martedì 18 gennaio 2011

Martedi 18 Gennaio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acquisto di box pertinenziali, detrazione importa del 36% (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
RISOLUZIONE N. 7/E Roma, 13 gennaio 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Acquisto di box pertinenziali - Detrazione d’imposta del 36 per cento delle somme pagate mediante bonifico effettuato in data coincidente con quella della stipula dell’atto

Ambiente in genere. VAS (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Le garanzie all'italiana di tutela ambientale (nota a margine della sentenza del Consiglio di Stato, sez. IV, 12 gennaio 2011, n. 133 sul caso del PGT di Cermenate)di MASSIMO GRISANTI

Ambrosio (Orrick): a Milano con determinazione calabrese (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Qualcosa è scattato il giorno della maturità. Alessia Ambrosio, studentessa calabrese orgogliosa e testarda, si diploma con 56 invece dell'agognato 60. Parte da qui la motivazione di

Anatocismo: Cassazione a favore dei correntisti. Non c`è motivo per derogare al divieto di cui all`art. 1283 c.c. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Le sezioni Unite della Corte di Cassazione (Sentenza n.24418/2010) hanno dichiarato nulle le clausole bancarie, che prevedono l'anatocismo, ossia il calcolo passivo (per i clienti) degli interessi sugli interessi (c.d. capitalizzazione trimestrale).

Aria.Provvedimenti limitativi della circolazione veicolare (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Sicilia (PA) Sez. I n. 14299 del 15 dicembre 2010I provvedimenti limitativi della circolazione veicolare all'interno dei centri abitati sono espressione di scelte latamente discrezionali, che coprono un arco molto esteso di soluzioni possibili, incidenti su valori costituzionali spesso contrapposti, che devono essere contemperati, secondo criteri di ragionevolezza

Assicurazione in l.c.a., danni, FGVS, indennizzo diretto (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI POZZUOLI, ordinanza del 12 gennaio 2011. Risarcimento diretto - Compagnia di assicurazione (del danneggiante o del

Bigenitorialità aldilà delle distanze (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
Corte di Cassazione, Civ, sentenza 2.12.2010 n. 24526 - D.ssa Mariagabriella CORBI

Camera dei Deputati: documento n. A.c. 3912 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge - Documenti Stampati
FERRANTI ed altri: "Norme sull'ordinamento penitenziario minorile e sull'esecuzione delle misure privative e limitative della libertà nei confronti dei minorenni, nonché modifiche al codice penale in materia di pene e di sanzioni sostitutive per i soggetti che hanno commesso reati nella minore età" (3912)

Cassazione: cane abbaia di notte? scatta la condanna penale per il proprietario (Noiconsumatori.org)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La prima sezione penale della Corte di Cassazione (sentenza n.715/2010) ha ricordato che il proprietario di un cane deve evitare che sia arrecato disturbo ai vicini di casa. Diversamente risponderà del reato previsto e punito dall'art. 659 c.p.

Cassazione: comunione e condominio vendita di unità immobiliare di proprietà esclusiva lavori di straordinaria manutenzione, ristrutturazione o innovazioni ripartizione delle spese per le parti comuni tra venditore e compratore determinazione criteri (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 24654 del 03/12/2010 - In caso di vendita di unità immobiliare in condominio, nel quale siano stati deliberati lavori di straordinaria manutenzione, ristrutturazione o innovazione sulle parti comuni, qualora venditore ed acquirente non si siano accordati in ordine alla ripartizione delle relative spese, è tenuto a sopportarne i costi colui che era proprietario dell'immobile al momento della delibera assembleare che abbia disposto l'esecuzione dei detti interventi. Pertanto, ove le spese in questione siano state deliberate prima della stipula del contratto di vendita, ne risponde il venditore, a nulla rilevando che tali opere siano state, in tutto o in parte, eseguite successivamente, e l'acquirente ha diritto di rivalersi nei …
Documento allegato: Sentenza n. 24654 del 03/12/2010 (237 Kb)

Cassazione: lavoro subordinato nullita' del termine apposto al contratto di lavoro - jus superveniens - disciplina sul risarcimento del danno ex art. 32, co. 5-7, legge n. 183 del 2010 (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n. 80 del 04/01/2011
Documento allegato: Sentenza n. 80 del 04/01/2011 (292 Kb)

Cassazione: lavoro subordinato obbligo contrattuale di sostituzione di collega assente - prestazione aggiuntiva - astensione collettiva da tale prestazione - sciopero - configurabilita' - esclusione - conseguenze - sanzioni disciplinari - legittimita' (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n. 548 del 12/01/2011 - Con riferimento al caso in cui un accordo collettivo contenga una disposizione che obblighi il dipendente a sostituire, oltre la sua prestazione contrattuale già determinata, in quota parte oraria, un collega assente, remunerandolo con una quota di retribuzione inferiore alla maggiorazione per lavoro straordinario, la relativa astensione collettiva da tale prestazione non attiene al legittimo esercizio del diritto di sciopero, ma costituisce inadempimento parziale degli obblighi contrattuali, sicché non sono di per sé illegittime le sanzioni disciplinari irrogate dal datore ai dipendenti che hanno rifiutato la prestazione aggiuntiva loro richiesta e il comportamento datoriale non è antisindacale.
Documento allegato: Sentenza n. 548 del 12/01/2011 (299 Kb)

Cassazione: locazione immobile adibito ad uso abitativo vigenza della legge n. 431 del 1998 diritto di prelazione e di riscatto del conduttore - condizioni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 25450 del 16/12/2010 - In tema di locazione di immobile adibito ad uso abitativo, nel vigore della legge 9 dicembre 1998, n. 431, in capo al conduttore sussiste il diritto di prelazione (e, quindi, di riscatto), nei confronti del terzo acquirente, solo nel caso in cui il locatore abbia intimato disdetta per la prima scadenza manifestando, in tale atto, a giustificazione della propria opposizione alla rinnovazione del contratto, l'intenzione di vendere a terzi l'unità immobiliare. Ne consegue che, in caso di disdetta immotivata per la predetta scadenza, il conduttore ha unicamente il diritto alla rinnovazione del contratto.
Documento allegato: Sentenza n. 25450 del 16/12/2010 (337 Kb)

Cassazione: non è illegittima la sanzione disciplinare inflitta al lavoratore che rifiuta di sostituire un collega (Noiconsumatori.org)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il rifiuto di effettuare la sostituzione del collega assente, in violazione dell'obbligo di sostituzione previsto dal contratto collettivo, non è astensione dal lavoro straordinario, né astensione per un orario delimitato e predefinito, ma è rifiuto di effettuare una delle prestazioni dovute, legittimamente richiedibili al lavoratore

Cassazione: processo civile procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo domanda dell opponente modificazioni azione di adempimento ed azione di arricchimento senza causa (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Sentenza n. 26128 del 27/12/2010 - Nel risolvere un contrasto di giurisprudenza, le Sezioni Unite hanno affermato che la domanda di ingiustificato arricchimento è diversa rispetto a quella di adempimento contrattuale, perché diversi sono i fatti giuridicamente rilevanti posti a rispettivo fondamento e diverso è il bene giuridico perseguito. Ne consegue che, nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, al creditore opposto è consentita la sua proposizione soltanto se tale esigenza nasca dalle difese dell'ingiunto-opponente contenute nell'atto di opposizione a decreto ingiuntivo e purché la relativa domanda sia proposta ' a pena di inammissibilità rilevabile d'ufficio ' nella comparsa di costituzione e risposta della parte opposta.
Documento allegato: Sentenza n. 26128 del 27/12/2010 (558 Kb)

Cassazione: processo del lavoro nullita' del termine apposto al contratto di lavoro e conseguente condanna al risarcimento del danno - impugnazione sulla sola declaratoria di nullita' - conseguenze - giudicato sul risarcimento del danno (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n. 65 del 03/01/2011
Documento allegato: Sentenza n. 65 del 03/01/2011 (346 Kb)

Cassazione: se il cane abbaia equivale ad una fonderia (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
In queste ore una apparentemente ovvia sentenza della Cassazione penale, viene ampiamente ripresa da numerosi organi di informazione. La conclusione alla quale sono giunti i Giudici, appare oltremodo logica. Se una persona detiene un cane, questo non deve, abbaiando tutta la notte, togliere il sonno ai vicini! Le cose, in effetti, erano andate in maniera un po' diversa, ma la sostanza, in fondo, è questa. Due coniugi erano stati ritenuti colpevoli del reato di cui all'art. 659 del Codice

Chi chiama l'imbianchino per i lavori di casa è responsabile della sua sicurezza (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. IV, sentenza 01.12.2010 n° 42465 (Simone Marani )

Climatizzatore rumoroso: Anche l'immissione sonora "tollerabile" può risultare illecita (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Oltre al limite di legge, il giudice deve guardare allo stato dei luoghi come nel caso del negozio che confina con lo studio legale

Consiglio di Stato: no alla concessione della cittadinanza all'immigrato incensurato ma non "integrato". (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 52/2011 il Consiglio di Stato ha stabilito che l'immigrato che dà del razzista ad un cittadino italiano non ha diritto ad ottenere la cittadinanza anche se non ha riportato nessuna condanna penale per il fatto e pur vivendo da dive

Contratto servizi telefonia, risarcimento danni, improponibilità (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NAPOLI, Sezione distaccata di Marano, sentenza del 29 ottobre 2010. Contratto servizi di telefonia - tentativo obbligatorio di

Convivenza? Ancora svantaggi per le coppie di fatto e figli naturali (Notiziefresche.info)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Convivere e non essere sposati, crea ancora, purtroppo, diversi danni economici: se solo uno lavora e quindi mantiene economicamente l'altro, non può avere nessuna detrazione fiscale in busta paga, inoltre, in caso di separazione, non è riconosciuto nessun assegno di mantenimento

Corte Cost., Ord. 5 Gennaio 2011, n. 4, Pres. de Siervo, Red. Criscuolo - "il Matrimonio ex Art. 29 Cost. e' Solo Quello Eterosessuale" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Non sono in cotrasto con la Costituzione gli articoli del codice civile che escludono la possibilità di sposarsi tra persone dello stesso sesso. La Corte costituzionale, con l'ordinanza n. 4 del 5 gennaio 2011, ribadisce la sua posizione in tema di nozze gay, già affermata con le ordinanze 138 e 276 del 2010.

CORTE COSTITUZIONALE: I PRATICANTI AVVOCATI NON POSSONO ESSERE NOMINATI DIFENSORI D'UFFICIO (Avvocatodarcangelo.com)
Fonte: Avvocato D'Arcangelo, Studio Legale
L'art. 8, secondo comma, del regio decreto-legge 27 novembre, 1933, n. 1578 (Ordinamento delle professioni di avvocato e procuratore) e successive modifiche prevede che i praticanti avvocati, dopo un anno dalla iscrizione nel registro speciale siano ammessi, per un periodo non superiore a sei anni, ad esercitare il patrocinio davanti ai tribunali del distretto nel

Credito per interessi verso Inps: la comunicazione d'accoglimento della domanda di pensione non interrompe la prescrizione (Lastampa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La comunicazione d'accoglimento della domanda di pensione non ha efficacia interruttiva della prescrizione relativa al credito rivendicato in giudizio. Insomma, non è atto interruttivo del termine prescrizionale del credito per interessi e rivalutazione monetaria sui ratei di pensioni erogati in ritardo dall'Inps

Criteri per fissare il compenso dell'Amministratore (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Condominio

Deducibilità degli interessi passivi. Le istruzioni per l'uso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Cambiano per i soggetti Ires, dal periodo d'imposta 2010, le regole per la deducibilità degli interessi passivi. Le novità principali al debutto sono due: da una parte viene meno il

Detrazione del 36 per cento sulle spese di ristrutturazione in presenza di lavori di ampliamento (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
RISOLUZIONE N. 4/E Roma, 04 gennaio 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza Giuridica ­ Art. 1 della legge n.

Differenza tra domanda di ingiustificato arricchimento e di adempimento contrattuale nell'opposizione a decreto ing. cass. sez. unite, 26128/2010 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Nel risolvere un contrasto di giurisprudenza, le Sezioni Unite hanno affermato che la domanda di ingiustificato arricchimento è diversa rispetto a quella di adempimento contrattuale, perché diversi sono i fatti giuridicamente rilevanti posti a rispettivo fondamento e diverso è il bene giuridico perseguito. Ne consegue che, nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, al creditore

Documenti / Le istruzioni per l'uso sulla deducibilità degli interessi passivi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Circolare 47E del 18 06 2008

Donatella de Lieto Vollaro (Norton Rose): dagli 8mila alle montagne di documenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Vorrei scalare tutti gli 8mila, ma so che al massimo posso raggiungere la cima del Montestella a Milano . Se non avesse scelto la professione di avvocato d'affari, Donatella de Lieto

Equa riparazione. lo stato deve pagare il risarcimento entro 60 giorni consiglio di stato, sentenza n. 9541/2010 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Il decreto di condanna emesso ai sensi dell'art. 3 della legge n. 89 del 2001 (c.d. legge Pinto sulla ragionevole dirata del processo ed equa riparazione) ha natura decisoria in materia di diritti soggettivi ed è quindi idoneo ad assumere valore e efficacia di giudicato, ai fini della ammissibilità del giudizio di ottemperanza. Tale rimedio

I continui maltrattamenti a cui un prestatore di lavoro viene sottoposto, possono essere qualificati come violenza privata? Cassazione pen. Sez. IV 21 dicembre 2010, n. 44803 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
I continui maltrattamenti a cui un prestatore di lavoro viene sottoposto, possono essere qualificati come violenza privata? Cassazione pen. Sez. IV 21 dicembre 2010, n. 44803

Il legittimo impedimento, fra due coscienze della Corte (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Carlo Dell'Agli

Incidenti, non ha colpa il pedone investito che non annota la targa del pirata della strada (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Bisogna valutare se le condizioni dell'infortunato consentissero lo sforzo necessario a identificare il responsabile del sinistro

Insieme al danno estetico non va liquidato necessariamente quello esistenziale (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Richiesta la prova della natura permanente della sofferenza

La carenza di risorse non giustifica il taglio delle ore di sostegno.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Si tratta di ipotesi di discriminazione indiretta, come ha deciso il Tribunale di Milano - Giudice Dott. Patrizio Gattari - Provvedimento del 04.01.2011.- Inquadrare questo provvedimento nell'ambito di una "piccola guerra" tra toghe e politica, come fatto da alcuni commentatori, è semplicemente privo di buon senso.

La firma digitale nel nuovo codice dell'amministrazione digitale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Giorgio Rognetta 18.01.2011

Master breve altalex in contrattualistica internazionale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Master 25 ore in aula in Torino e Roma dal 29.04.2011 (AltalexFormazione)

Matrimonio tra persone dello stesso sesso (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE COSTITUZIONALE, ordinanza del 5 gennaio 2011

Mobbing: Cassazione, in Italia manca una specifica figura incriminatrice per contrastare tale pratica persecutoria (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 685 del 13 gennaio 2011, ha affermato che "le pratiche persecutorie realizzate ai danni del lavoratore dipendente e finalizzate alla sua emarginazione (c.d. mobbing) possono integrare il delitto di maltratta

Notiziario giuridico 26/2010 - Scaricalo gratis (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Comunicato a cura della redazione

Offese negli scritti difensivi? non costituiscono giusta causa di licenziamento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 13.12.2010 n° 25146 (Elena Salemi )

Parlamento: Notizie del 14/01/2011 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
Camera - Presentato disegno di leggeC.4005 Custodiamo la nostra storia

Patteggiò la pena per un software pirata (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Non può essere escluso dalla gara d'appalto

Per chi cambia residenza, termine per notifica multa decorrere da modifica nei registri dello stato civile (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
In caso di cambio di residenza, il termine di 150 giorni per la notifica di una multa, comincia a decorrere da quando il trasgressore provvede a far annotare la modifica della residenza negli atti dello stato civile e nessun rilevo assume il fatto ch

Pingatur in Palatio: l'Albo on-line, la delazione sociale e la referta - Dott. Gianni Penzo Doria (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

POSTA e RISPOSTA: l`Avv. Francesco NAPOLITANO (31^ puntata) (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Ci scrive l`Avv. CESARE LIA sulla news del 10 gen `11 che dedicai all`Associazione RISVEGLIO: "Conosco molto bene il collega Napolitano, lo seguo personalmente nel suo impegno sociale ed, essendo padre anch`io di una figlia in S.V., so quale è stato

Professione avvocato e ricercatore universitario, incompatibilità (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, Sez. Un. Civ., sentenza dell' 11 gennaio 2011

Revoca dell’amministratore di condominio: quando è necessario corrispondergli la retribuzione … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
“ L'amministratore del condominio raffigura un ufficio di diritto privato assimilabile al mandato con rappresentanza: con la conseguente applicazione, nei rapporti tra l'amministratore e ciascuno dei condomini, delle disposizioni sul mandato” (così Cass. . n. 9148/08). Ciò vuol dire che dovendosi applicare le norme sul mandato (in quanto compatibili con le specificità d’un simile incarico), l’amministratore dovrà essere retribuito per l’opera svolta.

Revocatoria fallimentare e bene in comunione tra coniugi: il caso in cui la mancata citazione del contraente comproprietario porta alla nullità del processo. Cassazione, Sez. I, 29 novembre 2010, n. 24126 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Revocatoria fallimentare e bene in comunione tra coniugi: il caso in cui la mancata citazione del contraente comproprietario porta alla nullità del processoCassazione, Sez. I, 29 novembre 2010, n. 24126

Riparto di giurisdizione sul canone in tema di demanio idrico Consiglio di Stato, Sez VI, 27 dicembre 2010, n. 9421 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Riparto di giurisdizione sul canone in tema di demanio idrico Consiglio di Stato, Sez VI, 27 dicembre 2010, n. 9421

Rumore. Zonizzazione urbanistica ed acustica (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI) Sez. IV n. 7545 del 13 dicembre 2010Non esiste piena corrispondenza tra zonizzazione urbanistica ed acustica. La finalità principale del Piano di zonizzazione acustica è quella della tutela della salute umana in relazione all'inquinamento acustico e deve pertanto ritenersi differente dagli scopi propri della pianificazione urbanistica, con la conseguenza che la classificazione ai fini urbanistici non deve corrispondere pienamente con quella acustica.

Ruolo dell’amministratore e legittimazione concorrente dei condomini per i casi di controversie … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La nomina dell’amministratore di condominio, al pari di ogn’altra deliberazione, deve essere decisa nei modi e nei termini previsti dalla legge. In caso contrario chi vi ha interesse (ossia i condomini assenti e quelli dissenzienti) può impugnare la delibera nei modi e nei termini prescritti dall’art. 1137 c.c.

Spese legali condominiali ed inquilino inadempiente: chi risponde verso la compagine della … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Il Giudice di Pace di Bari, con una sentenza dell’1 settembre 2010, la n. 6808, si occupa dell’obbligo di pagamento delle spese sostenute dal condominio per la diffida stragiudiziale ad adempiere, della loro ripartizione tra proprietario ed inquilino di un’unità immobiliare e della conseguente legittimità dell’ingiunzione di pagamento emessa a tale scopo. Prima di vedere nello specifico come s’è pronunciato il magistrato barese è utile comprendere alcune questioni di carattere generale.

Telefisco 2011 guarda ai crediti formativi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Telefisco 2011 è anche online. Collegandosi direttamente all'indirizzo www.ilsole24ore.com/telefisco è possibile trovare tutte le informazioni per partecipare alla 20esima edizione del

Ultimi progetti di legge annunciati - 17 gennaio 2011 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE: Custodiamo la nostra storia (4005)

Vietato affiggere gli avvisi di mora alla bacheca condominiale cassazione civile, sentenza n. 186/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
I dati riferiti ai singoli partecipanti al condominio, raccolti ed utilizzati per le finalità riconducibili alla disciplina civilistica di cui all'art. 1117 c.c. e ss., ed alle relative norme di attuazione, ivi compresi quelli relativi alle posizioni debitorie di ciascuno nei confronti della collettività condominiale, costituiscono dati personali, ai sensi dell'art. 4, comma 1, lett.

Notizie Giuridiche di Venerdi 18 Giugno 2021

Rassegna Stampa Online Annullata la sentenza di condanna in appello ai fini civili: quale giudice del rinvio? (altalex.com) Fonte: Altalex,...