venerdì 10 luglio 2009

Lunedi 6 Luglio 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Ambiente in genere. Violazione obbligo di comunicazione di avvio del procedimento amministrativo
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Civile . sent. n. 14878 del 25 giugno 2009 Pres. Vittoria Rel. Oddo Ambiente in genere. Violazione obbligo di comunicazione di avvio del procedimento amministrativo Facendo per la prima volta applicazione dell'art. 21 octies della legge n. 241 del 1990, le S.U., pronunciandosi in ordine alle conseguenze derivanti dalla violazione dell'obbligo di comunicazione dell'avvio del procedimento ai soggetti nei confronti dei quali il provvedimento finale è destinato a produrre effetti e ai soggetti che per legge debbono intervenirvi (art. 7 della stessa legge), hanno distinto a seconda che il provvedimento finale sia o meno vincolato. Per i provvedimenti di natura vincolata, l'annullabilità è esclusa nel caso di evidenza della inidoneità dell'intervento dei soggetti ai quali è riconosciuto un interesse ad interferire sul loro contenuto; per quelli di natura non vincolata, subordinatamente alla prova, da parte dell'Amministrazione, che il provvedimento non avrebbe potuto essere diverso anche in caso di intervento di detti interessa (fattispecie relativa a ordine di demolizione di immobili occupanti un'area demaniale senza titolo)

Anagrafe e stato civile: regolamento per un servizio efficiente e celere
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
D.P.R. 05.05.2009 n° 79

Cassazione: Divorzio, il lavoro casalingo della madre va considerato nella ripartizione del mantenimento dei figli
Fonte: www.avvocatiefamiglia.org - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us
Chi ha detto che governare la casa e accudire i figli non sono attività quantificabili in denaro? Sicuramente non il giudice del divorzio: se i ragazzi non risultano ancora autosufficienti economicamente, gli ex coniugi devono contribuire a mantenerli ciascuno secondo le proprie possibilità e nella ripartizione degli obblighi "pesa" l'apporto casalingo della madre in favore dei figli, compresa l'ipotesi in cui la donna è impegnata anche nel mondo del lavoro. Lo ricorda la Cassazione con la sentenza 11903/09.

Cassazione: procedura rimborso IVA è in atto? No al fermo amministrativo
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Sent. n. 15424/2009) ha stabilito che non è possibile applicare il fermo amministrativo sui beni del contribuente in favore del quale è in atto la procedura di rimborso Iva anche se la guardia di finan

Circolazione di veicolo sottoposto a fermo amministrativo
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Tribunale Penale di Nola, sentenza del 15 maggio 2009

Condomini, è boom di videosorveglianza
Fonte: www.ilmessaggero.it - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us

Dall'archivio Quale giurisdizione sulle indennita' alle vittime del terrorismo e della criminalita' organizzata e per l'accesso al fondo di rotazione alle vittime dei reati di tipo mafioso
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

È illegittima la clausola della lex specialis che precluda la facoltà di presentare l'offerta mediante autoprestazione postale.
Fonte: Miolegale, Notizie
TAR Calabria Catanzaro, sez. II, 16 giugno 2009, n. 655

Fallimento e rigetto della domanda di ammissione al passivo
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Napoli, sez. VII civile, sentenza 10.04.2009 (Gioacchino Celotti )

I contenuti del nuovo Decreto anti crisi D.L. 1 luglio 2009, n. 78
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il nuovo Decreto anti crisi Pubblicato nella GU n. 150 del 01/07/2009 introduce una serie di disposizioni per fronteggiare la crisi economica, dare sostegno alle famiglie, e stabilizzare la finanza pubblica. Il provvedimento è stato già indicato come

Il Tribunale di Torino conferma la liquidazione del danno morale applicando le tabelle Milanesi
Fonte: www.unarca.it - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us
Tribunale di Torino, 4 giugno 2009, n.4297

Individuazione delle regole tecniche per le modalità di presentazione della comunicazione unica e trasferimento dati tra amministrazioni
Fonte: La Previdenza, Notizie
D.p.c.m. 6.5.2009

Infortunio in itinere: Cassazione, valutare utilizzo del mezzo su standard comportamentali della società civile
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Ai fini dell`inennizzabilità dell`infortunio "in itinere", anche in caso di utilizzo del mezzo di trasporto privato, si deve avere riguardo a criteri che individuino la legittimità o meno dell`uso del mezzo in questione secondo gli "standards" compor

Lesioni, rca. Liquidazione invalidità complessiva, danno morale
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Giudice di Pace di Pozzuoli, sentenza dell' 1 luglio 2009

Marchio comunitario. Mancanza di carattere distintivo. Art. 7, n. 1, lett. b, c, art. 73 del regolamento CE n. 40/94
Fonte: La Previdenza, Notizie
Tribunale Ue, Sentenza 1.4.2009

Minori stranieri non costretti a partecipare ai progetti di integrazione sociale e civile a determinate condizioni
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio di Stato , sez. IV, decisione 07.04.2009 n° 2941 (Angela Allegria )

Omessa o tardiva attuazione di direttive comunitarie: il diritto al risarcimento del danno si prescrive in cinque anni
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Corte di cassazione, sezione lavoro, 3 giugno 2009, n. 12814 - Nel caso di omessa o tardiva attuazione di una direttiva comunitaria, il diritto degli interessati al risarcimento del danno riveste natura extracontrattuale e si prescrive, pertanto, nel termine di cinque anni, i quali decorrono dal momento in cui è entrata in vigore la normativa di attuazione interna della direttiva stessa.

Ordine Avvocati Agrigento: Scadenze fiscali luglio
Fonte: www.ordineavvocatiagrigento.it - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us

Provvedimenti anticrisi, nonche' proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali
Fonte: www.finanze.gov.it - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us
Decreto Legge del 01/07/2009 n. 78 (Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 150 del 01/07/2009)

Pubblico impiego: ritorno alle vecchie fasce di reperibilità in caso di malattia
Fonte: Il Sole 24 Ore, Lavoro e Previdenza
L'articolo 17 della cd. manovra d'estate (Decreto legge 1° luglio 2009, n. 78 pubblicato in G.U. 1° luglio 2009, n. 150) introduce

Rischio amianto: elemento soggettivo del reato e nesso di causalità
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Domenico Chindemi 06.07.2009

Sulla decisione del TAR del Lazio di respingere il ricorso del codacons contro l'ordinanza per la tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione di cani
Fonte: Miolegale, Notizie
Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso del Codacons contro

Tagli alla scuola, la Corte costituzionale ferma il decreto Gelmini
Fonte: www.romagnaoggi.it - Segnalata da avvocatoandreani.it su del.icio.us

Urbanistica. Silenzio e normativa regionale
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass. Sez. III n.26126 del 23 giugno 2009 (Ud. 7 mag. 2009) Pres. Onorato Est. Amoresano Ric. Bevacqua Urbanistica. Silenzio e normativa regionale L' dpr 380/01, che disciplina il silenzio rifiuto e non il silenzio-assenso, è una norma regolamentare che non può prevalere sulla norma regionale (nel caso di specie l'art.2 LR. Sicilia n.17 del 31.5.1994). Tale norma regionale, nel disciplinare la procedura per il rilascio delle concessioni edilizie, prevede al comma 5 che ‘la domanda di concessione edilizia si intende accolta qualora entro centoventi giorni dal ricevimento dell'istanza, attestato con le modalità di cui al comma 2, non venga comunicato all'interessato il provvedimento motivato di diniego'.