venerdì 13 maggio 2011

Venerdi 13 Maggio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


(Roma, 16 giugno 2011) Seminario di formazione "Gli Appalti Pubblici dopo il Decreto 'Sviluppo" (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

11 : 12 maggio 2011 - Conclusioni dell'Avvocato generale nelle cause C-483/09, C-1/10 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Gueye, Salmeron Sanchez Giustizia e Affari interni A parere dell'avvocato generale Juliane Kokott, la questione se una vittima di violenze domestiche debba poter scegliere di ristabilire immediatamente la coabitazione con il proprio aggressore non ricade nella sfera del diritto dell'Unione

Addebito di separazione per maltrattamenti familiari (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
Cassazione civile, sez. I, sentenza 14.04.2011 n. 8548 - Mariagabriella Corbi

Aggiornamenti legislativi del 13 maggio 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L. 21 aprile 2011, n. 62 (pubblicata nella Gazz. Uff. 5 maggio 2011, n. 103) Modifiche al codice di procedura penale e alla legge 26 luglio 1975, n. 354, e altre disposizioni a tutela del rapporto tra detenute madri e figli minori.

Ambiente in genere.Convenzione di Aarhus (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia (Quarta Sezione) sentenza 12 maggio 2011 Direttiva 85/337/CEE Valutazione dell'impatto ambientale Convenzione di Aarhus Direttiva 2003/35/CE Accesso alla giustizia Organizzazioni non governative per la protezione dell'ambiente

Avviso di accertamento nullo se notificato al domicilio de cuius (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Commissione Tributaria Provinciale Brindisi, sez. I, sentenza 11.11.2010 n° 271 (Pierluigi D'Urso )

Caccia e animali. Specie Cites (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 8 aprile 2011 Modificazioni al decreto 5 ottobre 2010, integrante il decreto dell'8 gennaio 2002 che istituiva il registro di detenzione delle specie CitesGU n. 108 del 11-5-2011

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 3779 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Tab. 7 (Istruzione, università e ricerca) Annesso 6

Cani che abbaiano e reato ex art. 659 c.p. (disturbo alla quiete pubblica) (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Cassazione penale: reati contro la persona reati contro la personalita' individuale - detenzione di materiale pedopornografico - aggravante dell'ingente quantita' - configurabilita' - condizioni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 17211 ud. 31/03/2011 - deposito del 03/05/2011 - Con la decisione in esame la Corte, soffermandosi per la prima volta sulla questione, ha affermato che ai fini della configurabilità dell'aggravante prevista dall'art. 600-quater, comma secondo, cod. pen. per il delitto di detenzione di materiale pedopornografico (cosiddetta 'ingente quantità'), la valutazione del carattere, ingente o meno, del materiale deve essere condotta con riferimento non solo al numero dei supporti, dato di per sé indiziante, ma anche al numero di immagini, da considerare come obiettiva unità di misura, che ciascuno di essi contiene. (Nella fattispecie la Corte ha ravvisato l'ingente quantità nella detenzione di 175 DVD contenenti numerosi files …

Cassazione: Orfano prima di nascere, risarcimento solo rimandato (Ipsoa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Orfano prima di nascere, risarcimento solo rimandato Anche il soggetto nato dopo la morte del padre naturale, verificatasi durante la gestazione per fatto illecito di un terzo, ha diritto nei confronti del responsabile al risarcimento del danno per la perdita del relativo rapporto e per i pregiudizi di natura non patrimoniale e patrimoniale che gli siano derivati. Il collegio ritiene che non si ponga alcun problema relativo alla soggettività giuridica del concepito, non essendo necessario configurarla per affermare il diritto del nato al risarcimento e non potendo, d'altro canto, quella soggettività evincersi dal fatto che il feto è fatto oggetto di protezione da parte dell'ordinamento

Cassazione: per l`indennità sostitutiva di ferie e riposi settimanali non goduti la prescrizione è decennale (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 10341 dell`11 maggio 2011, ha ribadito che "l`indennità sostitutiva delle ferie e dei riposi settimanali non goduti ha natura non retributiva ma risarcitoria e, pertanto, è soggetta alla prescrizione ordinaria

Cassazione: va processato Tossicodipendente che commette reato anche se era in crisi di astinenza (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
Anche se in crisi di astinenza, il tossicodipendente che commette un reato può essere processato. È con una recente sentenza che la Cassazione ha enunciato questo principio di diritto. Secondo i giudici della Suprema Corte, lo stato di agitazione in

Circolazione stradale: il pedone ha sempre ragione Cassazione, sez. III, 3 maggio 2011, n. 9683 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Circolazione stradale: il pedone ha sempre ragione Cassazione, sez. III, 3 maggio 2011, n. 9683

Codice Turismo, in arrivo molte novità (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il cdm del 5 maggio scorso ha approvato il Codice del Turismo, che mira a dare ordine alla materia e a rilanciare il turismo italiano. Si prevede, anzitutto, l'equiparazione tra le agenzie turistiche tradizionali e quelle che offrono servizi online,

Colf e badanti, sì alla regolarizzazione anche se espulsi dall'Italia e condannati per esservi rimasti (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Palazzo Spada: C'era tempo per recepire le norme Ue . E il clandestino evita sei mesi di carcere

Cons. Stato, Sez. IV, 9 maggio 2011, n. 2750 EDILIZIA E URBANISTICA - GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
- SENTENZA PENALE Ai sensi dell'art. 654 c.p.p., una sentenza penale passata in giudicato è idonea a spiegare effetti vincolanti nel processo amministrativo nel quale si controverte su un interesse legittimo il cui riconoscimento dipende dall'accertamento degli stessi fatti materiali che sono stati oggetto del giudizio penale. Ne deriva che, in sede di appello, il giudice non può operare una ricostruzione dei fatti medesimi in termini diversi dai fatti accertati in sede dibattimentale penale, fermo restando che spetta al Giudice amministrativo, in libero convincimento e pienezza di cognizione, dare qualificazione giuridica a tali fatti e di pervenire così anche a soluzione diversa. Ai fini del condono edilizio in caso di mutamento di …

Cons. Stato, Sez. VI, 9 maggio 2011, n. 2742 CONCORRENZA E PUBBLICITA' (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
- PROVA IN GENERE IN MATERIA CIVILE In tema di sanzioni amministrative pecuniarie irrogate ai sensi dell'art. 19 della legge n. 287 del 1990, la predetta norma, individuando delle fattispecie tipizzate incentrate sulla mera condotta secondo un criterio di agire o di omettere doveroso, riconduce il giudizio di colpevolezza a parametri normativi estranei al dato puramente psicologico. Ne consegue che, una volta integrata e provata dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato la fattispecie tipica dell'illecito, graverà sul trasgressore, in virtù della presunzione di colpa che permea il sistema della responsabilità da illecito amministrativo, l'onere di provare di aver agito in assenza di colpevolezza. In particolar modo, …

Convegno: Le intercettazioni telefoniche tra esigenze probatorie, diritto di cronaca e tutela della privacy - 13 maggio 2011 ore 15,30 (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Privacy
Il giorno 13 maggio 2011, ore 15:30, si terrà presso l`Aula Magna del Palazzo di Giustizia il convegno sul tema "Le intercettazioni telefoniche tra esigenze probatorie, diritto di cronaca e tutela della privacy", organizzato dal Consiglio dell`Ordine

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 166 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Norme della Regione Siciliana - Misure di stabilizzazione dei rapporti di lavoro a tempo determinato - Previsione di procedure e modalità diverse dal concorso pubblico per l'accesso nei ruoli delle pubbliche amministrazioni; Proroga indiscriminata e generalizzata sino al 2023 di tutti i rapporti di lavoro precario, senza indicazione delle risorse finanziarie; Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Siciliana - Finanziamenti in favore degli enti parco e degli enti gestori delle riserve naturali per le spese di impianto e gestione - Introduzione nell'elenco delle spese obbligatorie, allegate alla legge di approvazione del bilancio di previsione per l'anno n. 12/2010, dei capitoli 443302 e 443305 - …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 167 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Giustizia amministrativa - Giurisdizione esclusiva - Devoluzione al giudice amministrativo delle controversie "comunque attinenti alla complessiva gestione dei rifiuti".per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell'articolo 4, comma 1, del decreto-legge 23 maggio 2008, n. 90 (Misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e ulteriori disposizioni di protezione civile), convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 123, sollevata, in riferimento agli artt. 24, 25, primo comma, 100, 102, secondo comma, 103 e 113 della Costituzione, dal Giudice di Pace di Gragnano, con …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 168 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Norme della Regione Sardegna - Ufficio della Regione sarda in Bruxelles - Reperimento di personale di segreteria e di supporto operativo - Possibilità di far ricorso, in mancanza di figure professionali adeguate presso l'Amministrazione regionale, a contratti di somministrazione di lavoro attivati in sede.per questi motivi La Corte costituzionale dichiara estinto il processo. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 9 maggio 2011. F.to: Paolo MADDALENA, Presidente Sabino CASSESE, Redattore Gabriella MELATTI, Cancelliere Depositata in Cancelleria il 12 maggio 2011. Il Direttore della Cancelleria F.to: MELATTI

Corte Costituzionale: Sentenza n. 163 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Appalti pubblici - Norme della Regione Calabria - Gare concernenti acquisizioni di servizi e forniture a favore degli enti del servizio sanitario regionale, nel periodo di attuazione del Piano di rientro del disavanzo sanitario - Prevista definizione del sistema di finanziamento dell'Autorità regionale "Stazione Unica Appaltante" ad opera della Giunta regionale, anche in deroga all'art. 10, comma 1, della legge regionale n. 26/2007, con oneri a carico del fondo sanitario regionale - Lamentata previsione di impegni di spesa non in linea con gli obiettivi di rientro dal disavanzo derivanti dall'Accordo contenente il Piano, lesione di principi fondamentali volti al contenimento della spesa sanitaria.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 164 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Processo penale - Misure cautelari - Criteri di scelta delle misure - Obbligatorietà della custodia cautelare in carcere quando sussistono gravi indizi di colpevolezza in ordine al delitto di cui all'art. 575 cod. pen. (omicidio), salvo che siano acquisiti elementi dai quali risulti che non sussistono esigenze cautelari - Mancata previsione della salvezza dell'ipotesi in cui siano acquisiti elementi specifici, in relazione al caso concreto, dai quali risulti che le esigenze cautelari possono essere soddisfatte con altre misure.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara l'illegittimità costituzionale dell'art. 275, comma 3, secondo e terzo periodo, del codice di procedura penale, come modificato dall'art. 2 del …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 165 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Energia - Esecuzione della sentenza della Corte costituzionale n. 215/2010 - Interventi urgenti e indifferibili, connessi alla trasmissione, alla distribuzione e alla produzione dell'energia e delle fonti energetiche che rivestono carattere strategico nazionale, da effettuarsi con mezzi e poteri straordinari - Previsione che gli interventi siano individuati ad opera del Consiglio dei Ministri d'intesa con le Regioni e le Province autonome interessate - Previsione che il mancato raggiungimento dell'intesa possa essere superato con una determinazione governativa - Previsione che il Governo, con atto unilaterale, nomini il Commissario straordinario incaricato dell'esecuzione e ne determini i compiti - Previsione che in caso di mancato …

Decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67 (Iusetnorma.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti, a norma dell'articolo 1 della legge 4 novembre 201, n. 183. (G.U. n. 108 del 11 maggio 2011)

Decreto svilluppo 2011: impatto privacy - Avv. Valentina Frediani (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Droga. La crisi d'astinenza può compromette la capacità di intendere e volere? Cassazione, sez. VI, 5 maggio 2011, n. 17305 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Droga. La crisi d'astinenza può compromette la capacità di intendere e volere? Cassazione, sez. VI, 5 maggio 2011, n. 17305

Equitalia, riscossioni selvagge: monta polemiche su ganasce e ipoteche (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L'anno scorso, la sola Equitalia, agente di riscossione per il fisco, ha contribuito per 9 miliardi nella lotta all'evasione fiscale, che ammonterebbe complessivamente a 120 miliardi. Un successo, di cui si è parlato anche in termini positivi, perch

Errore del software - Immagine distrutta (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Appartamenti invendibili, un capannone ipotecato e il conto aziendale pignorato. Tutto perchè il software non ha rilevato il riporto a credito da un anno all'altro, causa omessa

Ferie e riposi settimanali si prescrivono in 10 anni (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 10341 dell`11 maggio 2011, ha chiarito la natura risarcitoria e non retributiva dell`indennita' relativa ai periodi di ferie ed ai giorni di riposo non fruiti dal dipendente. Pertanto le somme in esame essendo qualificate come risarcimento di fatto derivano da una violazione del CCNL, la quale comporta l`applicabilita' dell`art. 2846 del codice civile e conseguentemente la prescrizione nel termine di 10 anni. In definitiva la qualificazione degli importi come "retribuzione" ne comporta la prescrizione in 5 anni, mentre se vengono qualificati come "risarcimento" il termine passa a 10 anni.

Governo: Decreto Legislativo misure per la lotta alle frodi creditizie e al furto di identità (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Il corrispettivo per l'attività di amministratore del condomino va provato Cassazione, sez. II, 9 maggio 2011, n. 10153 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il corrispettivo per l'attività di amministratore del condomino va provato Cassazione, sez. II, 9 maggio 2011, n. 10153

Indagato per bancarotta fraudolenta (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Legittimo il sequestro preventivo dei brevetti alla società di cui l'indagato è amministratore e socio L'amministratore unico di una società realizzava invenzioni utilizzando i mezzi e gli utili della società, quindi cedeva, a una società terza, i brevetti per macchine industriali registrati a suo nome. nell'ambito di un procedimento relativo al fallimento

La laurea nell'èra-Internet: boom di tesi clonate, decisivo lo spirito critico ai fini della valutazione (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il "copia-incolla" è reato anche nell'ipotesi compilativa . Ma l'autore del plagio conserva il titolo

La natura giuridica del pagamento traslativo - Dott. Maurizio Fusco (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

L'ambulanza non paga il pedaggio autostradale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Roma, sentenza 31.12.2010 n° 25986 (Simone Marani )

L'amministratore afferma di essere creditore nei confronti del Condominio (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Deve fornirne la prova Fa presto l'amministratore a affermare di essere creditore di una cospicua somma di danaro nei confronti del Condominio. Ma, la validità dell'approvazione, da parte dell'assemblea dei condomini, del rendiconto di un determinato esercizio non postula che la contabilità sia stata redatta dall'amministratore con rigorose forme, analoghe a quelle previste per i bilanci

L'avvocato si fa Dare i Soldi ma non Inizia la Causa: è Truffa? | (Avvocatodarcangelo.com)
Fonte: Avvocato D'Arcangelo, Studio Legale
La risposta di recente data dalla Suprema Corte è negativa. Il caso riguardava un avvocato che, dopo essersi fatto consegnare un acconto dai clienti, ometteva di iniziare la causa per far valere i diritti dei suoi assistiti. Successivamente, lo stesso avvocato cercava di far credere ai propri clienti di aver vinto la causa (in realtà

Le imprese all'attacco sul Sistri (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
MILANO Un'onda lunga di preoccupazione e la convinzione dell'inevitabilità di una proroga per rivedere l'intero impianto di Sistri. Il mondo delle imprese, all'indomani dell'esito

Liquidazione a uno Studio associato quale coadiutore (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Il compenso spetta sulla base della tariffa giudiziale prevista per i consulenti tecnici e non sulla base della tariffa professionale Il coadiutore, la cui figura è prevista dall'art. 32, comma 2 della legge_fallimentare, integrando l'attività del curatore, partecipa della qualità di ausiliario del giudice che è propria di quest'ultimo, con la conseguenza che il suo compenso

Lui è indagato, lei ha casa e soldi in banca… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
sì al sequestro solo se il pm prova l'intestazione fittizia. Per la misura sul terzo estraneo bisogna dimostrare che è un prestanome.

Pagamento parziale della sanatoria: non blocca l'azione esecutiva (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il fisco riacquista il potere di accertamento su tutti i periodi d'imposta indicati nella dichiarazione integrativa Con l'ordinanza 9653 del 2 maggio, la Corte di cassazione afferma che il fisco riacquista il potere di accertare tutti i periodi di imposta, anche quelli definiti nella dichiarazione integrativa, se il contribuente salta le rate e non provvede al versamento prima dell'inizio dell'azione esecutiva.

Rai, minzolini indagato per spese carta aziendale (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulle spese effettuate con la carta di credito affidatagli dalla Rai. I pm ipotizzano il reato di peculato. Per gli inquirenti, comunque, l'iscrizione è un "atto dovuto", alla luce di alcuni accertamenti che sono stati svolti,

Rifiuti. Inceneritori (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Il nuovo confine tra smaltimento e recupero attraverso la formula R1 per inceneritori di rifiuti urbani di Alberto Muratori

Risarcimento danni da incidente stradale (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
I criteri per la liquidazione del danno non patrimoniale subito a seguito del decesso di un congiunto Il danno da perdita del rapporto parentale va al di là del crudo dolore che la morte in sé di una persona cara provoca nei prossimi congiunti che le sopravvivono, concretandosi nel vuoto costituito dal non potere godere della

Sanzioni all'azienda che paga sottocosto (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
ROMA Via alle sanzioni "pubbliche" per le imprese che sottopagano i trasporti su gomma. Ieri il direttore dell'agenzia delle Entrate ha fissato le modalità di pubblicazione delle

Seminario di formazione 'GLI APPALTI PUBBLICI DOPO IL DECRETO 'SVILUPPO' (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Serve una pausa per un modello 2.0 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La gestione del "sistema rifiuti" è da sempre un problema per il nostro Paese. Sui rifiuti si proiettano gli appetiti famelici della criminalità organizzata. E facendo leva sulle

Sopravvenienze giurisprudenziali: si può chiedere la rimessione in termini! (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sez. II, 6 maggio 2011, n. 655 ATTI AMMINISTRATIVI - DANNI IN MATERIA CIVILE E PENALE - (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA La regola della risarcibilità dei danni evitabili con l'impugnazione del provvedimento e con la diligente utilizzazione degli altri strumenti di tutela previsti dall'ordinamento, sancita dall'art. 30, comma 3, c.p.a., è espressione di principi già evincibili alla stregua di un'interpretazione evolutiva del secondo comma dell'art. 1227 c.c. Alla luce di siffatta regola, il danneggiato è tenuto ad agire diligentemente per evitare l'aggravarsi del danno, anche se non fino al punto di sacrificare i propri rilevanti interessi personali e patrimoniali, attraverso il compimento di attività complesse, impegnative e rischiose. Orbene, la mancata impugnazione di un provvedimento amministrativo può ritenersi un comportamento …

Urbanistica. Costruzioni in soprasuoli percorsi dal fuoco (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 16592 del 28 aprile 2011 (CC. 31 mar. 2011)Pres. Gentile Est. Ramacci Ric. SiracusaL'articolo 10 della Legge 353\2000, laddove consente la realizzazione di edifici, strutture ed infrastrutture finalizzate ad insediamenti civili ed attività produttive nei soprassuoli percorsi dal fuoco nei casi in cui la realizzazione sia stata prevista in data antecedente all'incendio dagli strumenti urbanistici vigenti a tale data, si riferisce alla specifica localizzazione dell'area riservata all'intervento da parte dello strumento urbanistico e non anche alla previsione di zona, con la conseguenza che non rileva, ai fini della speciale deroga, la generica compatibilità dell'intervento con la destinazione dell'area, essendo al contrario …

Urbanistica. Esecuzione demolizione e competenza (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 16582 del 28 aprile 2011 (CC. 9 mar. 2011)Pres. Squassoni Est. Amoresano Ric. Pubblico Ministero in niLa competenza ad eseguire l'ordine di demolizione emesso dal giudice ai sensi dell'articolo 31 dpr 380\01 appartiene al pubblico ministero, come organo promotore, ed al giudice dell'esecuzione. E tale competenza non viene certamente meno per la concorrente competenza riconosciuta alla Regione in tema di violazioni antisismiche

Urbanistica. Lottizzazione abusiva (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 13214 dell'8 aprile 2010 (Cc. 17 feb. 2010) Pres. Grassi Est. Sarno Ric. P.M. in proc. VaccaroIl reato di lottizzazione abusiva è configurabile anche in relazione a condotte di cessione poste in essere in data antecedente al 17 marzo 1985, data di entrata in vigore della L. 28 febbraio 1985, n. 47, in quanto la previsione del comma decimo dell'art. 30, d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, la quale sancisce l'applicabilità delle "disposizioni di cui sopra" ai fatti successivi a tale data, riguarda unicamente le disposizioni strumentali ad impedire condotte lottizzatorie ed il successivo trasferimento dei beni, contenute nei commi secondo e seguenti del predetto articolo. (Nella specie l'acquisto della particella ed il relativo …

Urbanistica. Vincolo di rispetto cimiteriale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato Sez. IV n.1645 del 16 marzo 2011Il suolo assoggettato a vincolo di rispetto cimiteriale non appare suscettibile di una edificazione da effettuarsi in attuazione di atti di natura urbanistica (basati sulla legislazione ordinaria o su quella speciale), in considerazione del divieto previsto dall'art. 338 T.U. .

Vendita di semi di cannabis: per rilievo penale occorre propaganda pubblicitaria (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Firenze, Ufficio GIP, ordinanza 18.03.2011 n° 266 (Carlo Alberto Zaina )

Via all'aggiornamendo delle graduatorie della scuola, la domande vanno presentate entro il 1° giugno (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Potranno essere valutati anche i titoli già posseduti entro l'11 maggio 2009, ma non presentati. Il servizio militare (o quello civile) sono valutati solo se prestati in costanza di nomina

Notizie Giuridiche di Giovedi 24 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Amministratori di condominio: la Consulta Nazionale al lavoro sul Registro degli amministratori (condominioweb.com) ...