lunedì 4 maggio 2009

Lunedi 4 Maggio 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Accesso agli atti e documenti amministrativi qualificato d'interesse legittimo
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Consiglio di Stato , sez V, decisione 10 02 2009 n° 741 (Alessandro Del Dotto )

Cassazione, via libera ai manifesti che screditano l'avversario politico
Fonte: Studio Legale Andreani, Sentenze della Cassazione
Sentenza n 17686 - Annullata una condanna per diffamazione inflitta ad un amministratore locale - From: www adnkronos com - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Cassazione: multe auto aziendali? Il conducente deve risultare dai turni di servizio
Fonte: Studio Cataldi, Infortunistica
La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent n 9847/2009) ha stabilito che le società sono tenute a comunicare chi era alla guida dell'auto perché in aziende ben organizzate "l'uso dei veicoli normalmente risulta dai turni di servizio"…

Convegni Corso a Milano
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
AGGIORNAMENTO PER RESPONSABILI AMBIENTALI Milano, 26 maggio

Corte Ue, il convivente resta senza indennità Inail
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Nessuna discriminazione nella norma italiana che esclude la convivente more uxorio dal beneficio della rendita Inail per il partner deceduto sul lavoro Indennità, invece, che spetta…

Edilizia Rampa carrabile, necessita permesso a costruire
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Tribunale del Riesame di Napoli, ordinanza del 25 marzo 2009

Elettrosmog Procedure
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Campania (NA) Sez VII sent 1722 del 3 aprile 2009 Elettrosmog Procedure Se è vero che oneri procedurali ulteriori rispetto a quelli previsti dal d l vo 259/03 contrastano con le esigenze di semplificazione del procedimento amministrativo connesse alla riconosciuta natura di opere di urbanizzazione delle stazioni radio base ed alla natura di interesse pubblico del servizio attraverso di esse garantito ciò non esclude ogni e qualsiasi, pur minimo, adempimento che non sia indicato espressamente dall'art 87 del Codice, secondo cui le istanze debbano essere redatte in conformità ai modelli A (per le istanze di autorizzazioni) e B (per le denunce di inizio attività) dell'allegato 13 al Codice stesso: a meno che, per l'appunto, esso non si traduca in un indebito aggravamento del procedimento, in una situazione, quale qui data, che vede il legislatore speciale favorire una celere realizzazione della rete

Giovani avvocati: Osservatorio web per l'analisi della domanda e dell'offerta professionale
Fonte: Miolegale, Notizie
Il Consiglio nazionale forense vara il progetto …

Giustizia: anche a Milano uno sportello degli avvocati del clochard
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Apre anche a Milano uno sportello degli avvocati dei clochard Si espande così la missione degli avvocati volontari che mettono a disposizione la propria professionalità a titolo gratuito a favore dei senza tetto L`associazione "avvocato di strad…

Gli strumenti di fidelizzazione del lavoratore e la sua tutela in un mercato del lavoro in continua trasformazione
Fonte: La Previdenza, Notizie
Articolo di Federica Melozzi

Imposta relativa all'acquisto sovvenzionato di beni strumentali nella comunità europea
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte di giustizia Ue, IV Sezione, Sentenza 23 4 2009 C-74/08

Matrimonio gay, persone dello stesso sesso, incostituzionalità, non manifesta infondatezza
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tribunale Venezia, sez III civile, ordinanza 03 04 2009

Ove venga negato il diritto del coniuge al mantenimento, le somme percette a titolo di assegno provvisorio non vanno restituite se erano di modesta entità
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione civile, sez I, 20 marzo 2009, n 6864

Precisazione della S I A E sull'obbligo del contrassegno
Fonte: Studio Legale Andreani, Notizie Giuridiche
From: www dirittodautore it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Proporzionalita' nella gradazione delle sanzioni ai pubblici dipendenti
Fonte: Studio Legale Andreani, Diritto del Lavoro
Tar Piemonte - 8 aprile 2009 numero 953 - From: www mondolegale it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Raccomandazione del Parlamento europeo del 26 marzo 2009 sul rafforzamento della sicurezza e delle libertà fondamentali su Internet
Fonte: Studio Legale Andreani, Informazione Giuridica
Il Parlamento europeo, - vista la proposta di raccomandazione destinata al Consiglio, presentata da Stavros Lambrinidis a nome del gruppo PSE, sul rafforzamento della sicurezza e delle libertà fondamentali su Internet (B6-0302/2008),- viste la Convenzione internazionale sui diritti civili e politici, la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) e la Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, segnatamente le disposizioni relative alla protezione dei dati di carattere personali, alla libertà di espressione, al rispetto della vita privata e familiare nonché al diritto alla libertà e alla sicurezza,- viste la direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 ottobre 1995, …

Rapporto tra l'accesso agli atti e la privacy nella evoluzione legislativa e giurisprudenziale recente
Fonte: La Previdenza, Notizie
Avvocato Maurizio Danza - Arbitro regionale per il pubblico impiego del Lazio

Referendum 2009: la disciplina transitoria
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Legge 28 04 2009 n° 40

Sanzioni amministrative in materia di codice della strada
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Renato Amoroso 04 05 2009

Settore privato: selezione del personale a qualifica superiore e criteri
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez lavoro, sentenza 22 01 2009 n° 1631 (Rocchina Staiano )

Sintesi delle principali disposizioni in materia di contribuzione e sostegno all'occupazione 2009
Fonte: Miolegale, Notizie
Circolare INPS n 60 del 21 aprile 2009 1 DISPOSIZIONI IN MATERIA …

Sulle riviste Ambiente e Sviluppo n 5-2009
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Ambiente & Sviluppo n 5-2009 SOMMARIO

Telecom stacca la linea ad un utente: condannata a pagare 1 400 euro di danni
Fonte: Studio Legale Andreani, Notizie Giuridiche
From: www ilmessaggero it - Indexed by avvocatoandreani it on del icio us

Tumore: una patologia sempre più cronica e di massa Preoccupano le differenze regionali nelle opportunità di cura per i pazienti
Fonte: Miolegale, Notizie
2 milioni di italiani hanno avuto una diagnosi oncologica nel corso …

Urbanistica Lottizzazione abusiva e responsabilità dell acquirente e subacquirente, sequestro e con
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez III n 17865 del 29 aprile 2009 (Cc 17 mar 2009) Pres Lupo Est Fiale Ric PM in proc Quarta ed altri Urbanistica Lottizzazione abusiva e responsabilità dell'acquirente e subacquirente, sequestro e confisca 1 Nel reato di lottizzazione abusiva la condotta dell'acquirente non configura un evento imprevisto ed imprevedibile per il venditore, perché anzi inserisce un determinante contributo causale alla concreta attuazione del disegno criminoso di quegli e, per la cooperazione dell'acquirente nel reato, non sono necessari un previo concerto o un'azione concordata con il venditore, essendo sufficiente, al contrario, una semplice adesione al disegno criminoso da quegli concepito, posta in essere anche attraverso la violazione (deliberatamente o per trascuratezza) di specifici doveri di informazione e conoscenza che costituiscono diretta esplicazione dei doveri di solidarietà sociale di cui all'art 2 della Costituzione L'acquirente, dunque, non può sicuramente considerarsi, solo per tale sua qualità, "terzo estraneo" al reato di lottizzazione abusiva, ben potendo egli tuttavia, benché compartecipe al medesimo accadimento materiale, dimostrare di avere agito in buona fede, senza rendersi conto cioè - pur avendo adoperato la necessaria diligenza nell'adempimento degli anzidetti doveri di informazione e conoscenza - di partecipare ad un'operazione di illecita lottizzazione Quando, invece, l'acquirente sia consapevole dell'abusività dell'intervento - o avrebbe potuto esserlo spiegando la normale diligenza - la sua condotta si lega con intimo nesso causale a quella del venditore ed in tal modo le rispettive azioni, apparentemente distinte, sì collegano tra loro e determinano la formazione di una fattispecie unitaria ed indivisibile, diretta in modo convergente al conseguimento del risultato lottizzatorio 2 Neppure l'acquisto del sub-acquirente può essere considerato legittimo con valutazione aprioristica limitata alla sussistenza di detta sola qualità, allorché si consideri che l'utilizzazione delle modalità dell'acquisto successivo ben potrebbe costituire un sistema elusivo, surrettiziamente finalizzato a vanificare le disposizioni legislative in materia di lottizzazione negoziale 3 Il venditore non può predisporre l'alienazione degli immobili in una situazione produttrice di alterazione o immutazione circa la programmata destinazione della zona in cui gli stessi sono situati ed i soggetti che acquistano devono essere cauti e diligenti nell'acquisire conoscenza delle previsioni urbanistiche e pianificatorie di zona:il compratore che omette di acquisire ogni prudente informazione circa la legittimità dell‘acquisto si pone colposamente in una situazione di inconsapevolezza che fornisce, comunque, un determinante contributo causale all‘attività illecita del venditore 4 Le argomentazioni svolte nella sentenza 20 1 2009 dalla Corte europea dei diritti dell'uomo non portano a concludere che, per disporre la confisca prevista dalla norma denunciata, il soggetto al quale la res appartiene debba essere necessariamente "condannato", in quanto ben può essere accertata la sussistenza del reato di lottizzazione abusiva in tutti i suoi elementi (soggettivo ed oggettivo) anche se per una causa diversa, quale , ad esempio, l'intervenuto decorso della prescrizione, non si pervenga alla condanna del suo autore ed alla inflizione della pena 5 La possibilità di utilizzazione residenziale dei manufatti sequestrati per lottizzazione abusiva può porsi in contrasto con le stesse finalità della misura cautelare in concreto ravvisate, contraddicendole e vanificandole