giovedì 5 maggio 2011

Giovedi 5 Maggio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Note sul Regolamento Edilizio che Impone Distanze Minime tra Pareti Finestrate" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Risulta interessante precisare come il regolamento edilizio che impone una distanza minima tra pareti finestrate di edifici fronteggiantisi, deve essere osservato anche se dalle finestre dell'uno non è possibile la veduta sull'altro perché la "ratio" di tale normativa non è la tutela della privacy, bensì il decoro e sicurezza, ed evitare intercapedini dannose tra pareti.

"Usufrutto, Sostituzione Fedecommissaria e Interpretazione del Testamento" - Riccardo Mazzon (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Il delineare compiutamente il contenuto del diritto d'usufrutto (e dunque il descrivere e comprendere le caratteristiche proprie di tale diritto reale limitato: cfr., amplius, "Usufrutto, uso e abitazione", Cedam, Padova 2010) consente di qualificare giuridicamente le intenzioni che, atecnicamente, il non giurista abbia in qualche modo manifestato. Si pensi, ad esempio, all'interpretazione del testamento, operazione da compiersi, ontologicamente, in assenza dell'estensore: in particolare,

11 : 5 maggio 2011 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-434/09 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
McCarthy Cittadinanza europea I cittadini dell'UE che non abbiano mai esercitato il loro diritto di libera circolazione non possono invocare la cittadinanza dell'Unione per regolarizzare il soggiorno del loro coniuge proveniente da un paese terzo

Aria. Getto di particolato (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 16422 del 27 aprile 2011 (Ud. 11 gen. 2011)Pres. Teresi Est. Marini Ric. PG in proc. Tatò ed altri La diffusione di polveri nell'atmosfera rientra nella nozione di "versamento di cose" ai sensi della prima ipotesi dell'art. 674 cod. pen. e non in quella di "emissione di fumo" contemplato dalla seconda ipotesi, in quanto mentre il fumo è sempre' prodotto della combustione, la polvere è prodotto di ,frantumazione e non di combustione. Tale principio opera a fortiori per il getto del particolato, della cui natura di 'cosa" non può certo dubitarsi. Ciò significa che sia per il getto del particolato sia per l'emissione delle polveri che ricadono sul terreno trova applicazione la prima parte dell'ipotesi prevista dall' c.p. e …

Arriva il decreto Sviluppo. Ecco le principali novità, dagli appalti senza gara ai precari della scuola (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il decreto Sviluppo sarà all'esame del consiglio dei ministri di domani 5 maggio alle ore 9

Assenza di scritture obbligatorie, non sempre indice di lavoro irregolare (Cassazione civile sez. trib., Ordinanza 23 novembre 2010 n. 23727) (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Attuazione della direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli - Decreto Legislativo 11 aprile 2011, n. 54 (Penale.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Nuove regole e sanzioni penali in tema di sicurezza dei giocattoli (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 del 27 maggio 2011, in vigore dal 12 maggio 2011)

Brevi note in materia di pedofilia e pedofilia telematica. L'avvenuta audizione del Dott. Giuseppe TOSCANO, Proc. della Rep. agg. presso la Procura Distr. di Catania, davanti alle Comm. riun, del Senato, Giustizia e Aff. Costituz. (a cura della Redazione (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Caccia e animali. Convenzione di Berna (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 16441 del 27 aprile 2011 (Ud. 16 mar. 2011)Pres. Ferrua Est. Ramacci Ric. Feroldi L'abbattimento di fauna appartenente alle specie elencate nell'Allegato II della Convenzione di Berna del 19 settembre 1979, relativa alla conservazione della vita selvatica e dell'ambiente naturale in Europa, ratificata dall'Italia con la legge 5 agosto 1981, n. 503, configura il reato di cui all'articolo 30, lettera b) legge 157\92, in quanto trattasi di esemplari rientranti tra le specie che direttive comunitarie o convenzioni internazionali o apposito decreto del Presidente del Consiglio dei ministri indicano come minacciate di estinzione menzionate dall'articolo 2, comma primo lettera c) della medesima Legge 157\92.

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4273 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
DI VIRGILIO ed altri: "Disposizioni in materia di donazione e di utilizzo del corpo umano post mortem a fini di studio e di ricerca scientifica" (4273)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4309 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
CALLEGARI ed altri: "Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e naturale" (4309)

Carcere non obbligatorio per lo scafista occasionale: la parola alla Consulta Cassazione, sez. I, 27 aprile 2011, n. 16536 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Carcere non obbligatorio per lo scafista occasionale: la parola alla Consulta Cassazione, sez. I, 27 aprile 2011, n. 16536

Cass. Civ., Sez. III, 24 Marzo 2011, n. 6754, Pres. Preden, Rel. Amatucci - "Danno Tanatologico: Chiarimenti e Limiti" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La Terza sezione civile della Cassazione, con sentenza n. 6754/11, qualifica ulteriormente i danni iure successionis esplicandone meglio i requisiti essenziali già individuati dalla giurisprudenza e dalla dottrina costanti e maggioritarie. Una donna periva "dopo sei o sette ore da un incidente stradale" e gli eredi agivano per la refusione dei suddetti danni. In primo grado era loro liquidato anche il "danno biologico iure ereditario subito dalla defunta", voce non riconosciuta in appello.

Cassazione penale, sezione iii, sentenza n. 15657 del 20 aprile 2011 [responsabilita' penale dell'impresa individuale] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dalla Rita Marsico Svolgimento del processo Con ordinanza del 27 aprile 2010 il Tribunale del Riesame di Caltanissetta, in accoglimento dell'appello proposto dal Pubblico Ministero avverso l'ordinanza del GIP di quel Tribunale reiettiva della richiesta di applicazione di misura interdittiva della revoca dell'autorizzazione alla raccolta trasporto e conferimento di rifiuti speciali formulata nei confronti della "IMPRESA INDIVIDUALI: ** * corrente in Caltanissetta nell'ambito del procedimento penale a carico di *** per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati in materia di raccolta, smaltimento e traffico illecito di rifiuti pericolosi e non e per la violazione dell'art. 260 del D. L.vo 152/06), …

Cssazione, Circolazione stradale - Artt. 2 e 193 del Codice della Strada (Semaforoverde.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte di Cassazione Civile, sezione terza - Sentenza n. 5111 del 03/03/2011 - Sinistro stradale verificatosi nell'area di distribuzione carburanti - Il danneggiato da un sinistro stradale ha azione diretta nei confronti dell'assicuratore del responsabile per i sinistri cagionati da veicoli posti in circolazione anche su quelle aree che, ancorché di proprietà privata, sono aperte ad un numero indeterminato di persone, come certamente è per le aree destinate alla distribuzione di carburante al pubblico degli utenti.

Da notai e associazioni dei consumatori ecco la bussola per una successione sicura (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il vademecum illustra, tra l'altro, le norme, anche fiscali, in materia di "legittima", cioè la quota di eredità che spetta di diritto ai parenti più stretti e della quale bisogna tenere conto nel redigere il proprio testamento

Delimitazione del parcheggio condominiale (Condominiale.lavorincasa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Se un condominio è dotato di area a parcheggio comune, l'assemblea, legittimamente ed al fine di disciplinarne l'uso, può decidere di delimitarla con l'apposizione di una sbarra automatizzata all'ingresso. ParcheggioQuesta in sostanza la decisione resa dal Tribunale di Ivrea con una sentenza dello scorso 2 febbraio

Diritto di critica del consumatore e diffamazione online del venditore (Dirittodellinformatica.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Una delle caratteristiche più interessanti della rete sono gli strumenti messi a disposizione per il confronto e la condivisione d'informazioni. Nel trionfo del "social" gli utenti in rete si confrontano alla ricerca di esperienze positive e negative che possano essere d'esempio per la community. Di particolare interesse sono i forum riguardanti gli acquisti di beni o servizi, dove i consumatori condividono la propria esperienza al fine di risolvere i problemi più comuni in rete (ritardi nella spedizione, applicazione di sconti, ecc)

Diritto di replica e `VAFFA` - L`opinione della lettrice Lucia VALLE - La `nostra` Libia, il web (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
LUCIA VALLE interviene sulla querelle Ministro LARUSSA, `Annozero`, Michele SANTORO; le dedichiamo il POSTA e RISPOSTA n°59 di oggi: "Da tempo sono iscritta alla newsletter di Studio Cataldi e l`ho inserita nei miei Preferiti perché mi offre quotidia

Dissuasori di velocità: di chi è la competenza ad installarli e con quali maggioranze decide … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Nei condomini che hanno tra le parti comuni dei viali interni transitabili da automobili e ciclomotori, non è raro che si presenti l’esigenza di regolamentare la velocità per evitare pericoli per l’incolumità delle persone. Alle volte il semplice limite di velocità stabilito per regolamento può rivelarsi insufficiente. Si opta così, in alcune occasioni, per l’installazione dei dissuasori di velocità, altrimenti noti come dossi.

Divorzio ripartizione delle spese straordinarie (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Se così è previsto nella sentenza di divorzio anche le spese straordinarie devono essere preventivamente concordate Un ex marito propone opposizione avverso il decreto ingiuntivo, emesso nei propri confronti, dal Tribunale di Napoli a istanza dell'ex moglie in relazione alla metà delle spese sostenute per cure dentistiche effettuate dal figlio minore di cui la ex

Dl Sviluppo: Piano casa con un premio in volume fino al 20% (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Un premio fino al 20% in piu' del volume per le case che saranno riqualificate, con un occhio alla riqualificazione energetica. Lo stabilisce, all'articolo 4 dedicato all''Edilizia

È Risarcibile la lesione del "diritto al tempo libero"? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile sez. III, sentenza 27.04.2011 n° 9422 (Giulio Spina )

Esplode il caso Apple su tutela dati personali (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ha inviato un'indagine sul nuovo sistema operativo di iPhone e iPad della Apple, in considerazione della sua possibilità di tracciare i movimenti di ciascun cliente e di reperire così informazio

Federalismo demaniale, pronta white list dei beni trasferibili (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il ministero dell'economia ha già predisposto una lista di beni demaniali, oggi in capo allo stato centrale, che potranno essere trasferiti in proprietà agli enti locali. La lista, chiamata "white list", giunge dopo la pubblicazione dell'altra, la "

Gestione separata. dal 1° giugno canale esclusivamente telematico (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Dal 1° giugno 2011, la presentazione delle domande d'iscrizione alla Gestione separata di cui all'articolo 2, comma 26, della Legge numero 335 del 1995, dovrà avvenire esclusivamente attraverso uno dei seguenti canali: WEB - servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN o senza PIN attraverso il portale dell'Istituto; contact center multicanale - numero verde 803164, tramite PIN o senza PIN intermediari dell'Istituto ­ attraverso i consueti servizi telematici. Lo comunica la circolare Inps numero 72 del 4 maggio 2011, che aggiunge: 'Come è noto, sin dal 2009 è possibile l'iscrizione on line alla Gestione Separata: a partire dal 1° giugno p.v. la modalità telematica diventerà esclusiva. Al fine di informare i …

GIUSTIZIA: IL GARANTE FISSA LE REGOLE PER LA MEDIAZIONE CIVILE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Procedure semplificate per i mediatori, elevate garanzie per i dati sensibili e giudiziari delle parti. Leggi tutto

I minori nei conflitti genitoriali (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Diritto di Famiglia
Corte di cassazione - Sezione VI - Sentenza 10 dicembre 2010-10 gennaio 2011 n. 250 Corte di Cassazione - Sezione VI - Sentenza 1 dicembre 2010-12 gennaio 2011 n.552

Il decreto sviluppo all`esame del cdm (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
E' atteso in Consiglio dei ministri il decreto sviluppo, che nella versione attuale semplifica il fisco, la burocrazia a vantaggio di imprese e cittadini, le procedure per le opere pubbliche e rilancia il piano casa. In più, offre benefici fiscali alle imprese che investono in ricerca (un credito d'imposta nella misura del 90% della spesa aggiuntiva dell'investimento, fino al 2012) e creano nuova occupazione nel Mezzogiorno d'Italia (un credito d'imposta di 300 euro per ogni assunto a tempo indeterminato e per ciascun mese, fino al 2013). Le famiglie otterranno, a loro volta ­ purché posseggano un reddito Isee non superiore a 30mila euro e siano in regola con i pagamenti - vantaggi consistenti nella possibilità di rinegoziare le rate dei …

Il veloce declino delle pensioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
di Andrea CarliUn sistema previdenziale che le ultime riforme hanno reso più solido dal punto di vista della sostenibilità finanziaria ma che nasconde altre insidie, soprattutto per i

In città autovelox fisso solo sulla grande viabilità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. I, sentenza 06.04.2011 n° 7872 (Simone Marani )

Indennità di mobilità: chiarita la compatibilità con lavoro autonomo e subordinato (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
INPS , circolare 14.04.2011 n° 67 (Manuela Rinaldi )

La decisione sul part time è sempre del datore di lavoro (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il part time non è mai un diritto del lavoratore. Anche se la possibilità di riduzione dell'orario è prevista dal contratto collettivo. E il lavoratore si trovi nelle condizioni

La mediazione civile e commerciale. Brevi cenni sulla procedura. Spunti critici. (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

La mediazione on-line: necessità o nuova opportunità per la tutela dei contraenti del cyberspazio? (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

La responsabilità aquiliana: profili tradizionali tra esegesi ed orientamenti classici (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

L'arricchimento senza causa: principi e profili (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Le "leggi" dell'educazione - Dott.ssa Margherita Marzario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Legge 210/92: Risarcimento del danno da ritardata conclusione del procedimento amministrativo (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Mediazione e trattamento dati giudiziari: il via libera del garante privacy (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Garante Privacy , deliberazione 21.04.2011 n° 162

Misure per conciliare tempi di vita e tempi di lavoro: pubblicato in Gazzetta il regolamento per la concessione di contributi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
In data 3 maggio 2011 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. n. 277 del 23 dicembre 2010 contenente il Regolamento recante criteri e modalità per la concessione dei contributi di cui all`articolo 9, L. 8 marzo 2000, n. 53. Il Decreto,

Morte del danneggiato: limiti al risarcimento del danno catastrofale Cassazione, sez. III, 24 marzo 2011, n. 6754 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Morte del danneggiato: limiti al risarcimento del danno catastrofale Cassazione, sez. III, 24 marzo 2011, n. 6754

Parlamento: Notizie del 03/05/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.2705 Modifiche al codice penale in materia di prescrizione dei reatiCamera - si è svolta almeno una VOTAZIONECamera - si è svolta la votazione finale relativa a disegno di leggeC.4219 Conversione in legge del decreto-legge 25 marzo 2011, n. 26, recante misure urgenti per garantire l'ordinato svolgimento delle assemblee societarie annualiCamera - si è svolta la votazione finale relativa a disegno di leggeC.4220 Conversione in legge del decreto legge 26 marzo 2011, n. 27, recante misure urgenti per la corresponsione di assegni una tantum al personale delle Forze di polizia, delle Forze armate e del

Rc auto: Cassazione, va risarcita figlia della vittima anche se nata dopo la morte del padre (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Anche il soggetto nato dopo la morte del padre naturale, per fatto illecito addebitabile a terzo, ha diritto al risarcimento danno patrimoniale e non patrimoniale. É questo il contenuto della sentenza n. 9700 depositata il 3 maggio 2011 dalla terza

Reato di clandestinità (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
E' in contrasto con la normativa europea il reato di clandestinità previsto dalla legislazione Italiana no all'arresto dello straniero che permane in Italia dopo l'ordine di lasciare il territorio dello Stato Solenne censura alla normativa italiana sull'immigrazione da parte della Corte di Giustizia Europea, con la Sentenza 28.04.2011. Si tratta in particolare dell'art. 14 del decreto_legislativo_286_1998,

Sentenza Thyssen: prime osservazioni (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Avv. Adriana Pignataro

Tar lombardia, sezione iii,sentenza n. 466 dell' 11 febbraio 2011 [dicatio ad patriam e la possibilit di espropriare aree adibite a servitu' di uso pubblico] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dalla Rita Marsico Svolgimento del processo I xxxxxxxxxxxxxx, odierni ricorrenti, sono proprietari di una porzione di terreno prospiciente alla loro abitazione situato nel Comune di Trucazzano. Con determinazione n. 36 del 3 marzo 2008, il Responsabile del Settore Tecnico del predetto Comune ha approvato un progetto relativo a lavori di urbanizzazione per complementi stradali (principalmente riguardanti l'asfaltatura e la realizzazione di marciapiedi) da realizzarsi, fra l'altro, sulla suindicata porzione di terreno di proprietà dei ricorrenti. I Leoni e Ferrandi, ritenuto tale provvedimento lesivo dei propri interessi, hanno proposto il ricorso in esame. Si è costituito in giudizio il Comune di Trucazzano per opporsi …

Tribunale di prato, decreto 30 marzo 2011 [improcedibilit del giudizio in caso di mancato esperimento del tentativo di conciliazione obbligatorio] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dalla Rita Marsico Svolgimento del processo Il Giudice, visto il ricorso ex art 447 bis c.p.c. presentato da C. M. e A. C., depositato in Cancelleria in data 25.3.2011; Rilevato che il ricorso in questione risulta essere stato presentato in data successiva all'entrata in vigore delle disposizioni di cui al D.Lgs 4.3.2010 n° 28 ("Attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali"), come determinata dall'art. 24, comma 1, del decreto legislativo medesimo; nel caso in esame, peraltro, si verte in materia diversa da quelle che l'art. 5, 4° comma, del citato D.Lgs 28/2010 indica come non soggette all'obbligo del preliminare …

Tutte le novità per gli incentivi alle rinnovabili - Il 79% degli italiani pronto a cambiare fornitore di energia (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Giovedì 5 maggio il Consiglio dei ministri esaminerà il decreto sugli incentivi alle fonti rinnovabili, riattivando il sistema premiante per il fotovoltaico. E sul Sole 24 Ore di

Ultimi progetti di legge annunciati - 4 maggio 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE MANTINI: Modifiche agli articoli 41, 97 e 118 della Costituzione, concernenti la libertà dell'attività economica privata e l'esercizio delle pubbliche funzioni dello Stato, delle regioni e degli enti locali (4328) PIONATI: Disposizioni per il superamento delle situazioni di sovraindebitamento e di insolvenza (4329) GIOACCHINO ALFANO: Istituzione di un fondo per garantire la continuità dell'erogazione dei servizi pubblici essenziali ai soggetti morosi in condizioni di indigenza (4330) DE PASQUALE e FRANCESCHINI: Riconoscimento dell'inno di Mameli Fratelli d'Italia quale inno nazionale della Repubblica (4331) SCHIRRU ed altri: Modifica all'articolo 31-bis del decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 207, …

Urbanistica. Variante a piano regolatore (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. Puglia (LE) Sez. I n. 544 del 24 marzo 2011Urbanistica. La variante di un piano regolatore, che conferisce nuova destinazione ad aree che risultano già urbanisticamente classificate, necessita di apposita motivazione quando le classificazioni preesistenti siano assistite da specifiche aspettative, in capo ai rispettivi titolari, fondate su atti di contenuto concreto, come quelle derivanti da un piano di lottizzazione approvato, da un giudicato di annullamento di un diniego di concessione edilizia o dalla reiterazione di un vincolo scaduto.

Valida la sentenza d'appello scritta dal G.o.t.? Cassazione, sez. III Civile, 6 aprile 2011, n. 7849 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Valida la sentenza d'appello scritta dal G.o.t.? Cassazione, sez. III Civile, 6 aprile 2011, n. 7849

Violenza sessuale (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Non si possono valutare diversamente le dichiarazioni della persona offesa in relazione a due distinti reati di maltrattamenti Ma in che modo ragionano i giudici di merito allorché ritengono attendibili le dichiarazioni della parte offesa per il reato di maltrattamenti, ma non altrettanto per il reato di violenza sessuale, dichiarando che le dichiarazioni della parte offesa,

Notizie Giuridiche di Venerdi 25 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Frazionamento del credito: quando si configura l'abuso del diritto? (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giurid...