lunedì 27 luglio 2009

Lunedi 27 Luglio 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque. Sanzioni amministrative
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costizionale sent. 246 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Codice dell'ambiente emanato in attuazione della delega "ex lege 308/2004" - Particolari aspetti della disciplina delle sanzioni amministrative previste in materia di difesa del suolo e tutela delle acque dall'inquinamento, norma di chiusura della parte terza del codice e disciplina della gestione delle risorse idriche. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - cessata materia del contendere

Acque. Tutela dei corpi idrici e disciplina degli scarichi
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 251 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Codice dell'ambiente emanato in attuazione della delega "ex lege 308/2004" - tutela dei corpi idrici e disciplina degli scarichi. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

Antefatti e postfatti del mobbing
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Aldo Niccoli 27.07.2009

Aria. Emissioni in atmosfera
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 250 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Codice dell'ambiente emanato in attuazione della delega "ex lege 308/2004" - tutela dell'aria e riduzione delle emissioni in atmosfera. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - altro

Cassazione: assegno di divorzio non deve incidere su esigenze primarie di chi lo paga
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Civile
La Corte di Cassazione, con sentenza 14214/2009 ha ricordato che "l`accertamento del diritto all`assegno di divorzio va effettuato verificando l`adeguatezza dei mezzi economici a disposizione del richiedente a consentirgli il mantenimento di un teno

Cassazione: assolto `lumacone`, tocca colleghe ma senza `ebrezza sessuale`
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Roma, 24 lug. - (Adnkronos) - L`impiegato che in ufficio fa il `lumacone` con le colleghe ed e` abituato ad avere un approccio fisico con loro toccandole non rischia una condanna se nel suo comportamento non c`e` ``ebbrezza sessuale``. Lo dice l

Cassazione: doppia motivazione per relationem della sanzione? E' legittima
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. n. 16838/2009) ha stabilito che sono legittime le sanzioni amministrative motivate su un parere della pubblica amministrazione che, a sua volta, si fonda su di un accertamento. I Giudici de

Cassazione: il mobbing non e' reato ma il capo non tiri la corda, serenita' e rispetto in azienda
Fonte: www.libero-news.it - Notizia segnalata da: www.avvocatoandreani.it
Sentenza 26594/2009

Convegni. Segnalazione
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Segnalazione convegni e corsi organizzati da "Tuttoambiente"

Corso intensivo altalex per la preparazione all'esame di avvocato 2009
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corso accreditato (24 C.F.) Viola, in Milano dal 26.09.2009 (AltalexFormazione)

Doppia iscrizione alla gestione dei commercianti e alla gestione separata
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez. lavoro, sentenza 22.02.2008 n° 4676

Garante Comunicazione: presentato il bilancio annuale
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
L`Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, lo scorso 7 luglio, ha presentato la `Relazione annuale sull`attività svolta e sui programmi di lavoro 2009`; relazione che contiene dati e rendiconti relativi allo sviluppo tecnologico, alle risorse, a

La materia della sicurezza nei luoghi di lavoro nel segno della continuità normativa
Fonte: La Previdenza, Notizie
Articolo di Anna Larussa - Avvocato

Pacchetto sicurezza: previsto il carcere per chi fornisce alloggio o affitta a candestini
Fonte: La Previdenza, Notizie
Articolo dell'avv. Luigi Modaffari

Rifiuti. Gestione dei rifiuti
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 249 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Codice dell'ambiente emanato in attuazione della delega "ex lege 308/2004" - gestione dei rifiuti. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - cessata materia del contendere

Rifiuti. Imballaggi e rifiuti
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 247 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Codice dell'ambiente emanato in attuazione della delega "ex lege 308/2004" - Gestione degli imballaggi, gestione di particolari categorie di rifiuti, bonifica dei siti contaminati e relative sanzioni. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - cessata materia del contendere - estinzione del process

Riforma del processo penale: il parere del consiglio superiore della magistratura
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio Superiore della Magistratura, parere 23.07.2009

Sostanze pericolose. Rischi da incidente rilevante
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 248 del 24 luglio 2009 Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Puglia - Attribuzione alla Regione di funzioni di indirizzo e coordinamento in materia di pericolo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose - Compito di individuare e di emanare linee guida in materia di ispezioni e controlli nelle aziende a rischio di incidente rilevante, di provvedere all'individuazione e alla perimetrazione delle aree ad elevata concentrazione di stabilimenti pericolosi, nonché di individuare gli stabilimenti in cui sono presenti sostanze pericolose e adottare gli indirizzi atti a consentire la localizzazione più adeguata dei nuovi stabilimenti. Dispositivo: non fondatezza

Tar Lazio: legittimo regolamento su formazione obbligatoria avvocati
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
E` legittimo e non contrasta con il principio di legalità nè con quello di proporzionalità e ragionevolezza il regolamento del Consiglio Nazionale Forense sulla formazione obbligatoria degli avvocati. Lo ha stabilito il Tar Lazio affermanto che non

Urbanistica. Lottizzazione abusiva e confisca
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Corte Costituzionale sent. 239 del 24 luglio 2009 Oggetto: Edilizia e urbanistica - Reati edilizi - Lottizzazione abusiva - Obbligo per il giudice penale, in caso di accertamento del reato, di disporre la confisca dei terreni e delle opere abusivamente costruite anche a prescindere dal giudizio di responsabilità e nei confronti di persone estranee ai fatti. Dispositivo: inammissibilità