mercoledì 27 maggio 2009

Mercoledi 27 Maggio 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Amianto: la rivalutazione contributiva deve essere calcolata solo sui periodi di effettiva esposizione alle fibre aerodisperse
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Cassazione, sezione lavoro civile, Ordinanza 6 5 2009 n 10437 L'impugnata sentenza della Corte d'appello di Napoli ha confermato la sentenza di primo grado che aveva riconosciuto il diritto di Co Pa alla maggiorazione contributiva del 50% per esposizione all'amianto, prevista dalla Legge n 257 del 1992, articolo 13, comma 8, in riferimento a tutto il periodo lavorativo […]

Cassazione Civile: ripartizione dell'onere della prova nell'istruttoria prefallimentare
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione Penale: responsabilità penale della testa di legno
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Cassazione penale: sicurezza pubblica - stranieri locazione di alloggio a stranieri privi di titolo di soggiorno necessita del dolo specifico ingiusto profitto - nozione
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n 19171 ud 07/04/2009 - deposito del 07/05/2009

Cassazione: donazione - di cosa altrui - nullita' - sussistenza - titolo idoneo all'usucapione abbreviata - possibilita' - limiti
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n 10356 del 05/05/2009

Cassazione: gli italiani i ricorsi `li fanno strani`
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
I Italia si litiga sempre di più, e sempre più spesso per le ragioni più disparate e stravaganti Da un`indagine dell`Adnkrons è emerso che sono finite in cassazione le vicende "più strane": dagli avvocati che fanno causa perchè stressati dalle tropp…

Cassazione: lavoro subordinato decadenza dall impugnativa del licenziamento individuale o collettivo effetti
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n 10235 del 04/05/2009

Cassazione: niente più assegno per l'ex moglie che eredita
Fonte: Studio Legale Andreani, Sentenze della Cassazione
Sentenza n 11913/2009 - From: www ilmessaggero it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Cassazione: ''Non c'è mobbing se il dipendente ha un caratteraccio''
Fonte: Studio Legale Andreani, Sentenze della Cassazione
Un'infermiera malgrado avesse subito continue vessazioni sul posto di lavoro, si è vista rigettare dalla Corte di Cassazione la sua richiesta di risarcimento danni… - From: www adnkronos com - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Cassazione: suoceri mettono in difficoltà la coppia? L'abbandono del tetto coniugale può essere giustificato
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent n 11922/2009) ha stabilito che l'abbandono del tetto coniugale può essere giustificato se il rapporto tra i coniugi viene messo in difficoltà dai suoceri I Giudici del Palazzaccio hanno infa…

Cassazione: tributario preavviso di fermo amministrativo impugnazione giurisdizione tributaria - sussistenza
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite
Ordinanza n 10672 del 11/05/2009

Conseguenze inerenti alla statuizione dell'assegno a favore del coniuge più debole
Fonte: La Previdenza, Notizie
Mariagabriella Corbi

Dal ministero delle infrastrutture, un fondo per l'autotrasporto
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Schema di regolamento approva dal CdM il 21 05 2009

Danno ambientale Danno da disastro ambientale
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Civ Sez III n 11059 del 13 maggio 2009 (Ud 7 apr 2009) Pres Preden Est Amatucci Ric Icmesa spa Danno ambientale Danno da disastro ambientale Va riconosciuto il diritto al risarcimento del danno morale quale conseguenza del reato di disastro ambientale a coloro che risiedono nella zona interessata dall'evento quale ristoro per la lesione consistita dall'ansia per la propria salute dopo i controlli sanitari imposti in occasione dell'accertamento del reato (fattispecie relativa alla vicenda "Seveso" per la esposizione alla diossina nel 1976)

Deutsche Post e DHL International: legittimi gli aiuti di Stato
Fonte: La Previdenza, Notizie
Tribunale Ue, seconda sezione, sentenza 10 2 2009 T-388/03

Disastro, ambiente, pericolo, danno non patrimoniale, risarcibilità, sussistenza
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez III, sentenza 13 05 2009 n° 11059

Donne avvocato: congedo per maternita', un diritto negato
Fonte: Studio Legale Andreani, Diritto del Lavoro
Articolo di Tara Fernandez - From: www osservatoriosullalegalita org - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Doping: la nuova lista delle sostanze vietate
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Decreto Ministero Lavoro, salute e politiche sociali 12 03 2009

Elettrosmog Localizzazione impianti
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Emilia Romagna (PR) Sez I sent 105 del 7 aprile 2009 Elettrosmog Localizzazione impianti L'assimilazione in via normativa delle infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione alle opere di urbanizzazione primaria, ai sensi dell'art 86, comma terzo, del d lgs n 259 del 2003, comporta che le stesse debbano collegarsi ed essere poste al servizio dell'insediamento abitativo, non da questo avulse con localizzazione lontana dai centri di utenza, onde la potestà assegnata alle amministrazioni comunali dall'art 8, comma 6, della legge n 36 del 2001 ('i comuni possono adottare un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l'esposizione della popolazione ai campi elettromagnatici') può tradursi, ad esempio, nell'introduzione, sotto il profilo urbanistico, di regole a tutela di zone e beni di particolare pregio paesaggistico/ambientale o storico/artistico, ma non può trasformarsi in 'limitazioni alla localizzazione' degli impianti di telefonia mobile per intere ed estese porzioni del territorio comunale, in assenza di una plausibile ragione giustificativa; in definitiva, tale disciplina non deve risolversi in un impedimento che rende in concreto impossibile, o comunque estremamente difficoltosa, la realizzazione di una rete completa di infrastrutture di telecomunicazioni Con la conseguente illegittimità dei regolamenti locali che prevedano una 'zonizzazione' indipendente dalle esigenze dei gestori del servizio di telefonia mobile, e che cioè circoscrivano gli impianti a specifiche aree, appositamente individuate, senza subordinare le relative scelte alla previa e puntuale verifica della coerenza della disciplina pianificatoria con la necessità che venga assicurata, nell'intero territorio comunale, l'uniforme copertura del servizio

In libreria: Fallimento ed altre procedure concorsuali
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il Trattato sul Fallimento e le altre procedure concorsuali, in tre volumi, espone in maniera chiara ed esaustiva la disciplina normativa in tema di fallimento, recentemente oggetto di modifica legislativa ad opera dei d lg 5/2006 e, quindi, del d l…

L 123 del 14 07 08 - Problematiche applicative Emergenza rifiuti
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Relazione di: Giovanni Bianco - Napoli Palazzo di Giustizia, 25 maggio 2009

Le spese legali stragiudiziali vanno sempre riconosciute, così come il danno morale
Fonte: Studio Legale Andreani, Notizie Giuridiche
Tribunale di Modena, 22 aprile 2009, n 523 - From: www unarca it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Le spese processuali nella giurisprudenza recente
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Focus di Altalex Massimario agg al 27 05 2009 (Luigi Viola )

Lecito l'affitto ai clandestini se il canone è equo
Fonte: Il Sole 24 Ore, Diritto e Società
Affittare ad un cittadino extracomunitario, privo del permesso di soggiorno, è lecito a patto che il canone di affitto sia equo Q…

L'uso telefono a fini privati del dipendente pubblico può configurare il reato di peculato
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte di cassazione, sezione penale, sentenza 20 maggio 2009, n 21165 - dott Gesuele Bellini

Nascituro, diritto a nascere sano, soggettività giuridica, sussistenza
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez III, sentenza 11 05 2009 n° 10741

Non è diseducativo dare troppi soldi ai figli per il mantenimento
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Cass sez civ sentenza n 11538/09 Secondo la Corte di Cassazione l'art 147 del codice civile 'obbliga i genitori a far fronte ad una molteplicita' di esigenze, non riconducibili al solo obbligo alimentare, ma estese all'aspetto abitativo, culturale, scolastico, sportivo, sanitario, sociale, all'assistenza morale e materiale', in una parola: 'alla opportuna predisposizione, fin quando l'eta' dei […]

Processo civile, la riforma punta al taglio degli sprechi
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Sul Sole24ore del 28 maggio il testo commentato del provvedimento…

Reversibilità: il coniuge separato con addebito è equiparato al coniuge superstite
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche
'La Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art 24 della legge n 153 del 1969 nella parte in cui tale disposizione esclude 'dalla erogazione della pensione di reversibilità il coniuge separato per colpa con sentenza passata in giudicato' Il nucleo essenziale della motivazione della decisione del giudice delle leggi è che non è più giustificabile, […]

Ricorso consegnato a dipendente dell'Agenzia delle entrate? Inammissibile
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Su ricorso proposto da un contribuente contro l'Agenzia delle entrate, con la sentenza n 11620, depositata il 19 maggio, la Corte di Cassazione (sezione tributaria) ha stabilito che non è valido il ricorso per l'instaurazione del giudizio contro il …

Rifiuti Abbandono e responsabilità del proprietario dell'area
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cons Stato Sez V sent 1612 del 19 marzo 2009 Rifiuti Abbandono e responsabilità del proprietario dell'area In tema di abbandono di rifiuti il proprietario dell'area è tenuto a provvedere allo smaltimento solo a condizione che ne sia dimostrata almeno la corresponsabilità con gli autori dell'illecito abbandono di rifiuti, per aver posto in essere un comportamento, omissivo o commissivo, a titolo doloso o colposo escludendosi conseguentemente che la norma configuri un'ipotesi legale di responsabilità oggettiva (vieppiù, per fatto altrui)

Rivalsa della cooperativa edilizia verso il socio cessionario di immobile per la maggior IVA accertata
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione civile, sez I, 19 maggio 2009, 11549

Urbanistica Fascia di rispetto stradale
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (SA) Sez II sent 1383 del 9 aprile 2009 Urbanistica Fascia di rispetto stradale L'esistenza di limiti di edificazione da rispettare con riferimento al nastro di autostrade e strade, tanto fuori del centro abitato che nell'ambito di quest'ultimo, deriva direttamente dalla normativa del Codice della Strada (artt 16, 17 e 18 d lvo 285/2002) e del suo Regolamento di attuazione), nonché per le sole autostrade dall'art 9 della l 729/1961: in particolare l'art 28 del dpr 495/1992 fissa delle 'fasce di rispetto per l'edificazione nei centri abitati' (mt 30 per le strade di tipo A, cioè per le autostrade), mentre il comma 1 dell'art 9 l n 729/1961 pone comunque il divieto di realizzare qualsivoglia edificazione a distanza inferiore a mt 25 dal limite della zona di occupazione dell'autostrada Il divieto in oggetto risulta finalizzato a mantenere una fascia di rispetto , utilizzabile per l'esecuzione di lavori, l'impianto di cantieri, l'eventuale allargamento della sede stradale, nonché per evitare possibili pregiudizi alla percorribilità della via di comunicazione; per cui le relative distanze vanno rispettate anche con riferimento ad opere che non superino il livello della sede stradale

Urbanistica Lottizzazione abusiva (prescrizione e confisca)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez III n 20243 del 14 maggio 2009 (Ud 25 mar 2009) Pres Onorato Est Marmo Ric Ramacca ed altri Urbanistica Lottizzazione abusiva (prescrizione e confisca) Alla luce della giurisprudenza di legittimità in ordine all'applicazione dell'art 19 della legge n 47 del 1985, come riprodotto nell'art 44 comma 2 del DPR n 380 del 2001, non si ravvisa alcun contrasto tra tale disposizione e il principio generale formulato nell'art 7 della Convenzione dei Diritti dell'Uomo Per conseguenza non sussiste alcuna violazione dell'art 117 della Costituzione con riferimento all'obbligo dello Stato italiano di esercitare la potestà legislativa nel rispetto dei vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario e dagli obblighi internazionali La confisca conserva la sua natura sanzionatoria, anche se ordinata dopo l'estinzione del reato, in quanto sempre legata al presupposto di un reato estinto ma storicamente esistente ed in quanto è applicata da un organo giurisdizionale penale