venerdì 18 giugno 2010

Venerdi 18 Giugno 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Accertamenti medico-legali ai dipendenti pubblici assenti (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte costituzionale, sentenza 7.6.2010 n. 207 - Dario Immordino

Acque. Nitrati da fonti agricole (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte di Giustizia Sez. IV sent. 17 giugno 2010 Direttiva 2001/42/CE Valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull'ambiente Direttiva 91/676/CEE Protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole Programmi d'azione relativi alle zone vulnerabili

Adoc: aumentano i prezzi dell`obrellone. Pochi rispettano il diritto al libero accesso sulle spiagge (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Da un`indagine condotta dall`associazione dei consumatori Adoc è emerso che una giornata al mare sulle spiagge italiane, costa in media 95 euro, per una per una famiglia di quattro persone. Un costo che fa registrare un aumento del 2,3% rispetto al

Al giudice tributario le liti sugli interessi (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In base al principio della concentrazione della tutela, appartengono alla giurisdizione delle Commissioni tributarie le domande relative al riconoscimento non solo del rimborso delle

Ammissibilità delle limitazioni alla fruizione da parte dello straniero dell'assegno di invalidità Corte Costituzionale, 28 maggio 2010, n. 187 - D. Immordino (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Ammissibilità delle limitazioni alla fruizione da parte dello straniero dell'assegno di invalidità Corte Costituzionale, 28 maggio 2010, n. 187 - D. Immordino

Associazione di stampo camorristico, rapporti parentela, indizio (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 3 luglio 2009

Avvocati ebrei: dal 1940 al 1943 sono stati 215 i cassazionisti cancellati per questioni di razza (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Benefici fiscali prima casa, trasferimento residenza (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, ordinanza del 9 giugno 2010 (Diego Conte)

Beni Culturali. Notifica del vincolo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato Sez. VI sent. 3037 del 17 maggio 2010La notifica del vincolo ha luogo per una sola volta al momento in cui esso viene imposto e non deve essere reiterata nei confronti di ogni successivo soggetto che subentri nella proprietà del bene. La trascrizione del vincolo nei registri immobiliari assolve, inoltre, funzione di pubblicità dichiarativa verso i terzi, e non costituisce elemento della fattispecie provvedimentale dichiarativa del vincolo, la cui validità non resta influenzata dagli adempimenti volti a garantire il regime di pubblicità.

Cassazione civile, sezione ii, sentenza n. 14085 dell'11 giugno 2010 [nessun compenso a chi non è iscritto all'albo] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall' Avv. Luca Maenza Svolgimento del processo N.A., titolare della ditta Sanitermogas, con atto notificato il 24 febbraio 2000 proponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo con il quale gli era stato intimato dal Tribunale di Chiavari il pagamento in favore di B.R., consulente del lavoro, della somma di L. 6.793.200, eccependo in primo luogo che la ingiungente rivendicava nei suoi confronti compensi per prestazioni professionali riguardanti elaborazioni della contabilità, consulenza fiscale, dichiarazioni dei redditi, richiesta di certificati presso la C.C.I.A.A., ossia per attività che esulavano dalle competenze di un consulente del lavoro, in cui invece rientrava la cura di "tutti gli adempimenti previsti

Cassazione penale, sezione iii, sentenza n. 18537 del 16 marzo 2010 [lottizzazione abusiva] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dal Dott. Roberto Tarantino Svolgimento del processo Il tribunale del riesame di Roma, con l'ordinanza. in epigrafe, rigettò l'istanza di riesame proposta da Pellis Enrico avverso il decreto 30.3.2009 del GIP del tribunale di Tivoli, che aveva rinnovato il sequestro preventivo (già dichiarato inefficace per vizi di procedura) di un immobile del Pellis sito nel comune di Riano, in relazione al reato di lottizzazione abusiva. L'indagato propone ricorso per cassazione deducendo violazione di legge, incentrandosi la motivazione sui seguenti erronei rilievi:

Cassazione penale, sezione iii, sentenza n. 18774 del 14 aprile 2010 [inquinamneto atmosferico‏] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dal Dott. Roberto Tarantino Svolgimento del processo - Sul ricorso proposto dall'Avv. Francesco Simone, difensore di fiducia di Migali Marco, n. a Nardò il xx/xx/xxxx, avverso la sentenza in data 22.6.2009 della Corte di Appello di Lecce, con la quale, a conferma di quella del Tribunale di Lecce, sezione distaccata di Gallipoli in data 20.11.2007, venne condannato alla pena di mesi uno di arresto ed € 120,00 di ammenda, quale colpevole del reato: b) di cui agli art. 6 e 24 del DPR n. 203/1988. - Visti gli atti, la sentenza denunziata ed il ricorso;

Cassazione Penale: ancora sul "made in" e sulla denominazione di origine (Forodinapoli.blogspot.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Corte di Cassazione - Sezione Terza Penale, Sentenza 25 maggio 2010, n.19746 - Commercializzazione di prodotti recanti false o fallaci indicazioni di provenienza o di origine - Sequestro probatorio - Requisiti.

Cassazione: condominio apertura di vedute sul cortile comune legittimita fondamento (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 13874 del 09/06/2010 - L'apertura di finestre ovvero la trasformazione di luce in veduta su un cortile comune rientra nei poteri spettanti ai singoli condomini ai sensi dell'art. 1102 cod. civ., posto che i cortili comuni, assolvendo alla precipua finalità di dare aria e luce agli immobili circostanti, sono utilmente fruibili a tale scopo dai condomini stessi, senza incontrare le limitazioni prescritte, in materia di luci e vedute, a tutela dei proprietari degli immobili di proprietà esclusiva.
Documento allegato: Sentenza n. 13874 del 09/06/2010 (281 Kb)

Cassazione: locazione omessa previsione di clausola relativa all applicabilita di normative tecniche speciali responsabilita del locatore - esclusione (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 13841 del 09/06/2010 - Non è ravvisabile la responsabilità del locatore qualora il conduttore invochi la risoluzione del contratto per inidoneità dei locali alla destinazione di uffici aperti al pubblico in ordine all'osservanza di particolari regole tecniche previste da una normativa speciale senza che sia stata prevista in contratto alcuna clausola diretta appositamente a rendere operante tra le parti tale normativa (nella specie d.m. Lavori pubblici 9 gennaio 1996).
Documento allegato: Sentenza n. 13841 del 09/06/2010 (138 Kb)

Cassazione: locazione prelazione legale prevalenza sulla prelazione convenzionale (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 13244 del 31/05/2010 - La prelazione legale spettante al conduttore di immobile destinato ad uso non abitativo, ex art. 38 della legge n. 392 del 1978, prevale sulla prelazione convenzionale stipulata anteriormente alla vigenza di detta legge, ove il proprietario dell'immobile medesimo decida di venderlo dopo l'entrata della medesima legge.
Documento allegato: Sentenza n. 13244 del 31/05/2010 (141 Kb)

Cassazione: opposizione a sanzioni amministrative costituzione della p.a. a mezzo posta ammissibilita - fondamento (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 12663 del 24/05/2010 - E' legittima la costituzione in giudizio da parte della P.A. avvenuta tramite la trasmissione in cancelleria a mezzo posta della memoria difensiva ricorrendo la stessa 'ratio' della fattispecie decisa dalla Corte costituzionale con la sentenza n. 98 del 2004, a seguito della quale é stata riconosciuta l'ammissibilità della spedizione del ricorso in opposizione mediante l'utilizzo del servizio postale.
Documento allegato: Sentenza n. 12663 del 24/05/2010 (141 Kb)

Cassazione: responsabilita civile danno da prodotti difettosi mancata individuazione del produttore - onere di informazione a carico del fornitore (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 13432 del 01/06/2010 - In tema di responsabilità per danno da prodotti difettosi, nell'ipotesi in cui il produttore non sia individuato, il fornitore è gravato, in base all'art. 4 del d.P.R. n. 224 del 1988 (disciplina attualmente trasfusa nell'art. 116 del d.lgs. n. 206 del 2005), da un onere di informazione dei relativi dati in suo possesso, che deve essere assolto, comunque, 'in limine litis' e in modo effettivo, anche in assenza della preventiva richiesta che la norma anzidetta pone a carico del consumatore.
Documento allegato: Sentenza n. 13432 del 01/06/2010 (393 Kb)

Codacons: in arrivo stangata da 500 euro a famiglia (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
In un comunicato stampa il Codacons denuncia il probabile arrivo di una "stangata" di 500 euro a famiglia che costituirebbe la conseguenza di una lunga serie di rincari nei prezzi dei carburanti. Una stima che secondo il Codacons potrebbe aggravarsi

Commette illecito disciplinare il medico che pubblicizza l'attività senza autorizzazione.- (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Il medico che pubblicizza la sua attività di chirurgo senza autorizzazione e con mezzi non consentiti dalla legge non solo è sospeso dall'esercizio professionale, ma è anche sottoposto a una sanzione pecuniaria.

Concussione: non si realizza il tentativo se il direttore generale della Asl fa pressione per il riconoscimento dell'invalidità di una paziente Cassazione, Sez. VI, 3 giugno 2010, n. 20792 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Concussione: non si realizza il tentativo se il direttore generale della Asl fa pressione per il riconoscimento dell'invalidità di una paziente Cassazione, Sez. VI, 3 giugno 2010, n. 20792

Consulenti del lavoro: legittimati a richiedere il compenso per le attività di natura fiscale e tributaria espletate. (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14085 dell' 11 giugno 2010, ha riconosciuto che un lavoratore autonomo, nel caso di specie un consulente del lavoro, possa legittimamente pretendere il compenso per le attività, di natura fiscale e tributari

Copia permesso invalidi? Se fatto con lo scanner è reato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Penale
Alcuni giorni addietro la Corte di Cassazione aveva stabilito che non costitusce reato l`esposizione di una copia in bianco e nero del permesso di parcheggio per invalidi. La sentenza (22578/2010) chiariva che una riproduzione in bianco e nero non p

Danno biologico di lieve entità: aggiornamento degli importi per l'anno 2010 (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Sviluppo economico 27.05.2010

Disco verde al regolamento sugli appalti (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Si attende ora il visto dalla Corte dei conti, prima della pubblicazione. Plaudono alle nuove norme Ance, Agi e Federcostruttori, mentre è critico il giudizio della Filca Cisl

Esteso il regime agevolato sui conferimenti delle azioni (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il Fisco apre sul regime agevolato degli scambi di azioni mediante conferimento. Con la circolare 33/E di ieri, l'agenzia delle Entrate ha esteso la disciplina dell'articolo 177 del

Governo Approvato il testo definitivo del Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Il calcolo dei premi Inail (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Infortunistica
Nota dell'Avv. Daniele Iarussi a Cass. 30 marzo 2010, n. 7668

Il Consiglio dei ministri avvia l'esame del ddl sulla libertà d'impresa (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Contro la bulimia giuridica che deve affrontare in Italia chi vuole avviare una attività, il Consiglio dei ministri ha iniziato l'esame del disegno di legge ordinaria dedicato alla

Il federalismo demaniale approda in G.U. (entrerà in vigore dal 26 giugno prossimo) (Notiziarionetwork.com)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Il D.Lgs. n. 85/2010, concernente l'attribuzione a Comuni, province, città metropolitane e regioni di un proprio patrimonio (c.d. federalismo demaniale), è il primo dei decreti attuativi del federalismo fiscale, in attuazione dell'art. 19 della legge 42/2009.I beni possono essere inseriti dalle Regioni e dagli enti locali in processi di alienazione e dismissione secondo le procedure di cui all'art. 58, D.L. n. 112/2008

Il Pd chiede la tassazione delle rendite (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'opposizione chiede la tassazione delle rendite, dice no al ponte sullo Stretto di Messina e chiede una lotta dura all'evasione fiscale. Queste le proposte che il leader del Pd

Il rifugiato Palestinese non protetto dall'UNRWA ha comunque diritto all'asilo ai sensi dell'art. 12, n. 1, lett. a, secondo periodo, della direttiva 2004/83 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cgce, Sentenza 17.6.2010 C-31/09 Bolbol

Infortunio sul lavoro: i garanti per la sicurezza dei cantieri edili (Studiodiruggiero.it)
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche

Introduzione di scorte di alimenti per uso personale nella ue: il regolamento ce (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Nicola Coppola 15.01.2010

Irragionevole durata del processo e riparazione: i criteri per stabilere il quantum (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile sez. I, ordinanza 25.01.2010 n° 1300 (Manuela Rinaldi )

La Consulta mette fuori gioco la tassa sul lusso della regione Sardegna (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
No al balzello per i turisti che attraccano nell'isola o atterrano negli aeroporti. La Consulta si era rivolta per la prima volta nella storia alla Corte Ue ponendo le questioni pregiudiziali e Lussemburgo aveva bocciato il provvedimento adottato dalla Sardegna

Le conseguenze della mancata effettiva introduzione della merce nel deposito iva (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 19.05.2010 n° 12262 (Francesco Pittaluga )

Liti sugli interessi, la competenza è del giudice tributario (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
In base al principio della concentrazione della tutela, appartengono alla giurisdizione delle Commissioni tributarie le domande relative al riconoscimento non solo del rimborso delle imposte indebitamente versate, ma anche quelle relative agli accessori come gli interessi ovvero il maggior danno o l'importo eventualmente pagato per la presentazione di cauzioni non dovute. Questo principio, sul riparto di giurisdizione tra tribunale ordinario e commissioni tributarie, è stato ribadito dalle Sezi

Lottizzazione abusiva, violazione di vincoli paesaggistici (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
A cura del Dott. Roberto Tarantino Ai sensi dell'articolo 30, comma 1, D.P.R. n. 380/2001, "Si ha lottizzazione abusiva di terreni a scopo edificatorio quando vengono iniziate opere che comportino trasformazione urbanistica od edilizia dei terreni stessi in violazione delle prescrizioni degli strumenti urbanistici, vigenti o adottati, o comunque stabilite dalle leggi statali o regionali o senza la prescritta autorizzazione; nonche' quando tale trasformazione venga predisposta attraverso il frazionamento e la vendita, o atti equivalenti, del terreno in lotti che, per le loro caratteristiche quali la dimensione in relazione alla natura del terreno e alla sua destinazione secondo gli strumenti urbanistici, il numero, l'ubicazione o la …

Multa fatta da agenti in movimento? Valida. Uso telefono alla guida? Solo se serve ad evitare danno grave per se o altri (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
La multa fatta dagli agenti di polizia in una situazione di scarsa visibilità è comunque valida. La corte di Cassazione con la sentenza n. 14556 del 16 giugno 2010 ha infatti stabilito che il verbale della polizia è inoppugnabile anche se gli agenti

Nessun esimente del diritto di cronaca se si fa riferimento ad uno scritto anonimo (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte d'Appello Palermo, sez. I civile, sentenza 23.10.2009 n° 86 (Giuseppe Ugo Abbate )

Non è reato impedire all'ex di visitare il figlio a causa degli impegni di lavoro. (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
In materia di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento dei giudice, ai fini della configurazione del reato di cui all'art. 388, comma 2, c.p. concernente l'elusione di un provvedimento del giudice relativo all'affidamento di minori, il concetto di elusione non può equipararsi puramente e semplicemente a quello di inadempimento, occorrendo, affinché possa concretarsi il reato, che il genitore affidatario si sottragga con atti fraudolenti o simulati, all' adempimento del suo obbligo di

Polizia Giudiziaria. Agenti Corpo Forestale (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 21660 del 8 giugno 2010 (Cc. 29 apr. 2010)Pres. Onorato Est. Gazzara Ric. MarderoGli agenti del Corpo forestale regionale del Friuli Venezia Giulia sono ufficiali di polizia giudiziaria in quanto omologhi, sul territorio della Regione, del Corpo forestale dello Stato.

Rc auto domanda di integrale ristoro, risarcimento ultramassimale e mala gestio impropria dell'assicurazione Cassazione, Sez. III, 25 maggio 2010, n. 12726 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Rc auto domanda di integrale ristoro, risarcimento ultramassimale e mala gestio impropria dell'assicurazione Cassazione, Sez. III, 25 maggio 2010, n. 12726

Riammesso in servizio il lavoratore che si è licenziato in un momento di confusione mentale (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Il sonno della ragione crea danni a volte riparabili. Il lavoratore si licenzia con un gesto inconsulto, ma ottiene la riammissione in servizio provando di aver dato le dimissioni in un momento in cui era incapace di intendere e volere. Il diritto agli arretrati sulla retribuzione, però, scatta dalla data del ricorso giudiziario e non dall'offerta della prestazione lavorativa. È quanto emerge dalla sentenza 8886/10, emessa dalla sezione lavoro della Cassazione. Le dimissioni possono essere a

Rifiuti. Ordinanze contingibili ed urgenti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez. V n. 3683 del 11 maggio 2010Il ricorso allo strumento dell'ordinanza contingibile ed urgente, o anche avente valenza ambientale, giustifica l'omissione della comunicazione di avvio del procedimento unicamente in presenza di un'"urgenza qualificata", in relazione alle circostanze del caso concreto, che deve essere debitamente esplicitata in specifica motivazione sulla necessità e l'urgenza di prevenire il grave pericolo alla cittadinanza; ciò in quanto il principio partecipativo alla base della comunicazione di avvio del procedimento ha carattere generalizzato ed impone, alla luce delle regole fissate dall'art. 7 L. n. 241/1990, che l'invio di essa abbia luogo in tutte quelle situazioni nelle quali la possibilità di …

Rifiuti. Paletti di sostegno delle viti (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 22015 del 9 giugno 2010 (Ud. 13 apr. 2010)Pres. Onorato Est. Teresi Ric. MaciE' corretta la qualifica come rifiuti di materiali interrati in un'area di ampia estensione consistenti in un cospicuo quantitativo di paletti di sostegno delle viti non più idonei all'uso e, quindi, di materiali provenienti da lavorazioni aziendali non più reimpiegati nell'ambito del ciclo produttivo, ma eliminati con l'interramento.

Rifiuti. Reflui zootecnici (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 22005 del 9 giugno 2010 (Ud. 13 apr. 2010)Pres. Onorato Est. Squassoni Ric. MarcozI reflui zootecnici restano esclusi dalla disciplina sui rifiuti, a sensi 185 c. l sub e D.L.vo 152/2006 solo se utilizzati nella attività agricola (tale uso, nella fattispecie, è stato escluso per la circostanza, non messa in discussione nei motivi di ricorso, che i reflui erano tracimati e confluiti in acque superficiali con violazione dell'espresso divieto di abbandono contenuto nell'art. 192 c. I e sanzionato dal successivo D.L.vo 152\06. La corte ha osservato che l'imputato, nel caso in cui i rifiuti fossero stati in esubero rispetto alle necessità del fondo, avrebbe dovuto stoccarli in attesa del loro spandimento sul suolo o affidarli …

Rifiuti. Trasporto e terzo proprietario del mezzo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 22026 del 9 giugno 2010 (Cc. 29 apr. 2010)Pres. Onorato Est. Lombardi Ric. GrisettiIn caso di trasporto non autorizzato di rifiuti, il terzo proprietario del mezzo adoperato per il trasporto, estraneo alla commissione del reato, per evitare la confisca ed ottenere la restituzione del mezzo deve provare la sua buona fede, ovvero di non essere stato a conoscenza dell'uso illecito o che tale uso non era collegabile ad un proprio comportamento negligente. Incombe, quindi, sul terzo proprietario, che chiede la restituzione del bene, la dimostrazione rigorosa del presupposto della sua buona fede, che giustifica la mancata confisca.

Rifiuti.Discariche (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
In tema di aree gia`adibite a discarica e destinate alla coltivazione (nota a TAR Calabria n. 243/2010)di Giovanni Ciampa`

Sanzionato l'avvocato che assiste in momenti successivi soggetti portatori di interessi in conflitto (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Lo ha stabilito la Corte di cassazione che con la sentenza 14617 del 17 giugno 2010 ha respinto il ricorso presentato da un avvocato contro il provvedimento disciplinare con il quale

Sanzioni amministrative: vige il principio di legalità (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
In materia di sanzioni amministrative - esordisce il Collegio - vige il principio di legalità, secondo cui (art. 1, legge 689/81) nessuno può essere assoggettato a sanzioni amministrative se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima della commissione della violazione; tuttavia nella materia delle sanzioni amministrative non trova applicazione il principio di retroattività della disposizione più favorevole, previsto in materia penale dall'art. 2 cod. pen. Consiglio di Sta

Sì al primo schema di decreto su Roma Capitale (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In attesa della disciplina delle città metropolitane arrivano norme transitorie per la Città eterna, sede di organi costituzionali e rappresentanze diplomatiche, che implicano profili di governance del territorio

Unico prorogato vive sull'effetto-annuncio (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Soddisfatti per il rinvio dei termini, ma rassegnati alla prassi dei "comunicati-legge". Si può riassumere così il sentiment di operatori e professionisti impegnati in queste

Valore dell attenuante in atti sessuali con minore (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze