sabato 25 giugno 2011

Sabato 25 Giugno 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Applicata la misura della custodia cautelare a una dentista accusata di truffa in danno dell'Azienda Sanitaria (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Superati i tempi di durata delle indagini ma resta ferma la custodia cautelare Il Tribunale di Messina, a seguito di istanza di riesame avanzata nell'interesse di una dentista indagata per falso e per numerosi episodi di truffa ai danni della Azienda sanitaria provinciale di Messina, confermava l'ordinanza del Gip di Messina con cui era stata applicata

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4365 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GIRLANDA: "Modifica all'articolo 26 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, in materia di variazioni dell'imponibile relativo a operazioni soggette all'imposta sul valore aggiunto per mancato pagamento a causa di amministrazione straordinaria" (4365)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4380 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
LAGANA' FORTUGNO ed altri: "Disposizioni in favore delle imprese che subiscono ritardi nei pagamenti da parte della pubblica amministrazione" (4380)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4386 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE CIRIELLI ed altri: "Modifica dell'articolo 131 della Costituzione, concernente l'istituzione della Regione dei due Principati" (4386)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4449 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
"Conversione in legge del decreto-legge 23 giugno 2011, n. 89, recante disposizioni urgenti per il completamento dell'attuazione della direttiva 2004/38/CE sulla libera circolazione dei cittadini comunitari e per il recepimento della direttiva 2008/115/CE sul rimpatrio dei cittadini di Paesi terzi irregolari" (4449)

Cass. Civ., Sez. Lav., 21 Aprile 2011, n. 9238, Pres. Vidiri, Rel. Meliadò - "Risarcibili i Danni Esistenziali, Purche' Autonomi e Distinti Dagli Altri Pregiudizi" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Cass. civ., sez. lav., 21 aprile 2011, n. 9238, pres. Vidiri, rel. Meliadò, ha enunciato il principio secondo cui esistenziali , purché sia provata nel giudizio l'autonomia e la distinzione degli stessi, dovendo il giudice, a tal

Cassazione Civile: risarcimento danno alla sfera sessuale del coniuge - pubblicazione sentenza (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Compensazioni indebite d'impresa. ne risponde penalmente anche il consulente fiscale cassazione penale, sentenza n. 24166/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
In sede di legittimità e in materia di misure cautelari reali, il sindacato del giudice deve essere limitato alla sola "verifica dell'astratta possibilità di sussumere il fatto attribuito ad un soggetto in una determinata ipotesi di reato, senza sconfinare nel sindacato della concreta fondatezza dell'accusa". Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza n. 24166

Confconsumatori: giudice di pace Pistoia riconosce risarcimento del danno da vacanza rovinata. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Due giovani pistoiesi hanno ottenuto il risarcimento dei danno da "vacanza rovinata" più il rimborso integrale del biglietto per l'annullamento, per ben due volte, del volo per L'Havana a causa del maltempo. La sentenza del giudice di pace di Pisto

Crediti: l'incasso va effettuato entro 10 anni pena la prescrizione (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione civile sez. maggio 2011 n. 10540

Dalla Difesa mille immobili ai Comuni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il federalismo demaniale va avanti adagio. Domani cade il primo compleanno del decreto legislativo 85/2010 e comincia a comporsi il puzzle dei beni che lo Stato potrà trasferire in

Decreto Legge n. 89/2011 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
'Fuori tutti' Pubblichiamo il decreto legge n. 89/2011 'Disposizioni urgenti per il completamento dell'attuazione della direttiva_2008_115_CE sul rimpatrio dei cittadini di Paesi terzi irregolari'. Lo avevamo già definito il decreto 'fuori tutti', prima di leggerlo. La lettura conferma. Fatto grave. Diventa reato anche ciò che costituisce un diritto : il diritto all'emigrazione. Anna Teresa Paciotti Disposizioni

Delibera assembleare invalida: come si determina la competenza? Cassazione, sez. VI, 20 giugno 2011, n. 13552 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Delibera assembleare invalida: come si determina la competenza? Cassazione, sez. VI, 20 giugno 2011, n. 13552

Dl sviluppo, Cnf: bene fare chiarezza sui termini per le impugnative dei licenziamenti e dei contratti flessibili a tutela dei lavoratori (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Dl sviluppo: ecco le misure. decreto blindato al senato (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
News 21.06.2011

Dl sviluppo: il testo integrale del maxiemendamento approvato dalla camera (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Camera, emendamento approvato il 21.06.2011 n° 4357

Dl sviluppo: stralciate norme su fas, scuola, tav e giudici tributari (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
News 20.06.2011

Fisco: in dl sviluppo modifiche a "ganasce" e anatocismo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
News 19.05.2011

Il Decreto Legge scade il 12 luglio Il Governo pone la fiducia: il Decreto Sviluppo è quasi legge (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Il nonno del redditometro (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Novant'anni e un bel regalo dal Fisco: un questionario sul redditometro, con un lustro di estratti conto da recuperare per dimostrare che a quell'età, forse, non si è più un pericolo

Il patteggiamento nel Codice di procedura penale tedesco - Dott. Armin Kapeller (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Il paziente muore: è penalmente responsabile l'infermiere che non avvisa il medico? Cassazione, sez. IV, 20 giugno 2011, n. 24573 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il paziente muore: è penalmente responsabile l'infermiere che non avvisa il medico? Cassazione, sez. IV, 20 giugno 2011, n. 24573

Licenziamento del dipendente infedele: Cassazione, si all`impiego del detective (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 13789 del 23 giugno 2011, Sezione Lavoro, ha stabilito che è lecito per il datore di lavoro ricorrere all`ausilio delle agenzie investigative per adempiere alla tutela del patrimonio aziendale. Già l`artico

L'uso del modello errato non fa perdere il rimborso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La presentazione di un modello di dichiarazione errato non esclude la richiesta di rimborso in esso contenuta, in quanto questa non è soggetta ad alcuna formalità. A precisarlo è la

Master in diritto delle tecnologie (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Master a Napoli dal 22.10.2011

Non solo Africa e Medio Oriente, gli studi legali italiani avanzano verso Mosca (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La clientela è prevalentemente costituita da medie e medio-grandi aziende che operano in diversi settori, dall'industriale al commerciale al finanziario

Occupazione abusiva di casa di proprietà del Comune (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Scriminata solo se sussiste un danno grave alla persona Disoccupata, ex detenuta con due figli a carico, quali altre prove necessitano per applicare la scriminante dello stato di necessità a una occupatrice abusiva di un alloggio comunale ? Ce lo dice la Corte di Cassazione con la discutibile Sentenza n. 24986/2011. Ai fini della sussistenza dell'esimente

Oua: Stato non paga avvocati che difendono meno abbienti. Iniziativa giudiziaria collettiva (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
"È scandaloso, i mancati pagamenti dello Stato negano il diritto alla difesa dei più deboli e scaricano sugli avvocati più giovani il peso economico di una grave disfunzione del sistema giustizia". È con queste parole che il Presidente dell'Oua, De T

Per l'indennità sostitutiva delle ferie e riposi settimanali non goduti il termine di prescrizione è decennale (M. Rinaldi) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Per l'indennità sostitutiva delle ferie e riposi settimanali non goduti il termine di prescrizione è decennale (M. Rinaldi)

Prima casa, una quota esigua non è "riacquisto" di immobile cassazione civile, sentenza n. 13291/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Con una interessante sentenza (la 13291 del 17 giugno), la Cassazione torna a occuparsi dei benefici fiscali connessi all'acquisto della prima casa e, in particolare, dell'interpretazione della normativa che ne disciplina le ipotesi di decadenza. Nel caso specifico, i giudici di piazza Cavour hanno affermato che - nell'ipotesi di trasferimento infraquinquennale dell'immobile comprato usufruendo dei benefici

Prosegue la verifica dell'inps nei confronti dei liberi professionisti (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Nell'ambito dell'ormai ben avviata operazione Poseidone, l'Istituto previdenziale accentua i controlli nei confronti dei professionisti che hanno segnalato redditi da attività riconducibili, in base ai codici A.te.co., a studi legali, di architettura, servizi di ingegneria integrata, servizi forniti da dottori commercialisti, ragionieri e attività professionali sanitarie. Nello specifico, il controllo si concentra su quanti hanno dichiarato, nel quadro RE del modello Unico PF anno 2006 (riferito al periodo d'imposta 2005) redditi superiori a 50mila euro. Dall'analisi, infatti, è risultato che i suddetti professionisti non hanno versato i contributi alla relativa Cassa professionale. Da qui, l'intervento dell'Inps che ha inviato una lettera …

Ravvedimento operoso non rateizzabile. ravvedimento parziale frazionabile. l`agenzia torna a chiarirlo (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Sulla base di richieste di chiarimenti intorno alla disciplina del ravvedimento operoso di cui all'articolo 13 del decreto legislativo n. 472 del 1997, ed in particolare circa la possibilità, per i contribuenti, di usufruire dei benefici dell'istituto in parola nei casi in cui ravvedano in forma frazionata la violazione commessa, con contestuale versamento 'in misura congrua' della sanzione e degli interessi legali, nei termini normativamente previsti, interviene a dissipare ogni dubbio la risoluzione n. 67/2011, del 23 giugno. Questa distingue tra 'rateazione delle somme da ravvedimento' e 'ravvedimento parziale', tornando a precisare che deve escludersi che possa applicarsi all'istituto del ravvedimento operoso di cui al citato articolo …

Restituzione degli atti al p.m.: erronea asserzione di nullità del decreto di citazione - Dott. Carlo Dell'Agli (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo. interesse di mora al 5,0243% (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L'articolo 30 del Dpcm n. 602 del 1973, prevede l'applicazione degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo, a partire dalla notifica della cartella e fino alla data di pagamento, ad un tasso da determinarsi annualmente con decreto del Ministero delle Finanze, con riguardo alla media dei tassi bancari attivi. Il provvedimento agenziale 7 settembre 2010 ha fissato, con effetto dal 1°ottobre 2010, al 5,7567 per cento in ragione annuale, la misura del tasso di interesse da applicare nelle ipotesi di ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo. Interessata la Banca d'Italia, con nota n. 356521 del 22 aprile 2011, essa ha stimato al 4,0243% la media dei tassi bancari attivi con riferimento al periodo dal 1° …

Sequestro amministrativo veicolo, abusiva circolazione, reato (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA PENALE, ordinanza di rimessione alla Corte Costituzionale emessa il 1 giugno 2011. Art. 335 c.p., qlc

Trib. Milano Sez. i, 18.04.2011, G.u. Gattari, "Legittimazione Attiva per L'offesa Alla Memoria del Defunto" Sabrina Peron (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
A norma dell'art. 597 comma 3 c.p., quando la diffamazione consiste nell'offesa alla memoria di un defunto, legittimati a proporre la querela - e dunque soggetti passivi del reato - sono i prossimi congiunti, l'adottante e l'adottato. L'art. 307 comma 3 c.p. chiarisce che per "prossimi congiunti" devono intendersi "ascendenti", "discendenti", "coniuge", "fratelli", "sorelle", "affini nello stesso grado", "zii" e "nipoti". Conformemente all'opinione prevalente in dottrina e giurisprudenza, la