venerdì 11 febbraio 2011

Venerdi 11 Febbraio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Adempimenti paghe e contributi: vietati a ced, tributaristi e revisori contabili (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
INPS , circolare 08.02.2011 n° 28

Aggiornamenti legislativi 11 febbraio 2011 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
D.M. 3 febbraio 2011 (pubblicato nella Gazz. Uff. 5 febbraio 2011, n. 29) Determinazioni in materia di credito ai consumatori.

Assemblea: nuova sostituzione dell'impresa di pulizia (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La deliberazione altro non è che una decisione adottata dall’assemblea dei condomini. Per essere valida deve essere presa in conformità a quanto dettato dalla legge (si pensi alle questioni attinenti la comunicazione dell’avviso di convocazione, alla redazione del verbale, ecc.) e deve avere ad oggetto materie di competenza dell’assise condominiale (una decisione vertente su questione non ricadente nella competenza dell’assemblea è da considerarsi radicalmente nulla).

Atenei, il medico-ricercatore va in pensione a 65 anni e non a 70 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L' aggregato non è un "prof", la riforma Gelmini non lo aiuta a restare in servizio

Azienda facile spiega i bonus (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Alle agevolazioni alle imprese è dedicato il secondo volume della nuova collana Azienda facile realizzata da Il Sole 24 Ore e Sistema Frizzera . L'iniziativa editoriale, che si

Bene in leasing: anche l'utilizzatore può richiedere il risarcimento danni (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 12.01.2011 n° 534 (Maria Elena Bagnato )

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
SCHIRRU ed altri: "Modifica all'articolo 1, comma 41, della legge 8 agosto 1995, n. 335, concernente la misura del trattamento pensionistico di reversibilità in favore del coniuge superstite" (4010)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
GNECCHI ed altri: "Modifiche alla legge 8 agosto 1995, n. 335, e altre disposizioni concernenti la misura dei trattamenti pensionistici di reversibilità in favore dei superstiti" (4011)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4018 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
DE TORRE ed altri: "Interventi finanziari per il potenziamento e la qualificazione dell'integrazione scolastica degli alunni immigrati o figli di immigrati e per la promozione della dimensione interculturale dei saperi" (4018)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4022 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
NASTRI: "Modifica all'articolo 9 del decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 454, concernente l'assunzione di operai agricoli con contratto di lavoro a tempo determinato da parte del Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura" (4022)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4024 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
"Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Albania, aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957 ed alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale del 20 aprile 1959, ed inteso a facilitarne l'applicazione, fatto a Tirana il 3 dicembre 2007, con Scambio di Note effettuato a Tirana il 18 e 19 settembre 2008" (4024)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4026 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
POLI ed altri: "Modifica all'articolo 8 della legge 23 luglio 1991, n. 223, concernente l'applicazione, in caso di trasferimento d'azienda, dei benefìci economici previsti per i datori di lavoro che assumono lavoratori in mobilità" (4026)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4027 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
"Ratifica ed esecuzione dello Scambio di lettere tra il Governo della Repubblica italiana e l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) per la concessione di un immobile in Roma come sede per la Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo (CGPM), fatto a Roma il 19 gennaio e il 24 marzo 2006" (4027)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4028 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
NASTRI: "Modifica all'articolo 1 della legge 16 agosto 1962, n. 1354, in materia di denominazione della birra" (4028)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4029 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
COMPAGNON ed altri: "Disposizioni a sostegno delle famiglie con bambini affetti da malattie rare" (4029)

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 4030 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
POLI ed altri: "Disposizioni concernenti la facoltà di rinunzia all'accredito contributivo presso l'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia ed i superstiti o le forme sostitutive ed esclusive della medesima, da parte dei lavoratori dipendenti del settore privato e autonomi che abbiano maturato il diritto alla pensione di anzianità con il sistema retributivo" (4030)

Canone acqua, canone di depurazione, contratto, forma scritta (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI NOCERA INFERIORE, sentenza del 3 dicembre 2010. Gestore servizio idrico ­ cessione del contratto da parte

Cass. Pen., Sez. VI , ud. 10 gennaio 2011 - dep. 7 febbraio 2011, n. 4444 ABUSO DEI MEZZI DI CORREZIONE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
- LESIONE PERSONALE E PERCOSSE - SENTENZA PENALE Il reato di abuso dei mezzi di correzione, di cui all'art. 571 c.p., è configurabile dei confronti del genitore fin tanto che questi eserciti la potestà sui figli. In tal senso, infatti, è proprio la predetta potestà che conferisce ad un genitore, nell'interesse dei figli stessi, il diritto - dovere di educarli, cui corrisponde una situazione di soggezione degli stessi che, non potendosi sottrarre a tali poteri, devono limitarsi a subirli, tanto che ciò implica il necessario controllo da parte dell'ordinamento sul loro corretto esercizio. Di talché, non è configurabile il reato de quo allorché il soggetto passivo risulti il figlio già maggiorenne, ancorché convivente, non essendo più …

Cass. Pen., Sez. VI , ud. 2 febbraio 2011 - dep. 7 febbraio 2011, n. 4446 ESTRADIZIONE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
L'estradizione, per gli Stati legati da una Convenzione Internazionale, viene accordata unicamente sulla base dell'esame dei soli documenti allegati alla domanda, non richiamandosi, in ipotesi siffatte, la formula legislativa di cui all'art. 705, comma primo, c.p.p., nella parte in cui condiziona espressamente la decisione favorevole alla consegna dell'estradando alla sussistenza di gravi indizi di colpevolezza. Ciò, tuttavia, non significa che in tali circostanze si prescinde dai gravi indizi, ma solo che la sussistenza di essi va presunta dai documenti che le convenzioni indicano e che devono essere allegati alla domanda, sulla base di una procedura semplificata, avente giustificazione nel reciproco riconoscimento di una comune cultura …

Cassazione, Cani abbaiano di notte? Proprietari rischiano arresto (Notizie.virgilio.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Escluse attenuanti se non si impedisce a Fido di abbaiare in coro - La "cagnara" costa cara. Quanto? Due mesi di arresto. E' la condanna comminata ai proprietari dei cani che tengono svegli gli abitanti del circondario abbaiando tutti insieme di notte

Cassazione: anche l'usufruire della casa coniugale incide su calcolo dell'assegno di mantenimento. (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 26197 depositata il 28 dicembre 2010 la Corte di Cassazione ha stabilito che incide, ai fini della determinazione dell'assegno di mantenimento, l'avere in godimento la casa coniugale. Non valutando questo elemento, si altererebbe "l'equilibrio delle posizioni patrimoniali dei due coniugi". Dalla parte motiva della sentenza si legge che nel concetto di reddito è necessario ricomprendervi anche la consistenza patrimoniale che ciascun coniuge ha in godimento e che occo

Cassazione: impiegata che emette fatture false e pagamenti in nero va condannata insieme al capo anche se ha solo seguito indicazioni del datore di lavoro (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Corte di Cassazione, con sentenza 4638/2011, ha ritenuto infondati i motivi di ricorso avanzati da una dipendente condannata, nei precedenti gradi di giudizio, per aver eseguito modalità di illecita gestione del personale concretizzante gli illeci

Cassazione: le espressioni offensive nei confronti di un superiore non giustificano il licenziamento se episodiche (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
"Un comportamento, per quanto grave, se avente carattere episodico e se riconducibile ad un dipendente che mai aveva dato luogo a censure comportamentali, non può dar luogo ad un giudizio di `particolare gravità`." E` quanto ribadito dalla Corte di

Conciliazione, il verbale non vale se il sindacalista non firma assieme al lavoratore (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Non è garantita la funzione di supporto riconosciuta all'organizzazione di rappresentanza. Occhio alla procedura all'atto della sottoscrizione del verbale di conciliazione: se l'iter formale non risulta rispettato, infatti, il documento non è qualificabile ai sensi dell'articolo 411 Cpc. Lo precisa la sezione lavoro della Cassazione con la sentenza n. 3237 del 10 febbraio 2011.Confermata la valutazione che esclude la validità del verbale che non risulta sottoscritto in sede sindacale. E che, soprattutto, non è stato firmato dal rappresentante sindacale alla presenza del lavoratore e contemporaneamente a quest'ultimo. Tenendo presenti le concrete modalità con cui la conciliazione deve avvenire, va escluso che nel caso di mancata …

Conciliazione, slitta al 2012 la piena entrata in vigore (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
La conciliazione per le controversie civili e commerciali si muove verso un rinvio. Questa mattina è convocata la conferenza dei capigruppo per decidere se accettare o meno la richiesta di far slittare all'inizio della prossima settimana l'esame del provvedimento in aula. Il governo sembrerebbe indeciso su quali modifiche apportare; slitta comunque di un anno la piena entrata in vigore della norma (20 marzo 2012). La conciliazione è di fatto già in vigore dal 20 marzo 2010, ma solo nella part

Consiglio di Stato: la natura giuridica della DIA all’esame della plenaria (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Copia all'esame di avvocato: annullamento sì, ma con valutazione motivata (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio di Stato , sez. IV, ordinanza 07.12.2010 n° 5597 (Alfredo Matranga )

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 50 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Assegno bancario - Mancato pagamento, in tutto o in parte, per carenza di provvista - Preavviso di revoca al traente dell'autorizzazione ad emettere assegni - Necessità che il trattario effettui la relativa comunicazione prima del procedimento di applicazione delle sanzioni amministrative (così da permettere al traente di effettuare il pagamento tardivo) - Necessità che il trattario effettui la relativa comunicazione anche alla persona fisica che, dopo aver emesso l'assegno in qualità di legale rappresentante di una persona giuridica, abbia perduto tale qualità nel periodo tra la data di emissione e la scadenza del termine per il pagamento tardivo - Omessa previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 51 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Edilizia e urbanistica - Sicurezza pubblica - Norme della Regione Umbria - Collaudo statico di cui all'art. 7 della legge n. 1086 del 1971 - Esclusione per interventi di riparazione e per interventi locali che interessano elementi isolati, o comunque per quegli ulteriori interventi successivamente individuabili con provvedimento della Giunta - Contrasto con la normativa statale.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara estinto il processo. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 7 febbraio 2011. F.to: Ugo DE SIERVO, Presidente Giuseppe FRIGO, Redattore Gabriella MELATTI, Cancelliere Depositata in Cancelleria l'11 febbraio 2011. Il Cancelliere F.to: MELATTI

Corte Costituzionale: Sentenza n. 42 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Impiego pubblico - Norme della Regione Puglia - Piano di stabilizzazione del personale sanitario dirigenziale - Divieto di utilizzazione delle graduatorie concorsuali valide ed efficaci per la copertura dei posti vacanti destinati all'attuazione del processo di stabilizzazione del personale dirigenziale.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 3, comma 40, della legge della Regione Puglia 31 dicembre 2007, n. 40 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2008 e bilancio pluriennale 2008-2010 della Regione Puglia). Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 7 febbraio 2011. F.to: Ugo DE SIERVO, Presidente …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 43 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Appalti pubblici - Norme della Regione Umbria - Disciplina organica della materia della esecuzione di lavori e opere pubbliche da eseguirsi sul territorio regionale - Contrasto con il codice dei contratti pubblici che riserva la disciplina medesima allo Stato; Definizione dei soggetti aggiudicatori destinatari, quali soggetti attivi, della articolata disciplina in materia di contratti pubblici - Contrasto con il codice dei contratti pubblici che riserva la disciplina medesima allo Stato; Possibilità per i soggetti aggiudicatori di utilizzare i prezziari pubblici non aggiornati, relativi all'anno precedente - Contrasto con la specifica e più restrittiva disposizione del codice dei contratti pubblici; Incentivo per la progettazione e per le …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 44 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Ambiente - Norme della Regione Campania - Acque reflue - Finanziamento con fondi comunitari (risorse FESR) di condotte sottomarine da realizzare "lungo i canali artificiali con più elevato carico inquinante del litorale Domitio/Flegreo" - Contrasto con la normativa nazionale e comunitaria in materia di depurazione e scarico di acque reflue; Istituzione di aree cinofile nelle zone montane e nei territori compresi nei parchi allo scopo di favorire il turismo cinofilo - Lamentata previsione dell'attività di addestramento cani, ritenuta incompatibile con la tutela delle aree protette - Contrasto con la normativa statale sulle aree protette; Ambiente - Energia - Norme della Regione Campania - Centrali di produzione di energia da fonti …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 45 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Elezioni - Norme della Regione Basilicata - Sistema di elezione del presidente della giunta regionale e dei consiglieri regionali - Previsione che la composizione della lista regionale sia formata unicamente dal candidato alla carica di Presidente della Giunta regionale - Previsione che i seggi da attribuire alla lista regionale vincente vengano ripartiti tra i gruppi di liste provinciali collegati e poi assegnati nelle singole circoscrizioni elettorali provinciali - Lamentata surrettizia abrogazione delle liste regionali e della quota dei candidati alla carica di consigliere regionale eletta con il sistema maggioritario sulla base di liste regionali concorrenti (c.d. listino) - Modalità di assegnazione del seggio da attribuire al …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 46 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Poste - Responsabilità del gestore per i danni causati agli utenti dei servizi postali - Esclusione totale fuori dei casi e limiti espressamente stabiliti dalla legge - Conseguente non risarcibilità dei danni da ritardato recapito di plico affidato al servizio "postacelere", salva la restituzione del corrispettivo pagato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 6 del decreto del Presidente della Repubblica 29 marzo 1973, n. 156 (Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia postale, di bancoposta e di telecomunicazioni), nella parte in cui dispone che l'Amministrazione ed i concessionari del servizio telegrafico non incontrano alcuna responsabilità per il …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 47 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Famiglia - Diritto di abitazione nella casa familiare - Domanda di assegnazione proposta nel ricorso per separazione giudiziale con richiesta di affidamento di figli minori - Trascrivibilità nei registri immobiliari, al fine di rendere il futuro eventuale provvedimento di assegnazione opponibile ai terzi che acquistino diritti sull'immobile dopo la proposizione della domanda - Omessa previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale degli articoli 155-quater, 2652 e 2653 cod. civ., sollevata, in riferimento agli articoli 3, 24, 29, 30 e 31, Cost., dal Tribunale ordinario di Napoli, con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 48 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Telecomunicazioni - Regione Marche - Divieto di installazione di impianti di telefonia mobile negli impianti sportivi al fine di tutela ambientale e sanitaria della popolazione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell'articolo 7, comma 2, lettera b), della legge della Regione Marche novembre 2001, n. 25 (Disciplina regionale in materia di impianti fissi di radiocomunicazione al fine della tutela ambientale e sanitaria della popolazione) sollevate, in relazione agli articoli 3, 15, 21, 41 e 117, commi secondo, lettera s), e terzo, della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale della Regione Marche con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 49 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Giustizia amministrativa - Controversie relative a sanzioni disciplinari, diverse da quelle tecniche, inflitte ad atleti, tesserati, associazioni e società sportive - Riserva al giudice sportivo.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara non fondata, nei sensi di cui in motivazione, la questione di legittimità costituzionale dell'art. 2, commi 1, lettera b), e 2, del decreto-legge 19 agosto 2003, n. 220 (Disposizioni urgenti in materia di giustizia sportiva), convertito, con modificazioni, con legge 17 ottobre 2003, n. 280, sollevata dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio, in riferimento agli artt. 24, 103 e 113 della Costituzione, con l'ordinanza in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, …

D.lgs. n. 231/2001: si applica anche alla società locale di smaltimento rifiuti? Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 234 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
D.lgs. n. 231/2001: si applica anche alla società locale di smaltimento rifiuti? Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 234

Danni da incendio: il proprietario della "cosa" incendiata è responsabile se non dimostra il caso fortuito Cassazione, sez. III, 7 febbraio 2011, n. 2962 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Danni da incendio: il proprietario della "cosa" incendiata è responsabile se non dimostra il caso fortuito Cassazione, sez. III, 7 febbraio 2011, n. 2962

Digital marketing, arriva il decalogo per le aziende (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Le agenzie HotWire e 33 Digital hanno stilato un decalogo per le società che volessero lanciarsi nell'esperienza sempre più necessaria e obbligata del digital marketing, ossia delle campagne in rete. Il primo punto riguarda la privacy, in quanto il

Divorzio: l'assegno di mantenimento è sempre legato al tenore di vita (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione civile sez. I, Sentenza 24 gennaio 2011 n. 1612

E' legittimo il secondo licenziamento se basato su una diversa causa (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 20.01.2011 n° 1244 (Simone Marani )

E-book "Tutela del Consumatore On-line" - Altalex - Collana Informatica Giuridica (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Esternalizzazioni senza facili ribassi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Un intervento di ampio respiro, quello del ministero del Lavoro in materia di appalti e subappalti per ribadire la "tolleranza zero" alle esternalizzazioni "al ribasso", per

Falciani: i pm di Torino chiedono tutti i file Hsbc (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
MILANO - Ho ricevuto conferma che dobbiamo effettuare il trasferimento poiché il cliente ha saputo dal direttore della banca che la segnalazione obbligatoria alla Banca d'Italia non

Giorno del ricordo delle vittime delle foibe (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Governo: prorogate alcune misure di aiuti di Stato imprese in crisi (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
È stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale del 18 gennaio 2011, n. 31 la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri che recepisce nel nostro Paese la proroga fino al 31 dicembre 2011 (disposta con la Comunicazione europea del 1 Dicembre 2

Il metodo mafioso - Dott.ssa Angela Allegria (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Il rafforzamento degli effetti del contratto (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
(Renato D'Isa) La clausola penale ­ La caparra confirmatoria ­ La caparra penitenziale

Incidente probatorio: termini e presupposti, art 391 bis c.p.p. (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE PENALE DI NOLA, ordinanza del 9 dicembre 2010

Intercettazioni, mezzo di prova autonomo, art. 266 c.p.p. (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI APPELLO DI NAPOLI, sentenza del 27 dicembre 2010

Interessi di mora per il ritardo nei pagamenti delle transazioni commerciali: il tasso invariato-Ministero dell'Economia e delle Finanze, comunicato; G.U. 8 febbraio 2011, n. 31 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Interessi di mora per il ritardo nei pagamenti delle transazioni commerciali: tasso invariatoMinistero dell'Economia e delle Finanze G.U. 8 febbraio 2011, n. 31

La firma digitale ora si fa con le dita (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Gianni Penzo Doria ed Eugenio Stucchi 11.02.2011

La tollerabilità delle immissioni va sempre valutata in relazione al caso concreto cassazione civile, sentenza n. 993/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
In materia di immissioni, mentre è senz'altro illecito il superamento dei limiti di accettabilità stabiliti dalla leggi e dai regolamenti che, disciplinando le attività produttive, fissano nell'interesse della collettività le modalità di rilevamento dei rumori e i limiti massimi di tollerabilità, l'eventuale rispetto degli stessi non può far considerare senz'altro lecite le immissioni, dovendo il

Maxi blitz antidroga - Gip Macerata - Pericolo di fuga - Non sussiste (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Sapete com`andata a finire la storia di Massimo, il gommista gentile della news dell`8 feb `11 coinvolto nell`operazione `Alejandro`? Ha patteggiato la pena per l`accusa di detenzione di droga, relativa al rinvenimento di cocaina in casa, e se n`è to

Milleproroghe: slitta la restituzione delle tasse in Abruzzo. La Consob non si sposta a Milano (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Tra gli altri emendamenti approvati: in arrivo 100 milioni per i danni causati dall'alluvione in Liguria, l'editoria recupera 30 (dei 50 milioni tagliati originariamente), 15 milioni vanno a radio e tv locali. Rinviato di un anno, dal 31 dicembre 2010 al 31 dicembre 2011, il termine per gli sfratti

No al reato di violenza anche se l'azione civile è temeraria (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L'ordinamento ha in sé i mezzi per punire chi apre una lite del tutto strumentale

Non è reato dare del "razzista" a un fascista (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Rientra nel diritto di critica politica anche l'accostamento al nazismo (sentenza numero 4938 del 10 febbraio 2011) Non commette reato chi dà del "razzista" e del "nazista" a un fascista. Lo sottolinea la Cassazione che, con la sentenza numero 4938 del 10 febbraio 2011, ha confermato il non luogo a procedere nei confronti di un giornalista che aveva riportato delle affermazioni contro degli esponenti di un'organizzazione di estrema destra.In particolare, in un passaggio chiave delle motivazioni, la quinta sezione penale ha messo nero su bianco che in una dimensione storica le "qualifiche di xenofobia, razzismo, violenza ed antisemitismo attengono a principi o valori (o disvalori, a seconda della diversa angolazione prospettica), …

Non punibile per truffa il professionista che esercita senza iscrizione all'albo (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Sufficiente specificare il ruolo nella brochure di studio

On line i modelli definitivi UNICO ENC 2011 e CNM 2011 (Aempayroll.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate ( ) i modelli UNICO ENC 2011 e CNM 2011 e relative istruzioni, ratificati dal Provvedimento dirigenziale del 31 gennaio 2011

Opposizione a D.I., costituzione, overruling, tempus regit actum (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA, ordinanza del 18 gennaio 2011. Opposizione a D.I. , termine di costituzione opponente ­ inapplicabile istituto

Per i nuovi patentati scatta il divieto di guidare auto potenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In vigore i limiti della riforma. Solo i mezzi immatricolati da ottobre 2007 riportano i valori dei veicoli

Prove di Mediazione: Simulazione Della Procedura Dell'organismo di Mediazione Camecon (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Riduzione dell'assegno di mantenimento e utilizzo della casa coniugale (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione, sez. I civ., Sentenza 28.12.2010 n. 26197

Rifiuti. Abbandono (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (SA) Sez. II n.13801 del 22 dicembre 2010In materia di abbandono o deposito incontrollato di rifiuti non sussiste un indiscriminato obbligo di rimozione in capo al proprietario del fondo, necessitando l'accertamento dell'esistenza dell'elemento soggettivo del dolo o della colpa; l'ordinanza sindacale emanata dall'amministrazione locale è illegittima se adottata senza il dovuto e preventivo accertamento della responsabilità e/o della corresponsabilità del proprietario del terreno, nei confronti del quale non è ipotizzabile una responsabilità oggettiva per violazione di un obbligo generico di vigilanza.L'ordinanza di rimozione di rifiuti abbandonati ex art. 14, d. lg. n. 22 del 1997 (oggi art. 192 d. lg. n. 152 del 2006) deve …

Rifiuti. Funzionari ARPA e responsabilità per illecita gestione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 3634 del 1 febbraio 2011 (Cc. 15 dic. 2010)Pres. Ferrua Est. Gazzara Ric. PM in proc. Zanello ed altro Il funzionario ARPA, in quanto pubblico ufficiale preposto al controllo e alla vigilanza ambientale che venga a conoscenza della esistenza di rifiuti interrati e partecipi alle operazioni di rimozione, assume una posizione di garanzia in relazione alle sue condotte omissive

Rifiuti. Poteri del giudice penale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 3633 del 1 febbraio 2011 (Cc. 15 dic. 2010)Pres. Ferrua Est. Gazzara Ric. ChiappettaIn caso di reati in materia di rifiuti, per perseguire lo scopo di ripristinare ecologicamente le aree inquinate l'ordinamento offre al giudice penale una sola possibilità, che è quella di concedere, ove applicabile, la sospensione condizionale della pena. e di subordinarla alla bonifica del sito. Mentre in caso di condanna per gli altri reati in materia di gestione di rifiuti, o per altri reati che cagionino danni ambientali, il giudice può subordinare la sospensione condizionale della pena al ripristino ambientale o a una bonifica del sito non legislativamente regolamentata. e tuttavia soggetta al controllo della autorità giudiziaria o …

Scioglimento del condominio: quando è possibile? (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Con la sentenza n. 24380 dell’1 dicembre 2010 la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della questione dello scioglimento del condominio. A mente dell’art. 61 disp. att. c.c. “ Qualora un edificio o un gruppo di edifici appartenenti per piani o porzioni di piano a proprietari diversi si possa dividere in parti che abbiano le caratteristiche di edifici autonomi, il condominio può essere sciolto e i comproprietari di ciascuna parte possono costituirsi in condominio separato.

Se "Postacelere" arriva tardi, scatta il risarcimento al mittente (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Non basta il rimborso del costo, illegittima la norma che esclude il danno

Sugli evasori stangata da 25 miliardi nel 2010. Per l'Inps primo maxi recupero da ruoli e versamenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Anche il fisco nel 2010 ha centrato il suo "triplete": l'agenzia delle Entrate ha recuperato 17,1 miliardi di euro; l'Inps ha incassato per la prima volta 6,4 miliardi da evasione contributiva ed Equitalia, con i ruoli emessi da altri enti, ha portato nelle casse dello Stato ulteriori 1,9 miliardi

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. III, 4 febbraio 2011, n. 352 - SICUREZZA PUBBLICA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
La misura prevista dall'art. 100, comma 1, R.D. n. 773 del 1931 non può essere disposta quando i locali in cui si tengono spettacoli a sfondo erotico sono frequentati da persone adulte consapevoli della natura dell'intrattenimento ivi offerto. A fronte di siffatta ipotesi, infatti, non può ravvisarsi alcuna offesa alla moralità. L'art. 100, comma 1, R.D. n. 773 del 1931, cd. T.U.L.P.S., nel riconoscere al Questore il potere di chiudere i locali in cui siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che siano abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose, o che costituiscono pericolo per l'ordine pubblico, la moralità pubblica ed il buon costume o per la sicurezza dei cittadini, mira ad impedire, mediante la chiusura dei predetti …

Ultimi progetti di legge annunciati - 10 febbraio 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
MURGIA: Legge per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dei territori montani e delega al Governo per il riassetto e la codificazione delle disposizioni legislative in materia (4067) DAMIANO ed altri: Norme per promuovere l'avvio di attività autoimprenditoriali dei giovani e delle donne e per lo sviluppo dell'occupazione nonché in materia di trattamento previdenziale dei lavoratori autonomi e iscritti alla Gestione separata di cui all'articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335. Modifiche al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, in materia di detrazioni in favore delle madri lavoratrici (4068)

Una polizza che non assicura sconti. Indeducibili i premi per l'ex moglie (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il Tuir riconosce il beneficio al solo assegno periodico di mantenimento corrisposto al coniuge divorziato L'assicurazione sulla vita versata a favore dell'ex moglie non può essere dedotta dal reddito complessivo dichiarato dal marito separato. La regola non cambia anche se è stato il Tribunale, in occasione della causa di divorzio, a disporre il pagamento. Così ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 2236 del 31 gennaio.

Una tutela anche per i piccoli lavori. Sul Sole 24 Ore le istruzioni per l'uso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Tra le caratteristiche del patto l'episodicità e un limite per committente ai compensi. Il lavoratore non è inserito nella struttura aziendale ma nelle mini collaborazioni c'è una forma di coordinamento

Urbanistica. Permanenza degli illeciti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (BS) Sez. I n. 4986 del 29 dicembre 2010Gli illeciti in materia urbanistica, edilizia e paesistica, ove consistano nella realizzazione di opere senza le prescritte concessioni e autorizzazioni, hanno carattere di illeciti permanenti, che si protraggono nel tempo e vengono meno solo con il cessare della situazione di illiceità, vale a dire con il conseguimento delle prescritte autorizzazioni, pertanto il potere amministrativo repressivo può essere esercitato senza limiti di tempo e senza necessità di motivazione in ordine al ritardo nell'esercizio del potere. In altri termini, l'Autorità non emana un atto "a distanza di tempo" dall'abuso, ma reprime una situazione antigiuridica ancora sussistente

Notizie Giuridiche di Lunedi 12 Aprile 2021

Rassegna Stampa Online Alimenti."Legge Alimenti": si rimedia a un errore (lexambiente.it) Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it ...