l. 138/2011 (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il D.L. 138/2011 disponeva, con effetto dalla data del 13 agosto 2011, data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, l`abbassamento del limite per i pagamenti in contanti (e per l`emissione di assegni senza clausola di trasferibilita') da 4.999,99 euro a 2.499,99 euro, nonche' altre disposizioni sui saldi dei libretti al portatore etc. (vedi l`articolo pubblicato il 14 agosto 2011). Nella conversione del D.L., approvato dalla Camera dei Deputati il 14 settembre, e` stata opportunamente indicato che le violazioni commesse dal 13 agosto al 31 agosto, relative al trasferimento di contanti, oppure all`emissione di assegni senza clausola di trasferibilita', non si applicano qualora tali violazioni siano riconducibili al precedente limite di …

Manovra correttiva: le novita` in materia di albi e di libere professioni (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Dopo circa 15 anni di tentavi andati a vuoto, l'approvazione della riforma degli Ordini professionali, ad opera della Manovra economica, può considerarsi per molti un successo. A seguito di una serie di proposte di liberalizzazione estrema delle professioni non andate a buon fine, la riforma approvata dalla Camera appare più soft e ha incontrato il parere favorevole anche dei rappresentanti delle categorie, che già da qualche tempo avevano presentato al ministro della Giustizia una proposta di ammodernamento della disciplina degli Ordini. Ecco i punti salienti della riforma, che entro i prossimi 12 mesi dovranno essere adottati dagli ordinamenti professionali: - l`accesso alle professioni è libero. Eventuali limitazioni del numero di …

Manovra: ecco quali misure diventano legge (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la manovra definitivamente approvata arrivano diverse misure per mettere a posto il bilancio dello Stato. Si va dai tagli ai redditi dei super ricchi fino alle manette per i grandi evasori. Cattive notizie per chi deve andare in pensione perché

Ministero del Lavoro: proroga del termine per la comunicazione del lavoro notturno (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
Il Ministero del Lavoro, con lettera circolare del 14 settembre 2011, comunica che è stato prorogato a data da definirsi il termine ultimo - precedentemente fissato al 30 settembre con circolare n. 15 del 20 giugno 2011 dello stesso Ministero - per e

Psicologia forense: donne stressate non temono il gioco violento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Oggi purtroppo è aumentata fortemente la percentuale delle persone stressate, incapaci di smaltire normalmente gli stress, che non esitano a rischiare ingenuamente nella speranza di trovare una scorciatoia e sfuggire al peso delle regole natura

Rapporti con clienti: studio associato non può sostituirsi ai singoli professionisti (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. VI, ordinanza 20.07.2011 n° 15952 (Manuela Rinaldi )

Recupero di spese condominiali? non opera principio dell'apparenza del diritto (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 12.07.2011 n° 15296 (Alessandro Ferretti )

Rifiuti.Questione di legittimità costituzionale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (SA) Sez. 1 ord. n. 1482 del 7 settembre 2011Questioni di legittimità costituzionale dell'art. 11, commi 1, 2 e 3 d.l. 30 dicembre 2009, n. 195, convertito con modificazioni dalla legge 26 gennaio 2010, n. 26 per contrasto con gli articoli 11, 114, comma 2, 117, commi 1, 2 e 3, e 118, commi 1 e 2, della Costituzione

Riforma della procedura civile 2011:la tabella del decreto "taglia-riti" (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Semplificazione dei procedimenti di cognizione, come previsto dall'articolo 54 delle legge 18 giugno 2009, n.69 approvato il 1 settembre 2011 32231-riforma-della-procedura-civile-2011-la-tabella-del-decreto-taglia-riti

Si aggiornano le quote di Tfr: arriva il coefficiente di agosto (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Ad agosto il coefficiente per rivalutare le quote di Trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2010 è pari a 2,784827. L'articolo 2120 del codice civile

Somme fittiziamente corrisposte al lavoratore (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Cass. pen., Sez. II, ud. 5 maggio 2011 - dep. 8 settembre 2011, n. 33320 MPOSTE E TASSE - PREVIDENZA SOCIALE - TRUFFA L'amministratore di fatto risponde dell'omessa vigilanza e del mancato esercizio dei propri poteri per la semplice accettazione della carica sociale. Il datore di lavoro che espone somme fittiziamente corrisposte al lavoratore inducendo in errore l'ente previdenziale risponde del delitto di truffa non della fattispecie di cui all'art. 37, L. n. 689/1981

Sospensione della revoca di concessione di posteggio nel mercato per morosità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR Puglia-Lecce, sez. I, ordinanza 30.06.2011 n° 503 (Alfredo Matranga )

Super-Irpef, a sorpresa vince Isernia (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Milano e Roma in testa per contribuenti. Ma in testa alla classifica del prelievo medio più elevato ci sono i 14 paperoni del capoluogo molisano e dintorni. Ben posizionata anche Massa

Sviluppo sostenibile. Impianti fotovoltaici e regime autorizzatorio (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Marche Sez. I n. 704 del 13 settembre 2011L'art. 12 comma 4 ultimo periodo del d.l.vo n. 387/03, nella formulazione in vigore all'epoca della domanda e applicabile alla fattispecie, prevede che "il termine per la conclusione del procedimento di cui al presente comma non può comunque essere superiore a centottanta giorni". Il tenore letterale della riportata disposizione, che indica il 180° giorno successivo a quello di presentazione della domanda come il termine ultimo entro il quale il procedimento preordinato al rilascio dell'autorizzazione unica deve essere concluso, non lascia adito a dubbi interpretativi sulla natura perentoria di detto termine.

Termine decadenziale per la proposizione dell'azione risarcitoria per i danni (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, Ord., 7 settembre 2011, n. 1628 C La violazione degli artt. 3, 24, 103 e 113 della Cost. da parte dell'art. 30, comma 5, c.p.a., che prevede un termine decadenziale per la proposizione dell'azione risarcitoria per i danni subiti a seguito dell'emanazione di un provvedimento poi dichiarato illegittimo, può ravvisarsi alla luce del fatto che il rimedio risarcitorio è inscindibilmente legato, in relazione di complementarietà, a quello caducatorio. La tutela costituzionale dell'interesse legittimo è, dunque, soddisfatta solo se il titolare può chiedere, oltre all'annullamento dell'atto lesivo, il risarcimento per equivalente del danno che completi gli effetti del giudicato di annullamento. L'azione di danno è …

Trattamento economico nel pubblico impiego (Cons. Stato, n. 5077/2011) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Trib. Trento, Sez. Lavoro, 18 Gennaio 2011, N.3, G.u. Flaim "Danno Esistenziale Alla Reputazione Sociale del Lavoratore Demansionato " Paolo Russo (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Il dipendente di una società viene illegittimamente trasferito presso una diversa filiale della medesima, lontana dalla propria abitazione, e, soprattutto, subisce un palese demansionamento, passando dalla qualifica di responsabile di filiale a quella di mero commesso. Adite le vie legali, il giudice del lavoro, accolte le istanze del ricorrente, risarcisce in suo favore anche i danni non patrimoniali conseguenti all'illecito trasferimento. Infatti, secondo il Tribunale, "il danno da

Tribunale dichiara adottabile una bambina di un anno perché i genitori sono troppo vecchi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'affido era stato deciso dopo la segnalazione di alcuni vicinidella coppia che avevano visto piangere la bambina, lasciata da sola nell'auto del papà per alcuni minuti

Ultimi progetti di legge annunciati - 15 settembre 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
BERNARDINI ed altri: Modifiche agli articoli 274, 275, 284 e 308 del codice di procedura penale, in materia di misure cautelari personali (4616) GINEFRA ed altri: Modifica all'articolo 7 del testo unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei deputati, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, in materia di limite del numero dei mandati parlamentari (4617)

Urbanistica. Oneri di urbanizzazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Veneto Sez II 12 agosto 2011 n. 1360Il contributo per gli oneri di urbanizzazione è da qualificare in termini di corrispettivo di diritto pubblico, di natura non tributaria, posto a carico del costruttore a titolo di partecipazione ai costi delle opere di urbanizzazione in proporzione all'insieme dei benefici che la nuova costruzione ne ritrae; in particolare, tale contributo, assolve all'obiettivo di ridistribuire i costi sociali di tali opere avuto riguardo all'aggravamento del carico urbanistico che l'intervento considerato andrà a determinare nella specifica zona in cui è destinato a ricadere. Su tali basi si esclude, dunque, che il suddetto contributo sia dovuto in tutti quei casi in cui l'intervento non sia idoneo a determinare …

Via libera al permesso di soggiorno trascorsi cinque anni dalla condanna (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Tar Toscana, sentenza 16.4.2011 n. 687