venerdì 11 marzo 2011

Venerdi 11 Marzo 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque. Natura del percolato (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 7214 del 25 febbraio 2011 (Ud. 17 nov. 2010)Pres. Ferrua Est. Fiale Ric. CopetiIl 'percolato" ben può assumere la connotazione di "rifiuto", come è confermato dall'attuale previsione dell'Allegato D) alla parte IV del D.Lgs. n. 152/2006 punti 19 07, 19 07 02 e 19 07 031 ma ciò soltanto allorquando lo stesso non si configuri quale acqua sostanzialmente "di processo" direttamente smaltita in un corpo idrico ricettore.

Ambiente in genere. Legge comunitaria 2009 (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Rossi di vergogna, anzi paonazzi. leggendo la legge comunitaria 2009di Alberta Leonarda Vergine

Anatocismo bancario e prescrizione: le Sezioni Unite e la difficile applicabilità del decreto mille proroghe. Continua il match tra correntisti e banche. (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Appalti: sulla revoca dell'aggiudicazione decide il giudice amministrativo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., sentenza 11.01.2011 n° 391 (Manuela Rinaldi )

Aprile 2011, dichiarazione trimestrale della manodopera agricola con codice cida (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L'Inps, con la circolare n. 46 del 10 marzo 2011 - dopo aver ricordato che è stato completato il processo di revisione del sistema DMAG, al fine del miglioramento della qualità dei dati della manodopera dipendente, necessaria per il corretto aggiornamento del conto assicurativo, e la conseguente liquidazione tempestiva delle prestazioni ad essa spettanti - ricorda un altro importante adempimento a carico dei datori di lavoro agricoli. La revisione del sistema DMAG ha reso necessaria l'introduzione del CIDA (Codice Identificativo Denuncia Aziendale, introdotto dalla circolare Inps n. 88/2006) come codice obbligatorio identificativo unico dell'azienda anche nelle denunce trimestrali. Di conseguenza, sarà necessaria l'indicazione obbligatoria …

ASL, pagamento prestazioni, opposizione a D.I., COM, onere prova (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA, sentenza del 30 dicembre 2010. Prestazioni sanitarie di laboratorio ­ opposizione a decreto ingiuntivo ­ distinte

Avvocati: la segretaria licenziata ha diritto alla mobilità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Ministero del Lavoro, interpello 08.03.2011

Azioni a sostegno delle politiche di conciliazione tra famiglia e lavoro (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
In data 7 marzo 2011 è stato siglato da Governo e parti sociali un avviso comune sulle misure a sostegno delle politiche di conciliazione tra famiglia e lavoro. In particolare le parti firmatarie hanno condiviso il valore di una flessibiltà family-fr

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 3828 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
PEDOTO ed altri: "Incentivi per la ricerca e disposizioni per favorire l'accesso alle terapie nel settore delle malattie rare, ai sensi dell'articolo 9 del regolamento (CE) n. 141/2000, del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 1999" (3828)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 3873 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
NUNZIO FRANCESCO TESTA ed altri: "Norme per la promozione del parto fisiologico e la salvaguardia della salute della partoriente e del neonato" (3873)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4091 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GALATI: "Agevolazioni fiscali per il recupero e il reimpiego del patrimonio immobiliare situato nei centri storici per favorire lo sviluppo, la salvaguardia e la tutela del territorio" (4091)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 54 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Relazione

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 98-1225-1284-1325-2680-2754-3191 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Relazione

Cassazione: risarcimento ridotto a pedone investito su strisce pedonali se ha tenuto condotta imprevedibile (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Il pedone che viene investito sulle strisce pedonali rischia di vedersi ridurre il diritto al risarcimento del danno se nell`attraversare la strada ha tenuto una condotta straordinaria e imprevedibile. In tal caso infatti le sue pretese risarcitorie

Circ. 7-C-2011: Regolamento formazione continua: riduzione crediti formativi annui obbligatori (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

COMUNE E PROVINCIA - EDILIZIA E URBANISTICA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I quater, 7 marzo 2011, n. 2031 ATTI AMMINISTRATIVI - I provvedimenti repressivi degli abusi edilizi non devono essere preceduti dall'avviso dell'avvio del relativo procedimento, trattandosi di atti tipici e vincolati emessi all'esito di un mero accertamento tecnico della consistenza delle opere realizzate e del carattere abusivo delle medesime. Del resto, la violazione dell'obbligo di comunicazione dell'avvio del procedimento non può rappresentare un motivo idoneo a determinare l'annullabilità dei provvedimenti sanzionatori irrogati in materia di abusi edilizi, giacché, in assenza di qualsivoglia titolo abilitativo all'edificazione, il contenuto dispositivo del provvedimento non potrebbe, tuttavia, essere diverso …

Da metà aprile il redditometro a doppio binario - Il fisco sulle tracce delle spese dei contribuenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per gli acconti di giugno impegno ad avere l'applicativo pronto per l'uso

DANNI IN MATERIA CIVILE E PENALE - LAVORO (RAPPORTO DI) (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Cass. civ., Sez. Lavoro, 8 marzo 2011, n. 5437 Vi è danno biologico, anche in ambito lavoristico, quando la lesione della integrità psico-fisica sia "suscettibile di valutazione medico legale" (art. 13 del D.Lgs. n. 38 del 2000). Il giudice non può pertanto, nel quantificare il pregiudizio subito dal lavoratore per lavoro straordinario usurante, limitarsi al criterio dell'equità, individuando una somma in modo apodittico, ma deve giungere alla determinazione mediante una valutazione medico legale. Tale valutazione può anche essere effettuata dal giudice stesso a condizione che si basi comunque su un fondamento medico legale.

DOMINUS e DOMICILIATARIO - In concreto chi sono e che fanno - Il `mio` Avv. NICOLAIS di Roma (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
DOMINUS (per chi ha scarsa dimestichezza con la vita forense, cui magari si è avvicinato da pochissimo tempo) è l'avvocato che ha la gestione della pratica e redige gli atti, tracciando la linea difensiva; tendenzialmente il DOMICILIATARIO è un legal

EBay, feedback offensivo: che fare? - Avv. Rocco Gianluca Massa (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

EDILIZIA E URBANISTICA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II bis, 7 marzo 2011, n. 2064 La preesistenza nel tempo di un abuso edilizio e la sua successiva utilizzazione a fini economici dell'opera abusiva non possono assicurare alcun affidamento tutelato rispetto all'imposizione, anche successiva, di vincoli generali di natura paesistica, ambientale o di tutela della pubblica incolumità (nella specie riferita alla circolazione stradale), in ragione della clausola generale di buona fede che si pone alla base del nostro ordinamento giuridico e che vale anche nei rapporti fra Amministrazione e cittadino. Tale clausola, infatti, deve necessariamente essere letta alla luce dell'art. 41 Cost., in virtù del quale l'iniziativa economica privata non può svolgersi in contrasto con …

Formazione continua avvocati (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Si riducono a 75 i crediti formativi per il triennio 2011-2013. Il Cnf modica il regolamento: un quinto del punteggio va a deontologia, ordinamento e previdenza

Guida dei consulenti sulla retribuzione per il 17 marzo 2011 (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il 17 marzo 2011 - giorno in cui cade il 150° anniversario dell'Unità d'Italia - é stato dichiarato festa nazionale. Con circolare 3 del 10 marzo 2011, la Fondazione studi del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro spiega come regolarsi con la retribuzione dei lavoratori. Nella guida si evidenzia che il lavoratore che presterà lavoro nel giorno citato non avrà diritto alle normali maggiorazioni dovute ordinariamente per le giornate festive, ma al trattamento individuato dai Ccnl per la festività soppressa del 4 novembre (sostituita dalla prima domenica di novembre), differenziato in base ai settori. Inoltre, nelle ipotesi di lavoro straordinario vanno riconosciute le maggiorazioni previste per lo straordinario feriale e non festivo. …

I media parlano di "Stress lavoro correlato" (Quotidianosicurezza.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
ROMA Nel 2008 se ne parlava poco. Era stato varato da pochi mesi il nuovo Testo Unico 81 che dettava nuove regole per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro. Tra le novità vi era proprio l'obbligo di valutare lo stress lavorativo all'interno delle aziende (artico 28), a partire da 31 agosto 2010.

I proprietari di immobili "storici" non specificano l'affitto in Unico (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il reddito dei fabbricati soggetti a vincolo di interesse storico e/o artistico si determina, con l'applicazione della minore tra le tariffe d'estimo previste per le abitazioni della stessa zona censuaria in cui si trova l'immobile

Il fisco sulle tracce delle spese dei contribuenti: comunicazione solo per chi paga in contanti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il fisco sulle tracce delle spese dei contribuenti, ma con un alleggerimento per i soggetti Iva che dovranno fornire all'agenzia delle Entrate i dati dei loro clienti per transazioni

Il legale deferito all'Ordine è obbligato a rispondere? Cassazione, sez. Unite Civili, 28 febbraio 2011, n. 4773 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il legale deferito all'Ordine è obbligato a rispondere? Cassazione, sez. Unite Civili, 28 febbraio 2011, n. 4773

Il Sole anticipa i dati delle dichiarazioni dei redditi - radiografia per reddito, categoria e mappa regionale (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
di Marco Mobili

La violazione di una norma regolamentare rientra nella competenza esclusiva del giudice di pace … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Ai sensi dell’art. 7, secondo comma n. 2, del codice di procedura civile, il Giudice di pace: È competente qualunque ne sia il valore: […] 2) per le cause relative alla misura ed alle modalità d’uso dei servizi di condominio di case; […]. In qualche circostanza la norma ha creato alcune incertezze interpretative tutte rivolte a delineare con certezza i limiti della competenza del giudice di pace. Sul punto, in diverse occasioni, è intervenuta la Cassazione.

Lotto contro i piromani , ma in realtà disbosca: condannato, anche se poi nell'area si costruirà (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Mai ex post l'autorizzazione paesaggistica, che è esclusa solo quando non è alterato lo stato dei luoghi. Opere anti-incendio o disboscamento per favorire nuove colate di cemento? Inutile invocare la lotta ai piromani se chi ha tagliato gli alberi non ha ottenuto l'autorizzazione paesaggistica dall'ente preposto alla tutela del vincolo sull'area. E la condanna scatta anche se in seguito nell'area è stato rilasciato il placet addirittura per la costruzione di un parcheggio e di un ristorante, cosa che non estingue affatto il reato. È quanto emerge dalla sentenza n. 9690 del 10 marzo 2011, emessa dalla terza sezione penale della Cassazione. Tutela ambientale L'articolo 181 del D.lgs 42/2004 punisce gli interventi effettuati su beni …

Non rimuovibili le opere effettuate col consenso del locatore (Studiodiruggiero.it)
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche

Pari opportunità e Pubblica Amministrazione (Pubblicaamministrazione.net)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Le novità del Collegato lavoro, introdotto con la legge n. 183 del 4 novembre 2010 in tema di Pari opportunità nelle Pubbliche Amministrazioni. L'art. 21 del Collegato lavoro, introdotto con la legge 4 novembre 2010, n. 183, ha introdotto alcune modifiche al dlgs n. 165/2001, volte a garantire l'effettiva piena parità, il benessere e l'assenza di discriminazione per chi lavoro all'interno della Pubblica Amministrazione

Progettazioni ecocompatibili: Pubblicato sulla Gazzetta il decreto di attuazione della direttiva europea (Lavoripubblici.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Sulla Gazzetta ufficiale n. 55 dell'8 marzo scorso è stato pubblicato il Decreto Legislativo 16 febbraio 2011, n. 15 recante "Attuazione della direttiva 2009/125/CE relativa all'istituzione di un quadro per l'elaborazione di specifiche per progettazione ecocompatibile dei prodotti connessi all'energia" che entrerà in vigore il 23 marzo prossimo.

Responsabilità processuale aggravata: applicabilità dell'articolo 96, co. 3, c.p.c. (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Rovigo, sez. Adria, sentenza 07.12.2010 (Maria Elena Bagnato )

Riconoscimento di figli naturali (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Sì al curatore per il minore sotto i 16 anni nel giudizio di opposizione. Il bimbo è parte in causa: sta al giudice procedere alla nomina nei casi di conflitto d'interessi

Rifiuti. Terre e rocce da scavo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 7948 del 1 marzo 2011 (Ud. 12 gen. 2011)Pres. Lombardi Est. Sarno Ric. FuriaLa provenienza da siti bonificati, senza ulteriori interventi di caratterizzazione, postula la natura pericolosa delle terre e rocce di scavo tant'è che, anche nei più recenti approdi normativi, si è ribadito che "Le terre e rocce da scavo, anche di gallerie, ottenute quali sottoprodotti, possono essere utilizzate per reinterri, riempimenti, rimodellazioni e rilevati purché:..; e) sia accertato che non provengono da siti contaminati o sottoposti ad interventi di bonifica ai sensi del titolo V della parte quarta del presente decreto;" (art. 186 Dlgs 152/06 come sostituito dal DLgs 4/08).

Rumore. Traffico stradale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
CEDU 9 novembre 2010 (Deés c. Ungheria) Diritto al rispetto della vita privata - Obblighi positivi - Inadeguatezza delle misure adottate dallo Stato per ridurre il rumore del traffico stradale Violazione

Servizi scontati, 7 milioni di richieste (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Autocertificazioni sulla condizione economica cresciute del 16,7%

Sull'impugnazione del provvedimento di revisione della patente sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo Consiglio di Stato Sez. IV, 1 marzo 2011, n. 964 (A. Matranga) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Sull'impugnazione del provvedimento di revisione della patente sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo Consiglio di Stato Sez. IV, 1 marzo 2011, n. 964 (A. Matranga)

Taxi Roma, riparte dialogo dopo stop aumento tariffe (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Di fronte all'Assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Antonello Aurigemma, è ripreso il confronto tra le parti sulle tariffe dei taxi nella Capitale, dopo che una delibera della giunta Alemanno, che prevedeva un aumento delle tariffe, era stata i

Tra furto e rapina impropria: il sottile confine interpretativo Cassazione, sez. II, 10 febbraio 2011, n. 4826 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Tra furto e rapina impropria: il sottile confine interpretativo Cassazione, sez. II, 10 febbraio 2011, n. 4826

Trasmissione telematica di documenti: al via la marca postale elettronica (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
D.P.C.M. 14.12.2010

Ultimi progetti di legge annunciati - 10 marzo 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
CRISTALDI ed altri: Istituzione della Federazione delle città mediterranee (4156) PAGANO ed altri: Istituzione di una zona franca per lo sviluppo e la legalità nei territori della provincia di Caltanissetta e nei comuni ad essa limitrofi appartenenti alle province di Enna e di Agrigento (4157) MIOTTO ed altri: Disposizioni concernenti la promozione e la valorizzazione dell'invecchiamento attivo della popolazione attraverso l'impiego delle persone anziane in attività di utilità sociale (4158) GARAVINI: Ratifica ed esecuzione della Convenzione civile del Consiglio d'Europa sulla corruzione, fatta a Strasburgo il 4 novembre 1999, e della Convenzione penale del Consiglio d'Europa sulla corruzione, fatta a Strasburgo il 27 gennaio 1999, nonché …

Urbanistica. Nozione di volume tecnico (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 7217 del 25 febbraio 2011 (Ud. 17 nov. 2010)Pres. Ferrua Est. Fiale Ric. Pubblico Ministero in proc. La TerraPer l'identificazione della nozione di "volume tecnico", assumono valore tre ordini di parametri: il primo, positivo, di tipo funzionale, relativo al rapporto di strumentalità necessaria del manufatto con l'utilizzo della costruzione alla quale si connette; il secondo ed il terzo, negativi, ricollegati da un lato all'impossibilità di soluzioni progettuali diverse (nel senso che tali costruzioni non devono potere essere ubicate all'interno della parte abitativa) e dall'altro lato ad un rapporto di necessaria proporzionalità tra tali volumi e le esigenze effettivamente presenti. Ne deriva che la nozione in esame può …

Urbanistica. Principio dell'indefettibilità del piano attuativo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. Lombardia (MI) Sez. II n. 228 del 26 gennaio 2011Ai sensi dell'art. 9, comma 2, d.p.r. 6 giugno 2001 n. 380 (testo unico in materia edilizia), il principio dell'indefettibilità del piano attuativo, quando esso sia prescritto dallo strumento urbanistico generale, non ammette equipollenti ai fini del rilascio della concessione edilizia, nel senso che né in sede amministrativa né in sede giurisdizionale possono essere effettuate indagini volte a verificare se sia tecnicamente possibile realizzare costruzioni vanificando la funzione del piano attuativo, la cui approvazione può essere stimolata dall'interessato con gli strumenti consentiti dal sistema