domenica 2 maggio 2010

Domenica 2 Maggio 2010

Notizie Giuridiche dalla Rete


Affitto a immigrati clandestini (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
200 euro mensili di canone per l'affitto di un posto letto ciascuno a cinque immigrati in un appartamento degradato di 52 mq Il nord Italia, in particolare, è in pole position quanto a intolleranza nei confronti degli immigrati. Tuttavia, anche a Milano v'è chi non disdegna il danaro degli stranieri, che siano regolari o clandestini.

Contributo alla formazione professionale ­ Base di calcolo del contributo a carico delle imprese stabilite nel territorio nazionale (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Cgce, 15.4.2010 C-96/08

Espulsione di uno straniero (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
L'espulsione può essere una misura alternativa alla reclusione solo se sussiste l'aggravante Il dpr_309_1990, 'Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza' all'art. 73 disciplina la produzione e il traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, stabilendo le relative sanzioni, mentre l'art.

Giro di vite della Cassazione sulle responsabilità dei maestri. (Overlex.com)
Fonte: Overlex, Sentenze

Internet: navigare sicuri mediante la diffidenza (Laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Diritto di Famiglia
a cura D.ssa Mariagabriella Corbi

Legge n. 55/2010 (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Disposizioni concernenti la commercializzazione di prodotti tessili della pelletteria e calzaturieri E' stata pubblicata in G. U. la , recante 'Disposizioni concernenti la commercializzazione di prodotti tessili della pelletteria e calzaturieri'. L'obiettivo dichiarato della nuova normativa è di fornire una informazione adeguata in merito al processo di lavorazione dei prodotti, nel caso di specie,

Responsabilità professionale (Studiolegalelaw.net)
Fonte: Studio Legale Law, Notizie Giuridiche
Il commercialista è responsabile del proprio operato e se la dichiarazione dei redditi è rettificata il professionista paga la metà delle sanzioni fiscali Un commercialista nella dichiarazione dei redditi di un cliente esponeva costi non documentati e costi non inerenti all'anno al quale si riferiva la dichiarazione, oltre a detrarre l'ILOR nell'ammontare massimo dell'anno anche se

Tribunale di Torre Annunziata: revocatoria del pagamento a favore dell'istituto bancario (Filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche