venerdì 6 agosto 2010

Venerdi 6 Agosto 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Ambiente in genere. ISPRA (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 21 maggio 2010, n. 123 Regolamento recante norme concernenti la fusione dell'APAT, dell'INFS e dell'ICRAM in un unico istituto, denominato Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), a norma dell'articolo 28, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133. (GU n. 179 del 3-8-2010 )

Anche nel processo civile l'avvocato può diventare testimone (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 08.07.2010 n° 16151 (Manuela Rinaldi )

Casi di inammissibilità della domanda riconvenzionale nel giudizio di opposizione al precetto (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Avv. Lillo Massimiliano Musso - Abstract - È ammissibile la domanda riconvenzionale del creditore in un giudizio di opposizione a precetto su titolo cambiario? In altri termini, può il creditore opposto riconvenzionare il petitum e chiedere ulterior

Cassazione penale, sezione i, sentenza n.25385 del 5 luglio 2010 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo Con sentenza del 30 maggio 2007 il tribunale di Trento, sezione distaccata di Tione, assolveva S.R. dal reato punito dall'art. 110 c.p., L. n. 633 del 1941, art. 171 octies, contestato per avere, in concorso con altri, a fini fraudolenti, posto in vendita e promosso tramite apposito sito Internet apparati atti ad eludere la codificazione delle trasmissioni televisive ad accesso condizionato della Sky Italia S.r.l., denominati splitter o splitty, idonei a replicare le credenziali contenute all'interno della smart card inserita nell'unità principale e a consentire a più decoder privi di autonoma smart card di ottenere le credenziali di accesso per la decodifica del segnale satellitare. …

Cassazione penale, sezione i, sentenza n.25385 del 5 luglio 2010 [art. 171 octies l. n. 633/1941 ed elusione codificazione trasmissioni televisive] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo Con sentenza del 30 maggio 2007 il tribunale di Trento, sezione distaccata di Tione, assolveva S.R. dal reato punito dall'art. 110 c.p., L. n. 633 del 1941, art. 171 octies, contestato per avere, in concorso con altri, a fini fraudolenti, posto in vendita e promosso tramite apposito sito Internet apparati atti ad eludere la codificazione delle trasmissioni televisive ad accesso condizionato della Sky Italia S.r.l., denominati splitter o splitty, idonei a replicare le credenziali contenute all'interno della smart card inserita nell'unità principale e a consentire a più decoder privi di autonoma smart card di ottenere le credenziali di accesso per la decodifica del segnale satellitare. …

Cassazione penale, sezione ii, sentenza n.21013 del 4 giugno 2010 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo 1. Il primo motivo di ricorso è infondato. Va invero confermato il canone interpretativo secondo il quale "si configura il reato di estorsione di cui all'art. 629 c.p. e non quello di esercizio arbitrario delle proprie ragioni di cui all'art. 393 c.p., allorchè il terzo incaricato dell'esazione del credito, a nulla rilevando la natura, lecita o illecita, di esse, agisca con violenza e minaccia nei confronti del debitore non al mero fine di coadiuvare il creditore a farsi ragione da se medesimo, ma anche e soprattutto per il perseguimento dei propri autonomi interessi illeciti" (Cass. sez. 2, 16.2-12.4.2006, n. 12982).

Cassazione penale, sezione ii, sentenza n.21013 del 4 giugno 2010 [estorsione ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Diritto Penale
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo 1. Il primo motivo di ricorso è infondato. Va invero confermato il canone interpretativo secondo il quale "si configura il reato di estorsione di cui all'art. 629 c.p. e non quello di esercizio arbitrario delle proprie ragioni di cui all'art. 393 c.p., allorchè il terzo incaricato dell'esazione del credito, a nulla rilevando la natura, lecita o illecita, di esse, agisca con violenza e minaccia nei confronti del debitore non al mero fine di coadiuvare il creditore a farsi ragione da se medesimo, ma anche e soprattutto per il perseguimento dei propri autonomi interessi illeciti" (Cass. sez. 2, 16.2-12.4.2006, n. 12982).

Cassazione penale, sezione iii, sentenza n.24236 del 24 giugno 2010 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo Il Tribunale di Brindisi - Sezione distaccata di Francavilla Fontana, con sentenza del 21.5.200: a) ha affermato la responsabilità penale di M. Giovanni e M.Rocco in ordine al reato di cui: - all'art. 44, lett. a), D.P.R. n. 380/2001 [per avere, in concorso tra loro - il primo quale proprietario dell'immobile e committente dei lavori, ed il secondo quale direttore degli stessi - realizzato, in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, opere edilizie in parziale difformità dal permesso di costruire, in particolare utilizzando, nel rifacimento della facciata esterna del fabbricato, tavelle di pietra diverse, per natura e colorazione, da quelle (di pietra di Cisternino di colore …

Cassazione penale, sezione vi, sentenza n. 11791 del 26 marzo 2010 (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo 1. Il Procuratore della Repubblica ricorre per cassazione - "per malgoverno dell'interpretazione dell'art. 321 commi 1 e 2, cod. proc. pen. e mancanza di motivazione" - contro la suindicata ordinanza con cui il Tribunale di Vercelli ha revocato il provvedimento di sequestro preventivo disposto dal giudice per le indagini preliminari sull'autovettura guidata da XXX, sorpreso dai Carabinieri in stato di ebbrezza alcolica. Il giudice per le indagini preliminari aveva ritenuto che il veicolo, anche se non appartenente all'indagato ma a suo padre, poteva essere soggetto a confisca obbligatoria, in quanto a carico del proprietario sussistevano profili di negligenza derivanti dal fatto che …

Cassazione penale, sezione vi, sentenza n. 11791 del 26 marzo 2010 [sequestro preventivo di autovettura] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalato da Nicola Centorrino Svolgimento del processo 1. Il Procuratore della Repubblica ricorre per cassazione - "per malgoverno dell'interpretazione dell'art. 321 commi 1 e 2, cod. proc. pen. e mancanza di motivazione" - contro la suindicata ordinanza con cui il Tribunale di Vercelli ha revocato il provvedimento di sequestro preventivo disposto dal giudice per le indagini preliminari sull'autovettura guidata da XXX, sorpreso dai Carabinieri in stato di ebbrezza alcolica. Il giudice per le indagini preliminari aveva ritenuto che il veicolo, anche se non appartenente all'indagato ma a suo padre, poteva essere soggetto a confisca obbligatoria, in quanto a carico del proprietario sussistevano profili di negligenza derivanti dal fatto che …

Cassazione: fallimento - domanda di ammissione al passivo - deduzione della compensazione parziale con il minor debito verso il fallito - ammissione al passivo per il credito residuo - giudicato endofallimentare - (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Sentenza n. 16508 del 14/07/2010
Documento allegato: Sentenza n. 16508 del 14/07/2010 (497 Kb)

Cassazione: no alla continuazione di reato se nomade pone in essere una serie di reati. Non è ravvisabile un unico disegno criminoso (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Con la sentenza n. 29967 la prima sezione penale ha stabilito che non può essere riconosciuta la continuazione di reato al rom che pone in essere una serie di furti in uno stesso periodo. Secondo il giudizio della Corte di legittimità infatti si trat

Certificati medici on-line (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Solo 164 medici hanno già detto sì. (Il Messaggero)

Con la cedolare resta l'imposta di registro (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Per tre anni sugli affitti si continuerà a pagare un extra del 2%. Esclusi solo i canoni concordati

Ddl: Cinema, nuova soglia di divieto per il minori di anni 10 (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Un disegno di legge in materia di attività cinematografiche ed approvato il 30 luglio scorso dal Consiglio dei Ministri prevede una serie di novità tra cui l`inserimento di un`ulteriore soglia di divieto alla visione (in aggiuna a quelli già in esser

Determinazione n. 250 del 18 dicembre 2009 e n. 106 del 07 maggio 2010. Modifiche della disciplina delle rateazioni dei crediti in fase amministrativa e iscritti a ruolo (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Inps, Circolare 3.8.2010 n. 106

Giustizia: Anm, occorrono urgenti interventi per ridurre i tempi delle cause civili (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Affrontanto il tema della giustizia civile l`Associazione Nazionale Magistrati ha richiamato l`attenzione sulla necessità di adottare interventi diretti a ridurre l`eccessiva durata dei procedimenti e a fronteggiare il significativo aumento delle con

Iva e black list dal 2 novembre (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Proroga in vista per il primo monitoraggio delle operazioni di luglio e agosto con i paesi sospetti

La semplificazione della complessità nella divisione internazionale del lavoro (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Sergio Sabetta 17.06.2010

Lavoratore si reca sul posto di lavoro con proprio mezzo e non con mezzi pubblici? No all'indennizzo in caso di infortunio in itinere. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Non ha diritto all'indennizzo per infortunio in itinere il lavoratore che per dimezzare il tempo di percorrenza tra il posto di lavoro e la sua abitazione e quindi per gestire meglio il lavoro e le esigenze della sua famiglia, utilizza il proprio mez

Legittimati a stare in giudizio contro i contribuenti per rimborso tributo? Uffici periferici e non più uffici centrali (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 17601 la Corte di Cassazione ha stabilito che nelle controversie concernenti il rimborso di tributi sono competenti a stare in giudizio solo gli uffici periferici senza che nessun obbligo gravi ulteriormente sull'amministrazione fi

L'infortunio alla colf va risarcito con il più ampio parametro d tutela risarcitoria (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Cassazione civile sez. III, Sentenza 20 luglio 2010 n. 16896

Per i commercialisti un galateo nei collegi sindacali delle società non quotate (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il collegio sindacale avrà un proprio galateo, un insieme di principi formali che consentiranno ai professionisti di conservare la propria indipendenza e di mettersi in condizione di

Studenti universitari perugini alla Columbia University (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Promossa dall'Ateneo perugino la seconda "summer school" a New York. (Corriere dell'Umbria)

Studi di settore: prova rafforzata se non c'è confronto (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In materia di studi di settore se l'ufficio rettifica la dichiarazione del contribuente solo con il dato di Gerico deve evidenziare, nella motivazione, l'impossibilità del

Tfr : accesso al fondo di garanzia anche se l'impresa non può fallire (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Cassazione, con sentenza n. 17740 del 30 luglio 2010, ha ammesso la possibilità di accesso al Fondo di garanzia per il pagamento del Tfr anche per i dipendenti di imprese che non possono essere ammesse al fallimento perché cessate da oltre un

Urbanistica. Requisiti ingiunzione alla demolizione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Puglia (BA) Sez. III n. 2606 del 23 giugno 2010Per giustificare l'ingiunzione di demolizione è necessaria e sufficiente l'analitica descrizione delle opere abusivamente realizzate, in modo da consentire al destinatario della sanzione di rimuoverle spontaneamente, ogni altra indicazione esulando dal contenuto tipico del provvedimento, non occorrendo in particolare, anche la descrizione precisa della superficie occupata e dell'area di sedime che dovrebbe essere confiscata in caso di mancata, spontanea esecuzione; elementi questi, invece, necessariamente afferenti la successiva ordinanza di gratuita acquisizione al patrimonio comunale

Va annullata l'ordinanza-ingiunzione emessa oltre i 180 giorni (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Giudice di Pace Torino, sentenza 08.04.2010 (Alfredo Matranga )

Notizie Giuridiche di Venerdi 22 Gennaio 2021

Rassegna Stampa Online Assegno di mantenimento: effetti della separazione (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche L'articolo 1...