lunedì 12 luglio 2010

Lunedi 12 Luglio 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


***Novita'*** master breve altalex in diritto della moda (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Master 25 ore in aula in Milano e Firenze dal 22.10.2010 (AltalexFormazione)

Alcuni ritengono che la libertà di stampa non sia un diritto assoluto: (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
altri, invece, ritengono che: "Intanto il popolo può ritenersi costituzionalmente "sovrano" (nel senso rigorosamente tecnico giuridico di tale termine) in quanto venga, al fine di un compiuto e incondizionato formarsi dell'opinione pubblica, senza limitazioni e restrizioni di alcun genere pienamente informato di tutti i fatti, eventi e accadimenti valutabili come di interesse pubblico".

Anatocismo bancario, commissione di massimo scoperto, uso piazza e prescrizione. (Legale.guidaconsumatore.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il Tribunale di Brescia, con la recente sentenza n. 124 del 18.01.2010, fa il punto sulle complesse problematiche riguardanti la disciplina degli interessi anatocistici nei contratti di conto corrente, rilevando aspetti particolari sulla natura e regolamentazione della commissione di massimo scoperto, sugli interessi "uso piazza" e sulla prescrizione

Beni ambientali. Incendio boschivo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. I n. 23220 del 18 giugno 2010 (Ud. 27 mag. 2010)Pres. Chieffi Est. Giordano Ric. LombardoIn tema di incendio boschivo la consulenza tecnica disposta dal P.M. è utilizzabile non essendo lo stato dei luoghi soggetto a modificazione in tempi brevi e non trattandosi di accertamento irripetibile che comporti l'applicazione dell'art. 360 c.p.p.

Caccia e animali. Valichi montani e ZPS (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (BS) Sez. II n. 2156 del 27 maggio 2010Le zone di protezione speciale sono istituto distinto, previsto da una norma a sé stante. Si tratta infatti dell'art. 1 comma 5 della l. 157/1992, per cui "In attuazione delle direttive, Dir. 79/409/CEE, Dir. 85/411/CEE e Dir. 91/244/CEE sono istituite lungo le rotte di migrazione dell'avifauna, segnalate dall'istituto nazionale per la fauna selvatica, zone di protezione finalizzate al mantenimento ed alla sistemazione, conforme alle esigenze ecologiche degli habitat interni a tali zone e ad esse limitrofi e si provvede al ripristino dei biotopi distrutti e alla creazione di biotopi. Tali attività concernono particolarmente le specie elencate nell'allegato I delle citate direttive". Come …

Cassazione: giudizio civile e penale dichiarazione di estinzione del reato per amnistia o prescrizione in sede di impugnazione contestuale decisione del gravame ai soli effetti civili conferma della condanna alle restituzioni e al risarcimento dei danni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 14921 del 21/06/2010 - Qualora, in sede penale, sia stata pronunciata in primo o in secondo grado la condanna, anche generica, alle restituzioni e al risarcimento dei danni cagionati dal reato a favore della parte civile, il giudice di appello e la corte di cassazione, nel dichiarare il reato estinto per amnistia o per prescrizione, decidono sull'impugnazione ai soli effetti delle disposizioni e dei capi della sentenza che concernono gli interessi civili. Una tale decisione, se la predetta condanna resta confermata, comportando necessariamente, quale suo indispensabile presupposto, l'affermazione della sussistenza del reato e della sua commissione da parte dell'imputato, dà luogo a giudicato civile, come tale vincolante in ogni …
Documento allegato: Sentenza n. 14921 del 21/06/2010 (158 Kb)

Cassazione: lavoratori socialmente utili retribuzione - cassa integrazione guadagni (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n. 14334 del 15/06/2010 - In base alla normativa relativa alla retribuzione dei lavoratori socialmente utili collocati in cassa integrazione guadagni, la tredicesima mensilità, le ferie retribuite ed il T.F.R. restano fuori dalle garanzie tipiche del lavoro subordinato soltanto in relazione all'importo integrativo corrisposto dall'ente pubblico utilizzatore rispetto all'attività coperta dal trattamento previdenziale, il che trova giustificazione nella peculiarità del rapporto lavorativo e, in considerazione dell'equilibrio di interessi sotteso alla relativa disciplina, non comporta dubbi di costituzionalità rispetto al differente trattamento dei lavoratori subordinati.
Documento allegato: Sentenza n. 14334 del 15/06/2010 (230 Kb)

Cassazione: non è reato possedere semi di cannabis (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
Il mero possesso di semi di canapa che non hanno contenuto stupefacente non integra alcuna fattispecie di reato. Lo chiarisce la sesta sezione penale della Corte di Cassazione (sentenza n. 25798/20110) specificando però che tali semi, "possono rivest

Cassazione: non va motivato il mancato riconoscimento della maggiorazione sugli onorari in caso di assistenza di più parti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La terza sezione civile della Corte di Cassazione (sentenza n.16153/2010) ha stabilito che il giudice non è tenuto a motivare il mancato riconoscimento della maggiorazione del 20% sull`onorario all`avvocato che ha assistito più parti nel processo. S

Cassazione: procedimento civile omessa pronunzia sull istanza di distrazione delle spese ammissibilita del procedimento di correzione sussistenza- fondamento (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Sentenza n. 16037 del 07/07/2010 - In caso di omessa pronuncia sull'istanza di distrazione delle spese proposta dal difensore è ammissibile ' anche valorizzando il disposto del secondo comma dell'art. 93 c.p.c. - il procedimento di correzione degli errori materiali, poiché la suddetta omissione si configura, ordinariamente, come il frutto di una mera svista o dimenticanza in relazione all'adozione di un provvedimento sul quale il giudice non può, di norma, esercitare alcun sindacato, con l'applicabilità, in sede di legittimità, dello stesso procedimento come richiamato dall'art. 391 bis dello stesso codice di rito.
Documento allegato: Sentenza n. 16037 del 07/07/2010 (309 Kb)

Cassazione: tributi processo tributario - fase introduttiva (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 14389 del 15/06/2010 - La sezione tributaria, innovando il proprio recente orientamento, ha stabilito che la mancata sottoscrizione in originale della copia del ricorso, così come della procura, depositata presso la segreteria del giudice tributario non ne determina l'inammissibilità, ma esclusivamente l'irregolarità, atteso che l'art. 22, terzo comma del d.lgs n. 546 del 1992 richiede soltanto che la parte o il difensore attestino la conformità di tale copia all'originale notificato alla controparte.
Documento allegato: Sentenza n. 14389 del 15/06/2010 (597 Kb)

Cassazione; condominio, sentenza su ripartizione spese di manutenzione (Casaeclima.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Come ripartire le spese degli interventi di manutenzione del piano di calpestio del cortile condominiale che funge da copertura ai locali posti all'interrato? Un chiarimento su tale questione arriva da una sentenza della Corte di Cassazione, la n. 10858/2010 della Seconda Sezione Civile, depositata il 5 maggio 2010

Danni da randagismo: anche il comune è tenuto al risarcimento? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. III, sentenza 16.03.2010 n° 10190 (Raffaele Plenteda )

Esclusione dall'appalto per l'ati se un professionista si attribuisce falsamente la paternità di uno (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Dichiara il falso in scrittura privata il professionista che, in sede di offerta per un appalto, si attribuisce la paternità di un uno studio di fattibilità svolto non indipendentemente, ma come collaboratore di una società. L'ati di cui è componente è perciò legittimamente esclusa dalle procedure d' ha stabilito il Consiglio di Stato con la decisione 4436 dell' 8 luglio 2010. Il Tar del Veneto aveva dichiarato illegittima l'aggiudicazione dell'appalto per un raggruppamento d'imprese perché un suo componente aveva dichiarato il falso affermando di aver svolto in maniera indipendente uno studio di fattibilità attribuibile invece alla srl di cui era socio minoritario. Contro questa decisione la stazione appaltante ha presentato ricorso, …

Fatture false. Si ampliano le ipotesi di responsabilità penale. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
La Suprema Corte di Cassazione ,con la sentenza n. 26138 del luglio 2010, ha dato un giro di vite nel caso di emissione di fatture false. L'imprenditore è punibile anche nel caso in cui non ci sia stata evasione fiscale e anche quando l'operazion

Gdf: legittimo il pagamento degli straordinari se l'amministrazione rimane inerte e non provvede a concedere il riposo compensativo (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Tar Lazio Roma, Sentenza 28.6.2010 n. 21598

Gli studi di settore prevalgono sul criterio di cassa del reddito del professionista (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Gli studi di settore e i coefficienti presuntivi vincono sul criterio di cassa.

Guida in stato di ebbrezza con l'auto della società: illegittimità del sequestro (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. IV, sentenza 26.05.2010 n° 20093 (Alessandro Calò )

Il Tribunale di Perugia agonizza, ma respira ancora: cerchiamo di salvarlo. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Completata la migrazione dei registri telematici nel SICID e l'inserimento dati nel SIECIC.-

In vigore dal 16 settembre Il Codice del Processo Amministrativo, Decreto legislativo 2 luglio 2010 n.104 (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Ingiusta detenzione : diritto al risarcimento anche se l'indagato si è avvalso della facoltà di non rispondere. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
La Suprema Corte di Cassazione, quarta sezione penale , con la sentenza n. 25605 del 5 luglio 2010,ha riconosciuto il diritto alla riparazione per ingiusta detenzione all'indagato che si era avvalso della facoltà di non rispondere durante le indagini

La mediazione familiare alla luce del d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28 (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Rossana Novati 11.06.2010

La riforma sullo spettacolo e le attività culturali in gazzetta ufficiale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Legge , testo coordinato 30.04.2010 n° 64

La sospensiva recupera spazio (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Dal 1° luglio 2011 gli atti di accertamento saranno esecutivi in 60 giorni

Legittimo il concorso pubblico interno limitato al personale a tempo indeterminato (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
I precari della pubblica amministrazione possono essere esclusi dai concorsi interni. Infatti, non è discriminatoria la procedura concorsuale a cui possono accedere solo i dipendenti assunti a tempo indeterminato. Lo ha stabilito il Tar del Lazio nella sentenza 23772 del 8 luglio 2010, respingendo il ricorso di una donna che lavorava con contratto a tempo determinato nel Ministero dei beni culturali contro la clausola del bando di concorso interno che limitava la partecipazione esclusivamente al personale a tempo indeterminato. La dipendente, la cui posizione lavorativa era comunque in corso di stabilizzazione, contestava la legittimità della clausola, ritenendola ingiustamente discriminatoria. I giudici di Roma hanno invece respinto la …

L'Ue bandisce il legno illegale (Casaeclima.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Divieto di commercializzazione nell'Ue di legname abbattuto in modo illegale. È quanto ha deciso il Parlamento europeo approvando ieri una legge che introduce entro due anni

Natura giuridica dei parcheggi pertinenziali e incidenza sul carico urbanistico (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR Campania-Napoli, sez. II, sentenza 23.06.2010 n° 15731 (Simone Marani )

Onorari forensi italiani? Libere tariffe in libero Stato (Ipsoa.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Conclusioni dell'Avvocato UE. Il ricorso della Commissione muove dalla premessa secondo la quale la normativa italiana conterrebbe disposizioni che impongono agli avvocati l'obbligo di rispettare tariffe massime

Rifiuti. Ordine di rimozione e responsabilità ANAS (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Molise Sez. I n. 227 del 28 maggio 2010In caso di abbandono di rifiuti su strada per superare il criterio della imputabilità solidale a titolo di dolo o di colpa non può invocarsi il disposto di cui all'art. 14 del codice della strada a mente del quale "Gli enti proprietari delle strade, allo scopo di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione, provvedono alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo nonché delle attrezzature, impianti e servizi".Il fatto che la norma in questione imponga uno speciale obbligo di pulizia delle strade in capo all'ente proprietario o gestore della strada, non può comportare la simmetrica attribuzione di un potere autoritativo in capo ad un ente terzo (il …

Rifiuti. Rimozione rifiuti abbandonati (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Piemonte Sez. II n. 2699 del 28 maggio 2010Gli obblighi relativi alla rimozione, al recupero o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi possono essere legittimamente imposti dal Sindaco unicamente ai soggetti trasgressori del divieto di abbandono o di deposito dei rifiuti. Il proprietario dell'area interessata può essere chiamato in causa, in modo solidale, soltanto se la violazione sia imputabile anche a lui "a titolo di dolo o di colpa". Ne consegue che, qualora l'ordinanza del Sindaco chiami il proprietario ad effettuare tali interventi, deve essere specificato il titolo di responsabilità, dolosa o colposa, di costui, insieme alla ricostruzione dei fatti e delle deduzioni di ordine logico che conducono a …

Riforma Giustizia Civile: in cantiere la figura dell`ausiliario, il `badante` del giudice (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Compare un`ipotesi di riforma all`orizzonte della bistrattata Giustizia Civile, ormai al default: l`AUSILIARIO del giudice che potrà sostituire il magistrato "solo se le parti ne facciano concorde richiesta": sarà il giudice a fissare l`udienza per i

Settimana decisiva per la manovra poi le intercettazioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Giovedì sera il voto dell'aula del Senato al maxi-emendamento, poi il ritorno alla Camera: Il decreto scade il 30 luglio. Tutti i decreti legge in lista d'attesa.

Ultima chiamata per la detrazione del 55% (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Soluzioni tecniche e incentivi fiscali per ridurre gli sprechi (e la bolletta). Invia la tua domanda agli esperti del Sole 24 Ore