martedì 2 novembre 2010

Martedi 2 Novembre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Ascensore nell'atrio? mai. innovazioni gravose e limiti all'utilizzo della cosa comune (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. II, sentenza 08.10.2010 n° 20902 (Marta Buffoni )

Black list, oggi scade l'invio alle Entrate ma gli errori sono perdonati fino a gennaio (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Anche chi ha già trasmesso le informazioni può avviare i controlli per le eventuali rettifiche senza sanzioni

Black list. La compilazione rigo per rigo (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
FRONTESPIZIOA1 | Dati anagrafici- Rilevano gli operatori economici residenti o domiciliati in uno dei 70 stati citati anche solo in una delle due black list Dm 4/5/99 e Dm 21 novembre

Cass. civ., Sez. lav., 26 ottobre 2010, n. 21899 CASSAZIONE CIVILE - LAVORO (RAPPORTO DI) (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
L'art. 7 della legge n. 300 del 1970 sancisce a carico del datore di lavoro l'obbligo, prima di emettere qualsiasi provvedimento disciplinare nei confronti del lavoratore, di contestargli l'addebito e di sentirlo a difesa. Una corretta interpretazione di siffatta norma, invero, porta ad affermare che la disposizione dell'audizione de qua si renda obbligatoria per il datore di lavoro, pena l'illegittimità del provvedimento comminato, solo ove il lavoratore ne abbia formulato espressa istanza. Incombe, pertanto, sul dipendente che, sottoposto a procedimento disciplinare, avverta l'esigenza di essere ascoltato in merito dal datore di lavoro, di formulare apposita richiesta in tal senso (il cui mancato riscontro, quindi, inficia la legittimità …

Cass. pen., Sez. III, ud. 23 settembre 2010 - dep. 25 ottobre 2010, n. 37818 VENDITA AL PUBBLICO (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
FRODI IN COMMERCIO L'art. 4, comma 49 della legge n. 350 del 2003, non statuisce alcun obbligo, a carico dell'imprenditore che produca, importi ovvero commercializzi un prodotto, di indicare espressamente sullo stesso il luogo di fabbricazione (quale esso sia). La norma de qua, invero, punisce solo quell'imprenditore che, avendo deciso, in via del tutto discrezionale, di indicare espressamente l'Italia quale luogo di produzione del bene, rilasci in realtà un'informazione falsa o fallace al preciso scopo, evidentemente, di ingannare il consumatore ed incidere sulle sue scelte. (Nel caso specifico, inerente la commercializzazione di portafogli in pelle, è stato escluso che l'apposizione sugli stessi della scritta "vera pelle Italy" …

Cass. pen., Sez. IV, ud. 7 luglio 2010 - dep. 26 ottobre 2010, n. 37922 CIRCOLAZIONE STRADALE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
- In presenza di una declaratoria di estinzione del reato il giudice penale non può applicare la sanzione amministrativa della sospensione della patente di guida che è invece rimessa, ai sensi dell'art. 224, co. 3, del codice della strada (D.Lgs. n. 285 del 1992), alla competenza del Prefetto. Pertanto, una volta dichiarata l'estinzione dei reati per prescrizione, la corte territoriale non può confermare "le sanzioni accessorie" ma bensì trasmettere copia della sentenza al Prefetto.

Cass. pen., Sez. VI, ud. 15 ottobre 2010 - dep. 26 ottobre 2010, n. 37970 ASTENSIONE, RICUSAZIONE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La mancata astensione del Giudice, a seguito di una mera, e non adeguatamente motivata, istanza di sollecitazione in tal senso, non rappresenta alcuna delle ragioni, tra l'altro tassativamente indicate all'art. 37 c.p.p., di ricusazione. Si rileva, infatti, che una siffatta condotta da parte dell'organo giudicante, come tutti i comportamenti processuali nonché gli atti e/o eventuali irregolarità procedurali, anche se gravi, non è idonea a concretizzare alcuna causa di ricusazione (ed in particolare quella della grave inimicizia), se non quando trovi riscontro in dati di fatto concreti e precisi nonché estranei alla realtà processuale.

Cassazione: anche il detentore dell'auto in Leasing ha legittimazione attiva (Unarca.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Cassazione Civile, 12 ottobre 2010, n.21011.

Cassazione: dichiarazione giudiziale di paternità, appello, impugnazione solo capo relativo all'obbligo di mantenimento ammissibilità (Avvocatoandreani.it)
Fonte: Studio Legale Andreani, Rassegna Sentenze Cassazione
Cassazione Civile Sez.I, Sentenza 15/07/2010 n. 16612 - La mancata impugnazione del capo della sentenza relativo al riconoscimento giudiziale di paternità non esclude la possibilità di impugnare quello relativo all'obbligo di mantenimento. - SVOLGIMENTO DEL PROCESSOCon la sentenza impugnata la Corte d'appello di Lecce, nel ribadire che P.B. è figlia naturale di V.C., ha tuttavia rigettato, in riforma della decisione di primo grado, la domanda proposta dalla stessa P.B. per il riconoscimento di un assegno di mantenimento a carico del padre.

Cassazione: indennità di maternità per le libere professioniste, non retroattiva la riforma del 2003 (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Legge 15 ottobre 2003 n. 289, recante modifiche all`art. 70 del T.U. di cui al D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151, in materia di indennità di maternità per le libere professioniste, ha stabilito che tale indennità deve essere parametrata in base al redd

Cassazione: processo civile sentenze in tema di opposizione all esecuzione regime impugnatorio. (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Ordinanza n. 20324 del 27/09/2010 - Le sentenze che hanno deciso opposizioni alle esecuzioni pubblicate tra il 1° marzo 2006 ed il 4 luglio 2009 sono soggette a ricorso per cassazione ai sensi dell'art. 111 Cost.; le sentenze che hanno deciso opposizioni alle esecuzioni, pubblicate successivamente alla predetta data del 4 luglio 2009, sono invece appellabili in virtù del nuovo regime impugnatorio dell'art. 616 cod. proc. civ. come novellato dalla legge n. 69 del 2009.
Documento allegato: Ordinanza n. 20324 del 27/09/2010 (123 Kb)

Cassazione: straniero - minore soggiornante in italia - autorizzazione all'ingresso o alla permanenza del genitore irregolare - condizioni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Sentenza n. 21799 del 25/10/2010 - Le Sezioni Unite, componendo un contrasto interno alla prima sezione, relativo all'interpretazione dell'art. 31, terzo comma del d.lgs n. 286 del 1998, hanno stabilito che la temporanea autorizzazione alla permanenza in Italia del familiare, irregolarmente soggiornante, del minore, prevista dalla norma, non richieda necessariamente l'esistenza di situazioni d'emergenza o di circostanze contingenti ed eccezionali strettamente collegate alla sua salute, potendo comprendere qualsiasi danno effettivo, concreto, percepibile ed obiettivamente grave che, in considerazione dell'età e delle condizioni di salute ricollegabili al suo complessivo equilibrio psico-fisico, deriva o deriverà certamente al minore …
Documento allegato: Sentenza n. 21799 del 25/10/2010 (538 Kb)

Comitato Nazionale per la Bioetica (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Nuovo parere sull' uso improprio del placebo Si è riunito ieri in assemblea plenaria alle ore 9,30 il , presieduto dal prof. Francesco Paolo Casavola. Come previsto dall'OdG, il Comitato dopo aver ampiamente discusso ha approvato il parere 'L'uso improprio del placebo'. Il Parere mette in evidenza, mediante l'esame di alcuni

Concorso notai annullato, la prova non era ex novo (Mainfatti.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il concorso per notai a Roma è stato annullato, dopo 8 ore di protesta. Incriminata in particolare la seconda prova, quasi del tutto copiata da un'altra fatta durante un'esercitazione e pubblicata su internet. Tra i candidati il figlio di Ignazio La Russa e di Bruno Vespa

Condominio: il rumore dei tacchi, le sedie strisciare, i frequenti litigi (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
I rumori in condominio rappresentano, quanto meno nel sentire comune, uno dei motivi più ricorrenti di screzio tra vicini. Il rumore dei tacchi, le sedie strisciare, i frequenti litigi e non ultima la televisione ad alto volume a tutte le ore del giorno e della notte. Non sempre questo genere di vertenza arriva nelle aule dei Tribunali: alle volte per rassegnazione alle intemperanze del proprio dirimpettaio, alle volte per la difficoltà di riuscire a provare le proprie lamentele.

Cons. Stato, Sez. IV, 22 ottobre 2010, n. 7621 FORZE ARMATE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Il provvedimento di cessazione dal servizio dei militari, adottato al termine del biennio di aspettativa per motivi di salute non dipendenti da causa di servizio, ai sensi degli artt. 16 e 29 della legge n. 599 del 1954, ha natura assolutamente vincolata, tanto che i suoi effetti si producono in modo automatico. Ne deriva che l'Amministrazione competente non ha alcun obbligo di effettuare un accertamento clinico delle condizioni di salute del militare negli anni successivi al biennio citato, atteso che il provvedimento in parola è un effetto diretto che la legge connette automaticamente al compimento del periodo massimo di aspettativa per ragioni di salute. In riferimento al personale delle forze armate, ogni assenza per malattia, a …

Cons. Stato, Sez. V, 22 ottobre 2010, n. 7610 OPERE PUBBLICHE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
L'obbligo di documentare la sussistenza del requisito soggettivo indispensabile per ottenere il beneficio della riduzione della cauzione provvisoria necessaria al fine di partecipare ad una gara pubblica, qualora non assolto con la presentazione della documentazione amministrativa, non determina l'automatica esclusione dell'interessato dalla gara nell'ipotesi in cui ciò non sia espressamente previsto dal bando di gara.

Consiglio di Stato: scelta per le assunzioni obbligatorie basata sul grado di invalidità (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il Consiglio di Stato con sentenza n. 7626 del 26 ottobre 2010 ha affermato che i criteri corretti su cui basare la scelta in merito ad una procedura selettiva riservata alle categorie protette, aventi diritto al collocamento obbligatorio, sono indic

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, sentenza 30 settembre 2010 (dep. 11 ottobre 2011), n. 36212 (Penale.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il difensore dell'arrestato o del fermato ha diritto di esaminare ed estrarre copia degli atti su cui si fonda la richiesta di convalida del fermo o dell'arresto e di applicazione della misura cautelare. Il rigetto di tale richiesta, determina una nullità di ordine generale a regime intermedio dell'interrogatorio e del provvedimento di convalida, che resta sanata a norma dell'art. 182, comma 2, cod. proc. pen., se non viene eccepita nella udienza di convalida

Corte giustizia Unione Europea, Sez. III, 21 ottobre 2010, n. 570/08 OPERE PUBBLICHE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
L'art. 2, n. 8, della Direttiva n. 89/665, che coordina le disposizioni relative all'applicazione delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici di forniture e di lavori, come modificata dalla Direttiva n. 92/50, non crea, a carico degli Stati membri, l'obbligo di prevedere, anche a favore delle autorità aggiudicatrici, un mezzo di ricorso a carattere giurisdizionale contro le decisioni degli organi di base non aventi natura giurisdizionale, responsabili delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione di appalti pubblici. Tuttavia, tale disposizione non impedisce agli Stati membri di prevedere eventualmente, nei loro rispettivi ordinamenti giuridici, un tale mezzo di ricorso a favore delle autorità …

Dell'assicurabilità dei lavoratori marittimi in Inail: Le prestazioni. Il quadro attuale (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
D.ssa Silvana Toriello

Diritti della persona e procreazione artificiale - Prof. Avv. Gianni Baldini (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Domanda cautelare in corso di causa: rapporti con la causa di merito (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

E' bancarotta prefallimentare se la condotta rilevante è precedente al fallimento (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , ., sentenza 13.10.2010 n° 36551 (Simone Marani )

Espulsione di uno straniero per mancata convivenza con la moglie italiana (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Illegittimo se la mancata convivenza è solo momentanea e dovuta a questioni economiche Con la Sentenza n. 22230/2010, La Corte di Cassazione ha stabilito che uno straniero coniugato con una cittadina italiana non può essere espulso se non convive con la moglie, laddove la mancata coabitazione dipenda solo da ragioni economiche. In definitiva, il difetto di

Il processo: proprietà industriale e arbitrato - Prof. Avv. Aldo Frignani (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Il reato di stalking alla luce della recente giurisprudenza (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Articolo di Rocchina Staiano - Avvocato - Professore a contratto Università di Teramo

Impiego Pubblico - Impiegati dello Stato Disciplina (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE – Relazione n. 41 del 12 aprile 2010. Impiego Pubblico - Impiegati dello Stato - Lavoro

INPS: controlli sui lavoratori beneficiari del trattamento di C.I.G.S. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Previdenziale
L`INPS, con messaggio n. 26718 del 25 ottobre 2010, evidenzia la necessità di operare controlli specifici nei confronti di quei lavoratori che, mentre percepivano il trattamento di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria, hanno avuto occasione di r

La Svizzera pensa ad accordi fiscali con Italia e Francia (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Italia e Francia probabilmente negozieranno accordi fiscali con la Svizzera, dopo le intese che garantiscono l'anonimato - raggiunte la scorsa settimana con Gran Bretagna e Germania.

L'esenzione Ici alla Chiesa in linea con la Ue (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
di Enrico De Mita Sotto la pressione di parte del mondo radicale italiano riprende la contestazione al regime fiscale che in Italia riguarda la Chiesa cattolica. In generale, questa

Lo studio associato paga sempre l'Irap ex lege (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 22212 depositata il 29 ottobre 2010 la Corte di Cassazione ha stabilito che lo studio associato deve pagare l'Irap indipendentemente dal requisito dell'autonoma organizzaizone. La sentenza è l'esito del ricorso proposto da uno stud

L'U.E. interviene contro l'industria e il commercio illegale di legname. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Dopo ampia discussione, l'U.E. ha approvato la normativa che mira a impedire il commercio illegale di legname e derivati all'interno degli Stati aderenti e tra gli stessi. E' prevista finalmente l'introduzione di multe per tutti gli anelli della cate

Mediazione ai fini della conciliazione: si parte davvero (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Da mesi ci sentiamo dire: "I decreti attuativi? Saranno resi noti tra qualche giorno". Ora il provvedimento è stato spedito davvero al Poligrafico dello Stato per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale; ordunque, dal 20 mar `11 cambia tutto il nostro

Ordine pubblico: per le persone sottoposte a misure di prevenzione scatta il divieto di propaganda elettorale (Eius.it)
Fonte: EIUS, Normativa
Legge 13 ottobre 2010, n. 175 - Disposizioni concernenti il divieto di svolgimento di propaganda elettorale per le persone sottoposte a misure di prevenzione.

Redditometro al traguardo entro fine anno. Debutto con il ravvedimento sulle dichiarazioni del 2009 (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il redditometro prova a stringere i tempi in vista del traguardo di fine anno. Con l'obiettivo di raggiungere il risultato anche attraverso un confronto con le categorie. Confronto che

Redditometro: presunzione reddituale per spese sostenute (Blog.pmi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Cambia il redditometro e viene meno l'esame della disponibilità dei beni o servizi ritenuti indicatori di capacità contributiva. Fino ad oggi si sono considerati nella disponibilità delle persone fisiche i beni individuati nella tabella ministeriale del 1992 utilizzati a qualsiasi titolo o per i quali sono stati sostenuti i relativi costi ovvero quei servizi ricevuti

Rimettere in funzione gli impianti di riscaldamento, il ruolo dell'amministratore, … (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Con l’inizio della stagione autunnale si ripropone la necessità di rimettere in funzione gli impianti di riscaldamento. Il d.p.r. n. 412/93 suddivide il territorio nazionale in sei zone climatiche prevedendo il periodo temporale d’accensione e l’orario massimo giornaliero. In particolare, ai sensi del secondo comma dell’art.

Tassabilità dei versamenti dell'imprenditore (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 20.10.2010 n° 21511 (Manuela Rinaldi )

Ultimo giorno per le black list (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
L'invio delle comunicazioni mensili dei dati delle operazioni effettuate da luglio a settembre (per i contribuenti con scadenze trimestrali) e da luglio a novembre (per quelli con invii Mensili), da parte di soggetti passivi Iva che hanno a che fare con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio negli Stati o territori "black list", deve essere eseguito entro oggi, 2 novembre 2010. La circolare 54/E/2010 spiega che, in sede di prima applicazione, non saranno sanzionati gli errori di compilazione delle comunicazioni, che dovranno essere sanate con comunicazioni integrative 'a costo zero' entro il 31 gennaio 2011. Ad essere sanzionata, pertanto, sara` l`omissione dell`adempimento e non l'incompletezza o l'inesattezza dei dati. Si …

Notizie Giuridiche di Mercoledi 27 Gennaio 2021

Rassegna Stampa Online Beni Ambientali.Autorizzazione paesaggistica e falso (lexambiente.it) Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it Cass. S...