giovedì 4 giugno 2009

Giovedi 4 Giugno 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque Modifica norme tecniche D Lv 152-06
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
DECRETO 14 aprile 2009, n 56 Regolamento recante "Criteri tecnici per il monitoraggio dei corpi idrici e l'identificazione delle condizioni di riferimento per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n 152, recante Norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del decreto legislativo medesimo" GU n 124 del 30-5-2009 - Suppl Ordinario n 83

Acque I depuratori non producono cattivi odori
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
I DEPURATORI NON PRODUCONO CATTIVI ODORI di Luigi Antonio Pezone

Alfano riparte dagli avvocati
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
ROMA - La riforma dell'avvocatura è tra le priorità nell'agenda del ministro della Giustizia Angelino Alfano In particolare il Gu…

Ambiente in genere Delega di funzioni (settore pubblico)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
LA DELEGA FUNZIONI NEL SETTORE PUBBLICO di Claudio SABATINI

Avvocati, il Tribunale detta i limiti della attività investigative
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società
Le investigazioni che il difensore è autorizzato a svolgere non possono mai spingersi fino ad una attività che, in qualunque modo,…

Beni Ambientali Termine prescrizione sanzioni pecuniarie
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Umbria Sez I n 176 del 3 aprile 2009 Beni Ambientali Termine prescrizione sanzioni pecuniarie La sanzione pecuniaria di cui all'art 167 D Lv 42-2004 è soggetta alla prescrizione quinquennale di cui all' della legge n 689/1981 ancorché per altri aspetti (ad es il regime delle impugnazioni) quest'ultima legge non si consideri applicabile

Cassazione Lavoro: risarcimento del danno non patrimoniale da demansionamento
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione penale: reati contro la persona - morte o lesione come conseguenza di altro delitto - morte conseguente a cessione di sostanza stupefacente - responsabilita' dello spacciatore - colpa in concreto
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Unite
Sentenza n 22676 ud 22/01/2009 - deposito del 29/05/2009

Cassazione: contratti collettivi - scatti retributivi periodici - esclusione dell utile computo del periodo di formazione e lavoro
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n 11206 del 14/05/2009

Cassazione: contribuente non va all'incontro col funzionario del fisco? Può fornire la prova in sede processuale
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Sent n 12630/2009) ha stabilito che il contribuente che non va all'appuntamento con il funzionario dell'Agenzia delle Entrate, per dimostrare il reddito inferiore e farsi annullare l'accertamento, no…

Cassazione: lavoro - danno non patrimoniale - risarcibilita
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n 10864 del 12/05/2009

Cassazione: straniero - permesso di soggiorno per motivi umanitari - diniego del questore - giurisdizione del giudice ordinario
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Ordinanza n 11535 del 19/05/2009

Chi ha usucapito l'immobile sottoposto ad esecuzione forzata nei confronti di altri può validamente proporre opposizione all'esecuzione
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione civile, sez III, 8 maggio 2009, ord n 10609

Confermati i presupposti per l'indennizzabilità dell'infortunio in itinere
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche
'Perché un infortunio occorso a un lavoratore possa ritenersi verificato in occasione di lavoro e, in quanto tale, tutelato dalle specifiche norme di protezione antinfortunistiche, occorre che sussista uno specifico collegamento tra l'evento lesivo e l'attività lavorativa' (cfr Cass sez lav 27 gennaio 2006 n 1712) 'che, in particolare ha precisato Cass , sez lav , 4 […]

Corso di inglese giuridico online - accreditato 16 c f avvocati cnf
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corso online, 16 crediti formativi CNF

Elettrosmog Delocalizzazione impianti
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Abruzzo (PE) Sez I n 358 dell'11 maggio 2009 Elettrosmog Delocalizzazione impianti L'articolo 28 comma 7°, del D Lgs n 177 del 2005 afferma che gli impianti che superano o concorrono a superare i limiti 'sono trasferiti su iniziativa delle regioni dal Ministero che dispone il trasferimento e trascorsi inutilmente centoventi giorni disattiva gli impianti ' In sostanza le regioni hanno il potere di iniziativa in materia, ma non quello dispositivo che spetta al Ministero delle comunicazioni (cui "medio tempore" è subentrato il Ministero dello sviluppo economico)

Fecondazione: Tribunale Vigevano nega inseminazione da marito in coma
Fonte: Studio Cataldi, Diritto Civile
Il Tribunale di Vigevano ha detto no alla richiesta di una donna di poter concepire un figlio utilizzando il seme del marito che, per un tumore al cervello, si trova in uno stato di coma irreversibile In un`intervista resa all`Adnkronos Salute, i…

Il mobbing nella p a e le sue ripercussioni nella finanza pubblica
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Davide Prinari 04 06 2009

Imprese: lentezza della giustizia ostacola lo sviluppo
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La lentezza del sistema giustizia in Italia è diventata un costo pesante per le imprese e costiuisce un grave ostacolo per lo sviluppo Sulla base di quanto emerge da un`indagine del Censis, messa a punto per la Camera di Commercio di Roma, siamo di …

In tema di stalking e maltrattamenti
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Tribunale penale di Bari, Ordinanza 6 4 2009 n 347 Al fine, quindi, di colmare il vuoto di tutela della vittima di comportamenti ripetuti ed insistenti tali da non integrare ancora i più gravi reati contro la vita o l'incolumità personale, ma comunque idonei a fondare un giustificato timore tale per tali beni, si è inserita la nuova […]

Invalidità per causa di servizio: sul diverso trattamento fra polizia e forze armate
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Corte Costituzionale , sentenza 19 05 2009 n° 152 (Gesuele Bellini )

Investire nell'est della Germania
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società

La nullità del matrimonio concordatario Presupposti, procedimento, effetti e casistica
Fonte: La Previdenza, Notizie
Articolo dell'Avv Luigi Modaffari

Le Province si sono attivate per contrastare la crisi sul territorio
Fonte: Miolegale, Notizie
Concertazione con Regioni e soggetti locali, supporto a imprese e …

Locazioni: indici istat dei prezzi al consumo - aprile 2009
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Istat, comunicato 25 05 2009

Marchio comunitario Esaurimento dei diritti da parte del titolare del marchio Il caso Dior
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cgce, prima sezione, sentenza 23 4 2009 C-59/08

Ministero Salute: bandi di ricerca su cellule staminali e malattie rare
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Secondo quanto rende noto il ministero della Salute, è stato pubblicato il bando sulle cellule staminali nell'ambito del Programma di ricerca Sanitaria 2008 Le risorse pari a 8 000 000 di euro, provengono per 6 milioni, dalla legge finanziaria e i r…

Parlamento: modifiche al codice di procedura civile
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Pubblico impiego: direttiva sull'utilizzo di internet sul luogo di lavoro
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Presidenza del Consiglio dei Ministri, direttiva 26 05 2009 n° 2

Rendita agli orfani di un genitore naturale La circolare Inail dopo la pubblicazione della pronuncia della Consulta
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inail, Circolare 13 5 2009 n 24

Responsabilità civile: se il servizio di custodia è inadeguato, l'albergatore risponde per intero dei beni rubati al cliente
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Corte di cassazione, sezione III civile, 7 maggio 2009, n 10493 - Nel caso di deterioramento, distruzione o sottrazione di cose portate in albergo, la colpa dell'albergatore - che ne giustifica l'obbligo risarcitorio pieno ex art 1785-bis c c - dev'essere individuata tenendo conto che, in relazione alle attività di impresa, costituiscono colpa anche le carenze di carattere organizzativo che abbiano esposto i beni dei clienti a rischi ai quali non sarebbero stati esposti, ove l'imprenditore avesse affrontato i costi necessari a fornire uno standard di sicurezza più elevato, in relazione ai rischi ordinariamente prevedibili ed evitabili e tenuto conto della natura e del valore della prestazione alberghiera

Ricongiungimento familiare anche per chi non ha il lavoro fisso
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 20 maggio 2009 n 11803 Gli immigrati hanno diritto al ricongiungimento familiare con i propri figli anche se non hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza 11803/2009 che ha respinto il ricorso del Ministero dell'Interno contro il decreto del tribunale […]

Se l'apparecchio autovelox non è segnalato la sanzione è nulla
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez II, sentenza 26 03 2009 n° 7419 (Giancarlo Cosomati )

Terremoto: pratica agevolata per gli aspiranti legali aquilani
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Unione europea: Il Cnf incontra il Mediatore europeo
Fonte: Consiglio Nazionale Forense, Aggiornamenti

Urbanistica Pertinenze
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez IV sent 2142 del 23 aprile 2009 Urbanistica Pertinenze La nozione di pertinenza quale risulta dall'art 7 comma 2 lett a) d l 23 gennaio 1982 n 9, convertito dalla l 25 marzo 1982 n 94, debba essere interpretata in modo compatibile con i principi della materia e non puo' quindi valere a sottrarre al regime del permesso di costruire la realizzazione di opere di rilevante consistenza urbanistica solo perche' destinate a servizio ed ornamento del bene principale; proprio con riferimento ad un nuovo manufatto si afferma che il rapporto pertinenziale non puo' esonerare dalla concessione di opere che, da un punto di vista edilizio ed urbanistico, si pongono come ulteriori, in quanto occupano aree e volumi diversi rispetto alla "res principalis" E' infatti soggetta a concessione edilizia (ora permesso di costruire) ed al conseguente rispetto delle prescrizioni urbanistiche relative al tipo d'intervento, la realizzazione di un manufatto edilizio destinato a soddisfare esigenze non temporanee del soggetto attuatore e, al contempo, ad alterare in modo permanente l'assetto urbanistico di zona, indipendentemente dalla natura dei materiali adoperati