giovedì 6 gennaio 2011

Giovedi 6 Gennaio 2011

Notizie Giuridiche dalla Rete


Amministratore, convocare l'assemblea consegnando manualmente gli avvisi di convocazione (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Ai sensi del sesto comma dell’art. 1136 c.c. “ l'assemblea non può deliberare, se non consta che tutti i condomini sono stati invitati alla riunione”. Il terzo comma dell’art. 66 disp. att. c.c. specifica che “ l'avviso di convocazione deve essere comunicato ai condomini almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza”.

Atenei virtuosi: premi da 720 milioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
MILANO Il fondo di finanziamento delle università per la prima volta sfora l'anno di competenza, ma è in dirittura d'arrivo e prevede una quota premiale più sostanziosa

Bonus limitato sugli interventi del piano casa (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Non spetta nessuna detrazione Irpef per gli ampliamenti previsti dal piano casa. Lo chiarisce l'agenzia delle Entrate nella risoluzione 4/E

Continuano i dubbi sull'istanza di rimborso da irap (M. Mazzaraco) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Continuano i dubbi sull'istanza di rimborso da irap (M. Mazzaraco)

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 2 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Regione Siciliana - Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Siciliana - Disposizioni programmatiche e correttive per l'anno 2010.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara cessata la materia del contendere. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 16 dicembre 2010. F.to: Ugo DE SIERVO, Presidente Paolo MADDALENA, Redattore Maria Rosaria FRUSCELLA, Cancelliere Depositata in Cancelleria il 5 gennaio 2011. Il Cancelliere F.to: FRUSCELLA

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 3 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Configurazione della fattispecie come reato - Mancata previsione di una norma transitoria.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale dell'art. 10-bis del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), aggiunto dall'art. 1, comma 16, lettera a), della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica), sollevate, in riferimento agli artt. 2, 3, 10, 13, 25, secondo e terzo comma, 27, 97 e 117 della Costituzione, dal Giudice di pace di …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 4 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Matrimonio - Possibilità tra persone dello stesso sesso - Esclusione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE a) dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale degli articoli 93, 96, 98, 107, 108, 143, 143-bis, 156-bis, 231 del codice civile, sollevata, in riferimento all'articolo 2 della Costituzione, dal Tribunale di Ferrara con l'ordinanza indicata in epigrafe; b) dichiara la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale degli articoli sopra indicati del codice civile, sollevata, in riferimento agli articoli 3 e 29 della Costituzione, dal Tribunale di Ferrara con la medesima ordinanza. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 16 …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 5 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Esecuzione penale - Sospensione della esecuzione delle pene detentive brevi - Esclusione per i delitti in cui ricorre l'aggravante di cui all'art. 61, primo comma, numero 11-bis, cod. pen.: fatto commesso dal colpevole mentre si trova illegalmente sul territorio nazionale.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'art. 656, comma 9, lettera a), del codice di procedura penale, sollevata, in riferimento agli artt. 3 e 27 della Costituzione, dal Tribunale di Bergamo con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 16 dicembre 2010. F.to: Ugo DE SIERVO, Presidente Gaetano SILVESTRI, …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 6 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Straniero - Reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato - Denunciata configurazione come reato dell'ipotesi di soggiorno illegale - Possibilità da parte del giudice di pace di applicare la misura dell'espulsione a titolo di sanzione sostitutiva.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara la manifesta inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale degli artt. 10-bis e 16, comma 1, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero) e dell'art. 62-bis del decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274 (Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 1 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Previdenza - Pensione di reversibilità corrisposta dall'INPDAP a favore di coniuge superstite di titolare di pensione diretta - Indennità integrativa speciale mensile - Previsione con norma autoqualificata interpretativa, ma a contenuto innovativo, dell'attribuzione nella stessa misura del sessanta per cento stabilita per il trattamento di reversibilità, anziché in misura piena, indipendentemente dalla data di decorrenza della pensione diretta - Prevista salvezza dei trattamenti più favorevoli, in atto alla data di entrata in vigore della legge censurata, già definiti in sede contenziosa - Abrogazione del comma 5 dell'art. 15 della legge 23 dicembre 1994, n. 724 che prevedeva l'applicabilità delle disposizioni relative all'indennità …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 7 anno 2011 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Appalti pubblici - Norme della Regione Liguria - Finanza di progetto - Concorso di capitali privati alla realizzazione di opere pubbliche di interesse regionale - Presentazione di uno studio di pre-fattibilità per interventi realizzabili con capitale privato, non previsti negli strumenti di programmazione - Facoltà per l'amministrazione di ricercare mediante procedura di evidenza pubblica i soggetti che intendano concorrere a ruolo di promotore, modificando di conseguenza gli atti di programmazione - Provvedimento della Giunta che determina le linee guida in tema di finanza di progetto - Contrasto con la disciplina del codice dei contratti pubblici; Impiego pubblico - Norme della Regione Liguria - Rapporto di impiego privatizzato - …

Corte di cassazione, sezione. tributaria, sentenza n. 17387 del 23 luglio 2010 [accertamenti bancari: valutabili non solo le movimentazioni del legale rappresentante della società ma anche di terze persone collegate alla stessa] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Pierluigi Di Nunzio Svolgimento del processo A seguito di due atti di ispezione della Guardia di finanza, l'Agenzia delle entrate di XXX notificava il 13 aprile 2000 alla società XXX s.r.l. tre avvisi di accertamento con i quali era rettificato in aumento il reddito della società a fini IRPEG ed ILOR per gli anni 1994, 1995, 1996. La società impugnava gli avvisi innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale di Verona, sostenendo che gli accertamenti non si fondavano su presunzioni gravi, precise e concordanti. La Commissione, riuniti i ricorsi, escludeva dalla ripresa a tassazione l'importo di L. 405.000.000, imputato a costi effettivi, e confermava nel resto gli avvisi impugnati. Appellava la società e la Commissione …

Daspo. basta il pericolo di lesione dell'ordine pubblico consiglio di stato, sentenza n. 9074/2010 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Il parametro cui deve attenersi il Giudice amministrativo nella valutazione dei provvedimenti di divieto di accedere ai luoghi dove si svolgono attività sportive non riposa nell'indagine dell'intento soggettivo dell'autore della condotta. La ratio della disposizione in oggetto, infatti, si rinviene -come risulta dalla formula letterale dell'ultimo periodo dell'art. 6 comma 1, della legge 13 dicembre

Giustizia: contro i tagli all'informatica giudiziaria il presidente del Cnf Alpa scrive ai ministri Alfano e Tremonti (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Il regolamento su divorzio e separazione personale in gazzetta europea (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Regolamento CE 20.12.2010 n° 1259 (Manuela Rinaldi )

Indennità di frequenza e permesso di soggiorno: illegittimità del diniego? (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte d'Appello di Genova, sez. IV lavoro, ordinanza 24.11.2010, Rel. D.ssa P. Ponassi - Avv. Daniela Carbone

Inps, sportello online per domande di disoccupazione (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
A partire dai primi giorni del 2011 è online lo sportello Inps, che permetterà di potere usufruire di vari servizi, accelerando così i tempi di interazione con l'istituto, nonché garantendo al cittadino una serie di informazioni importanti sulla sua

IurisToolbar: Nuove utility online disponibili nella toolbar (Iuristoolbar.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it

La composizione stragiudiziale delle controversie: il tentativo obbligatorio di conciliazione per una nuova visione del diritto (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

La risoluzione alternativa delle liti: considerazioni politico-sociali e dottrinarie sulla mediazione civile e commerciale (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

La specificità della questione ambientale: aspetti canonistici, teologici ed ecclesiasticistici. Riflessioni a margine di Da dominatori a custodi del creato. La Bibbia sulle strade dell'uomo. III Edizione-2010, Messina 19-20 Novembre 2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
SOMMARIO: 1.QUESTIONI APERTE PER LA RIFLESSIONE CONFESSIONALE E PER LE SCIENZE GIURIDICHE LAICHE; 2.LA CRONACA DEL CONVEGNO: PUNTI DIBATTUTI E PROPOSTE DI RICERCA; 3.PRIME CONCLUSIONI: LA SINTESI CHE STENTA AD ARRIVARE

L'attuazione della disciplina organica della mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali: il decreto ministeriale n° 180 del 2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Procedura Civile

Liberalizzazione wi-fi - Dott. Carlo Rapicavoli (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Licenziamento ingiustificato: l'indennità prevista dal CCNL dei dirigenti di aziende industriali è assoggettata a tassazione separata e a ritenuta d'acconto (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
"L`indennità prevista dal contratto dei dirigenti di aziende industriali per l`ipotesi di licenziamento ingiustificato o di recesso per giusta causa è assoggettata a tassazione separata e ritenuta d'acconto, atteso che secondo la disciplina dettata d

Localizzazione del lavoratori e privacy (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Mandato d'arresto europeo ed applicazione del motivo di rifiuto ex art. 18/p l. 69/2005 cassazione penale, sentenza n. 45524/2010 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
In tema di mandato di arresto europeo, quando la richiesta di consegna presentata dall'autorità giudiziaria straniera riguardi fatti commessi in parte nel territorio dello Stato ed in parte in territorio estero, la verifica della sussistenza della condizione ostativa prevista dall'art. 18, comma primo, lett. p), della l. n. 69/2005, deve essere coordinata con la previsione

Mandato di arresto europeo emesso nei confronti di persona indagata in italia (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
Cassazione penale , sez. VI, sentenza 23.11.2010 n° 41370

Matrimoni gay. ancora una bocciatura dalla consulta corte costituzionale, ordinanza n. 4 del 05/14/2011 (Litis.it)
Fonte: Litis.it, Informazione Giuridica
Ancora esclusa la possibilità tra persone dello stesso sesso di contrarre matrimonio. La Corte Costituzionale, con ordinanza n, 4/2011 depositata oggi, ha richiamato il proprio precedente (Sentenza n. 138/2010) ribadendo che l'art. 29 Cost. si riferisce alla nozione di matrimonio definita dal codice civile come unione tra persone di sesso diverso, e questo significato del

Minacce di morte al debitore: é estorsione anche se il credito è di un terzo Cassazione, Sez. VI, 23 novembre 2010, n. 41365 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Minacce di morte al debitore: é estorsione anche se il credito è di un terzo Cassazione, Sez. VI, 23 novembre 2010, n. 41365

Multe stradali - Non si trasmettono agli EREDI - Obbligo di pagare: si estingue (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Prendendo spunto da una serie di quesiti giunti in questi giorni in redazione (il Sig. Federico PINACCI ed altri) va affermato che, in caso di DECESSO dell`autore della violazione stradale, gli eredi non sono tenuti a pagare la somma dovuta a tale ti

Napoli , viaggi in gruppo per ridurre le trasferte (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Non solo l'assistenza informatica a rischio, non solo la benzina centellinata e il materiale di cancelleria che scarseggia, ma anche (e soprattutto) una cronica mancanza di personale

Palermo, interventi ridotti già dalla fine del 2010 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La schiarita sull'assistenza nei tribunali, dopo le rassicurazioni del Guardasigilli, non cancella del tutto, in Sicilia, le nebbie attorno al funzionamento dei sistemi informatici:

Patente a punti: in assenza della comunicazione delle singole decurtazioni di punteggio va sospeso il provvedimento di revisione disposto a seguito della perdita di tutto il punteggio (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze
T.A.R. Lombardia - Milano - Sezione III del 17/12/2010

POSTA e RISPOSTA: multe e dintorni - tutti i termini (24^ puntata) (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Don Carlos 4000 ha ragione nel bacchettarmi per il vortice di TERMINI del riepilogo pubblicato da Studio Cataldi il 21 dic `10. Non a caso ero partito da Termini. Ero in treno, in un convoglio ormai abbandonato a sé stesso, che vagava per stazionc

Rinforzate le garanzie per l'estradizione sui reati minori (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione penale, sezione VI, sentenza 21 giugno 2010 n. 32369

Roma, sventato il rischio del ritorno alle fotocopie (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Circa 800mila euro l'anno. A tanto ammonterebbe, secondo fonti giudiziarie, il costo dei servizi di manutenzione e assistenza informatica del Tribunale e della Procura della Repubblica

Rumore. Limiti rumorosità (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Emilia Romagna (BO) Sez. II n.8045 del 15 novembre 2010Nelle more della classificazione del territorio comunale ai sensi dell'art. 6, comma 1, lett. a) della L. n. 447 del 1995, siano operativi i soli limiti c.d. "assoluti" di rumorosità, ma non anche quelli c.d. "differenziali"

Saldi a Natale, multati 21 negozi a Milano (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Su denuncia della Codacons, ventuno negozianti milanesi sono stati multati, per avere praticato sconti, durante il periodo degli acquisti natalizi. Lo rende noto lo stesso vice-sindaco di Milano, Riccardo De Corato. Soddisfazione espressa dalla stes

Sinistro stradale causato da un autocarro di proprietà della società fallita: l'azione di risarcimento va proposta al Tribunale fallimentare? Cassazione, Sez. I, 18 novembre 2010, n. 23353 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Sinistro stradale causato da un autocarro di proprietà della società fallita: l'azione di risarcimento va proposta al Tribunale fallimentare? Cassazione, Sez. I, 18 novembre 2010, n. 23353

Tar Lombardia, Milano, Sez. III, 29 Dicembre 2010, n. 7735, Pres. Giordano, Rel. Cozzi - "la Regione Lombardia non Puo' Limitare il Diritto di Scelta Della Donna in Materia di Aborto" (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Il TAR della Lombardia con sentenza depositata in data 29.12.2010 ha recepito integralmente i contenuti del ricorso presentato dalla Cgil Lombardia, insieme a otto medici ad essa iscritti, contenente la richiesta di annullamento delle Linee guida regionali, emanate il 22 gennaio 2008, di cosiddetta attuazione della legge 194/78 in materia di interruzione volontaria di gravidanza ma che invece tendevano a restringerne il campo di applicazione.