sabato 27 novembre 2010

Sabato 27 Novembre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Ammontare dei Contributi Previdenziali, Attestato del Direttore Provinciale e Decreto Ingiuntivo - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Per quanto concerne, in particolare, le attestazione del direttore provinciale dell'ente richiedente, è stato notato che l'attestato scritto del direttore di una sede provinciale dell'Inps riguardo all'ammontare dei contributi previdenziali dovuto dal datore di lavoro all'istituto costituisce prova idonea per l'emissione della ingiunzione di pagamento ai sensi dell'art. 635 comma 2 c.p.c. e ciò in quanto il superiore gerarchico ha il potere di sostituirsi al funzionario incaricato

"Brevissime sui Requisiti Della Sospensiva ex Art. 351 cpc - Nella Giurisprudenza Della Corte di Appello di Venezia" - Marco Vorano (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
E' circostanza nota che solo la sentenza di condanna, pur con qualche eccezione, possa esser eseguita antecedentemente al passaggio in giudicato (non certamente quelle di rigetto della domanda accertamento e quelle relative alla sola condanna alle spese legali, Cass. 5837/93, 1037/99, 9236/00 Corte Cost. 232/04). Il codice di rito prevede la possibilità per la parte soccombente di sospendere l' efficacia esecutiva della sentenza o l' esecuzione della stessa mediante deposito di ricorso ex

"e' Risarcibile la Perdita Concernente Aspettative di Carriera Politica?" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
E' risarcibile il danno da perdita di chance chiesto da chi, all'epoca del sinistro, svolgeva attività politica, anche a livello nazionale, e dalla quale si è dovuto dimettere in conseguenza delle lesioni subite a seguito di sinistro?

Aggiornamento legislativo del 27 novembre 2010 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Dec. 21 ottobre 2010, n. 2010/707/UE (pubblicata nella G.U.U.E. 24 novembre 2010, n. L 308) DECISIONE DEL CONSIGLIO sugli orientamenti per le politiche degli Stati membri a favore dell'occupazione.

Alimenti. Cioccolato (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia Prima Sezione 25 novembre 2010 Ravvicinamento delle legislazioni Prodotti di cacao e di cioccolato Etichettatura Aggiunta della parola "puro" o della dicitura "cioccolato puro" all'etichettatura di taluni prodotti Commissione UE contro Rep. Italiana

Ammessa al rientro dalla Cig l'assegnazione del lavoratore a mansioni inferiori (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Misura valida se unica alternativa al licenziamento Legittima l'assegnazione a mansioni inferiori del lavoratore che rientra da un periodo di cassa integrazione se è l'unica strada per evitare il licenziamento. La disponibilità del dipendente alla continuazione del rapporto secondo le nuove condizioni, necessaria per la validità dell'operazione, può essere desunta anche dalla mancata reazione immediata al trasferimento al nuovo incarico. Lo ha affermato la sezione lavoro della Cassazione con la sentenza n. 23926 del 25 novembre secondo la quale "il cosiddetto patto di dequalificazione, quale unico mezzo per conservare il posto di lavoro, costituisce non già una deroga all'art. 2103 del c.c., norma diretta alla regolamentazione dello ius …

Avvocati divisi sul futuro. Presentate 58 mozioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Tutte le videointerviste dal congresso di Genova

Canone acqua, cartella esattoriale, opposizione ex art 617 c.p.c (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NOLA, sentenza del 28 ottobre 2010. Cartella esattoriale – canone acqua – opposizione - per presunti vizi di

Cass. civ. Sez. III, 24 novembre 2010, n. 23835 STAMPA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
L'art. 8 della legge n. 47 del 1948 sulla stampa, così come modificato dall'art. 42, legge n. 416 del 1981, attribuisce al soggetto il diritto di rettifica delle notizie pubblicate sui mezzi di informazione, in tutti i casi in cui si tratti di notizie non vere o che l'interessato ritenga lesive dei propri diritti all'onore, alla reputazione e all'identità personale. L'accertata liceità della pubblicazione della notizia di cui si chiede la rettifica - trattandosi di notizia rispondente alle conoscenze acquisite fino a quel momento e ricorrendo gli estremi del diritto di cronaca - non fa venir meno l'obbligo di pubblicare la rettifica dell'interessato, qualora la relativa domanda sia diretta a far valere l'avvenuto accertamento dei fatti in …

Cass. Civ., Sez. III, 14 Novembre 2008 - 30 Gennaio 2009, N.2468 - "il Rispetto del Consenso Informato Nell'accertamento Della Sieropositività" - Caterina Passalacqua (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
"L'art. 5, 3° comma, legge 5 giugno 1990 n. 135 - secondo cui nessuno può essere sottoposto al test anti HIV senza il suo consenso, se non per motivi di necessità clinica, nel suo interesse - deve essere interpretato alla luce dell'art. 32, 2° comma, Cost., nel senso che, anche nei casi di necessità clinica, il paziente deve essere informato del trattamento a cui lo si vuole sottoporre, ed ha il diritto di dare o di negare il suo consenso, in tutti i casi in cui sia in grado di decidere

Cass. pen., Sez. III, ud. 21 ottobre 2010 - dep. 22 novembre 2010, n. 41015 INQUINAMENTO - PARTE CIVILE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Ai sensi dell'art. 311, comma 1 del D.Lgs. n. 152 del 2006 lo Stato, nella persona del Ministro competente, è l'unico soggetto legittimato ad agire per il risarcimento del danno da lesione dell'ambiente quale diritto pubblico generale a fondamento costituzionale. Individuato, così, l'unico titolare di siffatta pretesa risarcitoria deve desumersi che tutti gli altri soggetti, singoli o associati, compresi enti pubblici territoriali e Regioni, sono legittimati ad agire in proprio rispetto a tali danni solo in forza dell'art. 2043 c.c., ed unicamente rispetto agli eventuali pregiudizi patrimoniali, ulteriori e concretamente determinati, che diano prova di aver subito a cagione della medesima condotta lesiva dell'ambiente e che abbiano …

Cass. Pen., Sez. iv, 4 Novembre 2010, n. 38991 "Amianto e Colpa Penale'" Riccardo Riccò (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La sentenza che si segnala tratta ex professo forma e materia dei processi penali da amianto, facendo un po' di chiarezza su le ss. questioni: - Legittimazione degli enti di fatto alla costituzione di parte civile; - Omissione e causazione; - Colpa e responsabilità penale; Delega di funzioni e posizione di garanzia. Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ rmalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:144.6pt; mso-para-margin-bottom:0cm; …

Cass. Pen., Sez. iv, 4 Novembre 2010, n. 38991, Pres. Mocali, Rel. Izzo - "Responsabilita' del Consiglio di Amministrazione per la Morte del Lavoratore" - Mauro Sella (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La Suprema Corte ha confermato la responsabilità a carico dell'intero Consiglio di Amministrazione nel caso di infortunio sul lavoro, verificatosi in conseguenza della violazione della normativa in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. Secondo la Corte di Cassazione, infatti, tutto il vertice aziendale - l'amministratore delegato, il consiglio di amministrazione e il direttore di stabilimento - non possono ritenersi esenti dalle responsabilità sia penali che amministrative per

Cass. pen., Sez. V, ud. 22 ottobre 2010 - dep. 22 novembre 2010, n. 41142 MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La configurabilità del delitto di cui all'art. 572 c.p. a danno dei minori non è esclusa nelle ipotesi in cui questi non siano stati l'oggetto diretto delle invettive, delle aggressioni e dei comportamenti anche moralmente distruttivi posti in essere dal padre in maniera diretta nei confronti della coniuge. In ipotesi siffatte, invero, non può non rilevarsi che i minori verosimilmente risentono del comportamento vessatorio posto in essere dall'agente nei confronti della madre (acclarato nella specie dalla circostanza che i minori temevano di andare a scuola per non lasciare la mamma da sola). Il delitto di cui all'art. 572 c.p. deve ritenersi sussistente anche qualora lo stato di sofferenza e di umiliazione delle vittime derivi non già da …

Cassazione, sezione tributaria: no al ricorso sottoscritto dal solo difensore e non anche dal contribuente. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Il ricorso giurisdizionale proposto alla commissione tributaria provinciale sottoscritto dal difensore ma non da contribuente deve essere dichiarato inammissibile. Lo dice una recente decisione della Corte di Cassazione, la n. 23763, depositata il 23

Conferimenti in natura da bilanci e stime (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La disciplina dei conferimenti di beni in natura nel capitale delle società per azioni torna all'attenzione del legislatore. Il consiglio dei ministri ha varato ieri un decreto

Cons. Stato, Sez. IV, 19 novembre 2010, n. 8114 CONCESSIONI E AUTORIZZAZIONI AMMINISTRATIVE - (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
ENERGIA ELETTRICA La posizione negativa formalmente assunta dal Comune, in merito alla realizzazione di una centrale elettrica in zona industriale, in sede di emissione del parere di compatibilità territoriale dell'iniziativa sulla base del documento R.I.R. (rischio di incidente rilevante) elaborato dai competenti uffici comunali, incide innegabilmente sull'ulteriore prosieguo della procedura autorizzatoria, in quanto espressamente previsto che tali valutazioni e prescrizioni ai fini della sicurezza e della prevenzione dei rischi di incidenti rilevanti sono riportate nella autorizzazione (art. 7, comma ottavo, D.Lgs. n. 59 del 2005). Il parere negativo, non vincolante, del Sindaco non costituisce, pertanto, un atto infraprocedimentale come …

Cons. Stato, Sez. V, 23 novembre 2010, n. 8145 ELEZIONI (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
E' da ritenersi tempestivo un ricorso elettorale avverso l'ammissione di liste presentato allorché era in vigenza un consolidato indirizzo giurisprudenziale secondo cui tutti gli atti endoprocedimentali del procedimento elettorale, compresi quelli immediatamente lesivi (tra cui gli atti di esclusione delle liste), dovevano essere impugnati entro il termine di trenta giorni dalla proclamazione degli eletti, che, quale atto conclusivo del procedimento elettorale, era l'unico atto effettivamente impugnabile. Le disposizioni che regolano la delicata questione della confondibilità dei contrassegni di lista presentati devono essere interpretate alla luce del più elevato livello di maturità e di conoscenze acquisite dall'elettorato rispetto al …

Cons. Stato, Sez. VI, 22 novembre 2010, n. 8127 COMPETENZA E GIURISDIZIONE CIVILE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Il trasferimento della giurisdizione al Giudice ordinario, ai sensi dell'art. 63, D.Lgs. n. 165 del 2001, opera, conformemente al disposto normativo di cui all'art. 69, comma 7, del citato D.Lgs., per le questioni concernenti il rapporto di pubblico impiego successivo al 30 giugno 1998, restando devolute al Giudice Amministrativo tutte le controversie relative a questioni concernenti il periodo anteriore a tale data, purché introdotte prima del 15 settembre 2000. La proposizione, pertanto, dinanzi al Giudice Amministrativo, per la prima volta, di una domanda coinvolgente periodi di impiego sia anteriori che posteriori al 30 giugno 1998 ed introdotta successivamente al 15 settembre 2000, implica la dichiarazione di irricevibilità ed …

Consiglio dei Ministeri 114: illustrate linee guida del Piano nazionale per il sud (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
È stato illustrato nel corso dell'ultimo Consiglio dei Ministri il Piano nazionale per il sud che "rappresenta un atto di impegno politico e di indirizzo strategico che il Governo ha inteso assumere rispetto al tema della riduzione del divario territ

Diverse modalita` di calcolo dell'acconto ires e irpef da versare il prossimo 30 novembre (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
In vista del calcolo degli acconti Irpef e Ires, in scadenza per il prossimo 30 novembre, particolare attenzione dovrà essere posta dalle società (Spa, Srl e società cooperative) che hanno optato nel 2010 per il regime di trasparenza. Analogamente, regole particolari per il calcolo dell'acconto dovranno essere applicate nel caso di mancato rinnovo dell'opzione, decorsi i tre esercizi sociali obbligatori, oppure nel caso di perdita dei requisiti necessari per l'accesso al regime. Si ricorda che nel primo esercizio di efficacia dell'opzione per la trasparenza solo la società partecipata paga l'Ires secondo le regole ordinarie, sia che si applichi il metodo previsionale che il metodo storico. A loro volta, anche le società partecipanti …

Gli avvocati applaudono Alfano per la riforma della professione, ma lo fischiano per la mediazione civile (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Tutte le videointerviste dal congresso di Genova

I mastrini e le scritture non ufficiali sono elementi idonei a sostegno della pretesa fiscale (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione, sezione tributaria, Sentenza 20.10.2010 n. 21512

Il dipendente sottrae fondi aziendali per l`acquisto di materiale? Non sussiste la giusta causa di licenziamento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 23932 del 25 novembre 2010, ha evidenziato che, per stabilire in concreto l`esistenza di una giusta causa di licenziamento, occorre valutare da un lato la gravità dei fatti addebitati al lavoratore, in relazion

In tema di irrilevanza della decadenza da parte dell'amministrazione finanziaria (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione, sezione tributaria, sentenza 20.10.2010 n. 21506

La Cassazione ricambia orientamento sulle spese generali (il 12,50%).- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Dopo l'overruling sul termine di costituzione nell'opposizione a decreto ingiuntivo, nuovo attacco alla nomofilachia da parte chi dovrebbe salvaguardarla: niente rimbroso spese forfetario senza apposita domanda. Cass. 24081 del 26 novembre 2010.-

Le imprese chiedono un rinvio di sei mesi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per le imprese è un passo avanti, purché si tratti di un provvedimento "tampone" che permetta di sfuggire alla scadenza ravvicinata del 30 novembre, in attesa di una più generalizzata

Letter of Rights in Criminal Proceedings - Dott. Armin Kapeller (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

L'uso di auto e computer non bastano per assoggettare il commercialista all'Irap (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il commercialista titolare di uno studio che ha come beni strumentali computer e autovettura non deve pagare l'Irap.

Mini-proroga per il Veneto (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Arriva la mini-proroga per gli acconti fiscali dei contribuenti del Veneto colpito dall'alluvione dei primi giorni di novembre, ma si "dimentica" il capitolo contributi. È stato

Non-disclosure Agreement e Confidentiality Clause - Avv. Serena de Palma (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Parlamento: Notizie del 25/11/2010 (Parlamento.openpolis.it)
Fonte: Open Parlamento, Disegni di Legge
<ul class="square-bullet"><li><p>Senato - <strong>Presentato</strong> disegno di legge</p><p><a href="http://parlamento.openpolis.it/singolo_atto/62065">S.2475 Incentivi per lo sviluppo e per la diffusione delle Autovetture Elettriche</a></p></li><li><p>Senato - <strong>Presentato</strong> disegno di legge</p><p><a href="http://parlamento.openpolis.it/singolo_atto/62066">S.2476 Modifiche al decreto - legge 28 aprile 2009, n. 39, "Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori</a></p></li></ul>

Responsabilità del Comune per caduta da motociclo in centro storico. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La giurisprudenza si è occupata in numerosissime occasioni delle richieste di risarcimento per danni avanzate da cittadini nei confronti dell'Ente che ha la proprietà ovvero la disponibilità e il godimento del bene demaniale, in particolare di strada

Revocabili i versamenti alla banca se l'apertura di credito è fittizia (Studiodiruggiero.it)
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche

Sistemi di governance delle S.p.a. in Albania ed in Italia - Dott. Franc Terihati (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche