giovedì 3 marzo 2011

Giovedi 3 Marzo 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"il Reato Impossibile nel Concorso di Persone" - Riccardo Mazzon (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La circostanza che, affinché si abbia reato concorsuale, necessiti la realizzazione vera e propria del fatto tipico (sempre da valutarsi alla stregua di una fattispecie monosoggettiva), implica come, anche nella sede che ci occupa, trovi (ovviamente) applicazione la disciplina prevista dal codice penale per il c.d. reato impossibile (e ciò tanto per quanto concerne l'eventuale inidoneità dell'azione, valutata oggettivamente con giudizio "ex ante", nel suo valore assoluto - intesa come

"Servitu' di Veduta: il Giudizio di Idoneita' dei Segni Esteriori" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Al fine di constatare "de facto" l'esistenza di una servitù di veduta, è necessario sussistano segni esteriori dai quali arguirne l'esestenza.

11 : 2 marzo 2011 - Informazioni (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Statistiche giudiziarie 2010: i procedimenti pregiudiziali non sono stati mai trattati così rapidamente

11 : 3 marzo 2011 - Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-439/09 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Pierre Fabre Dermo-Cosmétique Concorrenza Secondo l'avvocato generale Ján Mazák il rifiuto assoluto, da parte della società di prodotti cosmetici Pierre-Fabre, di consentire ai propri distributori francesi di vendere i propri prodotti su Internet è sproporzionato

11 : 3 marzo 2011 - Sentenza del Tribunale nelle cause T-110/07, 117/07, 121/07, 122/07, 123/07 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Siemens / Commissione Concorrenza Il Tribunale riduce le ammende di taluni partecipanti all'intesa sulle apparecchiature di comando con isolamento in gas

Alcuni aspetti che non convincono nel procedimento di variazione territoriale (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Ambiente in genere. Valutazione di impatto ambientale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia (Prima Sezioone) sent. 3 marzo 2011 Inadempimento di uno Stato Direttiva 85/337/CEE Obbligo dell'autorità ambientale competente di realizzare una valutazione dell'impatto ambientale di taluni progetti Pluralità di autorità competenti Necessità di garantire la valutazione dell'interazione tra i fattori che possono essere pregiudicati direttamente o indirettamente Applicazione della direttiva ai lavori di demolizione

Beni Ambientali. Enti parco e regolamenti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 70 del 3 marzo 2011 Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Basilicata - Attività consentite nelle aree naturali tutelate - Possibilità che gli Enti Parco regionali adottino, mediante un apposito Regolamento Provvisorio del Parco approvato dal Consiglio Regionale, provvedimenti specifici, anche in deroga ai divieti stabiliti dalle leggi regionali e nazionali sulle aree naturali protette, fino all'approvazione del Piano del Parco. Dispositivo: illegittimità costituzionale

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 2350-625-784-1280-1597-1606-1764-bis-1840-1876-1968-bis-2038-2124-2595 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
Relazione

Carcere per le botte all'amante: per la Cassazione è maltrattamento in famiglia (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'uomo si era difeso affermando che la relazione extraconiugale non sarebbe mai sfociata in uno stabile rapporto. Di diverso avviso i giudici

Casa coniugale: il godimento incide sulla determinazione dell'assegno? (A. Frascino) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Casa coniugale: il godimento incide sulla determinazione dell'assegno? (A. Frascino)

Cassazione penale: delitti contro l economia pubblica vendita di prodotti industriali con segni mendaci - prodotti industriali qualificabili come "oggetti di design" - reato - configurabilita' (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 6254 ud. 02/02/2011 - deposito del 21/02/2011 - Con la decisione in esame la Corte ha innovativamente affermato che il reato di vendita di prodotti industriali con segni mendaci è configurabile anche con riferimento a prodotti qualificabili come "oggetti di design".

Cassazione penale: delitti contro la pubblica amministrazione - indebita percezione di erogazioni a danno dello stato - esenzione dal pagamento del ticket sanitario (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n. 7537 ud. 16/12/2010 - deposito del 25/02/2011 - Le Sezioni unite hanno affermato il principio di diritto secondo cui integra il reato di cui all'art. 316 ter cod. pen., e non quello di truffa aggravata, la condotta di indebita percezione dell'esenzione dal pagamento del ticket per prestazioni sanitarie e ospedaliere per mezzo di un'autocertificazione circa le condizioni di reddito, e ciò per l'assenza dell'elemento dell'induzione in errore della pubblica amministrazione.

Cassazione penale: misure cautelari personali riesame giudizio di rinvio nuova domanda cautelare per il medesimo fatto preclusione condizioni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n. 7931 ud. 16/12/2010 - deposito del 01/03/2011 - Le Sezione Unite hanno affermato che qualora il pubblico ministero, nelle more della decisione su una impugnazione incidentale de libertate, intenda utilizzare, nei confronti dello stesso indagato e per lo stesso fatto, elementi probatori 'nuovi' - preesistenti o sopravvenuti - può scegliere se riversarli nel procedimento impugnatorio ovvero porli a fondamento di una nuova richiesta cautelare, e hanno precisato che la scelta così operata gli preclude di coltivare l'altra iniziativa cautelare, a meno che l'esigenza di valorizzare i nuovi elementi di prova non insorga in un momento in cui il procedimento di impugnazione versi in una fase in cui la loro immediata utilizzazione non …

Cassazione penale: rapporti giurisdizionali con autorita' straniere - mandato di arresto europeo - consegna per l'estero - motivo di rifiuto previsto dall'art. 18, comma primo, lett. p), della l. n. 69/2005 - criteri - indicazione (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 7580 ud. 25/02/2011 - deposito del 28/02/2011 - In tema di mandato di arresto europeo, il motivo di rifiuto della consegna previsto dall'art. 18, comma primo, lett. p), della L. n. 69/2005, è configurabile solo quando la consumazione dei reati oggetto del m.a.e. sia avvenuta in tutto o in parte in Italia, e le relative condotte, sufficientemente precisate nei loro estremi oggettivi con riferimento a fonti specifiche di prova, siano idonee a fondare una notizia di reato che consenta all'autorità giudiziaria italiana l'immediato e contestuale esercizio dell'azione penale per gli stessi fatti per i quali procede il giudice estero.

Cassazione penale: stupefacenti cessione di stupefacenti - sanzione sostitutiva del lavoro di pubblica utilita' - sussistenza delle condizioni per l'applicazione - obbligo del giudice - esclusione (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 6876 ud. 27/01/2011 - deposito del 23/02/2011 - Con la decisione in esame la Corte ha affermato che la sostituzione della pena detentiva con il lavoro di pubblica utilità è rimessa all'apprezzamento discrezionale del giudice pur in presenza dei presupposti richiesti dalla legge.

Cassazione SU Penali: indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione: esce prima dal lavoro falsificando il foglio presenze? Non rischia il licenziamento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Sezione lavoro della Corte di Cassazione, con sentenza n. 5019 del 1° marzo 2011, ha affermato che il dipendente che lascia il posto di lavoro pochi minuti prima della fine del turno alterando il foglio delle presenze è punibile con la sanzione di

Cassazione: giurisdizione ordinaria ed amministrativa azione antidiscriminazione - provvedimento ritorsivo della p.a. - giurisdizione del giudice ordinario (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Ordinanza n. 3670 del 15/02/2011 - La Corte è intervenuta, per la prima volta, a regolare la giurisdizione in ordine ad un'azione antidiscriminazione rivolta contro un provvedimento autoritativo emesso da una pubblica amministrazione, stabilendo che, versandosi in materia di diritti soggettivi assoluti, come si desume dal quadro costituzionale, sovranazionale ed interno di riferimento, la giurisdizione debba appartenere esclusivamente al giudice ordinario ed i provvedimenti amministrativi discriminatori debbano ritenersi emessi in carenza di poteri. Nella specie, un Comune, dopo aver concesso un contributo per ogni nuovo nato alle famiglie non abbienti (cd. bonus bebé), escludendo gli stranieri, ed aver subito in relazione a tanto, …
Documento allegato: Ordinanza n. 3670 del 15/02/2011 (271 Kb)

Cassazione: Legittimo l'utilizzo in giudizio di dati personali altrui se avviene nel rispetto del codice di rito (Lagiurisprudenza.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
(Corte di Cassazione, Sez. Un. civ., 8 febbraio 2011, n. 3034) Nella sentenza n. 3034/2011 le Sezioni Unite si pronunciano in merito alla pretesa lesività sotto il profilo della violazione della disciplina dettata a tutela della riservatezza della notificazione a soggetti terzi, avvenuta in esecuzione di un'ordinanza del giudice istruttore, di alcuni verbali di udienza contenenti dati sensibili sullo stato di salute di una delle parti di un precedente procedimento di divorzio.

Cassazione: scappa di casa perchè la suocera è troppo invadente? Ha ragione. No all`addeboto della separazione (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Una suocera troppo invadente può bastare a giustificare la crisi di coppia. Lo affermano i giudici della Corte di Cassazione secondo cui non puo` essere addebitata la colpa della separazione al coniuge che abbandona il tetto coniugale per sfuggire

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 72 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Previsione come reato del fatto dello straniero che si trattiene nel territorio dello Stato in violazione delle disposizioni del testo unico sull'immigrazione - Mancata previsione dell'assenza di un giustificato motivo come elemento costitutivo del reato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale dell'art. 10-bis del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), aggiunto dall'art. 1, comma 16, lettera a), della legge 15 luglio 2009, n. 94 …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 73 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Imposte sui redditi - Redditi tassabili - Determinazione - Non deducibilità dei costi o delle spese riconducibili a fatti, atti o attività qualificabili come reato - Operatività di tale previsione per i fatti ipotizzati come reato, pur se non sia ancora intervenuta sentenza definitiva di condanna.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale del comma 4-bis dell'art. 14 della legge 24 dicembre 1993, n. 537 (Interventi correttivi di finanza pubblica), aggiunto dal comma 8 dell'art. 2 della legge 27 dicembre 2002, n. 289 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - legge finanziaria 2003), sollevate dalla Commissione tributaria …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 74 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Procedimento civile - Opposizione all'iscrizione del fermo amministrativo di bene mobile registrato - Competenza del giudice del luogo della commessa violazione anziché del luogo di residenza dell'opponente.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale degli articoli 22 e 22-bis della legge 24 novembre 1981, n. 689 (Modifiche al sistema penale), sollevata, in riferimento agli articoli artt. 3, 97, 111, secondo comma, e 113 della Costituzione, dal Tribunale ordinario di Arezzo, Sezione distaccata di Montevarchi, con l'ordinanza in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 23 febbraio 2011. F.to: Ugo DE …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 75 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Mancata previsione della causa di giustificato motivo come esimente del reato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale dell'art. 10-bis del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), come introdotto dall'art. 1, comma 16, lettera a), della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica), sollevate, in riferimento agli artt. 3 e 27 della Costituzione, dal Giudice di pace di La Spezia, con le ordinanze indicate in …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 76 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Bilancio e contabilità - Norme della Regione Siciliana - Misure di sostegno in favore dei comuni in crisi finanziaria - Erogazione di anticipazioni di cassa a carico del bilancio regionale, nel limite del 30 per cento del fondo per le autonomie locali, per far fronte ad esigenze di ordine pubblico e/o situazioni di emergenza - Determinazione del termine per il rimborso delle anticipazioni in 10 anni in luogo dei 3 anni precedentemente previsti - Omessa quantificazione degli oneri finanziari derivanti ed indicazione delle risorse con cui farvi fronte.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara cessata la materia del contendere in ordine al ricorso in epigrafe. Cosí deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 67 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Basilicata - Previsione di procedure selettive pubbliche per l'acquisizione di personale a tempo determinato da utilizzare di regola per la gestione ordinaria di programmi comunitari complessi - Proroga dei contratti dei collaboratori in essere, su espressa e motivata richiesta dei competenti dirigenti, sino alla definizione delle procedure selettive di accesso - Contrasto con la normativa nazionale - Dichiarazione di voler promuovere la stabilizzazione dei lavoratori impegnati in attività socialmente utili (ASU) di cui alle lett. b) e c), comma 3, art. 2 della legge regionale n. 2/2005, nella disponibilità dei Comuni e degli enti pubblici utilizzatori da almeno tre anni, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 68 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sanità pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Puglia - Personale dirigente medico in servizio da almeno cinque anni in un posto di disciplina diversa da quella per la quale era stato assunto - Inquadramento, a domanda, nella disciplina nella quale ha esercitato le funzioni, qualora in possesso dei requisiti previsti dalla normativa concorsuale vigente - Lamentata indeterminatezza e conseguente possibilità di applicazione a personale titolare di rapporto di lavoro non suscettibile di stabilizzazione alla luce della normativa statale di principio; Inquadramento di personale dirigente medico in servizio in un posto di disciplina diversa da quella per la quale era stato assunto - Obbligo per gli enti del Servizio sanitario regionale …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 69 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Campania - Modifica dell'art. 81 della legge della Regione Campania n. 1/2008 - Estensione delle procedure di stabilizzazione di cui all'art. 1, comma 565, della legge n. 296/2006 - Inclusione della "dirigenza di primo livello" che abbia prestato servizio a tempo determinato presso le aziende sanitarie, e del personale del comparto e della dirigenza delle aziende ospedaliere universitarie che svolga in via esclusiva attività di assistenza sanitaria in forza di contratti a tempo determinato - Previsione di procedure selettive, adottate in osservanza della sent. n. 215/2009 - Lamentata inadeguatezza delle procedure medesime per sopravvenuto mutamento del quadro normativo …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 70 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Norme della Regione Basilicata - Attività consentite nelle aree naturali tutelate - Possibilità che gli Enti Parco regionali adottino, mediante un apposito Regolamento Provvisorio del Parco approvato dal Consiglio Regionale, provvedimenti specifici, anche in deroga ai divieti stabiliti dalle leggi regionali e nazionali sulle aree naturali protette, fino all'approvazione del Piano del Parco.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale della legge della Regione Basilicata 29 gennaio 2010, n. 4 (Modifiche ed integrazioni alla L.R. 28 giugno 1994, n. 28, individuazione, classificazione, istituzione, tutela e gestione delle aree protette in Basilicata). Così deciso in Roma, nella sede della Corte …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 71 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Impiego pubblico - Personale non direttivo delle Forze Armate - Indennità di ausiliaria - Personale già in posizione di ausiliaria alla data del 31 agosto 1995 - Previsione, ai fini della determinazione dell'indennità di ausiliaria, del mantenimento dei livelli retributivi stabiliti dall'art. 1 della legge 2 febbraio 1993, n. 23.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 31, comma 4, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196 (Attuazione dell'art. 3 della legge 6 marzo 1992, n. 216, in materia di riordino dei ruoli, modifica alle norme di reclutamento, stato ed avanzamento del personale non direttivo delle Forze armate), sollevata, in riferimento all'art. 3 della …

Corte Suprema di Cassazione sentenza del 19 aprile 2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Datio in solutum prospettive storico-comparatistiche (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Dimesso dall'ospedale, muore: non si può assolvere il medico solo perché rispettò la prassi (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Monito ai sanitari: Professionisti e non burocrati, disapplicare le linee-guida nei casi a rischio . Il medico non può degradare la sua professionalità a livello ragioneristico , come un burocrate qualsiasi. In caso di morte del paziente dopo la dimissione dall'ospedale, il sanitario non sfugge alla condanna per omicidio colposo soltanto perché rispettò le linee-guida, cioè la prassi che si applica in casi del genere: chi ha fatto il giuramento di Ippocrate deve anteporre la salute dell'ammalato a tutto, comprese le direttive, laddove esse si rivelino rischiose per il paziente. Il monito della Cassazione è contenuto nella sentenza 8254/11, emessa dalla quarta sezione penale. Economia e deontologiaBocciata la sentenza di merito d'appello …

Diritto di voto al rinnovo delle R.s.u. nei comparti del pubblico impiego: il parere del Consiglio di Stato (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
L'interpretazione dell'art 65 c.3 del Dlgs. n.150 del 27 ottobre 2009 - Maurizio Danza

Divieto incroci giornali-tv: no al potere di proroga affidato al premier (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Antitrust , segnalazione 01.03.2011

Divorzi transfrontalieri. Le coppie potranno scegliere la legge nazionale da applicare (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Diritto di Famiglia

E' illegittima la revisione della patente se l'Amministrazione non dimostra in giudizio l'avvenuta comunicazione delle singole decurtazioni di punti (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Equitalia: recuperati 8,9 miliardi di tributi nel 2010 (+15%). I maggiori incassi in Lombardia e Lazio (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il 20% recuperato dai grandi debitori

Esame avvocati: è illegittima la prova orale se svolta in un clima di forte ostilità (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Falsa fatturazione: commercialista e cliente sono entrambe responsabili (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione penale sez. III, sentenza 26.5.2010 n. 35453

Fatture false su ordine del capo. Per l'impiegata concorso di colpa (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Respinte le difese della lavoratrice basate sul fatto che aveva solo eseguito le indicazioni del datore di lavoro Risponde del reato di emissione di fatture false, la dipendente d'azienda che pone in essere l'attività materiale di compilazione dei predetti documenti contabili, nonostante tale condotta sia stata posta in essere per eseguire le indicazioni del datore di lavoro. Lo ha affermato la Corte di cassazione, con la sentenza 4638 del 9 febbraio.

Giornata nazionale degli stati vegetativi - Dott.ssa Margherita Marzario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Gli impegni della presidenza Dicembre 2010-Agosto 2011 (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

I diritti incompiuti del minore nel Codice di Deontologia Medica (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Diritto di Famiglia

Il "nuovo" articolo 182 c.p.c.: brevi riflessioni sulla (in)sanabilità del vizio derivante dall'assenza di procura alle liti (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

Il consigliere Susanna Pisano a Macerata (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Il problema dell'affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale tra diritto comunitario e responsabilità amministrativa (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte: novità e pronunce giurisprudenziali (D. Marsella) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte: novità e pronunce giurisprudenziali (D. Marsella)

Il t-red può essere riattivato se regolarmente omologato (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. VI, sentenza 11.02.2011 n° 5317 (Simone Marani )

Imposta di successione "immortale". dovuta anche a distanza di decenni cassazione cassazione civile, sentenza n. 3964/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
E' a carico di chi presenta la dichiarazione per ristabilire la continuità nella trascrizione dei beni Chi presenta la dichiarazione di successione, in luogo di chi era originariamente tenuto a tale adempimento al fine di ristabilire a proprio favore la continuità nella trascrizione dei beni immobili ereditati, pur non essendo tra i soggetti obbligati ex

Imputato irreperibile , ma non lo hanno cercato al lavoro: si rifà il processo (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
L'incompletezza delle ricerca inficia il decreto del pm: nulle le notifiche di citazione al difensore Lo cercano solo a casa, perché è noto che da tempo il presunto bancarottiere fraudolento non si fa vedere sul luogo di lavoro (e ci mancherebbe). Ma questo non basta per dichiarare l'imputato irreperibile , perché i dati notori non possono sostituire le doverose ricerche. E se il decreto d'irreperibilità è viziato lo sono anche le notificazioni tramite consegna al difensore che riguardano la citazione in giudizio. Risultato: nullità assoluta e insanabile, il processo riparte dal primo grado. Lo ricorda la sentenza n. 8395 del 2 marzo 2011, emessa dalla quinta sezione penale della Cassazione. Casa e lavoroLa Suprema corte è costretta ad …

Informazione, formazione e addestramento (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza

Inps. novita` in materia di permessi per l'assistenza ai familiari disabili (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il Collegato lavoro (Legge n. 183/2010), all'articolo 24, ha previsto nuove disposizioni sui permessi retribuiti a favore dei dipendenti che assistono familiari con disabilità grave. L'Inps, con la circolare n. 45 del 1° marzo 2010, ha voluto fornire un quadro riepilogativo delle principali novità previste in materia di permessi, ai sensi dell'art. 33 della legge 104/1992 e successive modifiche e integrazioni. Nel documento di prassi, l'Istituto riepiloga quanto segue: - viene ristretta la platea dei soggetti legittimati a fruire dei permessi per assistere persone in situazione di disabilità grave; - non è ammessa l'alternatività tra più beneficiari, in quanto i permessi possono essere accordati soltanto ad un unico lavoratore. La sola …

INPS: riconoscimento dei periodi di maternità al di fuori del rapporto di lavoro e cumulo dei periodi assicurativi esteri (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
L`Inps, con circolare n. 41 del 25 febbraio 2011, ha comunicato che, per quanto riguarda il cumulo dei periodi assicurativi esteri ai fini del perfezionamento del requisito contributivo richiesto per il riconoscimento dei periodi di maternità al di f

La ripresa alleggerisce i correttivi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Tornata finale per i correttivi a Gerico per l'anno di imposta 2010, che dovranno essere approvati entro la fine di questo mese. Entro dopodomani le associazioni di categoria

L'acqua potabile in canton ticino (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Le notificazioni all imputato in caso di irreperibilita' (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Licenziamento e privacy (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
La Corte di cassazione, con l'ordinanza n. 2056 del 27 gennaio 2011, ha dichiarato legittimo, per giustificato motivo soggettivo, il licenziamento - ad opera di una banca - di un dipendente che aveva consentito ad un soggetto terzo l'uso della propria postazione informatica, affidata in via esclusiva, dopo aver immesso la password. In violazione della sicurezza informatica, la sessione era già stata avviata con le credenziali del dipendente, dunque era possibile da parte del soggetto terzo accedere a dati ed aree riservati. La Corte, nel legittimare il licenziamento, spiega che la condotta inadempiente e la sanzione disciplinare espulsiva inflitta sono proporzionati. L'addebito costituisce una grave negazione di uno degli elementi del …

Multe illegittime se le strisce blu sono sulla carreggiata - Le IENE ratificano Studio Cataldi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
LEGITIMUS significa `conforme alla legge, legale` e deriva direttamente da LEX, legge. E` parente stretto di LINDO, `perfettamente pulito`, che si riferisce ad un aspetto SANO ed AUTENTICO, per l`appunto LEGITTIMO. In materia di sanzioni emanate sull

No alle polizze assicurative il cui costo è differenziato in base al sesso del contraente corte di giustizia, grande sezione, sentenza 01/03/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Pronunciandosi sulla direttiva comunitaria 2004/113/Cee, che ha vietato qualsiasi discriminazione basata sul sesso per l'accesso e per la fornitura di beni e servizi, la Grande Sezione della Corte di Giustizia UE - una sorta di Sezioni Unite della nostra Corte di Cassazione - ha affermato che il principio della parità di trattamento impone che situazioni

Pignoramento presso terzi, ritenuta al 20 per cento sulla somma dall'erogatore sostituto d'imposta (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
I chiarimenti delle Entrate: così le spese distratte in favore dell'avvocato del creditore

Più tutelata per la privacy dei disabili. asl e concessionari devono trattare solo i dati personali effettivamente necessari (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Privacy più tutelata per i disabili che acquistano un'autovettura usufruendo dei benefici fiscali. La chiede il Garante prescrivendo ad Asl e concessionarie di limitare il trattamento dei dati sulla salute dei disabili a quelli strettamente necessari. Le strutture sanitarie pubbliche e le commissioni mediche che accertano le varie forme di disabilità dovranno redigere le certificazioni sanitarie,

Privacy: concessionari e vendita autoveicoli ai disabili (dalla newsletter del garante del 1° marzo 2011) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Privacy piu' tutelata per i disabili che acquistano un`autovettura usufruendo dei benefici fiscali. La chiede il Garante prescrivendo ad Asl e concessionarie di limitare il trattamento dei dati sulla salute dei disabili a quelli strettamente necessari. Le strutture sanitarie pubbliche e le commissioni mediche che accertano le varie forme di disabilita' dovranno redigere le certificazioni sanitarie, necessarie per l`acquisto di autoveicoli a tassazione agevolata (iva ridotta al 4%, esenzione del bollo ecc.), indicando solo i dati personali effettivamente necessari per la concessione delle agevolazioni fiscali di legge. Giro di vite anche per i concessionari di autoveicoli che dovranno trattare solo dati indispensabili per istruire la …

Processo civile telematico: balzelli e adempimenti odiosi.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Oggi mi sono iscritto al punto di accesso per utilizzare il processo civile telematico. A parte il canone annuale da pagare (€ 16,80 che sono poca cosa per chi deve gestire uno studio legale, ma che si aggiunge al canone per la PEC e a quello per la firma digitale), ciò che ho trovato insopportabile, perchè anacronistico e antitetico al concetto stesso di PCT, è la necessità di inviare per raccomandata a.r., entro 60 giorni, il modulo per la richiesta di abilitazione e l'originale del certificato che attesta l'iscrizione all'albo degli Avvocati.

Pubblica amministrazione digitale: la posta elettronica certificata - D.Lgs. 82/2005; D.Lgs. 159/2006; DL 185/2008, convertito nella L. 2/2009 - (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Rette non pagate, Asl non può agire su parenti (Consumi-parma.blogautore.repubblica.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Importante sentenza a favore di Confconsumatori. Lo scorso 17 gennaio il tribunale di Parma ha disposto, relativamente alle rette di ricovero nelle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali) a carico dei parenti degli anziani, che l'Asl non può sostituirsi all'anziano per agire nei confronti dei parenti

Revisione della patente: necessaria la comunicazione della decurtazione dei punti TAR Puglia, 24 febbraio 2011, n. 379 (A. Matranga R. Perrotta) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Revisione della patente: necessaria la comunicazione della decurtazione dei punti TAR Puglia, 24 febbraio 2011, n. 379 (A. Matranga R. Perrotta)

Rifiuti. Inosservanza delle prescrizioni dell'autorizzazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 6890 del 23 febbraio 2011 (Ud. 27 gen. 2011)Pres. De Maio Est. Ramacci Ric. De IesoRifiuti. Sequestro mezzo utilizzato per il trasportoLa libera disponibilità di un veicolo destinato, per le intrinseche caratteristiche costruttive, al trasporto di materiali e già destinato al trasporto illecito di rifiuti dal proprietario titolare di impresa individuale il quale svolge attività comportante la produzione di rifiuti può agevolare la commissione di altri reati e l'indicazione di tali circostanze soddisfa adeguatamente l'obbligo di motivazione imposto al giudice relativamente al sequestro.

Rifiuti. MUD 2010 (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
COMUNICAZIONE MUD 2010: C'È O NON C' È L'OBBLIGO DI PRESENTARLA?di Giovanni Tapetto

Risponde di violenza privata chi parcheggia in maniera da impedire il transito ad altri cassazione penale, sentenza n. 7592/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Sanzionata la condotta di chi, parcheggiando selvsaggiamente nel cortile del condominio, impedisce di fatto il transito di altro autovetture che, per tale fatto, restano intrappolate nell'aerea di parcheggio. Neppure vale ad eludere la responsabilità penale la scusa di aver perso le chiavi dell'automobile. Lo afferma la Quinta sezione penale della Cassazione nella sentenza n. 7592

Scattano i maltrattamenti in famiglia anche se la vittima è l'amante (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Conta la stabilità della relazione e non il perdurare della convivenza con moglie e figli l reato è maltrattamenti in famiglia ma può ben configurarsi anche se la parte è offesa è l'amante e non il legittimo coniuge dell'indagato. Lo ricorda la sentenza n. 7929 del primo marzo 2011, emessa dalla sesta sezione penale della Cassazione.Per integrare il reato ex articolo 572 Cp è sufficiente che il responsabile dei maltrattamenti abbia una relazione stabile con la persona offesa: ai fini della configurabilità dell'illecito, infatti, è richiesto che l'agente abbia con la vittima una rapporto duraturo, assimilabile alla consuetudine e alla comunità familiari; si tratta di un elemento che di per sé determina l'insorgenza di una serie di obblighi …

Se efficienti come la germania, risparmieremmo 75 miliardi di € (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Documento senza titolo Comunicato stampa CGIA di Mestre del 26 Febbraio 2011 Se la nostra Pubblica Amministrazione fosse efficiente come quella tedesca, potremmo risparmiare 75 mld di euro all`anno. Il risultato, emerso da un`analisi condotta dalla CGIA di Mestre, e` il frutto di una comparazione tra i livelli di efficienza degli uffici pubblici di Italia, Spagna, Austria e Germania. Un confronto, sottolineano dalla CGIA, che ha preso come parametro di riferimento le spese di funzionamento della macchina pubblica. I dati che emergono dall`analisi sono eloquenti: la spesa media per il personale e per gli acquisti di beni e servizi per il funzionamento della Pubblica Amministrazione italiana nel periodo 2005/2009, e` stata del 16,4% del Pil …

Sentenza del Giudice di pace di Napoli avv.Nicola Di Foggia del 14/01/2011 sull'improponibilità della domanda per mancato invio della messa in mora alla compagnia assicurativa del responsabile civile (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Sì al sequestro preventivo dell'articolo on line diffamatorio (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. V, sentenza 24.02.2011 n° 7155 (Manuela Rinaldi )

Spese per carburanti senza sconto: la condanna è nel contachilometri cassazione civile, sentenza n. 3947/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Le "schede" devono essere complete in ogni parte a prescindere dalla regolare presenza nelle scritture Non è deducibile dal reddito d'impresa il costo sostenuto per l'acquisto di carburanti per autotrazione, né è detraibile la relativa Iva, se vi è stata incompleta redazione delle schede carburante (Dpr 444/1997), in particolare, quando le schede non recano l'indicazione

Tassa avvocati: la giurisdizione spetta al giudice tributario (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., ordinanza 26.01.2011 n° 1782 (Manuela Rinaldi )

Taxi Roma, continua scontro con i rappresentanti dei consumatori: una querelle senza fine! (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Continua lo scontro durissimo tra i tassisti romani e i rappresentanti dei consumatori, sulla questione dell'aumento delle tariffe, previsto da una delibera comunale, al momento sospesa dal Tar del Lazio, dopo il ricorso delle associazioni. Ora, i t

Tribunale di Verona 22 aprile 2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Ultimi progetti di legge annunciati - 2 marzo 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
LA LOGGIA: Norme per la stabilizzazione dei vigili del fuoco volontari discontinui (4123) VITALI: Modifiche al codice di procedura penale e al codice penale in attuazione dei princìpi del giusto processo (4124) RONDINI: Disposizioni concernenti la disciplina della professione sanitaria di odontotecnico (4125) LUCA': Introduzione dell'articolo 432-bis del codice civile, in materia di disposizioni per la tutela temporanea della salute in caso di impossibilità di provvedervi personalmente (4126)

Uomini e donne pari sono davanti all'assicuratore. Le istruzioni per l'uso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Uomini e donne pari sono davanti all'assicuratore. A stabilirlo la decisione della Corte di giustizia europea del 1° marzo nel procedimento c-236/09 (si veda Il Sole 24 Ore di ieri).

Urbanistica. Agriturismi (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. Campania (NA) Sez. III n. 636 dell'1 febbraio 2011Il legittimo esercizio di un'attività commerciale, precipuamente quando essa comporti la somministrazione di alimenti e bevande, deve essere ancorato, sia in sede di rilascio del relativo titolo autorizzatorio, sia per l'intera durata del suo svolgimento, alla disponibilità giuridica e alla regolarità urbanistico-edilizia dei locali in cui essa viene posta in essere

Urbanistica. Lottizzazione abusiva (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 6892 del 23 febbraio 2011 (Ud. 27 gen. 2011)Pres. De Maio Est. Gazzara Ric. FerraraIn tema di configurabilità del reato di lottizzazione abusiva conseguente alla modifica della destinazione da sottotetti a mansarde

Urbanistica. Vincoli preordinati all'espropriazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. CAMPANIA (SA) Sez. II n. 112 del 26 gennaio 2011La intervenuta scadenza dei vincoli preordinati all'espropriazione, o comunque sostanzialmente ablativi, del decorso del termine di efficacia quinquennale comporta che l'area rimane priva di disciplina urbanistica ed è soggetta alle previsioni di cui all'art. 4 ultimo comma della legge n. 10/1977 (ora art. 9 del T.U. n. 380/2001), sino all'adozione, da parte del Comune, di nuove, specifiche prescrizioni. Tale fenomeno di azzeramento della disciplina urbanistica territoriale non si produce invece in caso di scadenza di disposizioni vincolistiche contenute in piani di rango attuativo, perché in tal caso il decorso del termine decennale di efficacia del piano fa venire meno solo i vincoli …

Utilizzabili nuovi elementi probatori nell'impugnazione incidentale de libertate cassazione penale sezioni unite, sentenza n. 7931/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Qualora il pubblico ministero, nelle more della decisione su di una impugnazione incidentale de libertate, intenda utilizzare nei confronti dello stesso indagato e per lo stesso fatto, elementi probatori 'nuovi', preesistenti o sopravvenuti, può scegliere se riversarli nel procedimento impugnatorio o porli a base di una nuova richiesta di misura cautelare personale, ma la scelta

Notizie Giuridiche di Lunedi 28 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Bonus facciate, ok per pavimenti di balconi e "cielini" (condominioweb.com) Fonte: Condominioweb, Condomin...