venerdì 25 febbraio 2011

Venerdi 25 Febbraio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Integralita' del Risarcimento del Danno Alla Persona" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La sentenza n. 26972/2008 (vedi anche "Il danno da circolazione stradale, diritto assicurativo e processuale", Utet, Torino 2010) ha dato nuova linfa anche (cfr., amplius, "Le azioni a tutela del danneggiato da circolazioni stradale", Giuffrè, Milano 2011) al principio dell'integralità del risarcimento del danno alla persona.

"Usufrutto: Alterare L'originaria Destinazione Puo' Comportare Risarcimento in Forma Specifica" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Le conseguenze previste dall'articolo 1015 c.c. (cfr., amplius, "Usufrutto, uso e abitazione", Cedam, Padova 2010) non esauriscono la tutela concessa dall'ordinamento giuridico al nudo proprietario, in quanto l'usufruttuario che, eseguendo opere, alteri l'originaria destinazione economica dell'immobile si rende inadempiente all'obbligazione di godere della cosa con la diligenza del buon padre di famiglia e, essendo tenuto ad indennizzare il nudo proprietario, può essere condannato al

Abusiva circolazione veicolo sottoposto a sequestro amministrativo (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 2 febbraio 2011

Accesso al pubblico impiego anche a cittadini non aventi cittadinanza italiana od europea (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Aggiornamenti legislativi del 25 febbraio 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L. 3 febbraio 2011, n. 4 (pubblicata nella Gazz. Uff. 19 febbraio 2011, n. 41) Disposizioni in materia di etichettatura e di qualità dei prodotti alimentari.

Aria. Obbligo di autorizzazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 5347 del 14 febbraio 2011 (Ud. 12 gen. 2011)Pres. Lombardi Est. Gentile Ric. Izzo Sussiste l'obbligo dell'autorizzazione di cui all'art. 269 D.L.vo 152/O6 soltanto in relazione agli stabilimenti che producono effettivamente emissione in atmosfera con esclusione di quelli che sono solo potenzialmente idonei a produrre emissioni.

Auto blu, assessore salvo dal peculato se l'uso personale è "una tantum" (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
L'utilizzo occasionale per fini non istituzionali non integra l'appropriazione del veicolo Non bastano pochi e circoscritti episodi di uso personale dell'auto di servizio per configurare il peculato d'uso a carico dell'assessore comunale: risulta escluso un danno significativo all'ente con la conseguenza dell'insussistenza dell'illecito. Lo precisa la sentenza n. 7177 del 24 febbraio 2011, emessa dalla sesta sezione penale della episodi complessivi contestati a sei componenti della Giunta di un grande Comune italiano, sorvegliati per più di un anno, non sono sufficienti a integrare il reato previsto e punito dal secondo comma dell'articolo 314 Cp. È vero: distraendo il veicolo di servizio dall'uso per fini istituzionali l'amministratore …

Beni ambientali. Piano paesistico (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato Sez. VI n. 371 del 19 gennaio 2011Per ciò che attiene all'uso, cioè alla trasformazione del territorio, il Piano paesistico ha la sua funzione precipua nell'individuare in negativo gli interventi che, per l'inconciliabilità con il contesto, sono in posizione di incompatibilità assoluta con i valori salvaguardati dal vincolo; e per questi introduce un regime di immodificabilità per zone, o per categorie di opere reputate comunque incompatibili con i valori protetti, dunque non realizzabili

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 3999 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
PALADINI ed altri: "Interpretazione autentica dell'articolo 73, secondo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1972, n. 748, relativo al parametro di riferimento per la liquidazione delle pensioni ordinarie e degli assegni sostitutivi per i funzionari delle qualifiche ad esaurimento di cui all'articolo 60 del medesimo decreto" (3999)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4063 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
BRAGANTINI ed altri: "Modifiche all'articolo 17 del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, in materia di contratti segretati o che esigono particolari misure di sicurezza" (4063)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4078 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
CAMBURSANO ed altri: "Istituzione del Fondo per il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese e disposizioni in materia di cessione dei relativi crediti alla Cassa depositi e prestiti" (4078)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4107 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
LOLLI ed altri: "Disposizioni per la ricostruzione e lo sviluppo economico-sociale dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, nonché per la prevenzione dei rischi sismici" (4107)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4117 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
FRASSINETTI ed altri: "Disposizioni per l'insegnamento dell'inno nazionale nelle scuole del primo ciclo dell'istruzione" (4117)

Cass. Civ., Sez. III, 21 febbraio 2011, n. 4196 PARLAMENTO - RESPONSABILITA' CIVILE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La citazione in giudizio di un parlamentare al fine di consentire al Giudice di valutare se il fatto dal medesimo commesso, pur se a contenuto diffamatorio, sia da considerare scriminato ai sensi dell'art. 68, comma primo, Cost., non integra il fatto costitutivo della domanda avente ad oggetto il risarcimento del danno da diffamazione. Tale fatto, invero, può intendersi illecito solo qualora, come disposto dall'art. 2043 c.c., sia offensivo dell'onore e del decoro della persona altrui. La menzionata causa soggettiva di esclusione della punibilità, non incidendo sulla oggettiva illiceità dell'atto, non può pertanto, ritenersi idonea a costituire il presupposto per la configurabilità della diffamazione per colui che abbia agito in giudizio …

Cass. Civ., Sez. Lav., 21 febbraio 2011, n. 4146 LAVORO E PREVIDENZA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
È inammissibile il ricorso per Cassazione allorché, in violazione dell'art. 366 bis c.p.c., la formulazione del quesito di diritto risulti estremamente generica, limitandosi ad un'enunciazione di carattere generale ed astratta e, pertanto, inidonea ad assumere rilevanza ai fini della riconducibilità della violazione asserita alla fattispecie esaminata. Parimenti dicasi nell'ipotesi in cui la formulazione del quesito di diritto si sia esaurito nell'enunciazione della regola della corrispondenza tra il chiesto ed il pronunciato, tralasciando di precisare quale fosse la questione su cui il Giudice del merito avesse omesso di pronunciarsi o avesse pronunciato oltre i limiti della domanda. Ai fini della determinazione dell'aliunde perceptum da …

Cass. Pen., Sez. II, ud. 10 dicembre 2010 - dep. 21 febbraio 2011, n. 6438 APPROPRIAZIONE INDEBITA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
QUERELA L'art. 649 c.p. stabilisce che "tutti" i delitti contro il patrimonio commessi a danno di un coniuge separato sono punibili solo se c'è una querela della persona offesa, anche quelli in cui è presente un'aggravante, come nel caso di specie di appropriazione indebita (ex art. 646, terzo comma, c.p.).

Cass. Pen., Sez. II, ud. 27 ottobre 2010 - dep. 21 febbraio 2011, n. 6422 CASSAZIONE PENALE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
RECIDIVA Il Giudice di rinvio, nel decidere la specifica regiudicanda, deve uniformarsi al principio di diritto affermato nella sentenza della Suprema Corte, essendo irrilevante che, successivamente alla sentenza di annullamento, la giurisprudenza di legittimità abbia modificato il suo orientamento ed interpretazione. Il principio di diritto, dunque, fissato, in sede di rinvio dalla Corte rescindente, permane anche nell'ipotesi di intervenuto mutamento della giurisprudenza, in quanto, essendo immodificabile da parte del Giudice ed essendo sottratto ad ulteriori mezzi di impugnazione, acquista autorità di giudicato interno per il caso di specie. Il Giudice di rinvio non è, tuttavia, tenuto ad uniformarsi al principio affermato nella …

Cassazione . E' reato 'autoridurre' assegno mantenimento per figli (Forodinapoli.blogspot.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
I versamenti parziali non salvano genitore dalla condanna penale Commette reato il genitore separato che si "autoriduce" l'assegno di mantenimento versando ai figli solo una parte di quanto sancito dal giudice. La linea dura arriva dalla Corte di cassazione che, con la sentenza n. 5752 di oggi, ha segnato una significativa stretta sul reato di mancata corresponsione dei mezzi di sussistenza.

Cassazione Penale - Confermata la condanna all`uomo che gettò la moglie nel cassonetto in fin di vita (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Civile
Le porte del carcere si aprono per la prima volta per l'ex direttore del Teatro Lauro Rossi di Macerata e responsabile degli allestimenti dell`Arena Sferisterio, ch`è stato arrestato in esito alla sentenza definitiva di condanna pronunciata il 24 feb

Cassazione: dire 'sporco negro' e' reato da Tribunale (Ansa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Dire 'sporco negro' costituisce reato e l'autore dell'ingiuria dovra' essere giudicato dal Tribunale. Lo ha deciso la Corte di Cassazione cui si erano rivolti gli avvocati pordenonesi di un senegalese offeso da un cittadino italiano

Cassazione: il praticante privo di certificato di ammissione può essere riconosciuto lavoratore subordinato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Il praticante che svolge attività presso uno studio professionale senza la documentazione idonea a suffragare che l`attività svolta fosse di pratica professionale in particolare in mancanza del certificato relativo all`ammissione alla pratica profe

Cassazione: navigare su internet non viola domiciliari (Repubblica.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Navigare su internet non costituisce una violazione degli arresti domiciliari, ma lo e' connettersi a Facebook

Cassazione: nuove modalità visita minori, aspettare notifica (Imgpress.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Non aveva permesso all'ex marito di vedere il figlio durante le vacanze di Natale. Per questo una mamma siciliana si era ritrovata una denuncia per non aver ottemperato ad un ordine del giudice. La donna, però, si era comportata così perchè non aveva ricevuto la notifica del provvedimento

Cassazione: spese di rappresentanza, deducibili se le finalità sono documentate (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La società deve provare la sussistenza dei requisiti necessari per scalare, ancorché parzialmente, i costi Le spese sostenute da una società farmaceutica per pasti, vitto e quant'altro a fini pubblicitari e quelle dirette ad aumentare il volume delle vendite, attraverso l'organizzazione di convegni, necessitano di rigorosa verifica in fatto della effettiva finalità delle stesse e della loro diretta imputabilità. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza 2276 del 31 gennaio

Compensazione di somme a ruolo con crediti erariali. Adesso si può (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Dopo la pubblicazione in G.U. del decreto con le modalità attuative, l'Agenzia vara il codice tributo ad hoc RUOL è il codice tributo istituito dalla risoluzione n. 18/E del 21 febbraio per compensare, anche parzialmente, le somme iscritte a ruolo per imposte erariali (vi rientrano anche l'Irap e le addizionali alle imposte dirette) con crediti relativi alle stesse imposte.

Cons. Stato, Sez. V , 21 febbraio 2011, n. 1082 GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA - OPERE PUBBLICHE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
L'atto di nomina della Commissione di valutazione di una gara pubblica costituisce un atto endoprocedimentale, la cui lesività si manifesta al momento dell'aggiudicazione. L'interessato, pertanto, qualora lamenti la violazione dell'art. 84, D.Lgs. n. 163 del 2006, in merito alle previste modalità di nomina dei componenti esterni della Commissione medesima, deve intendersi onerato ad impugnare l'atto conclusivo, in quanto solo quest'ultimo è effettivamente lesivo della sua posizione soggettiva, anche per i motivi attinenti agli atti endoprocedimentali. L'applicabilità del regime dell'affidamento dei servizi in economia non priva l'Amministrazione procedente, in ragione delle peculiarità delle prestazioni da richiedere, della facoltà di …

Consumatori in presidio davanti alle banche a Genova contro nuove commissioni (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Le associazioni dei consumatori Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Codacons, Cittadinanzattiva, Lega Consumatori, Movimento difesa del cittadino hanno tutte deciso di organizzare a Genova un presidio, per protestare contro le ban

Controlli sugli appalti pubblici: stop della consulta alla regione lombardia (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte Costituzionale , sentenza 18.02.2011 n° 53 (Filippo Di Camillo )

Convegno "le Notificazioni" - Pesaro, Venerdi' 04 Marzo 2011, ore 14.30 (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Corte Cost., 17 Dicembre 2010, n. 359, Pres. de Siervo, Rel. Silvestri - "si Alla Permanenza sul Territorio Dello Straniero Clandestino se in Stato di Indigenza" - Mauro Sella (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La Consulta ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 14, comma 5-quater, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), come modificato dall'art. 1, comma 22, lettera m), della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica), nella parte in cui non dispone che l'inottemperanza all'ordine di allontanamento, secondo quanto già previsto

Corte costituzionale, ordinanza n. 4 del 05 gennaio 2011 [costituzionalità delle norme del codice civile che non consentono il matrimonio omosessuale] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Francesco Saverio Del Buono ORDINANZA nel giudizio di legittimità costituzionale degli articoli 93, 96, 98, 107, 108, 143, 143-bis, 156-bis e 231 del codice civile, promosso dal Tribunale di Ferrara nel procedimento vertente tra Z. R. ed altra e il Sindaco del Comune di Ferrara, con ordinanza del 14 dicembre 2009 iscritta al n. 169 del registro ordinanze 2010 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 24, prima serie speciale, dell'anno 2010. Visto l'atto di intervento del Presidente del Consiglio dei ministri; udito nella camera di consiglio del 1° dicembre 2010 il Giudice relatore Alessandro Criscuolo. Ritenuto che, con l'ordinanza indicata in epigrafe, il Tribunale di Ferrara ha sollevato questione di …

Credito alle piccole e medie imprese: prorogata la moratoria (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Presidenza del Consiglio dei Ministri, accordo 16.01.2011

Danno neonatale: clinica, equipe e ginecologo negligenti risarciscono tutti i danni Cassazione, sez. III, 1 febbraio 2011, n. 2334 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Danno neonatale: clinica, equipe e ginecologo negligenti risarciscono tutti i danni Cassazione, sez. III, 1 febbraio 2011, n. 2334

Decorrenza del termine per il ricorso tributario (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, sentenza del 4 febbraio 2011. Termine per la proposizione del ricorso avverso avviso di accertamento, in

Esportatori abituali: calcolo plafond mobile iva (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
I contribuenti che effettuano cessioni all`esportazione, cessioni intracomunitarie, ed operazioni assimilate possono avere rilevanti crediti di IVA nei confronti dell`Erario. Tali cessioni, infatti, sono non imponibili ai fini IVA e quindi i contribuenti che le pongono in essere, non percependo imposta a titolo di rivalsa dai propri clienti esteri, non possono abbattere il credito di imposta che hanno conseguito all`atto dell`effettuazione di acquisti. Un rimedio - talvolta parziale - a tale situazione e` costituito dalla facolta', ricorrendone talune condizioni, di effettuare acquisti di beni e servizi ed importazioni senza l`applicazione dell`imposta sul valore aggiunto. I contribuenti che possono avvalersi di tale facolta' sono quelli …

Farsi prestare il cellulare con una scusa, non restituendolo, integra furto e non appropriazione indebita (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Integra il reato di furto e non appropriazione indebita il comportamento del soggetto che, facendosi prestare il cellulare con una scusa, non lo restituisce al proprietario. Per l`integrazione della fattispecie prevista dal reato di appropriazione in

Il milleproroghe con doppia fiducia (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Già posta la fiducia al Milleproroghe ritoccato al vaglio della Camera: l'epurazione, scaturita dalla missiva del presidente della Repubblica, ha riguardato solo un pugno di misure. Con un maxiemendamento sono stati eliminati, tra gli altri, gli interventi che riguardavano la Consob, l'assunzione dei precari nella scuola, il blocco delle demolizioni in Campania in caso di unica abitazione e la norma che prevedeva più assessori a Roma. Sono state fatte anche modifiche, come quella sull'anatocismo per cui è previsto che le somme già versate alla banca non verranno rese. Resistono, invece, le misure sul fisco per le banche e la nuova tassazione dei fondi comuni. La scadenza è ormai vicina e per questo probabilmente verrà posta la fiducia …

Il revisore opera per obiettivi. Le istruzioni per l'uso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Nelle Srl si amplia il ricorso al collegio sindacale a maggiore tutela dei terzi, creditori, banche e così via. Lo prevede il decreto legislativo 39/2010. La nomina obbligatoria del

In sardegna tavolo tecnico notai/entrate (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
È stato siglato un protocollo d'intesa tra il Direttore Regionale delle Entrate della Sardegna e i Presidenti dei Consigli Notarili di Cagliari e Sassari per l'istituzione di un tavolo tecnico che risolva le problematiche interpretative di carattere fiscale e garantisca uniformità di comportamento negli uffici dell'agenzia delle Entrate, soprattutto circa la tassazione degli atti per l'imposta di registro. Quattro rappresentanti dei notai e sei dirigenti dell'Agenzia si incontreranno, su iniziativa di una delle due parti, per esaminare le più rilevanti questioni di carattere interpretativo delle norme tributarie. Quanto deriverà dal lavoro congiunto verrà trasmesso agli uffici finanziari della Sardegna, per assicurare un trattamento …

Infortuni sul lavoro: esclusione della responsabilità del titolare dell'azienda (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. IV, sentenza 03.02.2011 n° 4106 (Manuela Rinaldi )

La Cassazione riconosce l'indennizzo per fumo passivo nel luogo di lavoro (Aempayroll.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La Sentenza n. 3227 del 10 febbraio 2011 della Corte di Cassazione ha approvato l'indennizzo per i danni da fumo passivo..

L'atteggiamento protettivo del padre separato non giustifica la mancata rtestituzione dei figli alla ex cassazione penale, sentenza 3663/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
E' penalmente sanzionabile il genitore che non restituisce i figli alla ex moglie affidataria a seguito di provvedimento del giudice. Il presupposto che la mancata restituzione sia avvenita per salvaguardare i figli da un ambiente ostile non vale come causa di giustificazione. Acquista il testo integrale della sentenza a soli € 7,50 Cassazione Penale, Sezione

Lavoro. festivita` del 17 marzo pagata con i soldi del 4 novembre (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Il 17 marzo del 2011 è stato proclamato giorno di festa nazionale. La ricorrenza del 150° anniversario dell'unificazione dell'Italia - solo per quest'anno ­ verrà festeggiata e si sostituirà alla festività del 4 novembre (in busta paga a novembre non verrà pagato il giorno di festività). Fabbriche, uffici e scuole, dunque, saranno chiusi ma avverrà a costo zero per lo Stato. Ciò vuol dire che la festività verrà pagata da chi lavora in modo da compensare gli oneri. Infatti, per finanziare le perdite, il Governo ha deciso di traslare la retribuzione aggiuntiva prevista per il 4 novembre, che come è noto è una festività lavorata. Una partita di giro che sottrarrà soldi ai cittadini lavoratori. Alla giornata si applicheranno le regole …

Limiti alla spesa pubblica locale per studi e consulenze (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Corte dei conti - Sezioni riunite in sede di controllo - Deliberazione n.7/CONTR del 7 febbraio 2011 - Dario Immordino

L'impiegato, timbra e scappa: non è truffa senza prova dello spostamento per fatti personali (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Confermata l'assoluzione del dipendente pubblico

L'utilizzo dei social network agli arresti domiciliari apre le porte del carcere (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione penale sez. II, sentenza 18.10.2010 n. 37151

Non viola gli obblighi di assitenza il genitore che non versa gli alimenti perchè in stato di indigenza cassazione penale, sentenza n. 6597/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Il legislatore, attraverso la tutela penale apprestata dall'art. 570, comma secondo, n. 2, cod. pen., ha inteso garantire al minore di età una ragionevole e sostanziale costanza temporale e quantitativa delle necessarie risorse atte a assicurargli i mezzi di sussistenza, ovvero di ciò che è strettamente indispensabile per vivere nel momento storico in cui il

Nuove costruzioni prive di parcheggi: quali tutele per l'acquirente? Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 346 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Nuove costruzioni prive di parcheggi: quali tutele per l'acquirente? Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 346

Pensione di reversibilità: diritto uguale per tutti - Pareri dei lettori (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
1. Lilly FEROLLA scrive a Studio Cataldi: "Condivido il sasso gettato da LUCHIANO 1964 - la pensione di reversibilità è continuamente taglieggiata, mettendo il percettore in grosse difficoltà perchè soprattutto oggi non può far conto su un`entrata ce

Per accedere alla successione altrui serve l'autorizzazione del giudice (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
In mancanza, l'Amministrazione finanziaria non è obbligata a rilasciare copia della denuncia richiesta La richiesta di accesso agli atti relativi a una dichiarazione di successione da parte di un soggetto terzo, così come per gli atti del registro, necessita di apposita autorizzazione giudiziale. Questo, in sintesi, è il contenuto della sentenza n. 7 del 2011 emessa dalla prima sezione del Tribunale amministrativo regionale per l'Emilia Romagna.

Per le Casse una dote di 10 miliardi in immobili (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Grande lavoro in arrivo per la commissione di vigilanza delle Casse previdenziali. Nelle prossime settimane i parlamentari dovranno scandagliare un patrimonio immobiliare di circa 10 miliardi: quest'ultimo è il valore complessivo degli stabili che fanno capo direttamente (o indirettamente) agli enti pensione italiani

Privacy e Condominio: Vietato Affiggere in Bacheca i Dati del Condomino Moroso (Cass. 186/2011) (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Prolungamento dell'orario di accensione del riscaldamento, raccolta firme (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
L’impianto di riscaldamento, tra i beni e servizi comuni, è quello per il cui funzionamento sorgono maggiori problematiche e contrasti con riferimento all’orario di accensione. Prima d’ogni cosa va ricordato che, salvo particolari ipotesi (in sostanza le zone montane), la possibilità di mantenere in funzione l’impianto, in relazione a periodo dell’anno e fascia oraria, è regolata dal d.p.r. n. 412/93 ed in particolare dal suo art.

Rifiuti. Bonifiche e responsabilità (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
I criteri di imputazione della responsabilita` ambientaledi Ugo Salanitro

Rifiuti. Discariche (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
T.A.R. PUGLIA (LE) Sez. I n. 88 del 19 gennaio 2011La disposizione dell'art. 2.4.2.-Barriera geologica dell'Allegato I al d.lgs. 13 gennaio 2003, n. 36 non detta certamente un principio di piena alternatività e indifferenza tra barriera geologica e barriera artificiale, ma si limita solo a prevede il "completamento" delle eventuali insufficienze tipologiche del terreno, ai fini che ci occupano, tramite l'intervento dell'uomo; siamo pertanto certamente in presenza di un sistema che continua a mantenere prevalenza alle caratteristiche geologiche del terreno circostante la discarica, sia pure prevedendo la possibilità di interventi artificiali integrativi.

Scostamento da gerico, il fisco non puo` ignorare le giustificazioni del contribuente (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
La Corte di cassazione, con la sentenza n. 4582 del 24 febbraio 2011, ha riaffermato l'importanza del contraddittorio non come pura formalità, ma come diritto dell'accertato di giustificare il comportamento adottato. 'Confermando il reddito scaturente dai parametri ­ scrive la Corte - nonostante gli elementi di motivazione offerti dal contribuente nel contraddittorio, altro non ha fatto che trasformare un adempimento sostanziale (contraddittorio) in una formalità senza senso ed effettuata solo ed esclusivamente perché dovuta, in palese contrasto con la volontà del legislatore'. Nel caso di specie, dunque, al Fisco è stato dato torto poiché nel contraddittorio non aveva tenuto per nulla in considerazione le valide ragioni dell'accertato in …

Seminario "il Legal English dei Contratti Internazionali" 6/05/2011 (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Si alla rendita vitalizia per il lavoratore che contrae malattia polmonare per esposizione a fumo passivo cassazione lavoro, sentenza n. 3227/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Nel caso di malattia professionale non tabellata, come del resto per la malattia ad eziologia multifattoriale, la prova della causa di lavoro, gravante sul lavoratore, deve essere valutata in termini di ragionevole certezza, nel senso che, esclusa la rilevanza della mera possibilità dell'origine professionale, questa può essere invece ravvisata in presenza di un rilevante grado

Società con scritture irregolari. Paga il titolare non il contabile (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il commercialista può solo concorrere nella violazione di un obbligo che fa capo, però, all'ente e non è delegabile Sanzioni fiscali all'azienda che ha una contabilità irregolare nonostante tali scritture siano state tenute dal commercialista. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con l'ordinanza 3651 del 14 febbraio, ha accolto il ricorso dell'Amministrazione finanziaria precisando anche un altro fatto importante: la legittimità dell'accertamento induttivo anche a carico delle aziende che hanno un controllo sui flussi finanziari, come quelle soggette ai riscontri della Consob e all'Ufficio italiano dei cambi

T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sez. II, 17 febbraio 2011, n. 148 ELEZIONI (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Il soggetto che intenda ottenere il rilascio di copia delle liste elettorali è tenuto ad indicare, chiaramente e specificatamente nella propria istanza, il concreto uso che intende fare dei dati dalle medesime emergenti. Nel prosieguo spetta, invero, al soggetto tenuto ad applicare la norma di riferimento di cui all'art. 51, D.P.R. n. 223 del 1967, come risultante in seguito alla modifica apportata dal D.Lgs. n. 196 del 2003, e dunque al Comune, nonché, in seconda istanza, al Giudice, valutare e stabilire se tale concreto utilizzo rientra o meno nelle finalità sancite dalla richiamata norma di legge. (Nella fattispecie non è stata ritenuta tale la finalità, indicata dal richiedente Comitato difesa dei cittadini, concretantesi nel tentativo …

T.A.R. Veneto, Venezia, Sez. I, 21 febbraio 2011, n. 283 STATO CIVILE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
In merito al procedimento concernente il cambiamento del cognome, così come delineato dal D.P.R. n. 396 del 2000, se è vero che la Prefettura, cui sia stata inoltrata tale richiesta, non è titolare di una potestà discrezionale, il cui esercizio possa e debba concludersi con la ponderazione dell'interesse privato con quello pubblico, è altrettanto vero che, tuttavia, è necessario effettuare una meditata individuazione della serietà di siffatta istanza e dei motivi posti a suo fondamento, nonché della moralità della stessa. Il nome attribuito a ciascun individuo dell'ordinamento ha la funzione di identificazione dello stesso, tanto che il diritto al nome rappresenta un fondamentale diritto assoluto della persona, la cui tutela è garantita …

Tar lazio, sezione iii, sentenza n. 41 del 05 gennaio 2011 [nullità ed annullabilità degli atti concorsuali] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Francesco Saverio Del Buono sul ricorso numero di registro generale 8167 del 2008, integrato da 5 atti di motivi aggiunti, proposto dal Dott. Alessio Liberati, rappresentato e difeso dall'avv. Alberto Liberati, con domicilio eletto presso lo studio dello stesso difensore, in Roma, via A. Silvani, 108; contro Presidenza del Consiglio dei Ministri, in persona del Presidente p.t.; Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, Consiglio di Stato, Avvocatura Generale dello Stato, rappresentati e difesi dall'Avvocatura Generale dello Stato, Commissione del Concorso a due posti di consigliere di Stato, bandito con DPCS del 30.3.2006, Commissione del Concorso a due posti di consigliere di Stato, bandito con DPCS del …

Telecinco vs youtube: la televisione contro la rete (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Vincenzo Colarocco 17.11.2010

Tra moglie e marito non mettere suocero (o suocera), lo dice la Cassazione (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Gli ermellini escludono che la fine del matrimonio possa essere addebitata al coniuge che se ne va, se la decisione di interrompere la convivenza è determinata dalle ingerenze continue dei suoceri nella vita di coppia

Ultimi progetti di legge annunciati - 24 febbraio 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
MONTAGNOLI ed altri: Modifica all'articolo 20 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 giugno 2001, n. 327, in materia di acquisizione della documentazione relativa alla proprietà del bene espropriato (4109) NARO e GAROFALO: Disposizioni per il trasferimento del punto franco istituito nella zona falcata del porto di Messina con legge 15 marzo 1951, n. 191 (4110) MIGLIOLI: Istituzione e disciplina della professione sanitaria di erborista e disposizioni concernenti l'attività commerciale di erboristeria (4111) MANCUSO e VIOLA: Norme sull'abilitazione all'insegnamento per i laureati in medicina veterinaria (4112) DI …

Un si` scontato quello sul federalismo al senato (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
È stata approvata dal Senato la risoluzione della maggioranza sul federalismo municipale. A breve il passaggio alla Camera con le stesse modalità, ossia la comunicazione del Governo, il dibattito, il voto chiesto su una risoluzione della maggioranza. Probabilmente anche su questo decreto verrà posta la fiducia.

Una delegazione del Cnf, guidata dal vicepresidente Carlo Vermiglio, ha incontrato una delegazione di magistrati cinesi della provincia di Guangzhou (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Unificazione delle casse. utopia (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
La Bicamerale di controllo sugli enti gestori forme di previdenza obbligatorie ha sentito, in audizione, le parti in causa nella vicenda dell'unificazione delle Casse di previdenza di ragionieri (Cnpr) e dottori commercialisti (Cnpadc). Il suo presidente, Giorgio Jannone, ha preannunciato un dibattito per una sintesi da presentare a Governo e Parlamento. L'audizione si è conclusa con la soddisfazione del Presidente della Cassa nazionale di previdenza dei dottori commercialisti, 'perché ( ) è stata l'occasione per illustrare le risultanze dell'analisi condotta negli anni dalla Cassa in ottemperanza ai principi e ai criteri contenuti nell'articolo 4 della Legge 34/05 finalizzati a evitare possibili effetti redistributivi dei valori …

Urbanistica. Certificazione tecnico abilitato (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 5855 del 16 febbraio 2011 (Ud. 1 dic. 2010)Pres. Squassoni Est. Marini Ric. VolpettiVa affermata la natura di certificazione della relazione del tecnico abilitato che accompagna la D.i.a. ed attesta la fedeltà della ricostruzione in fatto oppure la veridicità delle affermazioni concernenti la conformità del progetto alle prescrizioni urbanistiche ed edilizie. E' assegnata al professionista ed alla sua relazione una funzione pubblicistica che si esprime in sede di D.i.a. al pari delle attribuzioni che spettano all'ente territoriale competente nella ipotesi di rilascio del permesso di costruire.

Vacanza rovinata: per il maltempo il vettore annulla il volo. Il tour operator risarcisce il danno? Tribunale di Milano, sez. XI Civile, 16 dicembre 2010, n. 14418 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Vacanza rovinata: per il maltempo il vettore annulla il volo. Il tour operator risarcisce il danno? Tribunale di Milano, sez. XI Civile, 16 dicembre 2010, n. 14418

Via libera al sequestro preventivo degli articoli su internet potenzialmente diffamatori (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Misura cautelare valida anche prima della condanna La Cassazione mette un freno alle diffamazioni in rete. Infatti possono essere sottoposti a sequestro preventivo gli articoli sui quali è scattata una denuncia penale da parte del protagonista.Lo ha stabilito la quinta sezione penale con la sentenza n. 7155 del 24 febbraio 2011.Dunque, dopo questa decisione, su internet i provvedimenti possono essere ancora più severi che sulla carta stampata che, come tale, non può essere oggetto di sequestro.Ma per i giudici della Cassazione questo non è affatto un problema. Infatti, confermando la linea dura hanno chiarito come "nessun ostacolo può sussistere nel ritenere la diffusione di un articolo giornalistico a mezzo internert quale concreta …

Notizie Giuridiche di Mercoledi 23 Settembre 2020

Rassegna Stampa Online Aggiornamento amministratori condominio, ad oggi nessuna deroga (condominioweb.com) Fonte: Condominioweb, Condominio...