sabato 6 novembre 2010

Sabato 6 Novembre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Aggiornamenti legislativi del 5 novembre 2010 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
D.M. 15 ottobre 2010 (pubblicato nella Gazz. Uff. 29 ottobre 2010, n. 254) Istituzione del sistema informativo per la salute mentale.

Appalti: la sede in comune non prova il collegamento sostanziale tra due imprese (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Non bastano indizi formali come la stessa sede o la spedizione della documentazione tramite il medesimo corriere, a dimostrare l'esistenza di un collegamento sostanziale tra due imprese valido ad escluderle dalla gara pubblica. E' necessaria la prova concreta di un unico centro decisionale. E' quanto ha chiarito il Tar del Lazio che, con la sentenza 33167 del 4 novembre 2010, ha accolto il ricorso di due società operanti in Veneto contro la Società Autostrade. Le due aziende erano state escluse dalla gara pubblica indetta dall'Anas, che aveva ravvisato un collegamento sostanziale tra le due società in base ad alcuni elementi di fatto come la sede in uguale indirizzo, l'utilizzo dello stesso corriere per la spedizione dei documenti, polizze …

Aria. Effetto serra (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Decisione della Commissione, del 3 novembre 2010, che definisce i criteri e le misure per il finanziamento di progetti dimostrativi su scala commerciale mirati alla cattura e allo stoccaggio geologico del CO2 in modo ambientalmente sicuro, nonché di progetti dimostrativi relativi a tecnologie innovative per le energie rinnovabili nell'ambito del sistema di scambio delle quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunità istituito dalla direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio GUCE L290 del 6 novembre 2010

Brevi cenni sul reato di falso ideologico - Dott. Faustino Petrillo (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Caccia e animali. Protezione polli da allevamento (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
DECRETO LEGISLATIVO 27 settembre 2010, n. 181 Attuazione della direttiva 2007/43/CE che stabilisce norme minime per la protezione di polli allevati per la produzione di carne.

Cass. pen., Sez. VI, ud. 28 ottobre 2010 - dep. 29 ottobre 2010, n. 38437 MISURE CAUTELARI PERSONALI (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
- UNIONE EUROPEA: Giustizia (cooperazione) Non sussiste violazione dell'art. 18, lett. g), della legge n. 69 del 2005 nell'ipotesi in cui, svoltosi il giudizio nella contumacia dell'imputato, l'ordinamento dello Stato membro richiedente assicuri al medesimo la possibilità di ottenere un nuovo processo. Meccanismi procedurali simili sono espressamente contemplati dall'ordinamento rumeno, il quale espressamente prevede che in caso di condanna dell'imputato in contumacia l'interessato, una volta consegnato, possa accedere ad un ulteriore giudizio. È infondata la censura relativa all'asserita carenza nel mandato di arresto europeo, recante la chiara esposizione dell'iter procedurale seguito, con conseguente attestazione di definitività del …

Cassazione civile, sentenza n. 13879 del 27 aprile 2010 [parti comuni, uso del cortile e condominio] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall' Avv. Maria Sabina Lembo Massima: Tra le destinazioni accessorie di un cortile comune, la cui funzione principale e' quella di dare aria e luce alle varie unita' immobiliari, rientra anche quella di consentire ai comproprietari l'accesso a piedi o con veicoli alle loro proprieta', di cui il cortile costituisce un accessorio, nonche' la sosta anche temporanea dei veicoli stessi (Cass. 11-2-1977 n. 621), e quindi di accedere ai rispettivi immobili anche con mezzi meccanici,

Cassazione civile, sezione tributaria, sentenza n. 105 dell' 8 gennaio 2010 [gli impianti pubblicitari: non sono soggetti alla tassa di occupazione del suolo pubblico, ma solo alla imposta sulla pubblicità che comprende ed assorbe anche la tosap] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
segnalata dall' Avv. Pierluigi Di Nunzio svolgimento del processo Premesso: - che la società contribuente propose ricorso avverso l'avviso di accertamento, per tosap inerente all'anno 1994, notificatale dal Comune di XXX in relazione ad occupazione di suolo pubblico a mezzo impianti pubblicitari; - che, a fondamento del ricorso, la società contribuente deduceva la carenza di motivazione degli avvisi impugnati e la non assoggettabilità a tosap degli impianti pubblicitari, in quanto assoggettati all'imposta sulla pubblicità; - che l'adita commissione tributaria respinse il ricorso, con decisione, tuttavia, riformata, in esito all'appello della società contribuente, dalla commissione regionale;

Cassazione civile, sezione tributaria, sentenza n. 21121 del 13 ottobre 2010 [avvisi di liquidazione ici e inagibilità dell'immobile] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata da Nicola Centorrino svolgimento del processo 1. M.B. propone, nei confronti dei Comune di Bassano del Grappa nonchè dell'Agenzia del Territorio (che resistono con controricorso), ricorso per cassazione avverso la sentenza con la quale, in controversia concernente avvisi di liquidazione ICI per gli anni 1999/2001, la C.T.R. Veneto riformava parzialmente la sentenza di primo grado, rilevando: che le rendite in contestazione furono attribuite prima del 31-12-1999 e furono notificate unitamente agli avvisi di liquidazione; che il Comune aveva riportato nei propri atti tutti i dati idonei ad esplicitare gli elementi di fatto e le ragioni giuridiche poste a base della pretesa tributaria, nonchè i dati idonei a consentire al …

CASSAZIONE PENALE Cass. pen., Sez. VI, ud. 5 ottobre 2010 - dep. 2 novembre 2010, n. 38457 FALSITA' (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Non integra il reato di truffa ma violazione amministrativa di cui all'art. 316 ter, comma 2, c.p. l'omessa indicazione nell'autocertificazione per il conseguimento del c.d. "reddito cittadino" del possesso di un bene qualora il beneficio previsto, nel caso di specie dalla L.R. n.2/2004, Campania, sia concesso sulla base di autocertificazione attestante i presupposti reddituali del nucleo familiare con una verifica da parte del Comune di carattere meramente formale sulle condizioni dichiarate e non già sostanziale sulla effettiva esistenza di tali condizioni.

Cassazione penale, sezione vi, sentenza n. 2548 dell' 8 gennaio 2010 [esercizio arbitrario delle proprie ragioni ed attenuante della provocazione] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Diritto Penale
Segnalata dall' Avv. Maria Sabina Lembo Svolgimento del processo 1.- Con la sentenza del 2.7.2007 indicata in epigrafe la Corte di Appello di Roma ha confermato la sentenza resa il 30.6.2005 in giudizio ordinario dal Tribunale di Roma, con la quale Tizio è stato condannato in concorso di generiche circostanze attenuati e dell'attenuante della provocazione (art. 62 n. 2 cp)- alla pena condizionalmente sospesa di euro 40,00 di multa e al risarcimento del danno in favore delle parti civili (liquidato in euro 50,00) per il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose commesso il 26.5.2003.

Cassazione: anche il detentore dell'auto in Leasing ha legittimazione attiva (Unarca.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Cassazione Civile, 12 ottobre 2010, n.21011.

Cassazione: Circolazione stradale - Art. 204-bis del Codice della Strada - Opposizione dinanzi all'autorità giudiziaria - Evocazione in giudizio soggetto privo di legittimazione passiva (Semaforoverde.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte di Cassazione Civile, sezione seconda - Sentenza n. 15106 del 22/06/2010 Ne consegue che, qualora sia stato erroneamente evocato in giudizio un soggetto privo di legittimazione passiva a causa dell'errore della parte cui non abbia fatto seguito un intervento correttivo della cancelleria, l'errore nella identificazione del legittimato passivo non si traduce nell'inammissibilità del ricorso, ma in un vizio della sentenza

Cassazione: il difensore del lavoratore è responsabile se non impugna tempestivamente il licenziamento illegittimo (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Il legale è responsabile verso il cliente e risponde per negligenza se lascia decorrere i termini utili per la riassunzione della causa contro il licenziamento dopo la sospensione per pregiudizialità penale. E' quanto affermato dalla III Sezione Civ

Cassazione: il rapporto di lavoro a tempo parziale può trasformarsi in rapporto a tempo pieno per fatti concludenti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21160/2010, ha affermato che un rapporto di lavoro nato in forma di tempo parziale può trasformarsi in un rapporto di lavoro a tempo pieno, nonostante la diversa manifestazione di volontà delle parti, sulla bas

Cassazione: la fattura Tia può essere impugnata (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Si all'impugnazione della fattura della Tia (Tariffa igiene ambientale). A dirlo è una recente sentenza della Corte di Cassazione, la n. 22377 depositata il 3 novembre 2010 con cui la Suprema Corte ha accolto il ricorso proposto da una società toscan

Circolazione stradale - Art. 204-bis del Codice della Strada - Decisione del giudice di pace - Vizio di ultrapetizione (Sicurauto.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte Cassazione Civile, sezione seconda - Sentenza n. 16337/2010 - Il giudicante commette violazione al principio di corrispondenza fra chiesto pronunciato (art. 112 cod. proc. civ.), quando, d'ufficio, pone a fondamento della sua decisione motivazioni che non sono state dedotte dall'opponente.

Circolazione stradale - Circolazione del veicolo privo di targa, carta di circolazione e copertura assicurativa (Semaforoverde.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte di Cassazione Civile, sezione seconda - Sentenza n. 19432 del 13/09/2010 E' legittima la misura della confisca del veicolo posto in circolazione prima della sua immatricolazione e senza esporre, perchè non a bordo, la targa prova FATTO E DIRITTO La Soc. U. ha impugnato per cassazione la sentenza 27.8.04 con la quale il G.d.P. di (OMISSIS) ne ha rigettato l'opposizione proposta avverso l'ordinanza-ingiunzione n. 640/2003, emessa nei suoi confronti il 25.8.03 dalla Prefettura di quel capoluogo, con la quale le è stata irrogata la sanzione pecuniaria di euro 1.033,00 - e contestualmente è stata disposta la confisca del veicolo Mercedes mod. E220 telaio n. (OMISSIS) - per violazione degli artt. 93/VII e 193/II CdS in quanto, quale pr

Cons. Stato, Sez. IV, 2 novembre 2010, n. 7728 IMPIEGO PUBBLICO (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
In materia di prescrizione del diritto dei pubblici dipendenti a percepire somme per interessi e rivalutazione monetaria a seguito dell''applicazione, nei loro confronti, del reinquadramento giuridico-economico, operato ai sensi della legge n. 312 del 1980, si applica il termine di prescrizione quinquennale dell'art. 2948 c.c., che per la sua portata generale riguarda anche le prestazioni periodiche dovute dall'amministrazione per lo svolgimento dell'attività lavorativa nell'ambito del pubblico impiego.

Cons. Stato, Sez. V, 28 ottobre 2010, n. 7630 GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA - IMPOSTE E TASSE IN GENERE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
L'indagine sulla legittimità delle ritenute d'acconto operate dal sostituto d'imposta non può costituire, nell'ambito di una più vasta controversia amministrativa, mera questione pregiudiziale, suscettibile, pertanto, di essere delibata incidentalmente, ma comporta una causa di natura tributaria, devoluta alla giurisdizione esclusiva delle Commissioni Tributarie, da definirsi con effetti di giudicato sostanziale. Detto giudizio, peraltro, deve avvenire in litisconsorzio necessario con l'Amministrazione finanziaria in quanto è integrata vertenza tributaria - anche se relativa al solo importo della ritenuta d'acconto - dalla semplice controversia circa la legittimità della trattenuta fiscale, indipendentemente dal fatto che la lite sia sorta …

Cons. Stato, Sez. VI, 28 ottobre 2010, n. 7645 ATTI AMMINISTRATIVI - ENERGIA ELETTRICA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
La delibera n. 79 del 2007 dell'Autorità per l'energia elettrica ed il gas (A.E.E.G.) concernente le condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2005 ed il 30 giugno 2007 - emanata a causa delle incertezze determinatesi nel mercato per il contenzioso che aveva investito la delibera n. 248 del 2004, dichiarata legittima solo nel 2006 - ha un mero contenuto ricognitivo del regime regolatorio del mercato del gas succedutosi nel tempo, e non ha, pertanto, introdotto alcuna regolamentazione ex novo delle predette condizioni con effetto retroattivo. La delibera n. 79 del 2007 non si pone, dunque, in contrasto con il principio di irretroattività caratterizzante gli atti espressione di poteri …

Corretta convocazione dell'assemblea: dimostrare di non aver ricevuto l'avviso di convocazione … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Ai sensi del sesto comma dell’art. 1136 c.c., “ l'assemblea non può deliberare, se non consta che tutti i condomini sono stati invitati alla riunione”. In sostanza l’amministratore o i condomini, nei casi previsti dalla legge (art. 66 disp. att. c.c.), devono inviare l’avviso di convocazione (contenente data, ora e luogo di svolgimento dell’assise nonché l’ordine del giorno) a tutti i condomini.

Corte Costituzionale: Sentenza n. 309 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Istruzione - Norme della Regione Toscana - Programmazione del sistema della formazione professionale basato su un percorso triennale destinato al conseguimento di una qualifica professionale, strutturato da un primo biennio scolastico ed un terzo anno professionalizzante - Contrasto con le norme statali, costituenti norme generali e principi fondamentali, sull'assolvimento dell'obbligo d'istruzione nel secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione - Lamentata introduzione unilaterale, senza alcuna intesa con lo Stato, di un sistema di formazione professionale che costituisce un "tertium g.enus" rispetto ai percorsi ordinari o sperimentali individuati dalla disciplina stataleper questi motivi La CORTE COSTITUZIONALE …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 310 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Lavoro e occupazione - Norme in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro - Divieto per gli imprenditori di impiego di personale non risultante dalle scritture o da altra documentazione obbligatoria in misura pari o superiore al venti per cento del totale dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro - Inosservanza - Possibilità degli organi di vigilanza del Ministero del lavoro e della previdenza sociale di adottare provvedimenti di sospensione dell'attività senza obbligo di motivazione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 14, comma 1, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (Attuazione dell'art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 311 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Università - Professori a tempo definito collocati in aspettativa - Possibilità di optare per il regime di tempo pieno - Mancata previsione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'articolo 5, penultimo comma, della legge 9 dicembre 1985, n. 705 (Interpretazione, modificazioni e integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382, sul riordinamento della docenza universitaria, relativa fascia di formazione nonché sperimentazione organizzativa e didattica), sollevata, in riferimento all'art. 3 della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede della Corte …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 312 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Campania - Intrapresa da parte dei privati proprietari di interventi straordinari di incremento volumetrico o di mutamento di destinazione d'uso - Necessità di istituire, per l'efficacia dei relativi titoli abilitativi, un libretto di fabbricato, da redigere con le modalità e i contenuti definiti da apposito regolamento - Lamentata imposizione a privati di compiti propri della pubblica amministrazione, contraddittorietà rispetto ai fini, intervento in ambito riservato alla legge statale; Edilizia e urbanistica - Calamità pubbliche e protezione civile - Norme della Regione Campania - Interventi in zona sismica - Inizio lavori - Necessità per l'inizio dei lavori in zone sismiche della preventiva …

Dall'U.E. arriva il termine ordinario di massimo 30 giorni per i pagamenti dei fornitori da parte delle PP.AA.. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Nel nostro Paese è particolarmente grave il fenomeno dei ritardi, anche davvero clamorosi, con cui una parte delle . saldano i conti con i loro fornitori. Con particolare riferimento agli Enti Locali, tale inefficienza non di rado è il risultato

Fondo di garanzia: il prelievo del Tfr è a garanzia di tutti i creditori privilegiati (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Cassazione, Sentenza 13.10.2010 n. 21143

Guida in stato di ebbrezza: la Cassazione annulla la sospensione di una patente (Allaguida.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La patente di guida è sospesa se il guidatore viene colto in stato di ebbrezza. Ciononostante, si è verificato un caso in cui un guidatore non ha subito la sospensione della patente perché

Immigrati: Cassazione, no all`espulsione a chi è sposato con partner italiano. Anche se non c`è convivenza. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
E` nullo il decreto di espulsione di un extracomunitario che risulta sposato con un italiano anche se non c`è convivenza. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione spiegando che non può bastare all`espulsione il fatto che sia scaduto il permesso di sog

Incidenti stradali: colpa presunta per la moto che si affianca (Ipsoa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il Tribunale di Genova sostiene che integra sorpasso ogni manovra si superamento di veicoli su carreggiata, anche attuato senza portarsi nella corsia di marcia contraria. La sentenza in causa 1851/2009 del Tribunale di Genova concerne la responsabilità in caso di incidente. NeIla specie, si trattava di stabilire se potesse rimproverarsi al conducende di un motociclo l'omissione delle cautele previste nel caso di sorpasso, in un caso in cui il motociclo aveva superato dei veicoli utilizzando la striscia alla sinistra dei veicoli in rallentamento, ma senza oltrepassare la linea di mezzeria

Irap autonomi: ultimi orientamenti della cassazione in tema di "scissione della base imponibile" (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
In un recente articolo pubblicato da Finanza&Fisco, il Dott. Alvise Bullo fa il punto su alcune delle piu` recenti sentenze della Suprema Corte in materia di Irap lavoratori autonomi. In particolare, partendo dalla Sentenza della Cassazione n. 19607 (depositata il 16 settembre 2010) e dall`Ordinanza n. 19124 (depositata il 6 settembre 2010) l`articolo si sofferma sulla questione relativa ai compensi percepiti da dottori commercialisti od esperti contabili per incarichi svolti in qualita` di amministratori o sindaci di societa` e in particolare sui temi della cosiddetta "scissione della base imponibile IRAP", dell`onere della prova della mancanza della autonoma organizzazione e dei limiti al sindacato di legittimita` sulle valutazioni di …

La conciliazione ed i conflitti multi parte in materia di successione - Avv. Carlo Alberto Calcagno (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

La ricongiunzione dei contributi solo a pagamento (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La ricongiunzione ha sempre un prezzo. La legge 122/10 (articolo 12) ha modificato, a partire dal 1° luglio scorso, le regole per la ricongiunzione, che non è più gratuita, in nessun

L'apprendista sale in cattedra. Laurea e abilitazione non impediscono di usare il contratto agevolato (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Non solo la laurea, ma nemmeno un'abilitazione già conseguita rappresentano un ostacolo a un contratto di apprendistato professionalizzante. A dirlo è il ministero del Lavoro, che in

Lavoro. Provvedimento d urgenza, art 700 c.p.c. (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA, Giudice del Lavoro, ordinanza del 28 marzo 2008

L'avvocato codifensore ha sempre diritto alla sua parcella (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il codifensore ha sempre diritto alla parcella in relazione "all'opera effettivamente prestata".

L'estensione dell'indagine deve essere giustificata (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Nulli gli accertamenti, conseguenti a verifiche fiscali, in cui non vengono esposte le ragioni o l'oggetto del controllo. È la conclusione cui giungono due sentenze della Ctp di

Mediazione - Conciliazione: in G.U., Decreto attuativo 180/2010 (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Pubblicato in G.U. n 258 del 4 novembre 2010 il D.M. n.180/2010, attuativo del D.LGS. 28/2010. Il testo -

Nell'azione ex art. 141 Cda la compagnia del vettore non può chiamare quella del responsabile (Unarca.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Tribunale di Roma, sentenza del 30 giugno 2010

No a controlli fiscali immotivati. Aumentano le sentenze a favore dei contribuenti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La nullità degli atti conseguenti a violazioni di regole procedurali e garanzie previste dallo Statuto e in genere da singole leggi di imposta (quale, per esempio, il mancato rispetto

Notizie dal concorso notarile del 5 novembre 2010 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
In riferimento alla gravissima vicenda che ha investito l'ultimo concorso per notai, il Ministro della Giustizia, Angelino Alfano, dichiara: "Ho attentamente studiato gli atti che mi sono stati trasmessi dalla commissione e mi sono risoluto alle seguenti determinazioni: salvare il bando di concorso per evitare che tanti laureati siano penalizzati da ulteriori ritardi derivanti dalla pubblicazione di un nuovo bando che tarderebbe oltremodo la data del prossimo concorso;

Per l'Iva non versata manette dal 27 dicembre (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il reato di omesso versamento dell'Iva risultante dalla dichiarazione annuale si consuma il 27 di dicembre dell'anno successivo a quello per il quale è stata presentata la

POSTA e RISPOSTA: la piccola, dolce Sarah e la tv (10^ puntata) (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La lettera di Walter PETESE sul mesto caso di Sarah Scazzi mi ha colpito: "Anche Lei ha dimostrato scrivendo, utilizzando un media, comunque esponendosi, comunque commentando nel pieno diritto , almeno si crede, il Suo pensiero sulla triste e drammat

Punibile con la reclusione il contribuente che non versa l'Iva (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Stretta della Cassazione sull'evasione fiscale.

Redditi da adeguare agli studi di settore anche per il professionista in pensione e senza famiglia (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 22555 del 5 novembre 2010

Ricongiunzione legge 29/79 e trasferimento della posizione assicurativa: i chiarimenti Inps dopo l'entrata in vigore della legge 122/2010 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inps, Circolare 5.11.2010 n. 142

Separazione e divorzio nel Tribunale di Novara - Avv. Matteo Iato (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Sezioni Unite e costituzione ex art. 645 c.p.c.: ecco la proposta del CNF (Lexform.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Ecco dunque la proposta del CNF, anzi le proposte del CNF. La prima, come spiega il Cnf, " mira ad intervenire sulla disciplina generale dei termini di costituzione (articolo 165 cpc)", consacrando legislativamente un cinquantennale orientamento

Sezioni Unite n. 19246/2010: anche il Tribunale di Milano è per la irretroattività (Lexform.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it

Sezioni Unite n. 19246/2010: per il Tribunale di Bari la pronuncia è irretroattiva (Lexform.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
In caso di radicale mutamento giurisprudenziale che abbia ad oggetto le regole processuali ed introduca, di fatto, una regola del tutto nuova rispetto al precedente e costante orientamento giurisprudenziale seguito sino al pronunciamento neofita, cd. overruling, la parte che abbia posto in essere un'azione giudiziale conforme al precedente indirizzo e divenuta, poi, inidonea per effetto del mutamento giurisprudenziale, conserva comunque il diritto ad una decisione nel merito

Studi e parametri immuni dalla malattia (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Soffrire di una malattia, nel caso di specie un ipotiroidismo, non basta a giustificare la produzione di compensi in misura inferiore a quella stabilita dai parametri. A precisarlo è

Ultimi progetti di legge annunciati - 20 ottobre 2010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
VACCARO: Istituzione di un'imposta straordinaria, per gli anni 2011 e 2012, sui bonus di importo superiore a 25.000 euro annui (3782) NASTRI: Interventi per lo sviluppo della pataticoltura italiana (3783) DI PIETRO: Disposizioni in materia di incandidabilità alle funzioni pubbliche elettive e di cause ostative all'assunzione di incarichi di governo da parte di soggetti sottoposti a procedimenti penali per delitti di particolare gravità, nonché delega al Governo per l'integrazione della disciplina in materia di ineleggibilità degli amministratori locali (3784) DI STANISLAO: Istituzione e disciplina dei distretti culturali (3785) DI STANISLAO: Disposizioni concernenti l'istituzione di servizi per l'assistenza psicologica dei cittadini …

Ultimi progetti di legge annunciati - 21 ottobre 2010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE BELLOTTI: Disposizioni concernenti l'esecuzione dell'inno nazionale nelle sedute delle assemblee rappresentative (3790) BUCCHINO: Modifica all'articolo 13 della legge 30 dicembre 1991, n. 412, in materia di verifica delle situazioni reddituali dei pensionati residenti all'estero (3791) NASTRI: Agevolazioni fiscali per le imprese operanti nelle aree interessate dal tracciato della linea ferroviaria ad alta velocità tra Torino e Lione (3792) ASCIERTO e PAGANO: Disposizioni per la gestione temporanea e il sostegno delle piccole e delle microimprese in stato di crisi (3793) CAVALLARO ed altri: Interpretazione autentica dell'articolo 165 del codice di procedura civile, in materia di termine per la costituzione …

Ultimi progetti di legge annunciati - 26 ottobre 2010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
VITALI: Disposizioni per la definizione del contenzioso civile pendente: nomina di giudici onorari aggregati e istituzione delle sezioni stralcio nei tribunali ordinari (3798) BRAGANTINI: Istituzione di un'imposta sulla gestione degli apparecchi da intrattenimento (3799) MIGLIORI: Istituzione dell'Osservatorio euro-mediterraneo - Mar Nero sull'informazione e la partecipazione nelle politiche ambientali e azioni di sviluppo economico sostenibile locale per il rafforzamento della cooperazione regionale e dei processi di pace (3800) SCHIRRU: Modifiche alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di relazioni affettive e familiari dei detenuti (3801) SCHIRRU: Regime fiscale dei sussidi assegnati ai soggetti disabili per l'inserimento …

Ultimi progetti di legge annunciati - 27 ottobre 2010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
CARLUCCI: Modifica all'articolo 27 del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, in materia di docenti di scuole straniere operanti in Italia (3810) LIBE' ed altri: Disposizioni per la ricostruzione, il recupero e lo sviluppo economico-sociale dei territori abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 (3811)

Ultimi progetti di legge annunciati - 28 ottobre 2010 (Camera.it)
Fonte: Camera dei Deputati, Progetti di Legge
FARINA COSCIONI ed altri: Modifica all'articolo 1 della legge 25 luglio 1997, n. 238, in materia di rivalutazione dell'indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati (3812) MINARDO ed altri: Misure per lo sviluppo dell'imprenditoria e dell'occupazione giovanili (3813) LANZILLOTTA ed altri: Norme per il mercato e la concorrenza (3814) GOLFO ed altri: Modifiche al testo unico di cui al decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, in materia di congedo di paternità (3815) MEREU: Disposizioni per il corretto utilizzo dei prodotti per la cura e il lavaggio delle autovetture (3816) GRIMOLDI ed altri: Modifiche al decreto del …

Un'esaustiva sentenza sull'innammissibilità dell'intervento della compagnia del danneggiato (Unarca.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Giudice di Pace di Torino, sentenza del 7 giugno 2010 n.7436.

Via libera alla class action contro l'inerzia della p.a. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Dopo l'entrata in vigore del decreto legislativo 198 del 2009, che ha introdotto in Italia l'azione di classe, "class action", le associazioni che tutelano i diritti dei consumatori non possono più accertare l'inerzia della p.a. attraverso l'azione di accertamento sul "silenzio-inadempimento", ma devono necessariamente ricorrere a questa particolare forma di azione collettiva. Lo ha stabilito il Tar del Lazio nella sentenza 33190 del 4 novembre 2010. Il Collegio amministrativo ha respinto il ricorso di una onlus di Roma contro il comune della capitale, dopo che l'ente non aveva risposto a una loro richiesta di adottare gli atti necessari a garantire la consultazione delle organizzazioni dei consumatori nelle procedure di approvazione di …

Violazione obblighi di assistenza familiare, art.570 c.p. (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 26 maggio 2010. Presenza di figli minori - Obbligo a carico di entrambi

Notizie Giuridiche di Venerdi 18 Giugno 2021

Rassegna Stampa Online Annullata la sentenza di condanna in appello ai fini civili: quale giudice del rinvio? (altalex.com) Fonte: Altalex,...