sabato 12 marzo 2011

Sabato 12 Marzo 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Antitrust: sanzioni a tre operatori di servizi turistici on line (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Bancarotta documentale, contabilità, irregolarità, movimenti bancari fittizi (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. I, sentenza 18.11.2010 n° 40809

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 2008-127-349-858-1197-1591-1913-2199 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Relazione riformulata

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4033 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
BECCALOSSI ed altri: "Introduzione dell'articolo 348-bis del codice penale, concernente l'abusivo esercizio delle professioni medica e odontoiatrica" (4033)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4034 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
BECCALOSSI ed altri: "Disposizioni in materia di esercizio delle attività sanitarie nella forma di società tra professionisti" (4034)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4035 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
BECCALOSSI ed altri: "Modifica all'articolo 102 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, in materia di limite del valore dei beni materiali strumentali dell'impresa deducibili nell'esercizio in cui sono stati acquisiti" (4035)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4049 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
REGUZZONI ed altri: "Delega al Governo per l'adozione di norme in materia di semplificazione delle comunicazioni periodiche alla clientela da parte delle banche e degli intermediari finanziari" (4049)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4100 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
CARLUCCI: "Modifiche all'articolo 639 del codice penale e altre disposizioni in materia di deturpamento e imbrattamento di beni di interesse culturale" (4100)

Cassazione civile, sezione iii, sentenza n. 4917del 28 febbraio 2011 [ la suocera ha diritto alla restituzione della casa assegnata a ex nuora e nipoti] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall' la Dante Svolgimento del processo Con sentenza del 9 novembre 2004 il Tribunale di Lecce accoglieva la domanda proposta da D.P.D., diretta a dichiarare cessato il rapporto di comodato precario di un immobile concesso al figlio Do. e a L.V., sua nuora e, per l'effetto, condannava la L. al rilascio dell'immobile entro il 31 dicembre 2004, oltre spese processuali e rigettava ogni altra domanda. Su gravame della L. la Corte di appello di Lecce il 4 ottobre 2005 confermava la decisione di prime cure. Avverso siffatta decisione propone ricorso per cassazione la L., affidandosi a quattro motivi. Resistono con controricorso D.P.D., A. R., A.D., A.A., questi ultimi tre in quanto comproprietari del bene, che avevano dispiegato …

Cassazione: commette reato consulente del lavoro che presta assistenza fiscale se non abilitato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Integra reato il comportamento di chi, non essendo iscritto all'albo dei commercialisti, presta assistenza fiscale alle imprese e ai professionisti. A dirlo è la Corte di Cassazione che con la sentenza n. 10100 depositata l'11 marzo 2011, ha rigettat

Cassazione: licenziamento collettivo, va reintegrato il lavoratore che in realtà non appartiene ai reparti da chiudere (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Il lavoratore jolly, cui sono affidate mansioni plurime, che dimostri di non appartenere in realtà al settore sottoposto al licenziamento collettivo, va reintegrato. E` quanto emerge dall`ordinanza n. 5506/2011 con cui la Corte di Cassazione rigetta

Cessione azienda: nuova conferma per il binomio registro/dirette cassazione civile, sentenza n. 5078/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Ancora in auge il tema delle connessioni e delle interferenze tra gli accertamenti relativi a imposte diverse Quando si valuta il trasferimento di un bene, la composizione differente delle basi imponibili relativa alle singole imposte non è di ostacolo allo scambio delle risultanze istruttorie tra controlli volti ad accertarne la misura. È quanto stabilito dalla

Come devono essere ripartiti i costi della bolletta della luce (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Tutti i condomini, ossia i proprietari (e gli usufruttuari) delle unità immobiliari facenti parti della compagine, devono contribuire alle spese per la conservazione delle parti dell’edificio. Solamente l’atto d’acquisto, il regolamento contrattuale o una deliberazione adottata con il consenso di tutti i comproprietari possono esonerare un partecipante dall’assolvimento di tale obbligo.

Compensazioni con multe salate. In caso di errori sanzioni pari al 100% (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Mano pesante del Fisco sulle compensazioni irregolari. Chi "dribbla" il blocco in presenza di cartelle esattoriali scadute, superiori a 1.500 euro, rischia di pagare una sanzione pari

Consiglio di Stato Sentenza n. 1271/2011 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Il Comune accumula un ingiustificato ritardo nel rilascio del permesso di costruire ? - L'istante si ammala di disturbo ansioso depressivo reattivo con somatizzazioni il Comune risarcisce il danno biologico clicca per leggere il Testo della Sentenza clicca per leggere l'articolo correlato

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 84 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Configurazione della fattispecie come reato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, a) dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale dell'articolo 10-bis del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), come introdotto dall'articolo 1, comma 16, lettera a), della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica), sollevate, in riferimento agli articoli 2, 3, 27, 117 della Costituzione, dal Tribunale per i minorenni di Lecce con l'ordinanza indicata in epigrafe; b) …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 85 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Estradizione - Mandato d'arresto europeo - Consegna per l'estero - Consegna esecutiva - Rifiuto della consegna - Previsione che la Corte di appello rifiuti la consegna se il mandato di arresto europeo sia stato emesso ai fini dell'esecuzione di una pena o di una misura di sicurezza privative della libertà personale, qualora la persona ricercata sia cittadino italiano, sempre che la Corte di appello disponga che tale pena o misura di sicurezza sia eseguita in Italia conformemente al suo diritto interno - Mancata previsione del rifiuto della consegna del residente non cittadino.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'art. 18, comma 1, lettera r), della …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 86 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Configurazione della fattispecie come reato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'art. 10-bis del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), aggiunto dall'art. 1, comma 16, lettera a), della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica), sollevata, in riferimento agli articoli 2, 3, 25, secondo comma, e 97 della Costituzione, dal Giudice di pace di Vigevano con le ordinanze indicate in epigrafe. Così deciso in …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 77 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Impiego pubblico - Norme della Regione Molise - Personale dipendente dell'Amministrazione regionale - Buoni pasto - Assegnazione di non più di 120 buoni pasto all'anno per ogni dipendente, e per gli autisti assegnazione di una quota aggiuntiva calcolata su base storica in relazione al servizio svolto - Lamentato intervento in materia riservata alla contrattazione collettiva - Contrasto con la normativa statale sulla contrattazione collettiva che individua le procedure da seguire e sancisce l'obbligo del rispetto della normativa contrattuale; Ripristino temporaneo e rideterminazione dell'indennità dell'Area Quadri, istituita dall'art. 29-bis della legge regionale n. 7 del 1997, relativamente al personale inquadrato nella categoria D nei …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 78 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sanità pubblica - Norme della Regione Molise - Disciplina sull'assetto programmatorio, contabile, gestionale e di controllo dell'Azienda sanitaria regionale del Molise - Attribuzione alla Giunta regionale del potere di esercitare il controllo su tutti gli atti del Direttore Generale dell'Azienda sanitaria regionale, previsione che gli atti adottati dalla Giunta nell'esercizio delle sue funzioni di vigilanza non sono soggetti a controllo, previsione che gli atti del Direttore Generale adottati in punto di bilanci e di riequilibrio della situazione economica sono soggetti al solo visto di congruità della Giunta regionale, nonché attribuzione alla Giunta del potere di deliberare la risoluzione del contratto con il Direttore Generale e la sua …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 79 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Regione Emilia-Romagna - Opere pubbliche - Trasporti pubblici - Porti - Revoca del finanziamento statale già concesso e deliberato dal CIPE per la realizzazione della metropolitana del Comune di Parma - Riutilizzo, per diverse finalità, delle disponibilità derivanti dalla liberazione delle predette risorse, al netto degli importi necessari a far fronte agli obblighi giuridici sorti a seguito della già avvenuta individuazione del soggetto attuatore e del Contraente Generale, da determinarsi a titolo di indennizzo in sede di transazione - Destinazione della quota di finanziamento statale residua, su richiesta dell'ente pubblico di riferimento del beneficiario originario, ad altri investimenti pubblici, e qualora residui una parte, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 80 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Misure di prevenzione - Procedimento per l'applicazione delle misure di prevenzione - Giudizio di cassazione - Svolgimento, su istanza delle parti, nelle forme dell'udienza pubblica - Preclusione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE 1) dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 4 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423 (Misure di prevenzione nei confronti delle persone pericolose per la sicurezza e per la pubblica moralità) e dell'art. 2-ter della legge 31 maggio 1965, n. 575 (Disposizioni contro le organizzazioni criminali di tipo mafioso, anche straniere), nella parte in cui non consentono che, a richiesta di parte, il procedimento davanti al tribunale e alla corte d'appello in materia di applicazione …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 81 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Parlamento - Immunità parlamentari - Procedimento penale per il reato di diffamazione a carico del senatore, allora deputato, Maurizio Gasparri per le opinioni da questi espresse nel corso di una trasmissione radiofonica nei confronti del magistrato Henry John Woodcock - Deliberazione di insindacabilità della Camera dei deputati.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara che non spettava alla Camera dei deputati affermare che le dichiarazioni rese dal deputato Maurizio Gasparri, per le quali pende davanti al Tribunale di Roma il procedimento penale di cui al ricorso in epigrafe, concernono opinioni espresse da un membro del Parlamento nell'esercizio delle sue funzioni, ai sensi dell'art. 68, primo comma, della Costituzione; …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 82 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Parlamento - Immunità parlamentari - Procedimento penale per il reato di diffamazione a mezzo stampa a carico dell'on. Giorgio Stracquadanio, senatore all'epoca dei fatti, per le opinioni da questi espresse nei confronti del dott. Giuseppe De Michelis di Slonghello, già ambasciatore della Repubblica - Deliberazione di insindacabilità del Senato della Repubblica.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara che non spettava al Senato della Repubblica affermare che le dichiarazioni rese da Giorgio Stracquadanio, senatore all'epoca dei fatti, per le quali pende procedimento penale dinanzi al Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Firenze, di cui al ricorso in epigrafe, costituiscono opinioni espresse da un membro del …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 83 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Filiazione naturale - Riconoscimento del figlio naturale minore di sedici anni già riconosciuto da un genitore - Rifiuto di consenso opposto da quest'ultimo - Procedimento diretto ad ottenere sentenza che tenga luogo del consenso mancante - Nomina di un curatore speciale al minore, affinché sia "autonomamente rappresentato e difeso in giudizio" - Esclusione in base alla giurisprudenza di legittimità, secondo cui il minore infrasedicenne non assume qualità di parte.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara non fondata, nei sensi di cui in motivazione, la questione di legittimità costituzionale dell'articolo 250 del codice civile, sollevata in riferimento agli articoli 2, 3, 24, 30, 31 e 111 della Costituzione dalla Corte di appello …

Decadenza dai benefici prima casa. il termine triennale "si allunga" cassazione civile, ordinanza n. 3782/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
In caso di vendita infraquinquennale, il conteggio parte non dalla data della cessione, ma dall'anno successivo Nel caso di alienazione dell'abitazione acquistata con i benefici "prima casa" anteriormente al compimento del quinquennio, il termine triennale - previsto dall'articolo 76 del Dpr 131/1986 - per l'accertamento dell'intervenuta decadenza dalle predette agevolazioni fiscali non si determina a

Energie rinnovabili: governo vara nuove norme sugli incentivi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il governo ha varato il 3 marzo scorso al Consiglio dei Ministri un decreto legislativo che recepisce la direttiva europea 2009/28, in tema di uso di energia rinnovabile. Obiettivo del decreto è di giungere a una razionalizzazione della giungla di in

Il Comune accumula un ingiustificato ritardo nel rilascio del permesso di costruire ? (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
L'istante si ammala di disturbo ansioso depressivo reattivo con somatizzazioni il Comune risarcisce il danno biologico Il danno biologico costituisce l'aspetto del danno non patrimoniale che afferisce all'integrità fisica della persona, assumendo, i postumi d'invalidità personale, natura patrimoniale solo in ipotesi di prova di idoneità a incidere sulla capacità del danneggiato di produrre reddito. Laddove la

Il diritto di usufrutto tra donazioni, testamenti e compravendite. (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A cura della Avv. Emanuella Prascina Riserva di usufrutto Tra le modalità di costituzione di usufrutto (per legge, per atto inter vivos, per testamento, acquisto per usucapione) particolare rilievo assume la cd. riserva. Es. Tizio vende a Caio la nuda proprietà del fabbricato A, e se ne riserva l'usufrutto vitalizio. La legge, all'art. 1002, co. III, c.c., contempla espressamente sia la vendita che la donazione con riserva di usufrutto. Oggetto di discussione, in dottrina e in giurisprudenza, è la natura giuridica della riserva. - Teoria del doppio negozio di Biondi: poiché la proprietà è costituita da un fascio di diritti infrazionabili, la riserva è possibile solo ponendo in essere due negozi contemporanei, autonomi e collegati: con il …

Mobilità, oneri ridotti per l'azienda che licenzia i pensionabili con il sì dei sindacati (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Se i tagli all'organico sono complessivi, basta la comunicazione degli esuberi per aree funzionali. Bando ai formalismi nelle procedure di comunicazione se la procedura di mobilità nella grande azienda consiste in un taglio complessivo agli organici con la "benedizione" dei sindacati, laddove il criterio di scelta per individuare il personale in esubero è il possesso dei requisiti della pensione. È escluso, dunque, che la società debba indicare le eccedenze ufficio per ufficio. Lo precisa la sentenza n. 5884 dell'11 marzo 2011, emessa dalla sezione lavoro della Cassazione. Libertà d'impresaLa Suprema corte fissa importanti paletti in tema di licenziamenti collettivi disciplinati dalla legge 223/91: accolto, nella specie, il ricorso di …

Modificare la nintendo wii per eludere le misure di protezione è reato cassazione penale, sentenza n. 8791/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
La Legge n. 633 del 1941, art. 171, comma 1, lett. f-bis punisce, se il fatto è commesso per uso non personale, chiunque a fini di lucro fabbrica, importa, distribuisce, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, pubblicizza per la vendita o il noleggio, o detiene per scopi commerciali, attrezzature, prodotti o componenti ovvero presta servizi

Non sempre si configura il reato di spaccio di sostanze stupefacenti anche la dose detenuta supera i limiti imposti dalla legge (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Il solo elemento indiziario costituito dalla eccedenza della soglia non è sufficiente a configurare il reato di spaccio Non assume un peso decisivo, nel valutare la configurabilità del reato di spaccio di sostanze stupefacenti l'unico dato costituito dalla minima eccedenza dello stupefacente sequestrato rispetto alla soglia massima di droga detenibile prevista dalla legge, in assenza di

Norme di interesse per le province - Dott. Carlo Rapicavoli (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Palazzo Chigi: varate norme su marca postale elettronica. In allegato il testo del provvedimento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell'1 marzo 2011 il decreto del 4 dicembre 2010, che contiene le norme per dare attuazione alla cosiddetta marca postale elettronica. Come è facile intuire dalla stessa espressione, infatti, si tratta di un

Parcheggia l'auto all'interno del cortile condominiale in modo tale da impedire l'uscita di un altro automezzo (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
E' violenza privata Le liti condominiali sono all'ordine del giorno, ma, attenzione si rischiano condanne pesanti se non si osservano le regole della civile convivenza in un condominio. Se si evita la reclusione per intervenuta prescrizione di un reato, non si evita il risarcimento dei danni. E' il caso di una condomina che, parcheggiando la propria

Parlamento: Notizie del 10/03/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Senato - Presentato disegno di leggeS.2608 Modifiche al decreto legislativo 18 agosto 2000, 267 relative alla possibilità di svolgere consultazioni e referendum localiSenato - Presentato disegno di leggeS.2609 Disposizioni per la promozione e la diffusione della cultura della difesa attraverso la pace e la solidarietà

Pluralità di condotte di bancarotta nello stesso fallimento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. V, ordinanza 26.10.2010 (Manuela Rinaldi )

Punibile per esercizio abusivo professione consulente del lavoro che presta assistenza fiscale (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il commercialista può farlo soltanto chi è abilitato e iscritto all'albo. Grande vittoria per i commercialisti.

Reati fallimentari, amministratore di fatto, diretto destinatario della norma (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. V, sentenza 11.11.2009 n° 43036

Se la processione finisce in tragedia, va in carcere il maestro di festa (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Omicidio colposo. Chi comanda le operazioni in piazza è responsabile per la situazione di pericolo creata fra la folla

Tabelle millesimali sbagliate: il condominio si rifà sulle spese con azione d'indebito arricchimento (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
La sentenza giudiziale, come la delibera di assemblea, non è retroattiva. Irrilevante l'inerzia

Tar Sicilia, Palermo, Sez. ii, 11 Gennaio 2011, n. 24, Pres. Monteleone, Rel. di Paola "Fascia di Rispetto Autostradale..non Corre Nessuna Costruzione!" Carmelo Miceli (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Riproponiamo in questa sede, la perentoria presa di posizione del Collegio del capoluogo siciliano, posta in essere recentemente in materia urbanistica. Lapidarie le conclusioni cui perviene lo stesso, laddove sentenzia che le opere realizzate all' interno della fascia di rispetto autostradale prevista al di fuori del perimetro del centro abitato (fascia di sessanta metri), sono ubicate in aree assolutamente inedificabili e, pertanto, se costruite dopo l' imposizione del vincolo, rientrano

Notizie Giuridiche di Venerdi 25 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Frazionamento del credito: quando si configura l'abuso del diritto? (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giurid...