giovedì 29 luglio 2010

Giovedi 29 Luglio 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Applicazione del decreto Brunetta norme di immediata applicazione e norme ad applicazione differita circolare del dipartimento della funzione pubblica n. 7/2010 effetti della manovra finanziaria (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Approvato nuovo Codice della Strada: sarà in vigore a giorni (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Farà la normale vacatio legis di quindici giorni una volta che sarà stato pubblicato in Gazzetta Ufficilae e, quindi, ora ch`è stato appena varato da Palazzo Madama, il Codice della Strada sarà subito dopo in vigore, in piena estate. Un periodo decis

Aria. Tariffa Ecopass (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI) sez. IV n. 2995 del 15 luglio 2010L'esenzione generalizzata dal pagamento della tariffa Ecopass per tutti i veicoli che hanno installato un qualsivoglia filtro antiparticolato determina una irragionevole equiparazione sia tra coloro che hanno montato una diversa tipologia di filtro antiparticolato chiuso o aperto, con diversi livelli di abbattimento, ecc. su differenti classi di veicoli Euro 1, 2, ecc. sia tra questi ultimi e i soggetti in possesso di una vettura Euro 5, parimenti esentati dal pagamento della tariffa.

Brevi note in tema di contratto estimatorio (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Cassazione: la "sparizione" di beni in leasing è reato di bancarotta fraudolenta (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Una tale condotta crea un pregiudizio non solo nei confronti dei creditori, ma anche in capo alla società locatrice Integra la fattispecie delittuosa della bancarotta fraudolenta patrimoniale la sottrazione del bene oggetto del contratto di leasing, in quanto tale condotta pregiudica gli interessi dei creditori fallimentari. Questo il principio contenuto nella sentenza n. 27650 del 15 luglio, emessa dalla sezione penale della Cassazione, che si sofferma anche sul caso della bancarotta fraudolenta documentale

C'era una Volta un Castello, un Castello Chiamato Ebay Tribunale di Messina, Provvedimento del 6 Luglio 2010 ex Art. 700 C.p.c. (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

C'eravamo tanto amati….. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Rischia di finire veramente male la passione che ha avvinto (OUA) ed avvince tuttora (Camere penali) vari soggetti, più o meno rappresentativi dell'avvocatura, e l'attuale Governo.-

Consulta: cade obbligatorietà della misura cautelare in carcere per gli indagati per i reati sessuali (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 265 del 2010 ha stabilito che la legge n. 11 del 2009 è costituzionalmente illegittima, per violazione dell'art. 3 Cost, nella parte in cui prevede l'obbligatorietà della misura cautelare in carcere quando

Corte Costituzionale, Sentenza 7 luglio 2010 (dep. 21 luglio 2010), n. 265 (Penale.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Illegittimità costituzionale dell'art. 275, comma 3, secondo e terzo periodo, c.p.p., come modificato dall'art. 2 del d.l. 23 febbraio 2009, n. 11 (Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori), convertito, con modificazioni, dalla l. 23 aprile 2009, n. 38, nella parte in cui - nel prevedere che, quando sussistono gravi indizi di colpevolezza in ordine ai delitti di cui agli articoli 600-bis, primo comma, 609-bis e 609-quater del codice penale, è applicata la custodia cautelare in carcere, salvo che siano acquisiti elementi dai quali risulti che non sussistono esigenze cautelari - non fa salva, altresì, l'ipotesi in cui siano acquisiti elementi specifici, in …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 286 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Infrazioni al codice della strada - Infrazioni per le quali è prevista la decurtazione di punti dalla patente - Obbligo del proprietario del veicolo di comunicare all'organo di polizia i dati del conducente non identificato al momento dell'infrazione - Sanzione amministrativa pecuniaria prevista in caso di inosservanza - Applicabilità anche se il proprietario (persona fisica) comunichi di non poter risalire all'effettivo conducente all'epoca dell'infrazione.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi; dichiara la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale degli artt. 126-bis, comma 2, e 180, comma 8, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della strada), …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 284 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Infortuni sul lavoro e malattie professionali - Provvidenze in favore delle vedove e degli orfani dei grandi invalidi sul lavoro deceduti per cause estranee all'infortunio sul lavoro o alla malattia professionale - Assegno speciale continuativo di cui all'art. 1 della legge n. 248/1976 - Onere di presentazione della domanda entro il termine di centottanta giorni dalla data del decesso dell'assicurato.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 7, primo comma, della legge 5 maggio 1976, n. 248 (Provvidenze in favore delle vedove e degli orfani dei grandi invalidi sul lavoro deceduti per cause estranee all'infortunio sul lavoro o alla malattia professionale ed adeguamento dell'assegno di …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 285 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Lavoro - Tutela - Liberi professionisti - Indennità di maternità per i due mesi antecedenti la data del parto ed i tre mesi successivi - Limitazione alla madre libera professionista, con esclusione del padre libero professionista.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 70 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell'articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53), sollevata dalla Corte d'appello di Venezia, in riferimento agli artt. 3, 29, secondo comma, 30, primo comma, e 31 della Costituzione, con l'ordinanza indicata in …

Costituzione di rendita vitalizia ex art. 13 legge n. 1338/62, per gli iscritti alla Gestione Separata di cui alla legge n. 335/95, art. 2, comma 26, nontenuti all'obbligo contributivo (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inps, Circolare 26.7.2010 n. 101

Detenzione di droghe pesanti e droghe leggere? Integra un solo reato. No all'applicazione del reato continuato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 27732 depositata il 16 luglio 2010, la Corte di cassazione ha stabilito che non può essere applicato l'istituto del reato continuato allo spacciatore di più sostanza stupefacenti. L'imputato verrà infatti condannato per un solo rea

Di Pietro consegna le firme per 3 referendum su legittimo impedimento, nucleare e privatizzazione dell'acqua (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Sono circa due milioni e trencentomila le firme raccolte da Italia dei valori e depositate oggi in 350 scatoloni in Corte di Cassazione, in calce ai quesiti referendari che chiedono

Dichiarazione di adottabilità dei minori (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Alla ritardata costituzione del difensore del minore non consegue l'automatica dichiarazione della nullità dell'intero processo La nostra posizione in merito alle dichiarazioni dello stato di abbandono dei minori e, di conseguenza, della dichiarazione della loro adottabilità, la abbiamo espressa tante di quelle volte che riteniamo superfluo ribadirla. Tuttavia, il numero sempre crescente di bambini dichiarati adottabili,

Diritto di sepolcro, cappella gentilizia, successione ereditaria (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NAPOLI, Sezione distaccata di Frattamaggiore, sentenza del 25 agosto 2008. Diritto di sepolcro - Sepolcro familiare – Sepolcro

Disposizioni in materia di sicurezza stradale: ecco in breve le modifiche al Codice della Strada (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
Con 145 voti favorevoli e 122 astensioni il Senato ha approvato definitivamente il disegno di legge recante disposizioni in materia di sicurezza stradale. In totale, sarebbero circa 80 gli articoli ad essere stati modificati. La nuova legge che intro

Gli studi di settore restano presunzioni semplici (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Con ordinanza n. 14313 dello scorso 15 giugno, la Suprema Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sulla legittimità dell'accertamento basato sugli studi di settore. Nello specifico, essa ha ripetuto che spetta al contribuente fornire la prova contraria in caso di accertamenti basati sugli studi di settore e in presenza di gravi incongruenze dei dati da essi risultati rispetto ai ricavi dallo stesso dichiarati. Conseguentemente, quindi, la medesima Corte ha ritenuto legittimo () - Diritto commerciale e tributario / Apertura

High frequency trading e asimmetrie informative telematiche (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

I difficili rapporti fra EBay e gli utenti.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Dal sito l'interessante analisi dell'Avv. Rocco Gianluca Massa dei rapporto fra EBay ed i venditori, prendendo spunto da un provvedimento d'urgenza del Tribunale di Messina.-

Il Commercio Elettronico e la Conclusione del Contratto On-line: il D.lgs. n. 70/2003 (Diritto.it) (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Il libero professionista non ha diritto all'indennità di maternità al posto della madre (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il padre, libero professionista non ha diritto di percepire, al posto della madre biologica, l'indennità di maternità.

Il possessore dell'assegno va pagato anche senza indicazione del beneficiario (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. I, sentenza 14.07.2010 n° 16556 (Simone Marani )

Il postino suonerà più volte al giorno: multa di sera e decreto ingiuntivo postprandiale - Avventure nell`Ufficio Postale (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Rivoluzionaria novità per le imbalsamate Poste Italiane: da gennaio 2011 partirà la sperimentazione nei capoluoghi di provincia di una consegna multipla per venire incontro alle mutate esigenze delle famiglie italiane; infatti, chi è più in casa al m

Il riciclaggio nell'ambito dell'attività degli "Agenti Money Transfer" (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Illegittimo il licenziamento disciplinare del dipendente che formatta il PC aziendale.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
E' mancata la prova che nell'hard disk vi fossero dati importanti. Presidente Vidiri - Relatore BandiniRicorrente Flora Napoli s.r.l. Svolgimento del processo Aragione Natalia impugnò il licenziamento disciplinare irrogatogli dallaFlora Napoli srl siccome ritenuta responsabile di avere volontariamentecancellato dati aziendali di notevole importanza e riservatezza dalcomputer affidatole in via esclusiva.Il Giudice di prime cure accolse l impugnazione e la Corte d Appello diNapoli, con sentenza del 20.11.2008 - 20.1.2009, rigettò l impugnazioneproposta dalla parte datoriale, osservando, a sostegno del decisum,quanto segue:- non erano emersi elementi concreti a dimostrare per quale ragione lalavoratrice, responsabile dell Assicurazione …

La Cassazione fissa un paletto sulla efficacia degli studi di settore (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
L'accertamento da studi di settore alla luce delle pronunce della corte di cassazione, sezioni unite, n. 26635, 26636, 26637 e 26638 del 2009. Premessa L'articolo 62-sexies del D.L. 331/1993, nel suo combinato disposto con l'articolo 39, comma 1, lettera d), del DPR 600/1973 e con l'art. 54 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, dispone che gli accertamenti analitico-induttivi previsti da quest'ultime disposizioni possano essere fondati anche sull'esistenza di gravi incongruenze tra i ricavi, i () - Diritto commerciale e tributario / Apertura

La Nuova Disciplina Della Mediazione in Materia Civile-commerciale - i Video (Webdieci.com) (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

La polizia e i controlli: Pochi etilometri (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Due volanti per un controllo etilico. La denuncia arriva dal Sap, il Sindacato autonomo di polizia. Perché per passare dalla teoria alla pratica, e quindi dalla legge alla strada,

La Suprema Corte torna sui criteri distintivi tra autonomia e subordinazione (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza
(Nota a Cassazione sez. Lavoro n. 9215 del 19 aprile 2010)

Le black list in cura dimagrante (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Fuori Cipro e Malta grazie all'ingresso nella Ue, esclusa anche la Corea del Sud

Le origini e la diffusione della mediazione (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Articolo dell'avv. Luigi Modaffari

Legittimo l'accertamento basato su conti della moglie casalinga (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Legittimo l'accertamento induttivo dei redditi del commerciante basato sul conto bancario della moglie casalinga.

L'esposizione all'amianto: profili previdenziali e risarcitori (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza

L'impresa in un giorno prepara il debutto (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'impresa in un giorno ora parte davvero, insieme alla possibilità di garantire con ipoteca i debiti fiscali che nascono dagli accertamenti con adesione, al caro-Ires per le

L'indebito utilizzo della carta di credito è reato consumato anche se la transazione non è andata a (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Linea dura della Cassazione sull'indebito utilizzo della carta di credito. Infatti, il reato è consumato e non solo tentato anche nel caso in cui la transazione non sia andata a buon fine. Lo ha stabilito la Suprema corte che, con la sentenza n. 27167 del 14 luglio, ha confermato la condanna a otto mesi di reclusione e 400 euro di multa nei confronti di un uomo e una donna che avevano tentato di pagare con la carta di credito di un conoscente (anche se non ci erano riusciti perché il negoziante, dopo averli riconosciuti, aveva finto un errore nel pos). Contro la doppia condanna di merito la difesa aveva fatto ricorso in Cassazione chiedendo una riduzione della pena, dal momento che, aveva sostenuto, i suoi assistiti non avevano ottenuto …

Niente riparazione per ingiusta detenzione a chi viene rilasciato perché la droga era uso personale (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 27376 del 14 luglio 2010 Non ha diritto alla riparazione per ingiusta detenzione chi viene arrestato e poi rilasciato per detenzione di stupefacenti a uso personale. Infatti, pur non essendo un reato, l'ordinamento attribuisce a questa condotta "una connotazione negativa". Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 27376 del 14 luglio 2010, ha respinto il ricorso di un 37enne di Taranto che era stato arrestato per possesso di hashish. In particolare l'uomo possedeva 8 dosi ma i giudici avevano deciso di assolverlo dal momento che aveva un lavoro stabile che gli consentiva, avevano motivato, di coltivare il vizio del fumo. A questo punto lui ha fatto domanda di …

Normattiva - il Portale Della Legge Vigente - Irlink (Iusreporter.it)
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Notifica della sentenza? nel processo tributario non costituisce la messa in mora (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sezione tributaria, sentenza 23.06.2010 n° 15176 (Manuela Rinaldi )

Revocato il permesso di soggiorno per motivi familiari allo straniero separato di fatto (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Revocato il permesso di soggiorno per il cittadino extracomunitario sposato con una donna italiana, se malgrado l'assenza di una separazione legale, ci sono chiari sintomi della fine del matrimonio. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che, con l'ordinanza 17571 del 27 luglio 2010, ha respinto il ricorso presentato da un cittadino serbo contro il provvedimento con il quale il Questore di Udine ne aveva revocato il permesso di soggiorno per motivi familiari. La revoca era stata proposta poichè, sopravvenuta la cessazione dell'affectio coniugale, l'uomo aveva iniziato una nuova convivenza con un'altra donna che le aveva anche dato un figlio. La Corte ha perciò confermato la revoca dell'atto sulla base del principio di diritto secondo cui …

RU 486 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Linee Guida sulla modalità di utilizzo del farmaco Dopo una incessante serie di polemiche, il 10 dicembre 2009, la diviene un farmaco utilizzabile anche in Italia, con la sola riserva che la pillola abortiva potrà essere somministrata solo in ospedale. Scontato il dissenso del mondo cattolico, o meglio delle gerarchie, poiché i cattolici,

Sanzioni non applicabili in caso di forza maggiore (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Pubblico in allegato l'interessante sentenza della CTP di Lecce che, prima in Italia, ha ritenuto non applicabili le sanzioni in caso di forza maggiore. In particolare, la società ha dimostrato di essersi trovata in grave crisi finanziaria a seguito della corrispondente crisi dell'unico cliente nel settore del TAC e, pertanto, è stata costretta ad attivare la procedura di mobilità dei dipendenti e, di conseguenza, non ha potuto pagare le relative () - Diritto civile / Apertura

Sentenza Cassazione su distruzione dei dati/formattazione da parte del dipendente (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Cassazione - Sezione lavoro - sentenza 9 giugno - 21 luglio 2010, n. 17097 Presidente Vidiri - Relatore Bandini Ricorrente Flora Napoli s.r.l. Svolgimento del processo Aragione Natalia impugnò il licenziamento disciplinare irrogatogli dalla Flora Napoli srl siccome ritenuta responsabile di avere volontariamente cancellato dati aziendali di notevole importanza e riservatezza dal computer affidatole in via esclusiva. Il Giudice di prime cure accolse l impugnazione e la Corte d Appello di Napoli, () - Diritto del lavoro / Apertura

Sussiste l'esperibilità del giudizio cautelare anche in caso di comportamento tollerato per lungo tempo (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza

Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) sentenza n. 1725 del 19/07/2010 in materia elettorale (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze
sentenza n.1725 del 2010

Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) sentenza n.1723 pubblicata il 19.7.2010 (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze
sentenza n.1723 pub. il 19.7.2010

Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria, (Sezione Prima) sentenza del 12/07/2010 n.1619 in materia di scommesse telematiche (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Sentenze
sentenza n.1619-2010

Un primario medico intasca "mazzette" per assistere personalmente un malato (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Si configura il reato di concussione o di corruzione ? L'art. 318 del Codice Penale (Corruzione per un atto d'ufficio) punisce il pubblico ufficiale, che, per compiere un atto del suo ufficio, riceve, per sé o per un terzo, in denaro o un'altra utilità, una retribuzione che non gli è dovuta, o ne accetta la promessa.

Urbanistica. Lottizzazione negoziale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez. II n. 15773 del 23 giugno 2010Ai fini della configurazione di una lottizzazione cd. negoziale non è sufficiente che il terreno sia frazionato e venduto o comunque attribuito ad una pluralità di soggetti, in quanto la norma richiede un terzo requisito ossia la non equivocità della destinazione a scopo edificatorio abusivo sia del frazionamento che della vendita

Urbanistica. Lottizzazione prescrizione e confisca (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 28238 del 20 luglio 2010 (Cc 22 apr. 2010)Pres. De Maio Est. Amoresano Ric. RomanoNell'ipotesi di declaratoria di estinzione del reato per prescrizione, il giudice, per disporre legittimamente la confisca, deve svolgere tutti gli accertamenti necessari per la configurazione sia della oggettiva esistenza di una illecita vicenda lottizzatoria sia di una partecipazione, quanto meno colpevole, alla stessa dei soggetti nei confronti dei quali la sanzione venga adottata, e di ciò deve dare atto con motivazione adeguata.

Notizie Giuridiche di Venerdi 22 Gennaio 2021

Rassegna Stampa Online Assegno di mantenimento: effetti della separazione (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche L'articolo 1...