giovedì 25 novembre 2010

Giovedi 25 Novembre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


"Danno da Perdita di Aspettative di Progressione Lavorativa" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Consueta affermazione, che spesso accompagna la richiesta di risarcimento per danno da perdita di chance, risulta essere quella coinvolgente la pretesa perdita di aspettative di progressione lavorativa.

"Omesso Versamento di Contributi Previdenziali ed Assistenziali e Decreto D'ingiunzione" - rm (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Per i crediti derivanti da omesso versamento, agli enti di previdenza e di assistenza, dei contributi relativi ai rapporti indicati nell'articolo 442 del codice di procedura civile, sono considerate dal legislatore (articolo 635, secondo comma, c.p.c.) prove idonee, all'ottenimento di un decreto ingiuntivo, gli accertamenti eseguiti dall'ispettorato del lavoro e dai funzionari degli enti.

115/2010 : 25 novembre 2010 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-47/09 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Commissione / Italia Ravvicinamento delle legislazioni AUTORIZZANDO LA DENOMINAZIONE CIOCCOLATO PURO L'ITALIA HA VIOLATO IL DIRITTO DELL'UNIONE

Ambiente in genere. V.i.a. e termini del procedimento (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Puglia (BA) Sez. I n. 3733 del 21 ottobre 2010L'obbligo, per l'Amministrazione preposta, di pronunciarsi entro termini perentori sulle istanze di compatibilità ambientale costituisce principio fondamentale della materia non derogabile dalle Regioni, secondo il combinato disposto degli artt. 31, 43 e 44 del d. lgs. n. 152 del 2006 (nel testo vigente all'epoca della presentazione dell'istanza; in senso analogo, si veda oggi il novellato art. 20, quarto comma, del Codice dell'ambiente).

Antonio INGROIA - `Nel labirinto degli dèi` (recensione) - La cultura della legalità (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Toga più nera-azzurra che rossa in nome del suo inossidabile tifo per l`Inter, se stringi la mano ad Antonio INGROIA, stai pur certo che Te la stritolerà. Se vai ad incontrarlo, è lui che Ti ringrazia per essere venuto. Ferma la scorta (nel tempo lib

Cassazione civile, sezione v, sentenza n. 12050 del 17 maggio 2010 [ici: agevolazioni per la abitazione principale - se manca la residenza anagrafica è il contribuente a dover provare che é la abitazione abituale] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Pierluigi Di Nunzio Svolgimento del processo La Corte, ritenuto che è stata depositata in cancelleria la seguente relazione a sensi dell'art. 380 bis c.p.c.: "La CTR del Lazio ha rigettato l'appello dell'Avv. XXX nei confronti del Comune di XXX. Ha motivato la decisione ritenendo che presupposto dell'agevolazione ICI per i non residenti anagraficamente è la dimora abituale nell'abitazione, circostanza che non era stata provata dalla copia delle utenze fornita dal contribuente compatibile anche con una residenza secondaria, infatti i consumi idrici apparivano quasi inesistenti e da un accertamento dei Vigili Urbani la casa appariva sempre chiusa. Propone ricorso per cassazione affidato a quattro motivi il contribuente, …

Cassazione penale: delitti contro la pubblica amministrazione malversazione ai danni dello stato nozione di ente pubblico (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 40830 ud. 03/06/2010 - deposito del 18/11/2010 - La Corte ha precisato che, ai fini della sussistenza del delitto di malversazione ai danni dello Stato, l'ente pubblico erogatore dei fondi distratti dalla loro destinazione si identifica con l'organismo pubblico di cui all'art. 3, comma 26, d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, per cui è tale qualsiasi organismo istituito, anche in forma societaria, per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale, la cui attività sia finanziata in modo maggioritario dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico oppure la cui gestione sia soggetto al controllo di questi ultimi ovvero il cui organo di …

Cassazione penale: patteggiamento aggravante della clandestinita declaratoria di illegittimita costituzionale conseguenze (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 40836 ud. 17/11/2010 - deposito del 18/11/2010 - La Corte ha affermato che deve essere annullata la sentenza di patteggiamento di una pena determinata tenendo conto dell'aggravante della clandestinità di cui all'art. 61 n. 11 bis cod. pen., atteso che tale disposizione è stata successivamente dichiarata costituzionalmente illegittima con la sentenza n. 249 del 2010 della Corte Cost.

Cassazione penale: rapporti giurisdizionali con autorita' straniere - mandato di arresto europeo - pendenza di un procedimento penale in italia per gli stessi fatti alla base del m.a.e. - ipotesi di rifiuto della consegna di cui all'art. 18, lett. o), l. n. 69/2005 (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n. 41370 ud. 16/11/2010 - deposito del 23/11/2010 - In tema di mandato di arresto europeo, sussiste il motivo ostativo alla consegna di cui all'art. 18, comma primo, lett. o), della L. n. 69/2005, quando nei confronti della persona ricercata dall'autorità giudiziaria estera sia in corso un procedimento penale in Italia per lo stesso fatto, salva l'ipotesi in cui il mandato di arresto europeo riguardi l'esecuzione di una sentenza definitiva di condanna emessa in uno Stato membro dell'U.E.. (Fattispecie relativa ad un m.a.e. esecutivo emesso dall'autorità giudiziaria della Repubblica di Bulgaria per fatti di reclutamento di persone da avviare alla prostituzione, in cui la S.C. ha annullato con rinvio la decisione di consegna, …

Cassazione: no al mantenimento del figlio maggiorenne se ha in precedenza lavorato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Civile
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23590 del 22 novembre 2010, ha affermato l`esclusione dell`obbligo del genitore separato al mantenimento del figlio maggiorenne che, sebbene non autosufficiente economicamente, ha in passato iniziato ad espl

Cassazione: si alla compensazione tra imposte eterogenee (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Si alla compensazione della imposte diverse tra loro. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 23787 depositata il 24 novembre 2010. La Corte ha precisato che la compensazione è uno dei principi ispiratori del nostro ordiname

Cassazione: Sinistro stradale causato da un autocarro di proprietà della società fallita: l'azione di risarcimento va proposta al Tribunale fallimentare (Giuffre.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Dichiarato il fallimento ogni diritto di credito, compresi quelli prededucibili, è tutelabile nelle sole forme di cui agli articoli 92 e seguenti della Legge fallimentare. La domanda giudiziale, se avanzata in via ordinaria, va dichiarata improponibile

Cedolare secca affitti 2011: calcolo di convenienza (strumento ateneoweb) (Ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, News Fiscali
Cedolare secca affitti 2011: calcolo di convenienza Il Consiglio dei Ministri riunitosi il 4 agosto 2010 ha approvato uno schema di decreto legislativo attuativo della riforma del federalismo fiscale che prevede: - la devoluzione ai Comuni della fiscalita` immobiliare; - l`introduzione, dal 2011, della c.d. "cedolare secca” applicabile ai redditi da locazione immobiliare (solo per immobili abitativi); - l`introduzione, dal 2014, dell`Imposta municipale propria e dell`Imposta municipale secondaria facoltativa. La novita` principale e piu` immediata e` senza dubbio quella della nuova cedolare secca sugli affitti: un regime fiscale che il proprietario di immobili locati avra` facolta` di scegliere in alternativa a quello attuale. A decorrere …

Che cosa accade se un condomino trasgredisce i divieti imposti dal regolamento di condominio? (Condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
L’art. 1138 c.c. impone l’adozione del regolamento condominiale per quelle compagini con almeno undici partecipanti. Lo stessa norma specifica, al primo comma, il contenuto di quello che viene spesso definito come lo statuto del condominio.

Codacons chiede alla procura sequestro delle sigarette elettroniche nocive (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Dopo che l`Oms ha lanciato l`allarme sulla presunta pericolosità delle sigarette elettroniche, che non aiuterebbero a smettere di fumare e conterrebbero delle sostanze nocive il Codacons ha deciso di inviare una segnalzione al Ministero della salute

Concorso per 360 posti di magistrato ordinario: domande entro il 23 dicembre (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Giustizia 12.10.2010

Condominio e infiltrazioni (Condominiale.lavorincasa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il condominio di un edificio, quale custode dei beni e dei servizi comuni, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché le cose in comunione non rechino pregiudizio ad alcuno

Coppie gay in Italia e nel mondo (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
D.ssa Mariagabriella Corbi

Corte di Appello Catania, Sez. Minori, Decreto 30 Giugno 2010, Pres. D'alessandro, Rel. Grasso "il Danno Esistenziale dei Fratelli Germani con due Diversi Cognomi" Paolo Russo (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
Pronuncia molto interessante, quella della Corte etnea. Dall'unione di fatto di una coppia siciliana, la quale conduceva da anni, in modo stabile, un rapporto more uxorio, nascevano due figli, una femmina ed un maschio. Per una serie di ragioni, connesse all'atto del riconoscimento dei figli naturali ad opera dei genitori, alla primogenita veniva attribuito il cognome della madre, al secondogenito quello del padre. Iniziato da entrambi i piccoli il percorso scolastico, e frequentando

Corte di giustizia europea: (c-145/09) libera circolazione delle persone - direttiva 2004/38/ce - cittadino dell'unione nato e residente da piu' di 30 anni nello stato membro ospitante - condanne penali - decisione di allontanamento - motivi imperativi di pubblica sicurezza (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Corte di Giustizia CE
Sentenza del 23/11/2010 - La Corte di Giustizia ha definito una domanda di pronuncia pregiudiziale presentata nell'ambito di una controversia tra il Land Baden'Wurttemberg ed un cittadino greco, a seguito della decisione di allontanamento adottata da tale Land, che ne dichiarava la perdita del diritto di ingresso e di soggiorno nel territorio della Repubblica federale di Germania. In merito all'interpretazione dell'art. 28, n. 3, lett. a), della direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, 2004/38/CE, relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri (disposizione che esclude l'adozione del provvedimento di allontanamento, …

Dallo Statuto dei lavoratori allo Statuto dei lavori (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Pronta la Bozza del nuovo Statuto Lo 'Statuto dei lavoratori', la legge_300_1970, storica perché ha consentito l'effettivo ingresso nelle fabbriche dei diritti fondamentali della persona sanciti nella Costituzione, anche attraverso la promozione della presenza sindacale in azienda, oggi si può discutere, il tempo è arrivato. Il Governo, infatti, vuole proporre al Parlamento un disegno di legge

Due massime sulla domanda indeterminabile (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

E-mail offensive? Per la Cassazione sono molestie (Ipsoa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Secondo una recente pronuncia (Cass. pen 16 luglio - 30 agosto 2010, n. 32404), l'insulto, se fatto via e-mail, non costituisce "molestia" penalmente sanzionabile ai sensi dell'art. 660 del codice penale, come invece avviene per l'offesa rivolta via sms o citofono. La Cassazione ha argomentato la sua decisione nel seguente modo

Filiazione legittima e naturale: una parificazione non ancora completa (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Diritto di Famiglia

Giornalisti: Cassazione, il diritto di rettifica non e' a discrezione del direttore (Napoli.repubblica.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il diritto di rettifica delle notizie "non vere o che l'interessato ritenga lesive dei propri diritti all'onore" deve sempre prevalere e non e' rimesso alla "discrezionale valutazione del direttore del mezzo di informazione

Gli avvocati a congresso: abolire le lenzuolate di Bersani. Diretta video (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Guido Alpa, presidente del Consiglio Nazionale Forense: Il testo è equilibrato e deve seguire l'iter alla Camera senza intoppi o ripensamenti

I debiti tributari si succedono agli eredi in presenza di subentro nella posizione del defunto (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cassazione sezione tributaria, Sentenza 13.10.2010 n. 21101

I pagamenti in nero non evitano l'irpef (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 09.11.2010 n° 22973 (Manuela Rinaldi )

Il cinghiale attraversa la strada e causa danni: che ne risponde? Cassazione, Sez. III, 16 novembre 2010, n. 23095 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il cinghiale attraversa la strada e causa danni: che ne risponde? Cassazione, Sez. III, 16 novembre 2010, n. 23095

Il disagio adolescenziale e la violenza: viaggio all'interno della pedagogia della devianza (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A Cura della Giselda Cianciola Il periodo adolescenziale è ricco di contraddizioni, paure, visioni distorte della realtà che sembra essere agli occhi del ragazzino che la vive, una lunga e impervia montagna difficile da scalare. Ogni singolo comportamento viene studiato e analizzato a fondo per essere poi amplificato e distorto a seconda della realtà che fa più comodo immaginare. I rimproveri dei genitori, le critiche dei compagni di scuola, quelle degli insegnati sono tutte vicende messe sotto una lente di ingrandimento che ne deforma i contorni per modellarli a proprio piacimento e seguendo uno schema di pensiero non sempre veritiero. In passato, l'adolescenza era vissuta come un vero e proprio dramma interiore da celare per paura di …

Illegittimo il licenziamento disciplinare se il comportamento del lavoratore si lega a prassi aziend (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
La consuetudine salva il posto La prassi aziendale e la buona fede giustificano il comportamento illecito del lavoratore. Cosí non può essere licenziato chi autorizza il pagamento di fatture senza buon d'ordine, se la pratica è o è stata accettata in azienda o chi sottrae soldi societari e acquista senza autorizzazione beni per il lavoro.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza 23932 del 25 novembre 2010. In seguito ad una comunicazione a mezzo stampa contenente gli illeciti effettuati da un propio lavoratore, i controlli di una società si erano fatti piú stringenti, e avevano portato al licenziamento di un uomo che aveva utorizzato il pagamento di alcune fatture in assenza di un buono d'ordine, e aveva piú volte, non …

Indagini bancarie: costi da provare (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Nell'ambito delle indagini bancarie il riconoscimento dei costi può avvenire a condizione che il contribuente provi il sostenimento delle spese. A precisarlo è l'ordinanza della

L automobilista urta il cinghiale Paga la Regione! (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

La Cassazione e la pubblicità. L'Oua: Bene ribadire i limiti (Denaro.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
La Suprema corte conferma la sanzione disciplinare per un legale che apre un punto di consulenza giuridica ricorrendo a un tipo di propaganda ritenuto non in linea con i criteri deontologici. Il numero uno dell'Organismo unitario, Maurizio de Tilla, commenta: Ribadito il principio che le attività di propaganda, pur legittime devono rispettare la dignità e il decoro della professione

La cd. garanzia di fabbrica tra Codice civile e Codice del consumo (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

La mediazione familiare in Italia, quale tecnica alternativa di gestione del conflitto (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Diritto di Famiglia

La riforma forense rafforza la qualificazione e tutela l'affidamento dei cittadini (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio Nazionale Forense, comunicato 23.11.2010

La scheda di sintesi sulla mediazione obbligatoria (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Cos'è la mediazioneUn'attività professionale svolta da un terzo imparziale e finalizzata ad assistere due o più soggetti sia nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione

L'anticipo Irpef, Ires e Irap. Martedì 30 ultima chiamata. Istruzioni per l'uso (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Entro martedì 30 novembre sono chiamati alla cassa i contribuenti Irpef, Ires e Irap, persone fisiche e soggetti collettivi compresi, che devono versare il secondo o unico acconto per

L'apprendistato non può partire a quindici anni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'obbligo scolastico arriva a 16 anni in virtù della legge nazionale (Finanziaria 2007), e le regioni non possono abbassarlo intervenendo a disciplinare apprendistato e formazione

Le missioni nel pubblico impiego. La tormentata questione dell'utilizzo del mezzo proprio dopo la legge 122/2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Le nuove norme per le societa' cooperative con azioni quotate introdotte dal decreto legislativo n° 27 del 2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

L'ex moglie ha diritto al mantenimento anche se va a vivere con un altro (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Annullata la revoca dell'assegno senza la prova del miglioramento delle condizioni economiche

Limiti rigidi per la sanità (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Quando si parla di personale della sanità, le regioni devono rispettare scrupolosamente tutto l'impianto dei limiti statali alla spesa, e non hanno spazio per introdurre regole locali

Lo Stato ed il Diritto: la tutela dell'individuo tra politica e filosofia (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Non risponde di peculato il dipendente pubblico… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
che usa il cellulare e la connessione internet dell'ufficio a scopo personale Se il danno alla p.a. è di scarsa entità. Il dipendente pubblico che usa il cellulare di lavoro per mandare sms o fare chiamate private e naviga su internet dal pc dell'ufficio per ragioni personali non risponde di peculato, se il danno provocato all'amministrazione è di scarsa entità. Lo ha affermato la Suprema Corte nella sentenza 41709 del 25 novembre 2010, respingendo il ricorso della procura di Torino contro la sentenza di non luogo a procedere emessa dal Gip nei confronti di un dipendente comunale accusato di peculato e abuso d'ufficio. L'uomo aveva usato il telefono cellulare dell'ufficio per chiamare i suoi amici e familiari, per un totale di 25 ore a un …

Opposizione a precetto, art.615 c.p.c., istanza sospensione titoli (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NAPOLI, Sez. Frattamaggiore, ordinanza del 3 aprile 2009. Opposizione a precetto – abusivo riempimento di cambiale – istanza

Più facili i mini-pagamenti giornalieri (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
ROMA Diventano più facili i piccoli pagamenti giornalieri negli appalti. Il limite per le spese quotidiane non soggette alla tracciabilità passa infatti da 500 a 1.500 euro. Questa

Procedimento disciplinare per l'avvocato che promuove la causa davanti al giudice sbagliato Cassazione, Sezioni unite civili, 7 ottobre 2010, n. 20773 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Procedimento disciplinare per l'avvocato che promuove la causa davanti al giudice sbagliatoCassazione, Sezioni unite civili, 7 ottobre 2010, n. 20773

Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla protezione dei minori (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il disegno di legge di ratifica prevede il grooming, ossia l'adescamento in rete, quale nuova fattispecie di reato con l'introduzione, nel codice penale italiano, dell'art. 609 undecies c.p., che disciplina il nuovo reato di adescamento. Esso è inteso come qualsiasi atto volto a carpire la fiducia del minore infrasedicenne "..attraverso artefici, lusinghe o minacce posti in essere anche mediante l'utilizzo della rete internet o di altre reti o mezzi di comunicazione" ( ).

Riforma Ordinamento Forense: il senato approva (Studiodiruggiero.it)
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche

Seminario sul nuovo processo amministrativo il 2 e 9 Dicembre 2010 a Rieti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Justowin segnala un`importante iniziativa formativa della Scuola Forense Sabina di Rieti che si svilupperà in 2 giornate il 2 ed il 9 dicembre 2010 esd avrà ad oggetto il nuovo processo amministrativo. Al seminario parteciperanno in qualità di relat

Sentenza n. 2682 del 10.11.2010 del Tar per la Calabria Catanzaro - in materia di appalti (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

Sequestro preventivo nel nuovo codice della strada Cassazione, Sez. IV, 2 novembre 2010, n. 38570 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Sequestro preventivo nel nuovo codice della strada Cassazione, Sez. IV, 2 novembre 2010, n. 38570

Sistemi di governance delle S.p.a. in Albania ed in Italia - Dott. Franc Terihati (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Stress da lavoro correlato (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Slitta la data di avvio per la valutazione del rischio Doveva partire da agosto, ma è stato rinviato al 31.12.2010 l'obbligo per i datori di lavoro di effettuare la valutazione dei rischi connessi allo stress da lavoro correlato di cui all'art. 28, comma 1 bis del decreto_legislativo_81_2008. Lo comunica la Circolare n. 23962/2010. Infatti la norma

Sulla prescrizione per l'impugnazione del licenziamento illegittimo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 02.11.2010 n° 22274 (Simone Marani )

Sviluppo sostenibiile. Gli incentivi per le energie rinnovabili (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Gli incentivi per le energie rinnovabili: il punto.di Alberto PIEROBON

Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (Tarsu) e tariffa di igiene ambientale (tia) applicazione dell'iva circolare ministero dell'economia n. 3/2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Trib. Bari, Sezione Specializzata Proprietà Industriale, Ord. 23 Settembre 2010, G.u. Montelone - "Confondibilita' del Nome a Dominio:tutela e Disciplina Applicabile" - Gianluca Tarantino (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
L'ordinanza in commento, emessa dalla sezione specializzata in proprietà industriale del Tribunale di Bari, affronta, seppur nell'ambito di un procedimento cautelare - e, quindi, con le inevitabili limitazioni concernenti l'ampiezza della cognizione - la questione relativa alla tutela dei nomi a dominio ed alle conseguenti azioni esperibili. Il fattore scatenante della controversia in questione è il gioco di carte burraco e, in particolare, due piattaforme on line dedicate al gioco del

Trib. Sant'angelo dei Lombardi, 5 Luglio 2010 , Pres. Beatrice, Est. Levita - "Amministrazione di Sostegno e Revoca Della Sentenza di Interdizione" - Marco Faccioli (Personaedanno.it)
Fonte: Persona e Danno, Notizie Giuridiche
La crescente autonomia, sia nella cura della propria persona, sia nelle attività manuali dell'interdetto giudiziale, giustificano la revoca della pronunzia d'interdizione e rendono possibile, non già necessaria, l'attivazione dell'amministrazione di sostegno, che si può escludere, invero, nel caso in cui la persona, già interdetta, goda di protezione familiare e sociale adeguata, rendendo insussistenti, dunque, in relazione ai concreti interessi, cui occorra attualmente provvedere, i

Un video per spiegare la nuova conciliazione obbligatoria. Ma sulle norme pende un ricorso al Tar (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
SCHEDA / Che cos'è la mediazione obbligatoria

Notizie Giuridiche di Venerdi 18 Giugno 2021

Rassegna Stampa Online Annullata la sentenza di condanna in appello ai fini civili: quale giudice del rinvio? (altalex.com) Fonte: Altalex,...