venerdì 24 luglio 2009

Venerdi 24 Luglio 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Anche il notaio che per svolgere funzioni pubbliche si serve di personale deve pagare lrap
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Deve pagare l'Irap il notaio che per svolgere pubbliche funzioni attribuitegli dalla legge, si serve dell'aiuto del personale: a dirlo è la sentenza n. 16855 del 20 luglio 2009 della Corte di Cassazione. Secondo la ricostruzione che fa la Corte, il n

Arriva la patente a punti sulla sicurezza in edilizia
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Il decreto correttivo sulla sicurezza del lavoro è stato diramanto dal ministero del Lavoro alle altre amministrazioni e alla presidenza del Consiglio

Assegno per il nucleo familiare ai lavoratori iscritti nelle liste di mobilità: va corrisposto su base giornaliera.
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione civile, sez. lavoro, 18 maggio 2009, n. 11413

Avvocati: Legittimo il regolamento Cnf sulla formazione obbligatoria
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Beni ambientali. Notificazioni e comunicazioni
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez. VII n.3091 del 5 giugno 2009 Beni ambientali. Notificazioni e comunicazioni Essendo il provvedimento di vincolo culturale connotato dalla specifica funzione di protezione e conservazione del bene su cui è imposto (alla stregua della disciplina prevista nei capi III, IV e V del Decr. 42/2004), quando trattasi di bene immobile appartenente a più proprietari è ben possibile che, mentre per taluni di questi il regime particolare cui è sottoposto il bene di appartenenza risulti un ostacolo alla libera fruizione della relativa proprietà, per talaltri costituisca invece un utile mezzo proprio per preservare il bene nel tempo, in conformità appunto alla precipua funzione del provvedimento e di cui s'è detto (cui viene, peraltro, a sommarsi il vantaggio costituito dalla possibilità di fruire di benefici ulteriori, ancorché indiretti, quali agevolazioni fiscali). Potendo tutti gli altri proprietari essere dei potenziali controinteressati, quel proprietario che intenda proporre un giudizio …

Cassazione: è reato disinteressarsi dell`educazione dei figli
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Anche l`educazione dei figli deve essere considerata uno degli obblighi di assistenza a cui è tenuto un genitore. Rischia pertanto una condanna penale il padre separato che si disinteressa degli aspetti educativi del figlio e delle vicende relative

Cassazione: notifiche dell'Agenzia eseguite nella sede della società? Non garantiscono la validità dell'accertamento
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Sent. n. 15525/2009) ha stabilito che le notifiche eseguite dall'Agenzia delle Entrate presso la sede della società non garantiscono la validità dell`accertamento. Sono infatti invalidi gli atti conseg

Come accedere alla sezione ESAME AVVOCATO e alle altre funzionalità dell'osservatorio
Fonte: La Previdenza, Notizie
Comunicato della redazione

Conciliazione: gli Ordini forensi pronti a raccogliere la sfida
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Conservazione e valorizzazione dei beni culturali di appartenenza privata
Fonte: La Previdenza, Notizie
Intervento dell'Avv. Adriano Buzzanca

Contributo economico-lavorativo tra conviventi "more uxorio" e arricchimento senza causa
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche
Si dia il caso di una lunga convivenza more uxorio. Uno dei conviventi garantisce all'altro un rilevante continuo contributo economico e lavorativo anche in virtù del quale questi può permettersi l'acquisto di alcuni immobili. Alla cessazione della convivenza può riconoscersi al primo u indennizzo per arricchimento senza causa? La Corte di Cassazione ritiene di si. In primo

Crisi economica - politiche finanziarie
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Deficit comunale - quel limite dell indebito arricchimento
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

E' più facile vedere il figlio per il genitore non affidatario
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società
E' fatto divieto ad un genitore di impedire all'altro di trascorrere del tempo con il proprio figlio per il periodo assegnatogli n

Eurostat: in Italia si spende di più che nel resto d'Europa. La Denuncia del Codacons
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Prezzi al consumo superiori alla media europea: è quanto emerge dall'analisi Eurostat, l'Ufficio Statistico delle Comunità Europee. Il nostro paese sarebbe quindi tra i 5 Stati europei (Italia, Belgio, Danimarca, Finlandia e Norvegia) su 37 ad avere

Fisco abbandona le liti sui bonus ai concessionari di auto
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Stop all'imponibilità sui maggiori sconti riconosciuti da produttori e distributori L'agenzia delle Entrate chiede alle proprie strutture di abbandonare il contenzioso.

Fisco: anche i notai pagano l'IRAP
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Corte di cassazione, sezione tributaria, 20 luglio 2009, n. 16855 - In tema di IRAP, l'esercizio per professione abituale, ancorché non esclusiva, di attività di lavoro autonomo diversa dall'impresa commerciale costituisce, secondo l'interpretazione costituzionalmente orientata fornita dalla Corte costituzionale con la sentenza n. 156 del 2001, presupposto dell'imposta soltanto qualora si tratti di attività autonomamente organizzata, e cioè quando il contribuente che eserciti attività di lavoro autonomo: a) sia, sotto qualsiasi forma, il responsabile dell'organizzazione, e non sia quindi inserito in strutture organizzative riferibili ad altrui responsabilità ed interesse; b) impieghi beni strumentali eccedenti le quantità che, secondo l'"id quod plerumque accidit", costituiscono nell'attualità il minimo indispensabile per l'esercizio dell'attività anche in assenza di organizzazione, oppure si avvalga in modo non occasionale di lavoro altrui.

Il C.N.F. è legittimato a occuparsi della formazione continua degli avvocati
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società
Con ricorso al TAR Friuli Venezia Giulia gli avvocati hanno impugnato gli atti relativi alle modalità volte a garantire la corrett

Infortuni sul lavoro e prescrizione
Fonte: Overlex, Sentenze

La valutazione del rischio stress lavoro-correlato: il profilo normativo
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Relmi Rizzato 17.06.2009

Legittima la formazione continua degli avvocati
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR , Lazio-Roma, sez. III quater, sentenza 17.07.2009 n° 7081

L'Irap non è incostituzionale La Consulta salva il tributo
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
L'Irap non è incostituzionale L'Irap non è incostituzionale. L'ordinanza che, dopo i rinvii del febbraio 2007 e del marzo 2008, sigillerà la legittimità dell'im

Locazioni: indici istat dei prezzi al consumo - giugno 2009
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Istat, comunicato 21.07.2009

Nuova riforma della procedura civile: un puzzle di norme
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Pensione di anzianità e di vecchiaia. Cessazione dell'attività lavorativa con successiva rioccupazione. Chiarimenti.
Fonte: Miolegale, Notizie
Circolare INPS n. 89 del 10 luglio 2009 Come è noto,

Pensione di anzianità e vecchiaia ­ Rioccupazione e concessione della prestazione ­ Rilevanza
Fonte: La Previdenza, Notizie
Scheda a cura di Giovanni Dami

Processo civile:regole per l utilizzo di strumenti informatici
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Rifiuti. Reato di trasporto senza autorizzazione
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Archivio Relazioni Penali della Corte di Cassazione Autore SCARCELLA Numero 2009-1038 Anno/Numero 2009-09490 Rivista 243113 Ricorrente SCOCCA Tipo Segnalazione di contrasto Schema di classificazione 614001 SANITA' PUBBLICA - IN GENERE - Gestione dei rifiuti - Reato di trasporto senza autorizzazione - Mancato o ritardato pagamento del diritto annuale di iscrizione - Sospensione automatica dall'albo regionale o dal registro provinciale - Esclusione - Reato - Configurabilita' - Esclusione - Segnalazione di contrasto.

Rifiuti. TARSU
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Piemonte Sez. I sent. 1576 del 5 giugno 2009 Rifiuti. TARSU L'art. 42 del d.lgs. n. 267/2000 rimette alla competenza del Consiglio solo la disciplina generale delle tariffe nonché l'istituzione e l'ordinamento dei tributi. La concreta determinazione delle aliquote, come pure l'individuazione specifica delle categorie merceologiche e soggettive delle utenze colpite dal prelievo, costituisce attività di dettaglio, che non può che competere alla Giunta, esulando dalla disciplina generale delle tariffe, attribuita al Consiglio.