giovedì 22 luglio 2010

Giovedi 22 Luglio 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Ambiente in genere. Misure urgenti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Testo del decreto legge 20 maggio 2010, n.72 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 117 del 21 maggio 2010) , coordinato con la legge 19 luglio 2010, n. 111, in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 1, recante: Misure urgenti per il differimento di termini in materia ambientale e di autotrasporto, nonche' per l'assegnazione di quote di emissione di anidride carbonica .

Amministrazione di sostegno: non necessaria una situazione patologica (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Varese, decreto 26.05.2010 (Elena Salemi )

Assegnazione della casa coniugale e comodato (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
Nota a Cass. Civ. Sent. 7.7.2010 n. 15986 - Avv. Luigi Modaffari

Assicurazione infortuni: no al premio se il cliente ha sbagliato nel rappresentare il rischio Cassazione, Sez. III, 28 aprile 2010, n. 10194 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Assicurazione infortuni: no al premio se il cliente ha sbagliato nel rappresentare il rischio Cassazione, Sez. III, 28 aprile 2010, n. 10194

Brienza La fornitura di beni e servizi socio sanitari ed educativi non puo' derogare alla normativa (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Caccia e animali. Confisca arma (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 27265 del 14 luglio 2010 (Ud. 8 giu. 2010)Pres. Lupo Est. Petti Ric. De MeioIn caso di condanna per il reato d'abbattimento, cattura o detenzione di specie nei cui confronti la caccia non è consentita, non incluse nell'elenco di cui all'articolo 2 della legge n 157 del 1992,la confisca dell'arma non può essere disposta essendo essa prevista per altre e diverse ipotesi di reato. A fortiori essa quindi non può essere disposta in caso di declaratoria di estinzione del reato

Cassazione civile, sezione iii, sentenza n. 15986del 7 luglio 2010 [comodato e assegnazione della casa coniugale in caso di separazione] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Luca Maenza Svolgimento del processo S. A. e R. S. convennero in giudizio C.A. dinanzi al tribunale di Lecce chiedendo la restituzione di un immobile da essi attori concesso in comodato al proprio figlio e alla convenuta, all'epoca marito e moglie, perché entrambi lo adibissero temporaneamente ad abitazione familiare. Il giudice di primo grado accolse la domanda, ordinando alla C. il rilascio dell'immobile. L'impugnazione proposta da quest'ultima fu accolta dalla corte di appello di Lecce. La sentenza è stata impugnata dalla S. e dal R. con ricorso per cassazione sorretto da due motivi illustrati da memoria. La parte intimata non ha svolto attività difensiva. Motivi della decisione Il ricorso è fondato quanto al secondo …

Cassazione penale, sezione iii, sentenza n. 22767 del 29 aprile 2010 [discarica abusiva di rifiuti non pericolosi‏] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dal Dott. Roberto Tarantino Svolgimento del processo Con la sentenza impugnata la Corte di Appello di Cagliari ha confermato la pronuncia di colpevolezza di Mascia Giorgio in ordine al reato di cui all'art. 51, comma 1 lett. a) e comma 3, del D. Lgs n. 22/97, a lui ascritto per avere realizzato una discarica di rifiuti non pericolosi. E' stato accertato in punto di fatto dai giudici di merito che su un terreno di proprietà del Mascia erano stati scaricati circa 100 metri cubi di rifiuti non pericolosi (plastica, pneumatici, bottiglie, ferro) frammisti a terra e che detto materiale veniva utilizzato dall'imputato per colmare un dislivello nell'area agricola di sua proprietà; che il materiale utilizzato per l'attività di …

Concorso di persone nel reato, attenuante minima partecipazione (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 21 gennaio 2010

Condominio: legittimazione dell'amministratore per la rimozione di finestre abusive (Plentedamaggiulli.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Cassazione civile, Sezione 2, sentenza n. 14626 del 17.6.2010 - Dott. Giuseppe Nuzzo - La sentenza in commento contiene alcune interessanti precisazioni in tema di legittimazione dell'amministratore di condominio ad agire in giudizio in caso di innovazione o modifiche delle parti comuni contrarie alle norme di legge o di regolamento, con particolare riferimento alla rimozione di finestre aperte abusivamente sulla facciata dell'edificio condominiale

Condono multe: evitare lunghe attese agli sportelli, GdP Napoli (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
(da: www.giustiziacampania.it) - Condono delle multe: un calendario per evitare le lunghe attese agli sportelli del Giudice di Pace di

Confconsumatori.com: attivo per tutta l`estate lo "Sportello del Turista" (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L`associazione ha reso noto che per tutta l`estate resterà attivo lo "Sportello del Turista" che offrirà assistenza su pacchetti turistici e viaggi Lo sportello è attivo presso la sede di Catania ma è possibile ricevere assiste

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 260 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Circolazione stradale - Reato di guida sotto l'influenza dell'alcool - Sanzioni amministrative accessorie conseguenti a comportamento penalmente rilevante - Opposizione avverso provvedimento prefettizio di sospensione provvisoria della validità della patente di guida - Ritenuta impossibilità per il prefetto di valutare le esigenze lavorative del trasgressore in sede di applicazione della sanzione accessoria - Omessa previsione che il giudice dell'opposizione, esercitando i medesimi poteri conferiti al giudice dell'esecuzione penale e al giudice dell'opposizione alle misure restrittive di cui al d.P.R. n. 309 del 1990, possa disciplinare la sospensione della patente in modo da non ostacolare il lavoro del trasgressore.per questi motivi LA …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 261 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Procedimento civile - Interruzione del processo per intervenuta dichiarazione di fallimento di parte costituita - Termine di sei mesi per la prosecuzione o la riassunzione del processo interrotto - Decorrenza dalla data dell'interruzione determinata, ai sensi dell'art. 43, comma terzo, della legge fallimentare, dall'apertura del fallimento - Eccepita estinzione del giudizio per intempestività della riassunzione effettuata dalla parte interessata - Decorrenza del termine per la riassunzione del processo, ad opera di parte diversa da quella fallita, dalla data dell'interruzione per intervenuta dichiarazione di apertura del fallimento ex art. 43, comma terzo, della legge fallimentare, anziché dalla data dell'effettiva conoscenza dell'evento …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 262 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Amministrazione pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Calabria - Costituzione dei presidi idraulici - Personale tecnico-amministrativo con qualifiche di sorveglianti e ufficiali idraulici - Individuazione nell'ambito del personale di ruolo della Regione anche tra quello dei bacini LSU e LPU, nonché autorizzazione all'AFOR ad assumere a tempo determinato il personale già utilizzato per lo stesso servizio dalla società affidataria dell'appalto di cui al bando di gara del 30/1/2008, nelle more dell'espletamento delle procedure selettive - Lamentata forma di inquadramento riservato, nonché inosservanza delle procedure di reclutamento stabilite dalla legislazione nazionale.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara estinto …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 263 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Parlamento - Intercettazioni "occasionali" di comunicazioni o conversazioni di membri del Parlamento - Utilizzazione in procedimento penale subordinata alla autorizzazione della Camera di appartenenza.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell'art. 6, commi 2, 3, 4, 5 e 6, della legge 20 giugno 2003, n. 140 (Disposizioni per l'attuazione dell'art. 68 della Costituzione nonché in materia di processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato), sollevata, in riferimento all'art. 3, primo comma, della Costituzione, dal Giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Napoli con l'ordinanza indicata in epigrafe. Così deciso in Roma, nella sede …

Corte Costituzionale: Ordinanza n. 264 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Regioni - Variazioni territoriali - Referendum per la modificazione territoriale delle Regioni - Distacco del Comune di Livinallongo del Col di Lana dalla Regione Veneto e aggregazione alla Regione Trentino-Alto Adige - Mancata presentazione al Parlamento, da parte del Ministro per l'interno, entro sessanta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del risultato del referendum che ha approvato la proposta, del disegno di legge di cui all'art. 132, secondo comma, della Costituzione - "Atto di imminente emanazione da individuarsi nel disegno di legge governativo di variazione territoriale relativo al Comune ricorrente", sulla scorta di alcuni disegni di legge costituzionale presentati dal Governo nel corso della XV legislatura di …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 259 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Sicurezza pubblica - Controlli di polizia nei confronti di alcuni esercizi pubblici siti nella Provincia di Bolzano.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara che spettava allo Stato adottare: - l'ordinanza del Commissario del Governo per la Provincia di Bolzano n. 964/2008, Area III, del 10 settembre 2008, con la quale è stata disposta la chiusura per sette giorni dell'esercizio pubblico 'Kalterer Weinstadl', sito in Caldano (reg. ric. n. 19 del 2008); - il decreto del Questore della Provincia di Bolzano del 18 settembre 2008 (n. 11-A/2008/P.A.S.I., del 17 settembre 2008, comunicato alla Provincia di Bolzano il 18 settembre 2008), con cui è stata disposta la chiusura per dieci giorni, dell'esercizio pubblico bar …

Corte Costituzionale: Sentenza n. 265 anno 2010 (Cortecostituzionale.it)
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Processo penale - Misure cautelari - Criteri di scelta delle misure - Obbligatorietà, in presenza di esigenze cautelari, della misura della custodia cautelare in carcere per i reati di cui agli artt. 600-bis, 609-bis e 609-quater del cod. pen.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara l'illegittimità costituzionale dell'art. 275, comma 3, secondo e terzo periodo, del codice di procedura penale, come modificato dall'art. 2 del decreto-legge 23 febbraio 2009, n. 11 (Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori), convertito, con modificazioni, dalla legge 23 aprile 2009, n. 38, nella parte in cui - nel prevedere che, quando sussistono gravi …

Dal 2011 case obbligate alla certificazione acustica (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Dal 2011 chi vorrà vendere o affittare un alloggio dovrà dotarlo, oltre che della certificazione energetica, anche della certificazione acustica. L'obbligo verrà introdotto dal

Direttiva ricorsi: gli assicuratori cauzioni già ne parlano (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina
Interessante convegno sulle problematiche giuridiche delle fideiussioni e sui nuovi orizzonti operativi dopo il decreto legislativo 53/2010

Equa riparazione: sì alla valutazione equitativa del danno morale (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Corte di Appello di L'Aquila tornando a pronunciarsi in materia di equa riparazione per eccessiva durata del processo in un decreto del febbraio 2010 ha osservato che il danno morale "costituisce conseguenza tipica del prolungarsi del giudizio olt

Facoltà di arresto da parte dei privati articolo 383 c.p.p. (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A cura del Dott. Roberto Polastro È uno dei diritti meno conosciuti dal cittadino (e meno pubblicizzati), che dà la facoltà di procedere all'arresto in flagranza, ma solo per i reati perseguibili d'ufficio e per cui è previsto l'arresto obbligatorio da parte della polizia giudiziaria. Sto parlando del c.p.p. Facoltà di arresto da parte dei privati: 1. Nei casi previsti dall'art. 380 c.p.p. ogni persona è autorizzata a procedere all'arresto in flagranza (c.p.p. 382) , quando si tratta di delitti perseguibili di ufficio. 2. La persona che ha eseguito l'arresto deve senza ritardo consegnare l'arrestato e le cose costituenti il corpo del reato (c.p.p. 253) alla polizia giudiziaria (c.p.p. 55) la quale redige il verbale (c.p.p. 357 comma 3) …

Germania, leciti i motori di ricerca per persone (Punto-informatico.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Assolto 123People: una donna non aveva gradito vedere la propria foto nei risultati di ricerca del sito. Ma si tratta di informazioni pubblicamente accessibili

Handicap, permessi ex art. 33, c. 3, L. 104/92 e modalità concrete di fruizione (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
Min. lavoro, interpello n. 31 del 6 luglio 2010 - Avv. Daniela Carbone

Il cancelliere comunica al legale telefonicamente il giorno dell'udienza, ma nel telegramma di conferma la data è diversa: quid iuris? Cassazione, Sez. VI, 13 luglio 2010, n. 27088 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Il cancelliere comunica al legale telefonicamente il giorno dell'udienza, ma nel telegramma di conferma la data è diversa: quid iuris? Cassazione, Sez. VI, 13 luglio 2010, n. 27088

Il certificato medico elettronico nel pubblico impiego: a pochi giorni dalla scadenza del mese di collaudo il punto della situazione (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

In Cassazione vent'anni dopo Cusani sconfitto dal Fisco (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Periodicamente Sergio Cusani torna a dover fare i conti con la giustizia. Questa volta tributaria. Per l'ex uomo di fiducia di Raul Gardini, coinvolto nella vicenda della maxitangente

Iscrizione e partecipazione a partiti politici: illecito disciplinare dei magistrati? (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte Costituzionale , sentenza 17.07.2009 n° 224 (Natalina Stamile )

La domanda del convenuto nei confronti di altro convenuto.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Un excursus sul problema della c.d. domanda trasversale in una decisione del Tribunale di Varese: dal sito Il caso.-

La PEC nelle nuove regole tecniche sul processo telematico (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, La vetrina

Lavoro: circa 774mila badanti in Italia. 700mila sono straniere (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Sulla base di quanto emerge dal Rapporto 2010 sulla non autosufficienza in Italia presentato al ministero del Welfare sarebbero circa 774 mila le badanti che lavorano in Italia. Di queste 700 mila sarebbero straniere. Il 6,6 % di loro presta la pr

Le intercettazioni (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A cura del Dott. Roberto Polastro Vorrei trattare un argomento molto spinoso "le Intercettazioni e l'aggravio delle pena per i giornalisti che diffondono notizie": cosa deve prevalere la libertà di stampa o la segretezza sul procedimento pendente? Se mi permettete vorrei rispondere a questo quesito da un altro punto di vista. Quanto servono oggi giorno le Intercettazioni?

L'immigrato in condizioni disagiate ha diritto alle attenuanti generiche (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione penale , sez. VI, sentenza 10.06.2010 n° 22212 (Cesira Cruciani )

L'obiezione di coscienza: "scriminante" polivalente (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Caterina Passalacqua 20.01.2010

Pensione di vecchiaia: nuovi limiti di età per le donne del pubblico impiego (Diritto.it)
Fonte: Diritto.it, Lavoro e Previdenza

Più tutele per i clienti delle compagnie telefoniche profilati a fini di marketing (Garanteprivacy.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Con sette provvedimenti rivolti ad altrettanti gestori telefonici l'Autorità ha definito criteri e garanzie per poter utilizzare dati "aggregati". L'analisi dei gusti e dei comportamenti della clientela, una delle principali attività utilizzata per definire decisioni e strategie aziendali, può essere realizzata sia con dati personali, per i quali risulti il consenso del cliente, sia con informazioni "aggregate", raggruppate cioè per categorie omogenee a seconda dei livelli di spesa, di traffico, età, professione, fasce orarie utilizzate, telefonate nazionali o internazionali ecc.

Privacy: Garante, occorre garantire maggiore tutela nella profilazione dei clienti (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Privacy
Debbono essere garantite maggiori tutele ai clienti delle compagnie telefoniche quando vengono `profilati` pre fini di marketing. Un monio che arriva dall`Autorità Garante per la Privacy che ha emesso sette provvedimenti nei confronti di altrettant

Processo civile telematico: la PEC diventa il nuovo strumento di trasmissione.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Qualche notizia riesce a rompere il velo di silenzio e mistero che accompagna la redazione delle nuove regole tecniche, che sono già clamorosamente in ritardo rispetto ai tempi previsti dal D.L. 193/2009.-

Questioni in tema di trasformazione di cooperativa a mutualità prevalente in società di capitali. (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A cura della Avv. Emanuella Prascina La trasformazione da società cooperativa in società di capitali e viceversa è, dopo la riforma del 2003, codificata negli articoli 2545 decies (da) e 2500 septies (in) c.c., con i quali è stato superato l'anacronistico divieto contenuto nell'art. 14 della L. 17 febbraio 1971, n. 127. Infatti, venuto meno il presupposto dell'omogeneità causale, queste particolari trasformazioni eterogenee non trovano più alcun ostacolo normativo, sebbene il legislatore abbia previsto una serie di accorgimenti (particolari quorum deliberativi, devoluzione del patrimonio ai fondi mutualistici, relazione giurata di un esperto sul patrimonio, revisione) per evitare che l'operazione si traduca in uno strumento per …

Ridotto l'assegno alla ex coniuge se l'altro paga il mutuo della casa coniugale (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. I, sentenza 25.06.2010 n° 15333 (Simone Marani )

Rifiuti. Decontaminazione sito inquinato (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Friuli VG Sez. I n. 387 del 10 giugno 2010Rifiuti. Decontaminaziione sito inquinatoLa circostanza che la pubblica amministrazione non sia ancora riuscita a determinare l'effettiva responsabilità dell'inquinamento non può valere ad impedire e rendere illegittima l'adozione delle misure necessarie per procedere alla decontaminazione del sito, impregiudicata la questione relativa al definitivo accollo delle relative spese.

Ripetibilita' delle somme versate a titolo definizione agevolata della sanzione (Legali.com)
Fonte: Legali.com, Notizie giuridiche
Secondo l'Agenzia delle Entrate la definizione agevolata della sanzione preclude il diritto al rimborso della somma versata a tale titolo (in caso di sentenza, "sull'imposta", favorevole) stante la definitivita' del rapporto tributario Premessa - La definizione agevolata delle sanzioni Con l'entrata in vigore del nuovo sistema sanzionatorio amministrativo, disciplinato nei principi generali dal D. Lgs. 472/1997, è stato introdotto uno strumento che permette al contribuente, a determinate () - Diritto commerciale e tributario / Apertura

Sezione iv, sentenza n. 20054 29 del aprile 2010 [padrone responsabile anche se cane morde da dietro il recinto; permane obbligo di custodia] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall' Avv. Luca Maenza Svolgimento del processo Il Tribunale di Catania in qualità di giudice di appello, in riforma della sentenza di condanna pronunziata dal Giudice di Pace di Mascalucia, ha assolto D.P.G.F. e D.P. G.V. dal reato di lesioni colpose ad essi addebitato perchè il fatto non sussiste. Contro il provvedimento di appello hanno proposto ricorso per cassazione il Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Catania, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania e C.M., parte civile costituita, per ottenere l'annullamento del provvedimento appena sopra menzionato. All'udienza pubblica del 29/4/2010 il ricorso è stato deciso con il compimento degli incombenti imposti dal codice di rito.

Sicilia Il testo della legge sugli appalti approvata il 13 luglio (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Soppressione Agenzia autonoma gestione Albo Segretari comunali (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Decreto legge n. 78/2010 (Giovanni Andreassi)

Supercondominio: rottura tubazioni, pagano i condomini di tutti i condomini? Cassazione, Sez. II, 9 giugno 2010, n. 13883 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Supercondominio: rottura tubazioni, pagano i condomini di tutti i condomini? Cassazione, Sez. II, 9 giugno 2010, n. 13883