sabato 4 settembre 2010

Sabato 4 Settembre 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Aggiornamento legislativo del 3 settembre 2010 (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
L. 13 agosto 2010, n. 136 (pubblicata nella Gazz. Uff. 23 agosto 2010, n. 196) Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia.

Animali investiti - Omissione di soccorso: scatta la prima multa (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Rocky, un cane meticcio, è il malcapitato protagonista del primo caso in Italia di applicazione della sanzione innovativa introdotta dal Codice della Strada riformato. Legnaro è il luogo del sinistro, paraggi di Padova: sede, tra l`altro, di facoltà

Caso inter vivos d.commerciale assegnato nel concorso indetto nel con d.d.g. 10 aprile 2008 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dalla Antonella Laterza Stante l'inerzia dell'organo amministrativo, il presidente del collegio sindacale della società Zeta s.p.a., con capitale sociale di euro 200.000,00, ha autonomamente convocato l'assemblea della predetta società per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1. approvazione del progetto di fusione per incorporazione della Gamma s.p.a. e della Beta s.r.l. nella Zeta s.p.a. 2. modifiche statutarie aventi ad oggetto: trasferimento della sede sociale in altro comune; modifica della denominazione sociale; possibilità di emettere , in ipotesi di aumento del capitale, categorie speciali di azioni dotate di particolari diritti amministrativi con automatica conversione in azioni ordinarie in caso di …

Caso mortis causa assegnato nel concorso indetto nel con d.d.g. 10 aprile 2008 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dalla Antonella Laterza Tizio, cittadino straniero che parla l'italiano, coniugato con Tizia, cittadina italiana, entrambi residenti in Italia, genitori di Tizietto e Tizietta, cittadini italiani, residenti all'estero, intenddisporreper testamento pubblico del suo intero patrimonio, come segue: lasciare alla moglie Tizia il credito vantato dallo stesso Tizio nei confronti del proprio datore di lavoro per il pagamento del trattamento di fine rapporto e gli eventuali ulteriori crediti derivanti dal rapporto di lavoro; lasciare al figlio Tizietto la casa in Roma, ove vive con la moglie, acquistata in comproprietà con il di lui fratello Mevio; lasciare alla figlia Tizietta il palazzo nobiliare in Milano, nel quale dovrà essere …

Cass. civ., Sez. Lav., 31 agosto 2010, n. 18903 PREVIDENZA SOCIALE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
In materia di contributi previdenziali, è illegittimo il comportamento dell'ente previdenziale, nella specie la Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti, che abbia, in epoca antecedente all'entrata in vigore della legge n. 335 del 1995, dapprima concesso la retrodatazione della contribuzione mediante l'emanazione di un'apposita delibera per poi revocarla solo dopo aver, comunque, dato alla stessa esecuzione nei riguardi del professionista quando ormai erano state emanate le norme che, vietando la riscossione dei contributi prescritti, ne escludevano la legittimità. In tal senso, nel caso concreto, è risultata del tutto inconferente la deduzione del succitato ente previdenziale di aver posto in essere …

Cass. pen., Sez. feriale, ud. 10 agosto 2010 n. 32348 PREVIDENZA SOCIALE (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La carenza di mezzi finanziari, da cui sarebbe derivata l'impossibilità materiale di versare i contributi assistenziali e previdenziali effettivamente dovuti, non influisce in alcun modo sulla struttura oggettiva del reato di cui all'art. 37 l. 24 novembre 1981, n. 689, che punisce il datore di lavoro che ometta registrazioni o denunce obbligatorie, dal momento che il lavoratore subordinato ha un diritto alla posizione previdenziale che è sostanzialmente collegato alla durata del proprio rapporto di lavoro e che non è derogabile per ragioni contingenti.

Cass. pen., Sez. feriale, ud. 12 agosto 2010 - 26 agosto 2010 , n. 32357 INFORTUNI SUL LAVORO (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La designazione del RSPP (Responsabile del servizio di prevenzione e protezione), che il datore di lavoro è tenuto a fare, non equivale a "delega di funzioni" utile ai fini dell'esenzione del datore di lavoro da responsabilità per la violazione della normativa antinfortunistica, che gli consentirebbe di "trasferire" ad altri - il delegato - la posizione di garanzia che questi ordinariamente assume nei confronti dei lavoratori. Tale posizione di garanzia, come è noto, compete al datore di lavoro in quanto ex lege onerato dell'obbligo di prevenire la verificazione di eventi dannosi connessi all'espletamento dell'attività lavorativa. Tra i compiti ed i relativi poteri attribuiti al RSPP rientra l'obbligo dell'individuazione dei fattori di …

Cass. pen., Sez. feriale, ud. 24 agosto 2010 - dep. 27 agosto 2010, n. 32372 MISURE CAUTELARI PERSON (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
UNIONE EUROPEA L'emissione di assegni a vuoto e la loro dazione a terzi integra nell'ordinamento italiano unicamente il reato di emissione di assegni privi di copertura, depenalizzato con la legge n. 336 del 1990, e non già il reato di truffa aggravata. La mancata previsione del delitto in oggetto nell'ordinamento italiano determina nella specie l'annullamento senza rinvio della sentenza dei Giudici di secondo grado che, in virtù di mandato di arresto europeo, disponevano la consegna del ricorrente, condannato per il delitto di truffa aggravata con sentenza definitiva della Corte di appello rumena, all'Autorità Giudiziaria del medesimo Stato, in violazione del presupposto della doppia punibilità a tal uopo imposto dall'art. 7 della legge …

Cass. pen., Sez. VI, ud. 1 luglio 2010 - dep. 31 agosto 2010, n. 32525 ESTORSIONE LAVORO (RAPPORTO) (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
La minaccia, intesa quale elemento costitutivo del reato di estorsione, non deve necessariamente essere ricondotta alla prospettazione, a fini di coartazione, di un male irreparabile alle persone o alle cose tale da impedire, alla persona offesa, di operare una libera scelta, essendo invece sufficiente che, in considerazione delle circostanze concrete in cui la condotta viene posta in essere, la stessa sia comunque idonea a far sorgere il timore di subire un concreto pregiudizio. Tanto premesso integra il reato di cui all'art. 629 c.p. la condotta del datore di lavoro che, approfittando della legittima aspettativa di ottenere l'assunzione, imponga al lavoratore condizioni di lavoro contrarie alla legge ed ai contratti collettivi ovvero, …

Cassazione: non è utilizzabile la testimonianza della persona offesa se c`è forte conflittualità tra le parti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Va annullata la condanna del genitore affidatario che ha impedito all`ex coniuge di incontrare suo se la forte conflittualità tra le parti rende la testimonianza della persona offesa inattendibile. Lo ha stabilito la sesta sezione penale della Corte

CdM: scioglimento Consiglio Comunale di Nicotera (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Secondo quanto si apprende dal Governo, è stato sciolto il Consiglio Comunale di Nicotera. Lo fa sapere la Presidenza del Consiglio dei Ministri con una nota diffusa dal Governo. Il Consiglio comunale della cittadina calabrese, sciolto in base alla l

Cgil: Fammoni, una voragine il calo dell`occupazione nelle grandi imprese (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il segretario confederale della CGIL, Fulvio Fammoni, ha definito come "Una vera e propria voragine" il calo dell'occupazione nelle grandi imprese a giugno che emerge dai dati Istat. Il problema spiega Fammoni investe anche le grandi imprese dei serv

Condanna annullata alla ex che impediva gli incontri con il padre. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
I conflitti fra i due rendono la testimonianza inattendibile

Confisca del veicolo: quale natura giuridica La risposta delle Sezioni Unite. (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Dal 7 settembre Acquisti in contanti vietati alle PA anche per modiche somme (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Dal decreto del 19 maggio 2010 :graduatoria dei vincitori del concorso per titoli tra i notai in esercizio, per il trasferimento nei posti notarili vacanti (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
(pubblicato nella G.U. n. 123 del 28 maggio 2010 - serie generale) Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Civile IL DIRETTORE GENERALE Vista la legge 30 aprile 1976, n. 197, sulla disciplina dei concorsi per trasferimento dei notai; Vista la legge 10 maggio 1978, n. 177, apportante modifiche alla predetta disciplina; Visto l'art. 3 della legge 13 marzo 1980, n. 74, sostitutivo del 1º comma dell'art. 4 della anzidetta legge; Vista la legge 7 maggio 1986, n. 158, concernente modificazioni ed integrazioni delle norme sui concorsi per il trasferimento dei notai; Visti il D.M. 24.6.2004, il D.M. 10.4.2006, il D.M. 18.5.2006, il D.M. 5.7.2008 il D.D. 11.7.2008, il D.M. 2.12.2008 il D.D. 14.5.2009, il D.M. …

Festival del diritto, il presidente Alpa parlerà di conciliazione e ruolo dell'avvocato nella difesa dei diritti. (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Giudici Tutelari: amministrazione di sostegno in favore di persone affette da alzheimer (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

I comuni si mobilitano sul fronte del marketing. Quale il miglior brand per la vostra città? (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per puntellare con entrate nuove bilanci sempre più in difficoltà gli amministratori locali sono disposti a trasformarsi in uomini-marketing. Con entusiasmo, e con un'unica critica

I nuovi requisiti per l'accesso alla prestazione straordinaria a carico dei fondi di solidarietà di settore di cui all'articolo 2 della legge 23 dicembre 1996, n. 662 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inps, Messaggio 12.8.2010 n. 21171

Il contratto di lavoro a termine - Diritto e Processo Dossier n. 9/2010 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il contratto di lavoro a termine Diritto e Processo Dossier n. 9/2010

Il locatore-proprietario dello stabile si disinteressa delle infiltrazioni dal tetto: inadempimento e responsabilità contrattuale Cassazione, Sez. III, 28 giugno 2010, n. 15372 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il locatore-proprietario dello stabile si disinteressa delle infiltrazioni dal tetto: inadempimento e responsabilità contrattuale Cassazione, Sez. III, 28 giugno 2010, n. 15372

Il redditometro chiama in causa sempre i comuni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Se nei rapporti con il contribuente l'ufficio che intende adottare il nuovo redditometro è tenuto ad un "doppio passo", richiesta informazioni e avvio del preventivo contraddittorio

Il tasso alcolemico sotto 1,5 non fa scattare la confisca obbligatoria neppure in caso di incidente (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Niente confisca obbligatoria della macchina dell'automobilista che, pur guidando in stato di ebbrezza alcolica e pur avendo provocato un incidente, non abbia superato il limite di 1,5 di tasso alcolemico. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 32021 del 18 agosto scorso ha respinto il ricorso della Procura di Pordenone. In queste circostanze, hanno spiegato i giudici della quarta sezione penale di Piazza Cavour, scatta invece il fermo amministrativo che, secondo il Collegio, è una misura sufficiente. Inutile il ricorso presentato dalla Pubblica accusa che chiedeva la linea dura contro i pirati della strada. Insomma dal Palazzaccio è arrivata un'interpretazione restrittiva dell'articolo 186 del codice della strada …

La fusione dell'azienda non esclude la reintegrazione del dipendente ingiustamente licenziato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
La reintegrazione del lavoratore ingiustamente licenziato non è esclusa nel caso in cui l'azienda sia stata incorporata da altra impresa. Non solo. Il dipendente ha anche diritto al danno morale. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 19000 del 2 settembre 2010, ha accolto il terzo motivo presentato dall'ex dipendente di un'azienda accusata di vari illeciti e, secondo i giudici di merito, ingiustamente licenziata. Insomma, hanno spiegato gli Ermellini, il giudice chiamato a decidere sulla reintegrazione nel posto di lavoro dovrà verificare di volta in volta se la fusione è in realtà una cessione del ramo d'azienda oppure no. "La fusione della società - si legge in sentenza - mediante incorporazione, di cui agli art. …

Le associazioni dei consumatori possono accedere ai documenti del comune sugli autovelox (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Le associazioni dei consumatori hanno diritto ad accedere alla documentazione comunale relativa al funzionamento e alla gestione degli autovelox. Lo ha deciso il Tar del Lazio che, con la sentenza 32099 del 2 settembre 2010, ha accolto l'istanza di accesso presentata da un'associazione a tutela degli interessi dei consumatori per poter prendere visione dei documenti riguardanti il posizionamento e la taratura degli autovelox nel comune di Fiumicino. L'istanza era stata avanzata dopo le segnalazioni di numerosi automobilisti, sanzionati per il superamento anche minimo dei limiti di velocità (in molti casi si trattava di un solo chilometro), rilevato attraverso apparecchiature autovelox in zone del territorio comunale dove la segnaletica non …

Piano straordinario contro le mafie. misure di contrasto nel settore degli appalti (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Legge 13.08.2010 n° 136 (Cesira Cruciani )

Privacy, tutela dei dati personali e web: dalle Privacy Enhancing Technologies alla Privacy by Design (N. Fabiano) (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Privacy, tutela dei dati personali e web: dalle Privacy Enhancing Technologies alla Privacy by Design (N. Fabiano)

Progetti di formazione o riqualificazione che possono includere attività produttiva connessa all'apprendimento (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Inps, Messaggio 6.8.2010 n. 20810

Riforma Giustizia, Cnf: con l'ufficio del giudice più efficienza anche a risorse invariate (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II ter, 30 agosto 2010, n. 31953DEMANIO E PATRIMONIO DEGLI ENTI (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
ATTI AMMINISTRATIVI - DEMANIO E PATRIMONIO DELLO STATO E DEGLI ENTI PUBBLICI - REGIONE Le funzioni amministrative relative al demanio marittimo sono state trasferite, insieme ad altri settori, alle Regioni ed agli enti locali, in base a quanto disposto dall'art. 105, commi 1 e 2, D.Lgs. n. 112 del 1998 e poi attribuite ai Comuni ai sensi dell'art. 42 del D.Lgs. n. 96 del 1999. Ne deriva che le predette funzioni sono legittimamente esercitate dai Comuni, nella specie laziali, a partire dalla data di pubblicazione del D.P.C.M. 22 dicembre 2000, concernente il trasferimento dei beni, delle risorse finanziarie, umane, strumentali ed organizzative per l'esercizio di tali funzioni. Ciò premesso, nel caso concreto, il Giudice amministrativo ha …

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. III, 27 agosto 2010, n. 4418 ISTRUZIONE PUBBLICA E PRIVATA (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
La valutazione finale dello studente circa l'insufficienza nelle singole materie di studio in sede di scrutinio finale compete al Consiglio di Classe, il quale, in particolare, la formula con metodo collegiale. Il verbale redatto in sede di scrutinio, peraltro, ha valenza di atto pubblico per cui le attestazioni ivi contenute fanno fede sino a querela di falso compresa, ovviamente, quella inerente l'utilizzo del metodo collegiale per l'attribuzione del voto nelle singole materie nonché, nel caso specifico, la decisione di sospendere, a carico dello studente che abbia conseguito un certo numero di valutazioni negative, il giudizio di ammissione alla classe successiva. Tutto ciò premesso e presupposto è priva di pregio la doglianza inerente …

Notizie Giuridiche di Mercoledi 27 Gennaio 2021

Rassegna Stampa Online Beni Ambientali.Autorizzazione paesaggistica e falso (lexambiente.it) Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it Cass. S...