giovedì 7 ottobre 2010

Giovedi 7 Ottobre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


100/2010 : 7 ottobre 2010 - Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-235/09 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
DHL Express Marchio comunitario Secondo l'avvocato generale Cruz Villalón, la decisione di un tribunale nazionale competente che vieta all'autore di una violazione di continuare ad utilizzare un marchio comunitario registrato, pronunciato ha, in via di principio, effetti in tutta l'Unione

101/2010 : 7 ottobre 2010 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-224/09 (Curia.europa.eu)
Fonte: Corte di Giustizia Europea, Aggiornamenti
Nussbaumer Politica sociale Allorché più imprese sono presenti in un cantiere, il diritto dell'Unione esige che venga designato un coordinatore per la sicurezza e che questi rediga un piano di sicurezza qualora esistano rischi particolari

Aggredisce la moglie che ha voluto la separazione (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Condannato con l'aggravante dei futili motivi La Corte di Appello di Napoli, in parziale riforma della sentenza emessa dal Gip del tribunale di Nola, nei confronti di un marito, condannava quest'ultimo al pagamento di una provvisionale di €3.000 in favore della parte civile, confermando l'affermazione di responsabilità dell'imputato in ordine ai reati, uniti dal vincolo della

Ambiente in genere. AInquinamento luminoso e sicurezza stradale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
INQUINAMENTO LUMINOSO E SICUREZZA STRADALE POSSIBILI INTERVENTI Giovanni Fontana

Ambiente in genere. Sportello unico per le attività produttive (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE E LE AGENZIE PER LE IMPRESE D.P.R. 7 SETTEMBRE 2010 N. 160 E D.P.R. 9 LUGLIO 2010 N. 159 di Carlo Rapicavoli

Art. 10bis l. n. 241/1990 Dovere di motivare compiutamente il rigetto. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L'art. 10bis della legge n. 241/1990, introdotto dall`articolo 6 della legge n. 15 del 2005, ed opportunamente inquadrato Capo III dedicato alla partecipazione del cittadino al procedimento amministrativo, obbliga il responsabile del procedimento (o

Avvocati: nei procedimenti disciplinari davanti a consigli territoriali dell'ordine non valgono le regole del "giusto processo" (Eius.it)
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Corte di cassazione, sezioni unite civili, 17 settembre 2010, n. 19702 - I procedimenti (e i conseguenti giudizi) instaurati presso i consigli territoriali degli ordini hanno natura non già giurisdizionale, bensì amministrativa, con la conseguenza che rispetto ad essi non sono invocabili le garanzie del "giusto processo" (art. 111 Cost.).

Beni ambientali. Siti di importanza comunitaria e valutazione di incidenza (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Umbria Sez. I n. 429 del 24 agosto 2010La procedura di valutazione di incidenza è, per sua natura, finalizzata alla verifica e valutazione degli effetti di attività ed interventi su siti di importanza comunitaria ed all'individuazione delle idonee misure di mitigazione, volte a prevenire il deterioramento dei medesimi. Ne consegue che la valutazione di incidenza si configura come un mezzo preventivo di tutela dell'ambiente, che si deve svolgere prima dell'approvazione del progetto, il quale deve poter essere modificato secondo le prescrizioni volte ad eliminare o ridurre l'incidenza negativa dell'opera carattere della necessaria previetà della procedura di valutazione di incidenza è dunque funzionale al rispetto dei precetti comunitari …

Cassazione penale: stupefacenti cessione a soggetto minorenne - fatto di lieve entita' - compatibilita' (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n. 35737 ud. 24/06/2010 - deposito del 05/10/2010 - Le Sezioni Unite hanno stabilito che l'aggravante di cessione di sostanze stupefacenti a soggetto minore di età (art. 80, comma 1, lett. a), D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309) è compatibile con l'attenuante del fatto di lieve entità (art. 73, comma 5, stesso D.P.R.).

Cassazione, condominio: impianti, danni e risarcimento (Condominiale.lavorincasa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione (la n. 19045 del 3 settembre 2010) permette di tornare ad affrontare l'argomento dell'individuazione delle parti condominiali degli impianti, dei danni da infiltrazioni e delle conseguenti responsabilità

Cassazione: Canna fumaria, esalazioni nocive della caldaia installata dal vicino, risarcimento dei danni. (Condominioweb.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte di Cassazione, Sezione 3 civile Sentenza 20 settembre 2010, n. 19852

Cassazione: il lavoratore ha un atteggiamento intimidatorio nei confronti dei colleghi? Non è giusto il licenziamento (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
"Un diffuso atteggiamento intimidatorio" tenuto dal lavoratore nei confronti dei colleghi non è una giusta causa di licenziamento. E' quanto afferma la Corte di Cassazione con sentenza n. 20566 del 4 ottobre 2010 accogliendo il ricorso di un lavorato

Circolare delle Entrate sulla disapplicazione delle norme antielusive. Ogni anno la verifica delle Cfc (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'agenzia delle Entrate scopre le carte sulle nuove norme in materia di Controlled foreign companies. La circolare 51/E di ieri affronta, infatti, molte delle questioni controverse

Corte di Cassazione Sentenza n. 35604/2010 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Rinvio dell'udienza - Non può essere concesso al difensore che ha nominato un sostituto Corte di Cassazione Sez. Quinta Pen. - Sent. del 04.10.2010 FATTO E DIRITTO 1.- La Corte di Appello di Firenze ha confermato la sentenza del Tribunale di Siena che aveva dichiarato le ( ) colpevoli del reato di furto aggravato e le aveva condannate alla

Corte di Cassazione Sentenza n. 35606/2010 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Aggredisce la moglie che ha voluto la separazione - Condannato con l'aggravante dei futili motivi Corte di Cassazione Sez. Quinta Pen. - Sent. del 04.10.2010, n. 35606 FATTO E DIRITTO Con sentenza emessa il 20.5.09, la corte di appello di Napoli, in parziale riforma della sentenza emessa il 17.5.07 dal Gip del tribunale di Nola, nei confronti di

Corte di Cassazione: tassabili i proventi della prostituzione (Italiainformazioni.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Con la sentenza n° 20528 del 1° ottobre, invertendo una consolidata tendenza giurisprudenziale, la Suprema Corte di Cassazione ha stabilito che è legittimo il prelievo fiscale sui proventi dell'attività di prostituzione

Dalla dia alla scia: la segnalazione certificata di inizio attività (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Paolo Diglio 07.10.2010

De triplici copia obsequiorum (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza
Ovvero dell'esposizione del lavoratore all' amianto, al duo Inps-Inail e alla Cassazione

Decreto mediazione, dal Cnf un parere tecnico per migliorare la normativa (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Diffama l'ex davanti al datore di lavoro: è stalking (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. V, sentenza 21.09.2010 n° 34015 (Manuela Rinaldi )

Direttore di Giornale on Line e Moderatore di Blog e Forum non Rispondono dei Contenuti per Omesso Controllo: Sentenza Cass. Pen. 35511/2010 (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Diritto d Autore, marchi e brevetti, competenza per materia (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
GIUDICE DI PACE DI POZZUOLI, sentenza del 6 ottobre 2010

E' illegittimo il preavviso di fermo amministrativo che non estrinseca adeguatamente i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell'Amministrazione (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze

È legittima la contestazione dell'infrazione accertata dall'agente fuori servizio "in borghese"? Tribunale di Firenze 26 settembre 2010 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
È legittima la contestazione dell'infrazione accertata dall'agente fuori servizio "in borghese"? Tribunale di Firenze 26 settembre 2010

Fisco. Accertamento sintetico, compravendita tra genitori e figli (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, ordinanza del 16 settembre 2010. Compravendita immobiliare tra genitori (cedenti) e figli (acquirenti)

Fisco: online un`assistente virtuale nel sito di Equitalia. Aiuta a familiarizzare con nuova cartella (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Equitalia ha messo a disposizione nel sito istituzionale un assistente virtuale per consentire agli utenti di familiarizzare subito con la nuova cartella di pagamento. La società spiega in una nota che il contribuente puo` approfondire tutte le n

Garante Privacy: no all'esonero dell'informativa per il database telefonico unico (DBU) (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Il giudice amministrativo decide sul mobbing anche per i dirigenti pubblici (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Cassazione civile, ., sentenza 6.9.2010 n. 19048

Incentivi per le assunzioni di lavoratori con indennità di disoccupazione (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Lavoro 26.07.2010 n° 53343

Inps: non mutando le condizioni originarie si deve procedere alla conferma triennale dell'assegno ordinario di invalidità (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cassazione, sentenza 22.9.2010 n. 20008

La crisi incide anche sulle pensioni. Si riducono gli iscritti ai fondi di categoria (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il calo è dello 0,7%, appena rilevante in termini quantitativi, ma importante per il segnale che il settore dei fondi pensione di categoria lancia: le fuoriuscite non si riducono,

La nuova integrazione europea e la tutela dei diritti umani… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
alla luce del trattato di Lisbona - Perugia 22 ottobre 2010 (Locandina)

L'azienda sequestrata può continuare l'attività (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Il pacchetto sicurezza dell'anno scorso dà il via libera alle aziende messe sotto sequestro di continuare l'attività. Infatti, può essere nominato "un custode che abbia poteri di vera e propria gestione".È quanto sancito dalla Corte di cassazione che, con la sentenza n. 35801 del 6 ottobre 2010, ha respinto il ricorso della Procura di Trento, fornendo una delle prime interpretazioni al pacchetto sicurezza approvato l'anno scorso.La vicenda prende le mosse a Trento. Lo stabilimento industriale di una grande azienda era stato sottoposto dal Gip a sequestro preventivo a causa di emissioni moleste di fumo, gas e polveri. La misura era stata confermata dal tribunale del riesame. Nel frattempo era stato nominato, su istanza del giudice, un …

Mandato d'agenzia: il patto di non concorrenza vale solo per la stessa zona e clientela per la quale è stato concluso l'accordo (Lastampa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il patto di non concorrenza deve ritenersi operante ai sensi dell'articolo 1751bis comma 1 Cc solo per la stessa zona e clientela per la quale è stato concluso il contratto d'agenzia. Lo precisa la sezione lavoro della Cassazione nella sentenza 19586/10

Maxi sconto ai concessionari delle new slot (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Dalle maxi penali al possibile "maxi sconto". La saga delle super multe da 98 miliardi, inflitte dalla Corte dei conti a dieci concessionari delle new slot nel maggio del 2007, dopo le

Non è reato rivelare fatti e nomi dei colleghi nella contestazione alla commissione di conciliazione (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
Non è punibile per ingiuria chi, per l'istaurazione di un giudizio di lavoro, espone, nella richiesta preliminare alla Commissione, fatti e soggetti per i quali intende procedere.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza 35888 del 6 ottobre 2010. Condannato dal Tribunale di Viterbo per i reati di ingiuria e diffamazione ai danni di un promotore finanziario, il direttore generale di un istituto bancario aveva presentato ricorso in cassazione, richiedendo l'annullamento della decisione del giudice. L'uomo riteneva infatti di aver agito legalmente, poichè, dovendo instaurare un processo di lavoro nei confronti del querelante, aveva indicato nella richiesta indirizzata alla Commissione di conciliazione, un sommario dei fatti …

Non solo i versamenti ma anche i prelievi dal conto fanno scattare l'accertamento fiscale (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L'amministrazione finanziaria può basare l'accertamento induttivo del reddito del contribuente sia sui versamenti che sui prelevamenti nel conto bancario.

Notifica all'irreperibile: l'indicazione di sconosciuto nella relata non esclude il tentativo di notifica del decreto ingiuntivo al legale rappresentante della società Cassazione, Sez. III, 21 settembre 2010, n. 19986 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Notifica all'irreperibile: l'indicazione di sconosciuto nella relata non esclude il tentativo di notifica del decreto ingiuntivo al legale rappresentante della società Cassazione, Sez. III, 21 settembre 2010, n. 19986

Opposizione a decreti ingiuntivi: dal Cnf la richiesta di una leggina urgente per evitare le improcedibilità di massa (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Opposizione a decreto ingiuntivo. Costituzione, termini dimidiati (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, Sezioni Unite, sentenza n. 19246 del 9 settembre 2010 (Francesco Miele)

Per la conciliazione rischio di avvio frenato (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
La proposta di mediazione non è obbligatoria per gli enti. Il pericolo è ridurre l'incentivo all'accordo

Permesso invalidi usato senza titolare? Il comportamento determina sanzione amministrativa e non condanna penale (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
L'automobilista che espone indebitamente il permesso invalidi non in presenza del titolare, rischia al massimo una sanzione amministrativa e non una condanna penale. Il principio è stato enunciato dalla Corte di Cassazione e messo nero su bianco ne

Rifiuti. Principio di precauzione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Toscana Sez. II n. 5145 del 31 agosto 2010Il principio di precauzione è pacificamente ritenuto applicabile alla materia del trattamento e dello smaltimento dei rifiuti, dovendo, peraltro, armonizzarsi, nella concreta applicazione, con quello di proporzionalità, non potendo chiaramente prefigurarsi la prevalenza del primo sul secondo, ma dovendosi ricercare un loro equilibrato bilanciamento in relazione agli interessi pubblici e privati in gioco. Conseguentemente tutte le decisioni adottate dalle autorità competenti in materia ambientale devono essere assistite - in relazione alla pluralità e alla rilevanza degli interessi in gioco - da un apparato motivazionale particolarmente rigoroso, che tenga conto di una attività istruttoria …

Risparmio tradito: nuove vittorie. (Legale.guidaconsumatore.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Un'ordinanza e una sentenza ottenute da Confconsumatori costituiscono due importanti precedenti in tema di tutela dei risparmiatori. La prima riguarda ancora un'ordinanza, con la quale il Tribunale di Parma, dopo pochi mesi dall'inizio del giudizio, ha condannato a norma dell'art. 702 ter c.p.c un istituto di credito a restituire ad un associato Confconsumatori la differenza tra il capitale investito in obbligazioni Cirio (€ 20.105,94) e quanto ricavato dalla loro vendita (€ 2.834,74), ossia la somma di € 17.271,20, maggiorata degli interessi legali e delle spese di lite.

Se il candidato sottolinea la traccia deve essere annullata la prova scritta (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR Lazio-Roma, sez. I, sentenza 20.09.2010 n° 32366 (Simone Marani )

Sospensione esecuzione della sentenza emessa dalla Commissione tributaria - Avv. Maria Leo (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Ss.uu.: qual è il termine di costituzione dell'opponente nell'opposizione a d.i.? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , ., sentenza 09.09.2010 n° 19246 (Adriana Capozzoli )

Sulla possibilità, per una società di persone, di partecipare al capitale di altra società personale (G. M Celardi) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Sulla possibilità, per una società di persone, di partecipare al capitale di altra società personale (G. M Celardi)

Urbanistica. Lottizzazione e successivo adeguamento agli standard urbanistici (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 34881 del 27 settembre 2010 (Cc. 22 apr. 2010)Pres. Altieri Est. Fiale Ric. FranzeseIn caso di confisca a seguito di lottizzazione abusiva il Comune conserva ovviamente la piena ed incondizionata potestà di programmazione e di gestione del territorio, ma deve escludersi che il successivo adeguamento degli immobili acquisiti agli standard urbanistici già vigenti ovvero l'adozione di nuovi strumenti urbanistici integri una fonte di retro-trasferimento della proprietà in favore dei privati già destinatari dell'ordine di confisca. L'ente locale qualora ragioni di opportunità e di convenienza consiglino di destinare l'area lottizzata alla edificazione potrà decidere di non esercitare in proprio le iniziative edificatorie e di …

Urbanistica. Lottizzazione prescrizione e confisca (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 34865 del 27 settembre 2010 (Ud. 22 apr. 2010)Pres. Altieri Est. Fiale Ric. PG in proc. Falduto ed altriNell'ipotesi di declaratoria di estinzione del reato di lottizzazione abusiva per prescrizione, il giudice, per disporre legittimamente la confisca, deve svolgere tutti gli accertamenti necessari per la configurazione sia della oggettiva esistenza di una illecita vicenda lottizzatoria sia di una partecipazione, quanto meno colpevole, alla stessa dei soggetti nei confronti dei quali la sanzione venga adottata, e di ciò deve dare conto con motivazione adeguata

Valida la notifica al vecchio studio del difensore se non ha comunicato il cambio di sede (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Diritto di difesa garantito anche se l'udienza di appello è notificata al vecchio studio del difensore

Notizie Giuridiche di Mercoledi 27 Gennaio 2021

Rassegna Stampa Online Beni Ambientali.Autorizzazione paesaggistica e falso (lexambiente.it) Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it Cass. S...