martedì 30 giugno 2009

Martedi 30 Giugno 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Affitto troppo basso? A deciderlo è il fisco
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Non c'è pace sotto il tetto E improvvisamente, dopo un lungo sonno, si risveglia la minaccia dell'applicazione della "minimum tax" sugli affitti, stabilita nel meccanismo previsto dai…

Amministratori di Sistema: ci Siamo Messi in Regola?
Fonte: Iusreporter, Notizie Giuridiche

Assegno di mantenimento, sulle indagini tributarie decide il giudice di merito
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società
In tema di separazione fra i coniugi, al fine della quantificazione dell'assegno di mantenimento, la valutazione delle condizioni …

Banca dati DNA: conclusi gli adempimenti per la messa in sicurezza dell'archivio dei RIS
Fonte: Miolegale, Notizie
Si sono concluse positivamente le procedure tecniche e organizzative …

Beni Ambientali Annullamento ministeriale n o
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez IV n 832 del 17 febbraio 2009 Beni Ambientali Annullamento ministeriale n o l'obbligo di comunicare l'avvio del procedimento, previsto in relazione alla generalità degli atti amministrativi dall'art 7 della legge 7 agosto 1990 n 241 ed espressamente ribadito per i procedimenti di annullamento ministeriale dei nulla osta paesaggistici rilasciati dai soggetti delegati (o subdelegati) dall'art 4 comma 1, del d m 13 giugno 1994 n 495, è stato eliminato dal successivo d m 19 giugno 2002 n 165 ed è stato poi ripristinato dal decreto legislativo 22 gennaio 2004 n 42, recante il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, che agli artt 146 e 159, che ha ribadito l'obbligo di comunicare all'interessato l'avvio del procedimento di annullamento dell'autorizzazione paesaggistica, anche se attraverso la speciale forma della comunicazione agli interessati della trasmissione dell'autorizzazione rilasciata da parte dell'autorità preposta alla tutela del vincolo con l'avviso dell'avvio della fase del controllo ministeriale

Caccia e animali Differenza tra uccellagione e caccia con mezzi vietati
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez III n 25149 del 17 giugno 2009 (Ud 23 apr 2009) Pres Onorato Est Lombardi Ric Locatelli Caccia e animali Differenza tra uccellagione e caccia con mezzi vietati La distinzione fra caccia con mezzi vietati ed uccellagione è costituita dall'uso e dalla particolare offensività degli strumenti utilizzati, atteso che l'uccellagione è diretta alla cattura di un numero indiscriminato di esemplari, ivi compresi quelli dei quali la cattura è vietata in modo assoluto, mentre la caccia con mezzi vietati è diretta alla cattura di singoli e specifici esemplari

Cassazione: alle Sezioni Unite il compito di fare chiarezza su termini impugnazione licenziamento
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Il caso preso in esame dalla Suprema Corte è quello di un bancario che aveva subito un licenziamento, per ragioni disciplinari, il 22 luglio del '98 Il lavoratore aveva impugnato il provvedimento con raccomandata spedita il 18 settembre '98, che era…

Cassazione: deducibile accantonamento indennità suppletiva agenti commercio
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Quinta Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent n 13506/2009) ha stabilito che è deducibile dall'imprenditore l'accantonamento per l'indennità suppletiva di clientela degli agenti di commercio I Giudici del Palazzaccio hanno quindi evide…

Cassazione: un solo dipendente part time? Avvocato deve pagare l'Irap
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Quinta Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent n 14693/2009) ha stabilito che deve versare l'Irap anche l'avvocato che ha un solo dipendente part-time e ciò nonostante il modesto impiego di beni strumentali, di esiguo valore La Corte ha…

Class action: quando entrerà in vigore?
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Nel Decreto fiscale approvato dal Consiglio dei Ministri ci sono molte cose buone per il lavoro e le imprese, ma una novità di certo non positiva per i consumatori riguarda il possibile rinvio, l'ennesimo, dell'entrata in vigore della Legge sull'azione collettiva risarcitoria (class action) La situazione in merito non è ancora molto chiara, ma in caso

Emendamenti governativi apportati al pacchetto sicurezza
Fonte: Studio Legale Andreani, Notizie Giuridiche
From: www minoriefamiglia it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Il danno morale soggettivo deve essere sempre riconosciuto (basta motivarlo)
Fonte: Studio Legale Andreani, Notizie Giuridiche
Sentenza Tribunale di Roma, 15 giugno 2009 - From: www unarca it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Il reato di patrocinio infedele richiede la sussistenza di un giudizio ma può esplicarsi anche al di fuori dell'attività processuale
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione penale, sez II, 12 maggio 2009, n 20066

La Cassazione sul trasferimento d'azienda e sulla portata dell'interpretazione comunitaria
Fonte: La Previdenza, Notizie
Nota dell'Avv Daniele Iarussi a Cass Civ , Sez Lav , 19 3 2009, n 5708

La prova del turbamento psicologico attraverso la consulenza dello psicologo forense
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Simona Ruffini 30 06 2009

Locazioni: indici istat dei prezzi al consumo - maggio 2009
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Istat, comunicato 27 06 2009

Marchio comunitario tridimensionale Criteri pertinenti ai fini della valutazione della 'malafede' del richiedente al momento del deposito della domanda di marchio comunitario
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cgce, Sentenza 11 6 2009 C-529/07

Mercato immobiliare: in ripresa a partire dal 2010
Fonte: Miolegale, Notizie
La metà di un panel di operatori del mercato immobiliare …

Multa da annullare se non viene ascoltato il trasgressore
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In caso di infrazioni al codice della strada, quando l'automobilista chiede di essere ascoltato l'amministrazione non può tirarsi indietro Se lo fa, la multa comminata al trasgressore…

Nuovo modello IRAP: le novità in materia di lavoro
Fonte: Overlex, Notizie Giuridiche

Parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro ­ Discriminazione basata sull'età
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cgce, Sentenza 18 6 209 C-88/08

Relazioni della direzione lavori e accesso agli atti
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
TAR Piemonte-Torino, sez I, sentenza 16 03 2009 n° 754 (Alessandro Del Dotto )

Separazione e divorzio Tipologie di separazioni, divorzio e conseguenze giuridiche
Fonte: La Previdenza, Notizie
Articolo di Mariagabriella Corbi

Separazioni e divorzi - Istat: aumenta l'affido condiviso dei figli
Fonte: Studio Legale Andreani, Separazione e Divorzio
Aumentano separazioni e divorzi Nella maggior parte dei casi si concludono con rito consensuale, ma in caso di contenzioso il procedimento si allunga fino a due anni e mezzo per una separazione e quasi due anni per un divorzio Aumenta nettamente il ricorso all'affidamento condiviso dei figli, che copre oltre il 70% in caso di separazioni e quasi la metà in caso di divorzio… - From: www helpconsumatori it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Sui presupposti per il licenziamento del lavoratore che abbandona il posto di lavoro
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez lavoro, sentenza 22 06 2009 n° 14586 (Gesuele Bellini )

Tanti acquisti e poche vendite? Grave indizio di evasione Iva che legittima accertamento induttivo
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Una società fattura molti acquisti ma le vendite sono poche? Si tratta di un gravissimo indizio di evasione tale da legittimare l'accertamento induttivo: lo ha stabilito la sezione tributaria civile della Corte di Cassazione che ha accolto un ricorso…

Tar Catania, sez I Nessun limite territoriale alla competenza delle Casse Edili a rilasciare il DURC per la partecipazione alle gare
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo

Testamento olografo: irrilevante la correzione di terzi se non tange la volontà del de cuius
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche
La validità di un testamento olografo non è inficiata dall'eventuale accertamento che in esso vi siano correzioni ad opera di altri, purché: resti integra la volontà del testatore; lo scritto di mano aliena sia inserito in una parte diversa da quella occupata dalla disposizione testamentaria Alla stessa conclusione non si può pervenire ' allorché l'intervento del terzo

Tutti gli interventi della manovra d'estate
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi

Urbanistica Concetto di parziale difformità
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) n 1103 del 26 febbraio 2009 Urbanistica Concetto di parziale difformità l concetto di 'parziale difformità' presuppone che un determinato intervento costruttivo, pur se contemplato dal titolo autorizzatorio rilasciato dall'autorità amministrativa, venga realizzato secondo modalità diverse da quelle consacrate a livello progettuale Tale lettura è confermata dall'art 31 del d P R 380/2001 che descrive le opere eseguite in totale difformità dal permesso di costruire come quelle 'che comportano la realizzazione di un organismo edilizio integralmente diverso per caratteristiche tipologiche, planovolumetriche o di utilizzazione da quello oggetto del permesso stesso…' La citata disposizione, infatti, richiama un concetto di 'totale difformità' ancorato, più che al raffronto tra la singola difformità e le previsioni progettuali dell'intervento edilizio (al quale va rapportato il concetto di difformità parziale), alla comparazione sintetica tra l'organismo progettato e quello scaturente dalla complessiva attività di edificazione

Urbanistica Contributo ecologico e fallimento
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Emila Romagna (PR) Sez I n 186 dell'11 maggio 2009 Urbanistica Contributo ecologico e fallimento Il contributo ecologico di cui all'articolo 10 primo comma della legge 28 gennaio 1977 n 10 pur avendo natura di prestazione patrimoniale imposta, analogamente rispetto agli oneri di urbanizzazione, avrebbe dovuto essere fatto valere quale credito del fallimento e non già dell'intera massa fallimentare e ciò nel rispetto generale del principio di 'par condicio creditorum' che caratterizza la procedura in parola

Urbanistica Realizzazione parcheggi interrati e seminterrati
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez III n 26327 del 25 giugno 2009 (Cc 18 mar 2009) Pres De Maio Est Franco Ric Arcovito Urbanistica Realizzazione parcheggi interrati e seminterrati Ai sensi dell'art 9 della legge 24 marzo 1989, n 122, la realizzazione di autorimesse o parcheggi destinati a pertinenza di fabbricati esistenti è soggetta ad autorizzazione gratuita soltanto se è realizzata nel sottosuolo o nei locali del piano terreno del fabbricato stesso Per effetto della modifica apportata a tale disposizione dall'art 17, comma 90, della legge 15 maggio 1997, n 127, poi, il regime dell'autorizzazione è stato esteso ai parcheggi realizzati, ad uso esclusivo dei residenti, anche nel sottosuolo di aree pertinenziali esterne al fabbricato In ogni caso è però necessario che i parcheggi siano realizzati nei siti suddetti, ossia nel sottosuolo o nei locali del piano terreno del fabbricato di cui costituiscono pertinenza o nel sottosuolo di aree esterne al fabbricato ma sempre pertinenziali allo stesso Qualora invece vengano costruiti in aree diverse o all'esterno o in superficie non è più sufficiente la suddetta procedura semplificata, ma è necessario il preventivo rilascio del permesso di costruire, in ragione del loro impatto sull'assetto urbanistico e sull'utilizzazione del territorio (fattispecie relativa a sequestro probatorio di cantiere per la realizzazione di box interrati e seminterrati)