mercoledì 9 giugno 2010

Mercoledi 9 Giugno 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


A proposito delle richieste avanzate dall'OUA e dall'ALP sulla mediazione delle controversie civili e comerciali (Lexform.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Gli avvocati dell'OUA e dell'ALP (Associazione Liberi Professionisti Dipartimento avvocati) si preparano a combattere la legge sulla mediazione, ponendo sul tavolo (o sul campo di battaglia) le seguenti poste. L'Oua ha richiesto le seguenti modifiche al d.lgs. 28/2010: a) presenza necessaria dell'avvocato b) eliminazione dell'obbligatorietà della conciliazione

Agenzia delle Entrate: chiarimenti sulle agevolazioni "prima casa" (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Ambiente in genere. Conferenza di servizi (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Decreto Legge 31 maggio 2010 n. 78 "misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica" modifiche alla legge 241/1990 in materia di conferenza di servizi di Carlo RAPICAVOLI

Ambiente in genere. V.i.a. e progetti di sviluppo delle aree urbane (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Lombardia (MI) Sez. II sent. 1236 del 5 maggio 2010Ai sensi dell' all. B punto 7 lett b) del D.P.R. 12 aprile 1996, devono essere sottoposti alla valutazione di impatto ambientale i soli progetti di sviluppo di aree urbane, nuove o in estensione, interessanti superfici superiori ai 40 ha.

ARS Semplificazione e informatizzazione della PA in Sicilia (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Assegno invalidi civili: non è necessario possedere la carta di soggiorno per la concessione delle provvidenze di cui all'art. 13 della legge 30 marzo 1971, n. 118 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte Costituzionale, Sentenza 28.5.2010 n. 187

Associazione per delinquere a chi tenta di falsare i risultati delle partite di calcio (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Risponde di associazione per delinquere chi compie azioni intimidatorie finalizzate a falsare i risultati delle partite di calcio. Lo ha deciso la Corte di Cassazione nella sentenza 21918 di oggi, confermando la custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Potenza nei confronti di due uomini, accusati di violenza privata ai danni di alcune persone. I due avevano minacciato il responsabile del settore giovanile di una squadra di calcio della zona, e inferto una "lezione" a un signore per aver offeso il presidente della loro squadra. Il Tribunale del riesame, confermando l'ordinanza del Gip, ravvisava gli estremi di un disegno criminoso associativo volto ad alterare i risultati di singole competizioni calcistiche. Ricostruzione confermata …

Benefici fiscali prima casa: i chiarimenti dell'agenzia delle entrate (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Agenzia Entrate , circolare 07.06.2010 n° 31 (Manuela Rinaldi )

Cassazione civile, sezioni unite, sentenza n. 11720 del 14.05.210 [opposizione a cartella esattoriale - determinazione giudice competente - natura della pretesa creditoria] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dall'Avv. Pierlugi Di Nunzio Svolgimento del processo La controversia concerne l'impugnazione innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale di Roma di un avviso di pagamento e della pertinente cartella esattoriale relativamente al contratto di somministrazione di acqua potabile assicurata dal Consorzio. La Commissione adita accoglieva il ricorso, ritenendo non utilizzabile la cartella di pagamento in relazione una richiesta di versamento di somme, peraltro senza alcuna adeguata motivazione,

Cassazione: niente rinvio all'imputato che ha la febbre (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Non sussiste alcuna assolutezza dell'impedimento a partecipare all'udienza per l'imputato che esibisce un certificato medico da cui risulta una generica indicazione di uno stato febbrile. Per questo il Giudice non è obbligato a disporre accertamenti "su di una tale prospettata difficoltà a presenziare all'udienza". Lo afferma la Sesta sezione penale della Corte di Cassazione (n.20811/2010) chiarendo come proprio nel "rispetto del parametro della ragionevole durata del processo, non ogni diffic

Cassazione: più tutele a immigrati trattenuti nei Cie (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Cassazione dice no ai facili trattenimenti nei Centri di identificazione ed espulsione degli immigrati che siano in attesa di essere rinviari al loro paese. Il monito arriva dalla prima sezione civile della Corte di Cassazione (la n.13767/2010) c

Cassazione: trascrizione - sistema tavolare - giudizio di divisione - tipi di frazionamento - omissione (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 13112 del 28/05/2010 - Ove il giudizio di divisione abbia ad oggetto beni immobili soggetti al regime tavolare di pubblicità, incorre in violazione dell'art. 112 cod. proc. civ. il giudice che - in presenza di un'espressa richiesta delle parti - ometta di provvedere alla divisione sulla base di tipi di frazionamento intavolabili.
Documento allegato: Sentenza n. 13112 del 28/05/2010 (409 Kb)

Cassazione: tributi - controversie in materia di iva- giudicato relativo a diversa annualita' - autorita' - esclusione (Cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n. 12249 del 19/05/2010 - La sezione tributaria, - sulla scorta della sent. della Corte di Giustizia CE, 3 settembre 2009, in causa C-2/08 ' ha ritenuto che, in materia di IVA, non possa essere applicato il principio secondo cui il giudicato esterno ha effetti anche con riferimento a periodi imposta diversi da quelli che hanno costituito oggetto dell'accertamento.
Documento allegato: Sentenza n. 12249 del 19/05/2010 (660 Kb)

Cassazione: utilizzabili riprese del lavoratore sospettato di reato. … (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Con la sentenza 20722, la quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha stabilito le riprese fatte dall'azienda su un lavoratore possono essere utilizzate se il lavoratore è sospettato di furto ma non possono essere fatte per attestare la qualità del lavoro. Come ha infatti spiegato la Cote, "le norme degli artt. 4 e 38 dello Statuto dei lavoratori tutelano la riservatezza del lavoratore nello svolgimento della sua attività, anche perché la sua libertà di comportamento contribuisce

Circolare Agenzia Entrate agevolazioni prima-casa: vale anche per acquisto all'estero (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Secondo quanto rende noto l'Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 31 del 7 giugno 2010 (Agevolazioni "prima casa" - chiarimenti), sono in arrivo agevolazioni fiscali per l'abitazione principale. Tali benefici si estendono anche a chi hai metri a

Collocamento formale, abolizione, norme sostanziali, criteri discretivi (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 12.05.2010 n° 11473

Contratto di logistica (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Contratti

Correttivi al D. LGS. n. 626/94 in materia di sicurezza sul lavoro. (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Lavoro

Emettere fattura di acconto per operazioni inesistenti è reato (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Per la configurabilità del reato di cui all'articolo 8 del Dlgs 74/2000, è essenziale che l'emittente si proponga di consentire a terzi l'evasione, mentre risulta irrilevante sia la circostanza relativa all'indeducibilità fiscale, ai fini delle imposte dirette, della fattura emessa a titolo di acconto, sia la sussistenza di ulteriori finalità (quale, ad esempio, quella di ottenere finanziamenti da terzi). Questo, in sintesi, il principio di diritto desumibile dalla sentenza n. 19907 della Corte di cassazione, sezione penale, depositata lo scorso 26 maggio

Etica e Responsabilità, oggi il presidente Alpa interviene all'Accademia dei Lincei (Consiglionazionaleforense.it)
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Guida breve alla mediazione in materia civile e commerciale (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
a cura dell'Avv. Giuseppe Briganti responsabile giuridico di

I dipendenti cessati possono richiedere il foglio firma delle presenze giornaliere (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia, con sentenza 12 maggio 2010, n. 1464, ha stabilito che il discrimine tra gli atti che devono considerarsi rientranti nell'ambito oggettivo della disciplina dell'accesso e quelli destinati a rima

Il danno morale (da reato) nella recente giurisprudenza (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Focus di agg. al 09.06.2010 (Luigi Viola )

Il genitore può trasferirsi in un'altra città per motivi di lavoro con il figlio.. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
nonostante l'affido condiviso.

Illegittima la proroga di trattenimento dello straniero adottata dal giudice senza contraddittorio (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
E' illegittima la proroga del trattenimento dello straniero nel Centro di permanenza, eseguita de plano dal giudice di pace. In questi casi infatti, l'immigrato ha diritto al contraddittorio da eseguirsi con procedimento camerale, con fissazione dell'udienza e relativo diritto di difesa. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che con la sentenza 13767 dell'8 giugno 2010, ha accolto il ricorso presentato da un cittadino ghanese contro il decreto con il quale il Giudice di pace di Roma aveva pro

Indennità integrativa speciale: la legge 724/94 non discrimina i pensionati con decorrenza dal 1995 (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte Costituzionale, Sentenza 4.6.2010 n. 197

La notizia tecnica non può diffamare (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
La configurabilità della responsabilità per diffamazione a mezzo stampa postula che la notizia offerta ai lettori del giornale sia obiettivamente munita di carica aggressiva, in modo da suscitare nell'opinione pubblica valutazioni pregiudizievoli per la persona cui la notizia si riferisce; tale presupposto non può essere ritenuto sussistente quando il fatto divulgato (nella specie l'iscrizione di un magistrato nel registro degli indagati) abbia natura eminentemente tecnica, poiché il "lettor

L'efficacia temporale dell'art. 8 L. 476/1998 in merito all'indennità di maternità a favore della mamma adottiva per figli oltre i sei anno di età (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Nota dell'Avv. Daniele Iarussi a Cass. 16 marzo 2010, n. 6341

Locazioni: indici istat dei prezzi al consumo - aprile 2010 (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Istat, comunicato 20.05.2010

Manovra finanziaria: semplificata la conferenza di servizi (Lavoripubblici.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Supplemento Ordinario n. 114 del 31 maggio 2010 il Decreto - Legge n. 78 del 31 maggio 2010 recante "Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica

Mantenimento, figlia, diritto, danno esistenziale, prova, necessità (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Monza, sez. IV civile, sentenza 19.02.2010

Nascita indesiderata, responsabilità del medico, danni (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
TRIBUNALE DI NAPOLI, Sezione Dist. di Frattamaggiore, sentenza del 2010. Nascita indesiderata – Legittimazione della madre – Legittimazione del padre

Niente aggravante dell'ingente quantità se il pusher detiene non più di due chili… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
di eroina e cinquanta di marijuana La Cassazione cambia i parametri per l'applicabilità dell'aggravante dell'ingente quantità di sostanze stupefacenti. Infatti, dopo aver abbandonato il paramentro della saturazione del mercato, ha stabilito(sentenza n. 20119) che per le droghe pesanti come l'eroina o la cocaina la pena non viene aumentata se la quantità detenuta non supera i due chilogrammi. Mentre in caso di hashish e marijuana la soglia da superare sono i cinquanta chili. Secondo il principio affermato da Piazza Cavour, "in tema di stupefacenti, ai fini del riconoscimento della circostanza aggravante di cui all'art. 80, comma secondo, d. P.R. n. 309/1990, non possono di regola definirsi "ingenti" i quantitativi di droghe "pesanti" (ad …

No al respingimento alla frontiera dell'immigrato con permesso scaduto… (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
. ma che ha già un appuntamento per il rinnovo L'immigrato con un permesso di soggiorno scaduto da pochi giorni, anche se privo di visto, non può essere respinto alla frontiera, né gli può essere negata la concessione di un visto di reingresso, se ha già richiesto e ottenuto l'appuntamento per la consegna dei documenti in vista del rinnovo della sua carta di soggiorno. Lo ha affermato il Tar del Lazio nella sentenza 15340 del 4 giugno 2010, decidendo sulla singolare vicenda capitata a un immigrato algerino. L'uomo viveva in Italia con regolare permesso di soggiorno. All'avvicinarsi della data di scadenza del permesso, provvedeva a chiedere un appuntamento presso l'Ufficio immigrazione nei termini di legge per la consegna dei documenti …

Nulla la proroga di trattenimento dello straniero adottata dal giudice senza contraddittorio (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
E' illegittima la proroga del trattenimento dello straniero nel Centro di permanenza, eseguita de plano dal giudice di pace. In questi casi infatti, l'immigrato ha diritto al contraddittorio da eseguirsi con procedimento camerale, con fissazione dell'udienza e relativo diritto di difesa.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che con la sentenza 13767 dell'8 giugno 2010, ha accolto il ricorso presentato da un cittadino ghanese contro il decreto con il quale il Giudice di pace di Roma aveva prorogato autonomamente la sua permanenza presso il centro di identificazione ed espulsione, a seguito della sola richiesta della Questura, e senza essersi potuto perciò difendere.La Corte ha invece stabilito che, nel rispetto dei diritti …

Palermo, 15 Giugno 2010 Il DDL regionale 520/2010 su riforma e razionalizzazione della Pubblica Amministrazione in Sicilia (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Informazioni Giuridiche

Palermo, 15 Giugno 2010 Il DDL regionale 520/2010 sulla riforma della P.A. in Sicilia (Giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Più facile opporsi al pignoramento sul terzo debitore (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Termini più ampi per contestare i provvedimenti invasivi emanati dagli agenti della riscossione. Passa, infatti, da 15 a 60 giorni il termine a disposizione del contribuente per

Rischia il carcere il titolare della ditta che costringe l'autista a turni massacranti … (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto del Lavoro
provocando incidenti mortali in autostrada Rischia una condanna per omicidio colposo il titolare della ditta ditrasporti che costringe i suoi autisti a turni così massacranti daprovocare incidenti autostradali mortali.Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 21810di oggi, ha confermato la responsabilità penale dell'amministratore edel titolare di una ditta che avevano costretto uno dei loro autisti aturni tali da provocarne il crollo fisico.In particolare, l'uomo si era addormentato in autostrada provocando unincidente mortale, nel quale era rimasto ucciso un automobilista chesopraggiungeva.Inutile il ricorso in Cassazione della difesa contro la condannaconfermata dalla Corte d'Appello di Perugia. Secondo il …

Soggetta ad azione revocatoria la donazione dell'usufrutto a vita sulla casa coniugale (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
La costituzione, tramite donazione, dell'usufrutto a vita sulla casa coniugale,

Sospensiva di 150 giorni solo per nuove ordinanze (Ilsole24ore.com)
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Luigi Lovecchio La limitazione a 150 giorni degli effetti delle sospensive concesse dai giudici tributari opera per le ordinanze adottate dal 31 maggio, data di entrata in vigore del

Tlc: Corte Ue, legittima imposizione tetto massimo su tariffe roaming (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La Corte di giustizia Ue ha riconosciuto la legittimita` del regolamento della Commissione europea che impone agli operatori di telefonia mobile un tetto massimo alle tariffe roaming fino al 30 giugno 2012 ed ha respinto le contestazioni mosse da Vod

Urbanistica. Lottizzazione abusiva e modifica destinazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Trib. Savona Sez. Albenga sent. 717 del 29 settembre 2009 (dep. dicembre 2009)Pres. De Dominicis Est. De DominicisLa lottizzazione cosiddetta materiale non presuppone necessariamente il compimento di opere su un suolo inedificato, ma può verificarsi anche in occasione di un mutamento della destinazione d'uso di un edificio già esistente, allorché la modificazione della destinazione d'uso si ponga in contrasto con un piano di fabbricazione già approvato e richieda la necessità di nuovi interventi di urbanizzazione.

Urbanistica. Valutazione intervento abusivo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 20363 del 28 maggio 2010 ( mar. 2010)Pres. Petti Est. Fiale Ric. MarrellaIl regime dei titoli abilitativi edilizi non può essere eluso attraverso la suddivisione dell'attività edificatoria finale nelle singole opere che concorrono a realizzarla astrattamente suscettibili di forme di controllo preventivo più limitate per la loro più modesta incisività sull'assetto territoriale. L'opera deve essere considerata unitariamente nel suo complesso, senza che sia consentito scindere e considerare separatamente i suoi singoli componenti, e ciò ancor più nel caso di interventi su preesistente opera abusiva

Valutazione e prevenzione psicologica dello stress lavoro-correlato (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Diritto del Lavoro
Dal 1° agosto 2010 decorre l'obbligo della valutazione dello stress lavoro-correlato, infatti ai sensi del Comma 1-bis art. 28 D.lgs 81/2008 (modificato dall`articolo 18 del d.lgs. n. 106 del 2009) la valutazione dei rischi dei luoghi di lavoro