martedì 31 maggio 2011

Martedi 31 Maggio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Accertamenti esecutivi dall'01 luglio 2011: normativa da modificare (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Il legislatore fiscale, con l'assillante preoccupazione di incassare nel più breve tempo possibile, ha sensibilmente modificato gli istituti dell'accertamento e della riscossione, nel senso di unificarli per creare un nuovo atto amministrativo complesso per il recupero delle somme richieste. In un primo momento, con il decreto legge n. 78 del 31 maggio 2010, convertito, con modifiche, dalla Legge n. 122 del 30 luglio 2010, il legislatore all'art. 29 ha previsto che l'avviso di accertamento ai () - Diritto commerciale e tributario / Apertura

Acque.Distanze dagli argini (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. Veneto Sez. II n. 698 del 26 aprile 2011 Il divieto di piantagione di alberi, di edificazioni o fabbriche e di movimento del terreno del piede esterno e interno degli argini ad una certa distanza dal corso d'acqua (che per i manufatti è da 4 a 10 metri "secondo l'importanza del corso d'acqua" medesimo) vale non solo per i corsi d'acqua superficiali, ma anche per le altre opere di bonificazione (primo comma [del citato art. 133]), tra le quali va certamente compresa anche la tombinatura che, come rileva il consorzio di bonifica, non può dirsi come tale opera definitiva, essendo possibile riportare in qualunque momento il corso d'acqua allo stato precedente. In definitiva, il rispetto delle distanze deve ritenersi inderogabile anche …

Agenzia delle entrate e contribuenti, linee guida 2011 per gestione contenzioso fiscale (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Ridurre al minimo la litigiosità in campo fiscale: è questo l`obiettivo della nuova circolare dell`Agenzia delle entrate (n°22/E) che stabilisce nuovi parametri e le linee guida 2011 dell`ente in relazione ai numerosissimi contenziosi con i contribue

Banca d'Italia: le entrate crescono del 6% nei primi 4 mesi dell'anno, vola l'Iva (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Dai dati emerge che l'Iva segna un incremento del 7%, con un maggior gettito di 2 miliardi, dovuto soprattutto all'andamento del prezzo del petrolio. Notevole anche il contributo delle ritenute sui redditi da lavoro dipendente (3,1% pari 1,4 miliardi)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4265 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
RIGONI ed altri: "Modifiche al testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in materia di nomina e di funzioni del vice-sindaco e del vice-presidente della provincia" (4265)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4266 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
RIGONI ed altri: "Modifica all'articolo 51 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in materia di limiti alla rieleggibilità alle cariche di sindaco, nei comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti, e di presidente della provincia" (4266)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4267 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
RIGONI ed altri: "Modifica all'articolo 64 del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in materia di incompatibilità tra le cariche di consigliere comunale o provinciale e di assessore nella rispettiva giunta" (4267)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4310 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
TORRISI ed altri: "Modifica all'articolo 315 del codice di procedura penale in materia di riparazione per ingiusta detenzione" (4310)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4363 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GNECCHI ed altri: "Modifica dell'articolo 80 della legge 26 luglio 1975, n. 354, concernente il personale degli istituti di prevenzione e di pena destinato alle attività di osservazione e trattamento dei detenuti" (4363)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4388 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
S. 2648. - "Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di mutua assistenza amministrativa per la prevenzione, l'accertamento e la repressione delle infrazioni doganali tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica argentina, con Allegato, fatto a Roma il 21 marzo 2007" (approvato dal Senato) (4388)

Cass., i Sez., 4 Maggio 2011, n. 9760, Pres. Proto, Rel. Didone: "Requisito di Fallibilita' Della Societa' ed Esposizione Debitoria" - Gianluca Tarantino (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
I giudici di legittimità sono chiamati a risolvere una questione in punto di interpretazione dell'art. 1 della legge fallimentare che, come noto, non ritiene soggetti a fallimento le imprese che dimostrano di avere il possesso congiunto di determinati: a) aver avuto, nei tre esercizi antecedenti la data di deposito della istanza di fallimento o dall'inizio dell'attività se di durata inferiore, un attivo patrimoniale di ammontare complessivo annuo non superiore ad euro trecentomila; b) aver

Cassa forense, modello 5: scadenze e novità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassa Forense, comunicazione 25.05.2011

Cassazione penale: pena - recidiva - aumenti superiori a un terzo - circostanza aggravante ad effetto speciale - conseguenze (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n. 20798 ud. 24/02/2011 - deposito del 24/05/2011 - Le Sezioni unite hanno affermato il principio di diritto secondo cui la recidiva che può determinare un aumento di pena superiore a un terzo è circostanza aggravante ad effetto speciale e, pertanto, è soggetta, nel caso di concorso con altre circostanze dello stesso tipo, alla regola dell'applicazione della pena stabilita per la circostanza più grave, con possibilità per il giudice di un ulteriore aumento. La circostanza più grave si individua in quella con la previsione di pena più alta nel massimo edittale e, se la concorrente ha però una pena più elevata nel minimo edittale, la pena in concreto irrogata non può essere inferiore a quest'ultima previsione edittale. Hanno poi …

Cassazione penale: reati fallimentari bancarotta pluralita di fatti circostanza aggravante esclusione concorso di reati - sussistenza (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n. 21039 ud. 27/01/2011 - deposito del 26/05/2011 - Le Sezioni Unite, risolvendo un risalente contrasto interpretativo, hanno precisato che in caso di pluralità di condotte tipiche di bancarotta poste in essere nell'ambito di uno stesso fallimento, le medesime mantengono autonomia, dando luogo ad un concorso di reati, unificati, ai soli fini sanzionatori, nel cumulo giuridico previsto dall'art. 219, comma secondo, n. 1, legge fall., disposizione che pertanto non prevede, sotto il profilo strutturale, una circostanza aggravante, ma detta una peculiare disciplina della continuazione derogatoria di quella ordinaria di cui all'art. 81 cod. pen. Nella stessa occasione la Corte ha altresì escluso che, con riferimento a condotte di …

Cassazione: è infortunio sul lavoro anche riscuotere lo stipendio (Lagoccia.eu)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Subire un incidente stradale durante il tragitto effettuato per andare a riscuotere lo stipendio può costituire infortunio in itinere. Così la Sezione Lavoro del Tribunale Civile L'Acquila il mese scorso (sentenza n. 145 del 11.04.2011) ha condannato l'INAIL a corrispondere l'indennizzo

Cassazione: il contratto part-time privo di forma scritta è valido ma non può usufruire della contribuzione ridotta (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 11584 del 26 maggio 2011, ha affermato che "il contratto a tempo parziale prima dell`entrata in vigore della legge n. 863 del 1984 era valido anche se intervenuto oralmente, principio rimasto intatto anche con

Comproprietari e possessori strada: molestie, azione possessoria (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA, sentenza del 22 novembre 2010. Azioni a tutela del possesso - molestie possessorie - immutazione stato

Comunicazioni iva, il quadro degli adempimenti (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Con la circolare n. 24 del 30 maggio 2011, l'agenzia delle Entrate fornisce le modalità di applicazione delle novità sull'obbligo delle comunicazioni Iva, istituito dall'articolo 21 del Dl 78/2010, alla luce del Dl 70/2011 (decreto sviluppo) e del provvedimento delle Entrate del 22 dicembre 2010 come modificato da quello del 14 aprile 2011. Dal decreto sviluppo l'esclusione dall`obbligo delle operazioni business to consumer che vedono contribuenti non soggetti passivi dell`Iva - privati consumatori, imprenditori e lavoratori autonomi quando non operano come tali - pagare i corrispettivi con carte di credito, di debito o prepagate emesse da operatori finanziari con obbligo di comunicazione ex articolo 7 del dpr n. 605/73. Non rientrano tra …

Conciliazione. Niente mediazione obbligatoria per il giudizio di divisione endoesecutiva Tribunale di Prato, ordinanza 9 maggio 2011 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Conciliazione. Niente mediazione obbligatoria per il giudizio di divisione endoesecutiva Tribunale di Prato, ordinanza 9 maggio 2011

Donazione: quando ricorre la revoca per ingratitudine (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 31.03.2011 n° 7487 (Simone Marani )

Fisco: dilazioni di debito senza garanzie per eliminare disparità tra i contribuenti (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Fondo per le vittime di gravi infortuni sul lavoro: gli importi 2011 (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Lavoro e politiche sociali 15.03.2011

Formazione per super tecnici, da settembre al via piano Its (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Un nuovo percorso formativo per i giovani italiani, un percorso di istruzione terziaria ma non universitaria, rivolto a coloro i quali, dopo la scuola superiore, decideranno di non proseguire il proprio percorso di studi all`università ma intenderann

Guida pratica sui costi del procedimento di mediazione (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Il Fisco chiede informazioni su tutto il 2010 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Ulteriori approfondimenti ed esempi pratici sul Sole 24 Ore in edicola mercoledì 1 giugno

Il lancio della busta paga sulla scrivania non è mobbing (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Anche se il comportamento del datore di lavoro è biasimevole , ciò non vuol dire che possa automaticamente essere qualificato come mobbing.

Il limite del massimale è deduzione o eccezione? Cassazione, sez. III, 17 maggio 2011, n. 10811 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il limite del massimale è deduzione o eccezione? Cassazione, sez. III, 17 maggio 2011, n. 10811

La madre assillante non commette stalking (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR Lombardia-Milano, sez. III, sentenza 06.05.2011 n° 1205 (Laura Biarella )

La Sentenza della Cassazione Sezioni Unite n. 24418/10: criteri applicativi - Dott. Roberto Marcelli (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

La spontanea esecuzione della pronuncia di primo grado non determina acquiescenza consiglio di stato, sentenza n. 3196/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
La spontanea esecuzione della pronuncia di primo grado, immediatamente esecutiva, non determina acquiescenza e, pertanto, non si configura come comportamento idoneo ad escludere la persistenza dell'interesse dell'originario ricorrente alla declaratoria di illegittimità degli atti oggetto del giudizio, che potranno dirsi definitivamente superati dai nuovi atti adottati dall'Amministrazione in esecuzione della sentenza di primo grado solo

L'illegittimita' del diniego di autotutela non compromette la pretesa fiscale (F. Ficara) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
L'illegittimita' del diniego di autotutela non compromette la pretesa fiscale (F. Ficara)

Ministero sviluppo economico: online la guida 2011 alle auto meno inquinanti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Ogni anno gli Stati membri dell'Unione europea devono pubblicare, in attuazione della direttiva 1999/94/CEE, una guida sul risparmio di carburante per le autovetture. La direttiva è stata recepita nel nostro ordinamento con il DPR n. 84/03. Ora, co

Natura contrattuale contratto di somministrazione acqua (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Notifica a errato domiciliatario: l'appello è nullo ma "sanabile" (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La Commissione non può dichiarare inammissibile il ricorso ma deve disporne la rinnovazione La notifica dell'atto di appello effettuata presso l'indirizzo del domiciliatario a persona qualificata erroneamente nella relata di notificazione quale effettivo domiciliatario, non è inesistente ma deve ritenersi affetta da un vizio di "nullità sanabile". Pertanto, la Commissione tributaria regionale non può dichiarare inammissibile l'appello ma deve disporre la rinnovazione della notificazione dello stesso. Questo, in sintesi, il principio di diritto desumibile dall'ordinanza della Cassazione n. 10637 del 13 maggio.

Nuovo patto di stabilità interno 2011 ed expò 2015 (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
D.P.C.M. 23.03.2011

Parcheggio di motociclette e autovetture nei viali condominiali rendendo difficoltoso l'accesso … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Una delle più ricorrenti questioni che i condomini sottopongono all’attenzione dell’amministratore riguarda il parcheggio di motociclette e autovetture nei viali condominiali che portano ai box o all’autorimessa. Molto spesso, infatti, per mancanza di spazi in quelle zone, o alle volte più semplicemente per comodità, i comproprietari usano sostare sui viali interni.

Parlamento: Notizie del 27/05/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Camera - Presentato disegno di leggeC.4389 Istituzione di un'imposta sulle transazioni finanziarie e delega al Governo per la disciplina della medesimaCamera - Presentato disegno di leggeC.4390 Disposizioni in materia di gioco d'azzardo, concernenti il divieto di partecipazione dei minori, il divieto di pubblicità ingannevole, il contrasto del riciclaggio dei proventi diCamera - Presentato disegno di leggeC.4391 Modifica dell'articolo 416-ter del codice penale, in materia di scambio elettorale politico-mafioso

Prime riflessioni sull'audizione dei minori nei procedimenti giudiziari (Leggioggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
L'ascolto del minore riguarda la psicologia, quale esigenza profonda del bambino, ma anche il diritto, quale manifestazione di opinioni e di emozioni

Principi regolatori dell'ultrapetizione nel processo amministrativo consiglio di stato, sentenza n. 3191/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
L'ultrapetizione è annoverato quale possibile vizio delle pronuncia giudiziale in tutti i sistemi processuali contraddistinti dall'osservanza del principio fondamentale (contenuto nell'art. 112 c.p.c.) della corrispondenza tra il chiesto ed il pronunciato; principio al quale, come è ben noto, si conforma anche il processo amministrativo, stante, in particolare il richiamo oggi contenuto nell'art. 39 del c.p.a.

Rifiuti. Omessa comunicazione dell'accertamento di inquinamento storico (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 18503 del 11 maggio 2011 (Ud. 16 mar. 2011)Pres. Ferrua Est. Sarno Ric. BuraniIl comma I dell'art. 257 sanziona penalmente due ipotesi distinte: l'omessa bonifica del sito inquinato e la mancata comunicazione dell'evento inquinante alle autorità competenti secondo le modalità indicate dall'art. 242. In entrambi i casi il destinatario del precetto è tuttavia lo stesso e, cioè, colui il quale cagiona l'inquinamento.

Tetto alle spese delle amministrazioni pubbliche per il conferimento di incarichi di studio e consulenza (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia, delibera n. 226/2011/PAR - Dario Immordino

Ultimi progetti di legge annunciati - 30 maggio 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
RECCHIA ed altri: Introduzione della sezione VII-bis del capo VII del titolo V del libro quarto del codice dell'ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, concernente l'istituzione della riserva nazionale qualificata delle Forze armate (4375) CONTENTO: Disciplina della procedura partecipativa di negoziazione assistita da un avvocato (4376) LULLI ed altri: Disposizioni per la riorganizzazione e l'efficienza del mercato dei prodotti petroliferi e per il contenimento dei prezzi dei carburanti per uso di autotrazione (4377) COMPAGNON: Modifiche all'articolo 2495 del codice civile, in materia di cancellazione delle società di capitali dal registro delle imprese, e all'articolo 26 del decreto del Presidente della …

Notizie Giuridiche di Martedi 29 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Divieto di patti successori e nullità di testamenti reciproci di due coniugi (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie G...