mercoledì 26 maggio 2010

Mercoledi 26 Maggio 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque.Acque di balneazione (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
DECRETO 30 marzo 2010 Definizione dei criteri per determinare il divieto di balneazione, nonche' modalita' e specifiche tecniche per l'attuazione del decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 116, di recepimento della direttiva 2006/7/CE, relativa alla gestione della qualita' delle acque di balneazione(GU n. 119 del 24-5-2010 - Suppl. Ordinario n.97)

Al giudice ordinario le controversie dei condomini contro l'esecuzione delle opere pubbliche (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Notizie Giuridiche
Lo hanno stabilito le Sezioni Unite della Corte di cassazione con la sentenza 12792 del 25 maggio 2010

Aria. Attività a ridotto inquinamento atmosferico (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n. 18774 del 18 maggio 2010 ( apr. 2010)Pres. De Maio Est. Lombardi Ric. MigaliOccorre sempre un specifico provvedimento regionale o delle altre autorità indicate dall'art. 17 del DPR n. 203/1988 che o autorizzi in via generale l'esercizio delle attività a ridotto inquinamento atmosferico, individuandole specificamente, ovvero predisponga procedure specifiche di autorizzazione con modelli semplificati, altrimenti trovano sempre applicazione le sanzioni di cui al DPR n. 203/1988. Ed infatti, la possibilità di esercitare l'attività senza chiedere l'autorizzazione è concessa dal DPR 25.7.1991 sono per gli impianti con emissioni poco significative. Proprio con riferimento alle disposizioni citate sono assoggettate alla normativa …

Aspetti processuali dell'eccezione di inadempimento (Lexform.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
Nei contratti a prestazioni corrispettive ciascuno dei contraenti può rifiutarsi di adempiere la sua obbligazione, se l'altro non adempie o non offre di adempiere contemporaneamente la propria, salvo che termini diversi per l'adempimento siano stati stabiliti dalle parti o risultino dalla natura del contratto. Tuttavia l'esecuzione non può rifiutarsi se, avuto riguardo alle circostanze, i

Attribuzione rendita catastale, carenza di motivazione, nullità (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Commissione Tributaria Regionale di Napoli, sentenza del 22 marzo 2010

Bloccata la carriera del giudice che pronuncia troppe "sentenze non definitive" (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Amministrativo
Non ha diritto all'avanzamento di carriera il magistrato che pronuncia troppe "sentenze non definitive". Lo ha stabilito il Consiglio di Stato che, con la decisione 3265 del 24 maggio 2010, ha respinto il ricorso presentato da un giudice donna contro la valutazione del CSM che l'aveva dichiarata non idonea all'espletamento di funzioni direttive superiori. In particolare il Consiglio Superiore, pur accertando un buon livello di produttività della toga, non aveva gradito le numerose decisioni non definitive dalla stessa pronunciate. Così il Consiglio di Stato, dopo aver ricordato che le valutazioni del CSM in merito al conferimento al magistrato di incarichi superiori, non sono in linea di massima sindacabili in sede di legittimità, ha anche …

Capo cantiere Anas responsabile per gli incidenti mortali causati dalla cattiva manutenzione (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
In caso di incidente mortale dovuto alla cattiva manutenzione della strada il capo cantiere dell'ANAS risponde di omicidio colposo. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza 19615 di oggi, accogliendo il ricorso del procuratore generale di Potenza contro la sentenza d'assoluzione per due capocantieri dell'ANAS, accusati dell'omicidio colposo di un automobilista avvenuto su una strada statale, della cui manutenzione i due erano responsabili. L'accusa era quella di aver provocato l'incidente, per colpa costituita da negligenza, in quanto non avrebbero provveduto alla manutenzione del tratto stradale loro assegnato. Il tragico incidente era avvenuto all'altezza di un incrocio, in cui la visibilità era resa precaria a causa di una …

Cassa integrazione: il datore non può modificare i criteri di scelta durante la procedura (Studiodiruggiero.it)
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche

Cassazione penale, sezione vi, sentenza n.98 del 19 gennaio 2010 [associazione segreta] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata dal Dott. Roberto Polastro Svolgimento del processo Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Crotone, adito ex art. 324 c.p.p., confermava il decreto di seouestro Drobatorio emesso a carico di in data dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Crotone avente ad oggetto due opuscoli descrittivi della di xxxxxxxxxxx ed xxxxxxxxxxxxxxxxx. Riteneva il Tribunale che non potesse escludersi la riferibilità di tale materiale a una organizzazione segreta, la partecipazione alla quale è punita dal combinato disposto degli artt. 1 e 2 della legge n. 17 del 1982 Ricorre per cassazione la a mezzo del difensore aw. Gian Domenico Caiazza,

Cassazione Penale: determinazione del tasso usurario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione: Indagini bancarie, avanti comunque se l'autorizzazione non è esibita (Nuovofiscooggi.it)
Fonte: Studio Legale Andreani - Rassegna stampa a cura di avvocatoandreani.it
L'ottenimento del provvedimento dalla propria competente struttura è l'unico obbligo per i verificatori E' legittimo l'accertamento fiscale fondato sulle indagini bancarie anche se l'autorizzazione per procedere all'esame dei conti che non necessita, inoltre, di specifica motivazione - non è esibita al contribuente sottoposto a verifica. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l'ordinanza n. 10675 del 4 maggio 2010

Concorso in polizia: ammesso il candidato con tatuaggio non visibile (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio di Stato , sez. VI, sentenza 13.05.2010 n° 2950 (Simone Marani )

Consiglio di Stato: idonea al servizio Poliziotta con tatuaggio in parti nascoste (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con decisione n°2950 pubblicata il 13 maggio 2010 la Sesta Sezione del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale si esprime in ordine al tatuaggio della candidata a partecipare al concorso per entrare in polizia. La problematica consiste nell`applic

Convegni. Ecomafia (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Occhi aperti sull'EcomafiaDenunce, proposte, numeri, storie, film, teatro e fumetti per raccontare la criminalità ambientaleVenerdì 4 giugnoNuovo cinema Aquila, via L'Aquila 68, Roma

Dal primo luglio al via la class action per i servizi (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Dal prossimo 1° luglio si potrà far partire una class action anche contro i concessionari pubblici di telefonia, trasporti, acqua, luce, gas. Bisognerà invece attendere ottobre per reclamare contro malasanità e cartelle "pazze" in materia tributaria. Tuttavia è alto il rischio che la pubblica amministrazione la "faccia franca": la nuova normativa sull'azione collettiva risarcitoria, in vigore dal 1° gennaio 2010, non prevede alcun risarcimento economico per gli utenti vittime del disserviz

Decreto ingiuntivo, opposizione, termini, diminuzione, facoltatività (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Piacenza, sentenza 13.05.2010 n° 347

Elettrosmog. Impianti radioelettrici e titolo abilitativo (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons. Stato Sez. VI sent. 2371 del 27 aprile 2010A fronte della formulazione dell'art. 87 d.lg. n. 259 del 2003, che attribuisce genericamente all'ente locale la competenza al rilascio dei titoli autorizzatori necessari per la realizzazione di impianti radioelettrici, è legittima la deliberazione di giunta regionale che individua nel Comune il suddetto ente locale; l'art. 87 cit., infatti, deve essere interpretato alla luce del principio di sussidiarietà di cui all'art. 118 Cost., ai sensi del quale l'attribuzione delle funzioni amministrative al Comune rappresenta la regola, potendosi disciplinare diversamente solo laddove risulti che il Comune non sia in grado di esercitare adeguatamente tali funzioni

Federalismo demaniale: ok dal consiglio dei ministri (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto legislativo approvato dal CdM il 20.05.2010 (Manuela Rinaldi )

In due sul motorino: la scarsa stabilità del mezzo non basta ad addebitare al trasportato il … (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Viaggiano in due sul motorino omologato per uno e il trasportato s'infortuna seriamente in un incidente. Ma l'infrazione al codice della strada non basta ad addebitare metà della responsabilità al passeggero "abusivo": bisogna verificare la dinamica del sinistro. Lo precisa la sentenza 8366/10, emessa dalla terza sezione civile della Cassazione. Il caso E' stato accolto, contro le conclusioni del pm, il ricorso dell'infortunato. L'indebita presenza di una seconda persona a bord

Incidente stradale, danno morale, prova, assicurazione (Altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Roma, sez. XII, civile 30.03.2010

Indennità di mancato preavviso parametrata ai giorni di ritardo (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Il lavoratore che viene licenziato senza il rispetto da parte dell'azienda del preavviso nei termini previsti dal contratto collettivo nazionale ha diritto a un'indennità che dev'essere parametrata ai giorni di ritardo nella comunicazione della cessazione del rapporto di lavoro.

La Cassazione: lecite le riprese video se non sono invadenti (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Riprendere scene di vita quotidiana all'aperto può essere violazione della privacy, ma se non vi sono ostacoli alla visuale né malizie da parte di chi riprende, non si può dire che questo costituisca reato. Partendo da un caso successo a Imperia, la Cassazione in una sua sentenza - la numero 47165 della Quinta sezione penale - spiega dettagliatamente quando le scene di vita catturate non all'interno di un locale ma dall'esterno possono, o meno, essere lecite. Innanzitutto, scrivono i s

La Conciliazione sbarca su iphone e ipod touch (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L'ingresso nel nostro Ordinamento dell'istituto della mediazione finalizzata alla conciliazione ha aperto un forte dibattito nel modo dei professionisti. Da una parte coloro che sostengono la necessità di applicare anche in Italia la mediation di or

La responsabilità della banca per il pagamento di assegni falsificati Cassazione, Sez. I, 2 aprile 2010, n. 8127 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
La responsabilità della banca per il pagamento di assegni falsificati Cassazione, Sez. I, 2 aprile 2010, n. 8127

L'affissione del codice disciplinare e validità delle relative sanzioni (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Nota dell'Avv. Daniele Iarussi a Cass., sez. lav., 10 maggio 2010, n. 11250

Mediazione Civile - D.Lgs. n. 28 del 04.03.2010, riflessioni (Iussit.eu)
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Giovanni Della Corte

Medico di struttura privata convenzionata altera cartella medica? E` falso in atto pubblico (Studiocataldi.it)
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 19557, depositata il 24 maggio 2010, la Corte di cassazione ha stabilito che il medico dipendente di una struttura privata (anche se solo parzialmente pubblica) svolge in ogni caso una funzione certificativa e nel caso un cui alter

Nessun indennizzo all'inquilino che scivola sulle scale bagnate (Avvocati.professionistinapoli.it)
Fonte: Avvocati Professionisti Napoli, Notizie Giuridiche
Nessun risarcimento all'inquilino che cade per le scale del palazzo scivolando sull'acqua piovana entrata da una finestra che tutti sapevano essere difettosa. Lo ha affermato la terza sezione civile della Cassazione con la sentenza 11592/2010 secondo la quale in questo caso non può essere invocata la responsabilità del proprietario dello stabile dal momento che manca uno degli elementi su cui si basa la richiesta di indennizzo per cose in custodia. Le scale bagnate rappresentano, infatti, un'i

Non commette appropriazione indebita il datore che non versa al sindacato le quote associative dei dipendenti iscritti Cassazione, Sez. II, 20 aprile 2010, n. 15115 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Non commette appropriazione indebita il datore che non versa al sindacato le quote associative dei dipendenti iscritti Cassazione, Sez. II, 20 aprile 2010, n. 15115

Risponde di lesioni il medico che posiziona male il paziente durante l'intervento. (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Linea dura della Cassazione sugli errori durante gli interventi di chirurgia plastica. Il chirurgo che provoca dei danni all'apparato bronchiale di una paziente per averla mal posizionata durante l'intervento, risponde di lesioni personali.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza 19637 del 25 maggio 2010, respingendo il ricorso di due medici, a capo dell'equipe chirurgica che aveva effettuato un intervento di chirurgia plastica al seno su una donna di Milano. I due erano accusati di lesioni personali, per aver causato alla donna una grave lesione ai bronchi. La lesione era stata provocata dalla posizione sbagliata della donna sul lettino operatorio. Questo aveva fatto sì che la paziente subisse delle lesioni gravi, dovute alla …

Scuola: cessazioni dal settembre 2010, la trasmissione dei dati necessari alla determinazione ed al pagamento delle pensioni attraverso flusso informatico (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Inpdap, Nota Operativa 24.5.2010 n. 24

Sul criterio distintivo tra lavoro autonomo e lavoro subordinato (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto del Lavoro
Nota dell'Avv. Daniele Iarussi a Cass., sez. lav., 19 aprile 2010, n. 9251

Sulla compatibilità di altri redditi con l'assegno sociale: non basta la mera titolarità (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Nota dell'Avv. Daniele Iarussi a Cass., sez. lav., 18 marzo 2010, n. 6570

T.a.r. veneto, sezione ii, sentenza n. 1550 del 15 gennaio 2010 [interventi edilizia e compatibilità con gli aspetti ambietali e paesaggistici] (Giuristiediritto.it)
Fonte: Giuristi & Diritto, Portale di Diritto
Segnalata da Nicola Centorrino Svolgimento del processo Con ricorso iscritto al n. 1507 del 2009 Giustina Martini proprietaria di un immobile ad uso abitazione rurale sito nel Comune di Seren del Grappa, ubicato in Z.T.O. E2, in area vincolata ai sensi del d.lgs. n.42 del 2004 ha agito in giudizio per l'annullamento del provvedimento, adottato in data 16 aprile 2009, con il quale la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, ha valutato gli interventi edilizi riferiti al suddetto immobile non compatibili con gli aspetti ambientali e paesaggistici dell'area vincolata, ai sensi del disposto della lettera a), comma 4, dell'art. 167 del d. lgs. n.42 del 2004, dell'ordinanza …

Termine per la stipulazione del definitivo e prescrizione del diritto alla conclusione del contratto definitivo Cassazione, Sez. II, 3 maggio 2010, n.10625 (Dirittoeprocesso.com)
Fonte: Diritto e Processo, Notiziario Giuridico Telematico
Termine per la stipulazione del definitivo e prescrizione del diritto alla conclusione del contratto definitivo Cassazione, Sez. II, 3 maggio 2010, n.10625

Urbanistica. Interventi in aree demaniali (Lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Liguria Sez. I del20 aprile 2010 Deve ritenersi sottoposta all'autorizzazione del capo del compartimento ogni opera che comporti una modifica dell'aspetto esteriore dei luoghi attraverso l'edificazione di nuovi manufatti o la modificazione esteriore (sagoma) di quelli esistenti, con esclusione delle sole modifiche interne. Non occorre il rilascio da parte della Capitaneria di Porto dell'autorizzazione di cui all'art. 55 c. nav. tutte le volte in cui l'intervento di ripristino su un manufatto si limiti a lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria, ovvero alla ristrutturazione del bene, rimanendo inalterata la struttura della costruzione; laddove, invece, per effetto dei lavori, muti la struttura del manufatto, non si è in presenza …

Valida la custodia anche se l'indagato non ha accesso ai supporti informatici con le intercettazioni (Telediritto.it)
Fonte: Telediritto, Diritto Penale
Utilizzo delle intercettazioni a tutto campo ai fini delle misure cautelari. Infatti il provvedimento basato sulle conversazioni registrate è valido anche nel caso in cui "non sia stato dato modo all'indagato di accedere ai supporti informatici".Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 19660 di oggi, ha chiarito come in questi casi il diritto di difesa dell'indagato non venga affatto compromesso perché può sempre chiedere ed ottenere i brogliacci sui quali le intercettazioni sono state trascritte.Gli Ermellini hanno motivato chiarendo che "l'omessa duplicazione dei supporti informatici contenenti le conversazioni intercettate poste a fondamento del provvedimento cautelare non determina, di per sé, l'inutilizzabilità …

Notizie Giuridiche di Lunedi 25 Maggio 2020

Rassegna Stampa Online Assegno divorzile può esser ridotto se ex moglie ottiene il posto fisso (altalex.com) Fonte: Altalex, Notizie Giurid...